Risultati da 1 a 20 di 20

Discussione: Auto milionaria

  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    5
    Thanked: 0

    Predefinito



    Salve a tutti ragazzi ! Mi chiamo Valentina, ho 22 anni e sono di Mantova. Scrivo su questo forum perchè ho bisogno di un grande aiuto a livello di collaborazione: vorrei prendere la patente per la macchina. Unico problema...la macchina corredata da tutti gli accessori che mi garantiscono una fruibilit? sicura costa davvero troppo per le mie possibilit?. Volevo sapere se qualcuno si era trovato nelle mie stesse condizioni e come ne è saltato fuori? Inoltre, se qualcuno sa che strada devo intraprendere per chiedere sovvenzione a qualche ente pubblico o privato. Essendo una giornalista la macchina sarebbe la mia garanzia di lavoro.


    Grazie 1000 a tutti quelli che butteranno l'occhio su questo "HELP!!".


    Baci


    V@le


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Valentina,



    hai dimenticato di dire che disabilita' hai, e di che dispositivi hai bisogno.



    Comunque le case automobilistiche concedono uno sconto variabile
    intorno al 13-15%, l'IVA e' ridotta al 4%, hai poi uno sconto
    sull'IRPEF (se hai reddito ahime'...). Alla fine un'auto tipo Citroen
    C2 o Renault Clio o Peugeot 206 con tutte le agevolazioni e modificata
    costera' sugli 8.000 Euro.



    A meno che tu non sia tetraplegica e debba salire sull'auto con la
    carrozzina, beh allora la cosa si fa piu' complessa ci vogliono furgoni
    attrezzati e il costo sale notevolmente. In questo caso se ti
    accontenti ci sarebbe una mini-car tipo questa http://www.vexel.es/

    che in Italia e' commercializzata dalla Guidosimplex. Si entra dentro con la carrozzina e si guida...




    Claudio



  4. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,380
    Thanked: 0

    Predefinito



    La Clio con le modifiche viene un p? di più.


    La Peugeot fa il 18%,credo sia la casa che fa più sconto al momento.


    Ciao


    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Hai ragione mi sbagliavo con la Twingo della Renault.








    Claudio



  6. #5
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    21
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sono diversi i vantaggi fiscali di cui i disabili possono beneficiare. Oggi queste facilitazioni si rivolgono, oltre che ai disabili motori con patente, alle persone disabili trasportate, non vedenti, sordomuti e con disabilit? psichicao mentale. Ma anche ai loro famigliari aventi diritto.


    I vantaggi di cui personalmente sono a conoscenza sono:


    1) ALIQUOTA I.V.A. AL 4 % : Per l'acquisto di un veicolo allestito, non superiore ai 2000 cm3 (se a benzina) e 2800 (se diesel) l'aliquota I.V.A. del 20 % scende al 4 %. Ed entro gli stessi limiti di cilindrata si pu? totalmente essere esenti dal pagamento del bollo (vedi legislazione regionale).


    2) DETRAZIONE IRPEF - Al momento della denuncia dei redditi, poi, le facilitazioni permettono una detrazione IRPEF pari al 19 % della spesa (fino a 18.075,99 Euro) sostenuta per l'acquisto del veicolo allestito.


    3) SPESE STRAORDINARIE - Le spese di riparazione e manutenzione straordinaria sono sempre detraibili, mentre acquisto e passaggi di proprietà sono esenti dalle imposte di trascrizione, sia per le vetture nuove che per quelle usate (unica eccezione: i disabili sensoriali).


    4) I.V.A. RIDOTTA PER GLI ACCESSORI - Una utile precisazione è stata fornita dall'Agenzia delle entrate (Ris. 117/E del 18.08.05) riguardante l'agevolazione I.V.A.sull'acquisto di auto da parte dei disabili alle condizioni di cui sopra.E' caduto il limite dei quattro anni dall'ultimo acquisto e nessun limite su marca, caratteristiche e prezzo (fermo restando per? i limiti di cilindrata su elencati), è stato confermato che anche tutti gli optional godono della stessa agevolazione, purch? installati all'acquisto dell'auto. Un consiglio quindi. Alla larga dai rivenditori che vorrebbero applicare l'I.V.A. al 4 % solo sull'importo 'base' ed il 20 % sugli accessori.


    Queste sono le norme generali in mio possesso che regolano la materia. A secondo del tipo di handicap (che tu Valentina non specifichi) pu? darsi che ci siano altre ulteriori condizioni più o meno vantaggiose che al momento non so per? dirti.


    Auguri Vale. Non rinunciare al tuo sogno





  7. #6
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    21
    Thanked: 0

    Predefinito

    Dimenticavo. Per ogni auto venduta a queste condizioni le case automobilistiche applicano poi un ulteriore sconto sul prezzo finale che varia da casa a casa e da modello a modello, ed è a discrezione della casa stessa in base comunque a delle convenzioni ben precise. In genere si aggira intorno al 10 (per i modelli più in voga) fino al 14 % (per i modelli meno richiesti) circa della cifra finale (in proposito era apparsa su questo forum una bella tabella in merito).



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Si, ma poi io ho chiamato la Peugeot e mi hanno hanno detto di chiamare
    le concessionarie, ed ognuno di loro mi ha dato uno sconto diverso a
    parita' di auto....Uno m'ha pure attaccato in faccia (la filiale di
    Roma della casa), invece da Autoberardi sono stati gentilissimi....



    E io se devo comprare vado da Autoberardi cosi' quello che m'ha attaccato in faccia perde la commissione, peggio per lui!






    Edited by: buasaard
    Claudio



  9. #8
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    5
    Thanked: 0

    Predefinito



    Grazie a tutti per la vostra pronta risposta. Si, è vero non ho messo la mia disabilit?, piccolo particolare che mi è sfuggito, sono affetta da displasia distrofica. Vi illustro un attimo di cosa si tratta: bassa di altezza, arti superiori più corti e mani poco prensili (le dita delle mani non si piegano). Non riesco a spostarmi da sola dalla carozzina all'auto.


    In poche parole questa sono io...



  10. #9
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    22
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ciao Vaky82, spero che tu riesca un giorno ad avere un'auto tutta
    tua! La tua altezza, vista la disabilita' che ti ritrovi, non dovrebbe
    essere superiore al metro e mezzo se non meno e questo credo sia un
    grosso ostacolo per te, inoltre con le braccia hai
    sufficiente forza per spingerti sulla carrozzella? Credo sia
    essenziale.



    Un'auto che mi viene in mente e che fa al caso tuo potrebbe essere una
    Ford Ka che sta ovunque e non ingombra, una Smart invece non farebbe al
    caso tuo per mancanza di spazio (dove metti la carrozzella??).

    Un'ultima cosa mi sento di chiederti: non sarebbe piu' agevole e sicuro farti assistere da un accompagnatore che guida per te?





  11. #10
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito


    No, purtroppo credo che il meglio per lei sia un furgone sul quale
    salire con tutta la carrozzina e guidare direttamente dalla carrozzina
    stessa senza trasferirsi sul sedile.





    Costa molto pero'...in alternativa per muoversi da sola pero' esiste
    questa autovetturina che in Italia e' commercializzata dalla
    Guidosimplex. Bisogna vedere pero' di che comandi speciali hai bisogno,
    il problema potrebbe essere le dita delle mani che non si piegano, non
    so se i comandi di cui hai bisogno tu si possono montare su
    quest'auto....



    Zezula,



    Io prima di affidarmi ad un assistente farei di tutto e anche di piu' per essere autonomo e non avere nessuno fra i piedi....



    <t></t><table border="0" cellpadding="0" cellspacing="4" width="450">
    <t><tr><td bordercolor="#000000" ="lineegrigie" height="0"></td>
    </tr>
    <tr>
    <td ="testata-td">QUOVIS della Vexel</td>
    </tr>
    <tr>
    <td ="textindirizzo">Il QUOVIS
    è stato concepito come un'automobile giovane e
    moderna, emergendo per i suoi colori e la sua particolare
    apparenza. L'accesso è facilitato attraverso un
    portellone ed una rampa azionati con un sistema di comando
    a distanza. Si guida dalla propria sedia a rotelle, dando
    all'autista una perfetta accessibilit? alla totalit?
    dei comandi di controllo del veicolo. PER MAGGIORI
    INFORMAZIONI CHIEDERE IN SEDE
    </font></td>
    </tr>
    <tr>
    <td></td></tr>
    </t></table>



    Edited by: buasaard
    Claudio



  12. #11
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    4
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sicuramente una macchina farebbe comodo io fortunatamente guido per? penso che prima di mettersi alla guida di un auto o di prendere la patente bisogna pensarci molto bene e capire che usare un'auto è una grossa responsabilit?, specie per chi come noi ha vari e a volte non troppo semplici problemi di salute.


    Leggo sopra che il problema potrebbero essere le mani non sò se esistano comandi specifici per ovviare al problema certo è che verrebbe richiesta comunque una buona dose di forza xche bench? molte auto abbiano il servosterzo un minimo di forza serve sul serio, doppia forza direi xche mentre si esegue una sterzata e nel frattempo si deve accellerare con il cerchiello al volante diventa molto complicato.


    Comunque solo la commissione medica della Mutua pu? stabilire se un individuo pu? condurre un veicolo o no e quali ausili montare sullo stesso.


    Prova waky e l'unica cosa che puoi fare e se quelli della commissione sono sgarbati e normale routine.



  13. #12
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Guidare nella maggior parte dei casi e' una cosa semplicissima anche
    per un disabile. Io guido da 25 anni e a parte i normali incidenti di
    traffico (negli ultimi 15 anni credo di aver avuto un solo incidente),
    non credo di avere maggiori problemi di un normodotato.



    Ricordo quando avevo sui 20 anni, che non eravamo in molti ad avere
    l'auto. In particolare c'era un amico (normodotato) che non era un
    campione alla guida e cercavano tutti di venire con me. Uno disse : preferisco andare in auto con Claudio ubriaco che con l'altro sobrio... (non fatemi far nomi che se mi legge..va be che glielo diciamo ancora...).
    In auto sono andato fino a Bergen sulla costa atlantica della Norvegia,
    sono arrivato nella parte centrale della Turchia, poi a Praga
    recentemente oltre a vari viaggi in Francia, poi dal sud della
    Thailandia fino al nord e non ho mai avuto problemi.



    Certo che le mani sono importanti, pero' esistono dei comandi che
    permettono di moltiplicare la forza e far guidare in tutta sicurezza
    anche alcuni tetraplegici. Il problema come sempre sono solo i soldi...
    Due mesi fa al centro per l'autonomia e' arrivata una ragazza
    focomelica a cui mancavano entrambe le braccia, ed e' arrivata alla
    guida di un'auto....



    La Commissione medica non puo' stabilire se un individuo puo' condurre
    un veicolo. La legge stabilisce che comunque e' facolta' del disabile
    dimostrare la propria attitudine a guidare con un certo tipo di
    comandi, la Commissione deve stabilire se tali comandi sono adatti, ma
    se dice di no puoi sempre riprovare con un'altra tipologia.



    Poi non sempre quelli della Commisisone sono sgarbati, con me non lo sono mai stati...


    Claudio



  14. #13
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    34
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ciao a tutti, mi chiamo Sabrina e come Vaky82 sono alla ricerca di info per poter guirdare un'auto, mio grandissimo sogno, solo cheeffettivamente leggendo dai vostri messaggi mi avete dato qualche bel suggerimento ma anche dei seri dubbi... Io sono affetta da SMA, amiotrofia spinale, e un po' come Vaky il mio problema basilare è che ho poca forza nelle braccia e nelle mani(nessuna o quasi agli arti inferiori) e non riesco a spingermi da sola in carrozzina a mano e nemmeno a fare cambi, ma mi arrangio con quella elettrica. Ora mi son informata presso la Kivi ad Asti e ho preso appunamento (anzi lo devo confermare fra poco) per i primi di ottobree andr? a vedere, ho già fatto alcune prove con auto con servosterzo alleggerito ma è ancora troppo difficile per me, ma ho sentito che ci sono auto elettriche o comunque con un volantino in orizzontale e non verticale e forse sarebbe molto meglio, più agevole...anche per te Vaky forse...! Certo che il costo qui si alzerebbe notevolmente...circa attorno ai 50.000? così almeno mi han detto ad Asti !


    Beh l'importante è provare e togliersi tutte le curiosità...poi si vedr?!





  15. #14
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Beh si, ci sono due tipi di problema nel tuo caso mi sembra :



    1) Come entrare in auto e uscirne. Credo che il modo migliore sia
    quello di entrare con una carrozzina elettrica e guidare dalla
    carrozzina, quindi serve un furgone o una monovolume alta (bisogna fare
    le prove). Si puo' provare con il Doblo' della Fiat, il Kangoo della
    Renault etc...(se esistono col cambio automatico)



    2) Guidare : in effetti ci vuole uno dei comandi per tetraplegici.
    Credo che la soluzione migliore sia il Joystick. Vedi le pagine
    http://www.handytech.it/dettagli.php?id=49

    http://www.handytech.it/dettagli.php?id=11

    (Guidosimplex)



    In effetti tutto questo costa un botto....








    Claudio



  16. #15
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    4
    Thanked: 0

    Predefinito



    Dipende da che problemi hai tu nemmeno io ho problemi a guidare. Per? c'è anche da dire che cercavo di rispondere a waky che ha un problema di displasia diatrofica.E quindi non era rivolta nello specifico a te, che se hai la fortuna e probabilmente un handicap che non ti limita troppo alla guida credo che hai viaggiato in lungo e in largo e sei puoi hai certamente fatto bene. Ma come sai ogni disabilit? e malattia invalidante ha le sue caratteristiche molto diverse di solito, non ti offendere non te lo dico perchè ce l'ho con te ma non è che setu puoi guidare allora i disabili possano tutti guidare penso che un pregio della gente come noi sia anche capire i propri limiti perchè non puoi negare che ce ne siano a parte le belle parole o esperienze che uno ha provato in vita sua.


    Non te lo dico con rancore ripeto e nemmeno con astio ben inteso, è solo che sono dalla parte del realismo, ben comunque capendo il discorso vista la mia distrofia. Ovvio che poi è solo un mio personale modo di vedere le cose con nessuna pretesa che sia così che gira il mondo.



  17. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,564
    Thanked: 0

    Predefinito

    Intanto Ti potresti informare col Tuo medico curante degli eventuali peggioramenti che la Tua patologia potrebbe comportare per regolarti nel prossimo futuro in merito e non buttare via soldi per atrezzature magari inutili fra un anno.
    Poi potresti informarti sulle soluzioni migliori per Te presso un centro d'istallazione autorizzato vicino a Mantova,esempio:



    HANDYTECH:
    -http://www.inauto-disabili.it/ (VR)
    -http://www.autofficinacasoni.it/ (RE)



    GUIDOSIMPLEX:
    -AUTOF. ALDO MONTANI
    Tel. 0376/391491
    Fax 0376/391491 (MN)



    KIVI:
    -Olmedo -Via Montesanto, 54 - Ghiardo di Bibbiano (Re) -Tel. 0522/253303- Fax 0522/872104
    -Lautonomia-Via Monte Sporno 17/B - 43100 ParmaTel. 0521/255564 - Fax 0521/255564



    POI SENTI MAGARI DAI CONCESSIONARI PER UN MEZZO USATO MESSO BENE CON LE CARATTERISTICHE VALIDE PER IL TUO CASO ED EV. ANCHE CARROZZINA ELETTRICA USATA .
    Cosi' porti avanti il lavoro per la commissione medica .Rivolgi alla asl o sindacato per le pratiche della commissione medica ed anche ad una scuola guida seria.
    Per il Tuo lavoro sarebbe utile una piccola carrozzina elettrica(la passa la asl),che Ti permetta di andare in ascensore.
    Ciao.



  18. #17
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Scusa, tu dicevi nel tuo messaggio precedente dicevi



    prima di mettersi
    alla guida di un auto o di prendere la patente bisogna pensarci molto
    bene e capire che usare un'auto è una grossa responsabilit?, specie per
    chi come noi ha vari e a volte non troppo semplici problemi di salute.



    </font>Innanzitutto
    pensavo ti rivolgessi alla disabilita' in generale, secondo se la
    Commissione ti autorizza alla guida, se superi l'esame di guida non
    vedo perche' non dovresti essere in grado di guidare. L'esame di
    guida esiste per quello no? E se
    l'esaminatore ti promuove significa che puoi guidare, stai certa che
    non si assumono responsabilita' troppo gravose, e' piu' facile che ti
    boccino se hanno il minimo dubbio....Insomma : chi passa l'esame puo'
    sicuramente guidare, e se uno combina qualche pasticcio non e' a causa
    della disabilita'....



    </font>
    Claudio



  19. #18
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,564
    Thanked: 0

    Predefinito



    AH,DIMENTICAVO,FONDAMENTALE UNA PROVA AL SIMULATORE DI GUIDA,PER TESTARE ORA LE TUE ATTUALI CAPACITA'.


    QUESTO SITO SERVE A VEDERE DOVE PUOI TROVALI:


    http://www.fiatautonomy.com/patente/frameset.htm.



  20. #19
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    4
    Thanked: 0

    Predefinito



    Buasaard prima uno pensa a prenderla la patente penso poi combina i guai qui il problema è che forse per certi tipi di disabilit? sistemi di guida adatti non sono ancora stati inventati e non lo dico per dire ho girato 2000 siti per la disabilit? e congegni adatti alla displasia non ne esiste manco uno!


    Il tizio tanto citato del furgone per guidarlo ha dovuto conseguire la cittadinanza Inglese e fare omologare il mezzo al TUV tedesco semplice no?! (la presente informazione è riportata su DM giornalino della Uildm Nazionale non fonti da bar)


    E comunque spero non ti succeda mai ma prova a fare un botto in auto di quelli gravi e vedere che fine fa la tua patente, voglio vedere se il problema per loro non è la disabilit? e se per caso l'assicurazione lo usa come cavillo ti trasferisci sotto ad un ponte perchè la casa la portano via loro......... Bisogna imparare a prendere i problemi per ciò che sono senza sempre essere semplicistici per far vedere che uno è più furbo degli altri.



  21. #20
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    No, aspetta....se hai la patente l'assicurazione deve stare zitta e
    basta. Non ha alcun diritto di sindacare se tu sei in grado di guidare
    o meno, l'unico caso in cui potrebbe fare storie e se ci fosse un
    aggravamento talmente evidente che tu come guidatore dovresti per il
    concetto del "buon padre di famiglia" farti parte diligente e ripassare
    la visita.



    E questo te lo dico da assicuratore, navale ma pur sempre assicuratore...



    Stai tranquilla che se faccio un incidente ed e' colpa mia, la
    disabilita' non c'entra niente....e' una cavolata mia e basta.
    Fortunatamente in 27 anni che guido a parte piccoli incidenti cittadini
    (un paio dovuti a distrazione piu' uno per l'asfalto bagnato), non ho
    mai avuto gravi incidenti e permettimi di fare i dovuti scongiuri...



    Mi dispiace infine che te la prenda cosi' (almeno mi sembra), ho solo
    dato la mia opinione, non mi sembrava di avere detto nulla di
    offensivo....


    Claudio



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •