Cookie Policy Privacy Policy Sosta gratuita in parcheggi pubblici



Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    2
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sono il responsabile dell'ufficio traffico di un Comune e vorrei chiedervi informazioni su due questioni.


    1- In un parcheggio pubblico, pluripiano, custodito e gestito da una società a capitale misto (pubblico e privato) sono stati destinati posti ai disabili (n? 1/50). Il parcheggio su questi posti da parte dei possessori di tagliando deve essere gratuito o a pagamento? Attualmente il Comune ha deliberato per la gratuit? sulle aree a grattino che a mio parere sono da considerarsi di diversa tipologia. Nel caso in cui il parcheggio dovesse essere gratuito, la gratuit? è da intendersi per i soli posti dedicati o anche sugli altri nel caso quelli dedicati fossero occupati?


    2- Attualmente l'ufficio concede aree di sosta riservate ai possessori di tagliando esclusivamente nelle aree ad alta densit? di traffico e a coloro che sono in possesso di patente di guida speciale e di autovettura modificata secondo quanto richiesto dalle prescrizioni sulla patente. E' a vostro parere una prassi corretta?


    Grazie a tutti coloro che vorranno aiutarmi.


    Claudio.Edited by: 030570


  2.      


  3. #2
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    21
    Thanked: 0

    Predefinito



    La legge, secondo me (e non solo) vcredo sia abbastanza chiara:Per i possessori di tagliando il parcheggio è gratuito nei posti a loro dedicati. Nel caso questi fossero occupati (solo in questo caso per?. Questo è importante!), gratuito per i possessori di detto tagliando anche negli altri posti.


    Se ci fosse un interpretazione diversa mi farebbe piacere saperla ed eventualmente su quali basi, ma non credo.





  4. #3
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    297
    Thanked: 0

    Predefinito



    Non sono assolutamente un'esperta della legge in materia, ma a buon senso (e credo non solo...), mi vien da dire che concedere il posto riservato solo in caso di possesso di <B style="mso-bidi-font-weight: normal">patente speciale[/B] + auto adattata (punto 2 del quesito)sia quanto meno discutibile... (Qualcuno piu' esperto di me potra' anche dire se e' anche contro la legge...)


    La conseguenza immediata di tale approccio sarebbe che, fermo restando il requisito del tagliando:<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />
    ? il disabile che guida con auto adattata avra' il posto riservato,
    ? il disabile che guida ma senza adattamenti (ad es. solo con il cambio automatico) non avra? il posto riservato
    ? peggio ancora, il disabile che deve essere trasportato per impossibilita' di guidare autonomamente non avra? il posto riservato?



    A prescindere da cioè che dice o meno la legge, non mi sembra una prassi ?illuminata?...





  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito



    No, e' sbagliato Claudio. Vai a leggere il DPR 503/86 che e' la legge di riferimento, art. 11 comma 5




    "5. Nell'ambito dei parcheggi o delle attrezzature per la sosta, muniti
    di dispositivi di controllo della durata della sosta ovvero con custodia dei
    veicoli, devono essere riservati gratuitamente ai detentori del contrassegno
    almeno 1 posto ogni 50 o frazione di 50 posti disponibili."



    Poi c'e' il DM 236/1989 che prevede al punto 8.2.3.:




    "Nelle aree di parcheggio devono
    comunque essere previsti, nella misura minima di 1 ogni 50 o frazione di 50,
    posti auto di larghezza non inferiore a m 3,20, e riservati gratuitamente
    ai veicoli al servizio di persone disabili."



    Qui parla di detentori del contrassegno, o di veicoli al servizio di persone disabili quindi non solamente a chi ha
    la patente speciale, ma a tutti coloro che detengono il contrassegno
    anche se trasportati.


    Comunque le leggi sui parcheggi le puoi trovare alla pagina



    http://www.handylex.org/cgi-bin/hl2/cat.pl?v=b&amp;d =7700&amp;c=7003



    In generale per le leggi sulla disabilita' puoi guardare la pagina http://www.handylex.org



    Comunque bravissimo che ti informi e cerchi di applicare le leggi al
    meglio, magari facessero tutti cosi' gli amministratori comunali...


    Edited by: buasaard
    Claudio



  6. #5
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    2
    Thanked: 0

    Predefinito



    Grazie a tutti per l'aiuto, in particolare a buasaard per la consueta precisione nelle informazioni. (ringrazio anche per i complimenti - troppo buono).


    OK per il parcheggio custodito. Riserva di posti per i disabili e gratuit? limitata ai soli posti riservati. Nel caso questi siano occupati purtroppo penso sia necessario pagare.


    Gradirei avere invece maggiori informazioni sulla seconda parte del mio messaggio ovvero sul fatto di destinare aree di sosta riservate esclusivamente ai possessori di tagliando in possesso di patente speciale e di auto modificata. Io considero modificata anche l'auto con servosterzo e/o cambio automatico se queste sono le uniche prescrizioni previste sulla patente. Questo significa secondo me, da un lato rispettare alla lettera la legge, dall'altro non poter concedere spazi di sosta ai "trasportati". Vi prego di darmi il Vostro parere supportato per? da fatti specifici (leggi, circolari ecc.). Spesso la legge purtroppo contraddice quanto suggerito dalla logica.



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Come detto sopra :



    il DM 236/1989 prevede al punto 8.2.3.:






    "Nelle aree di parcheggio devono
    comunque essere previsti, nella misura minima di 1 ogni 50 o frazione di 50,
    posti auto di larghezza non inferiore a m 3,20, e riservati gratuitamente
    ai veicoli al servizio di persone disabili."



    Questo articolo parla genericamente di disabili, non puoi secondo me
    arbitrariamente fare distinzioni. Non sarebbe nemmeno giusto, un
    trasportato non puoi sbatterlo da una parte e attendere che il
    guidatore parcheggi e lo vada a riprendere. Immagina se piove, a un
    down con anche difficolta' motorie, che fa lo mette li e lo fa
    aspettare?






    Edited by: buasaard
    Claudio



  8.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •