Cookie Policy Privacy Policy Buone notizie: mantengo posto e stipendio



Risultati da 1 a 17 di 17
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    6
    Thanked: 0

    Predefinito

    <?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />Poich? sono assunta a tempo indeterminato (ruolo), sono tutelata dal contratto. ?' sufficiente per me presentare certificato di patologia grave da parte dello specialista, e in seguito potr? rimanere in malattia vita naturale durante (? proprio il caso di dirlo!). Meglio così.


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito



    non credo, ma vorrei sbagliarmi. I contratti di lavoro prevedono un'assenza per malattia pari a 18 mesi nell'arco di tre anni, dopodich? si è licenziati d'ufficio. Potresti chiedere altri 18 mesi nell'arco dei tre anni successivi presentando un certificato rilasciato da una commissione medica collegiale della asl. Controlla.



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    603
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ketty...quello che non ho capito...tu vuoi stare in malattia??


    Controlla il tuo contratto...non conosco la tua patologia....se hai la possibilit? della Legge 104??...lavori meno ore...oppure a questo punto chiedi la pensione??


    ..puoi chiarire per poterti dare informazioni in più....grazie Anna



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ketty
    <?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" /><O:P></O:P>Poich? sono assunta a tempo indeterminato (ruolo), sono tutelata dal contratto. ?' sufficiente per me presentare certificato di patologia grave da parte dello specialista, e in seguito potr? rimanere in malattia vita naturale durante (? proprio il caso di dirlo!). Meglio così.
    CARA KETTY,L'ART.17 DEL CONTRATTO COLLETTIVO DELLA SCUOLA,PURTROPPO SEMBRA SMENTIRE QUANTO DA TE AFFERMATO.ESSO DICE:IL DIPENDENTE ASSENTE PER MALATTIA HA DIRITTO ALLA CONSERVAZIONE DEL POSTO PER 18 MESI.SUPERATO TALE PERIODO,AL LAVORATORE CHE NE FACCIA RICHIESTA è CONCESSO UN ULTERIORE PERIODO DI 18 MESI IN CASI PARTICOLARMENTE GRAVI,SENZA DIRITTO AD ALCUN TRATTAMENTO RETRIBUTIVO.QUESTO è QUANTO,MI AUGURO DI ESSERE SMENTITO.



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ketty,



    hai capito proprio male......dopo 5 anni di contributi versati, o
    chiedi la pensione di inabilita' (se ti viene concessa), oppure dopo 18
    mesi di malattia + 18 mesi di aspettativa sei licenziata...



    Del resto se dopo 3 anni non sei piu' in grado di lavorare
    evidentemente sei inabile e come tale hai il diritto alla pensione di
    inabilita'. In caso contrario evidentemente c'e' qualcosa che non
    quadra nel certificato....




    Claudio



  7. #6
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    723
    Thanked: 0

    Predefinito

    ketty hans e claudio hanno detto perfettamente! valuta bene le cose!
    left



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    caro Avv left, prima di tutto un bentornato!volevo inoltre aggiungere a beneficio della nostra amica ketty,che devi prestare la massima attenzione anche sulle percentuali relative alla retribuzione percepita nei primi 18 mesi.Il comma 8 dell'art17,stabilisce:a)INTERA RETRIBUZIONE MENSILE(IVI COMPRESA LA RETRIBUZIONE PROFESSIONALE)PER I PRIMI 9 MESI DI ASSENZA;B)90% PER I SUCCESSIVI 3 MESI DI ASSENZA;C)50% per i successivi 6 MESI.



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    Gli ultimi tre mesi sono a zero lire e non al 50%.



  10. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    francesco,ketty,appartiene al comparto scuola.non tutti i contratti collettivi,sono uguali...



  11. #10
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    6
    Thanked: 0

    Predefinito

    Avete ragione: il sindacalista cui mi sono rivolta avete capito male, oppure mi sono spiegata male io, oppure tutte e due le cose e chissò cos'altro ancora...
    io ho una malattia invalidante molto grave; fino all'anno scorso, usando la carrozzin a e con l'aiuto di alcune colleghe e di mio marito, sono riuscita ad insegnare con piena soddisfazione mia e delle classi; per? alla fine dell'anno scorso ero stremata. I sintomi si sono aggravati, e non sono più in grado di fare questo lavoro, ne' alcun altro.
    Il sindacalista aveva capito (non chiedetemi come... non riesco a capirlo!) Che stavo seguendo cure " salva la vita " (del tipo chemioterapia); in tal caso, dietro presentazione di certificazione medica, l'assenza non veniva calcolata come " malattia ".
    Quando si è trattato, per il sindacalista, di mettere nero su bianco, è venuto fuori l'equivoco.
    Ora siamo ripartiti da zero, e in settimana il tipo mi dar? nuove indicazioni.
    Nel frattempo sono a casa in malattia certificata dal medico della mutua, fra qualche giorno andr? a scuola per sapere a quale punto sono dei diciotto mesi di cui giustamente parlavate voi.
    Sono un po' mortificata... insomma mi sento tanto stupida per l'equivoco. E poi mai mai mai avrei pensato di potere-dover lasciare il mio lavoro.
    Grazie per le vostre risposte; non mi commetto spesso, per? mi ha fatto piacere leggervi.



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    hans, francesco apparteneva al comparto scuola



  13. #12
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    ketty verifica di poter essere messa fuori ruolo e se rispetto alla tua età e contributi versati ci sono delle convenienze. Chiedi alla tua scuola e ad un bravo sindacalista, oppure scrivi che ti dar? le risposte di cui hai bisogno. Sono stato messo fuori ruolo per tre anni su mia richiesta ed ora in mulo al ministro operaio moratti sono in pensione.



  14. #13
    Junior Member L'avatar di Melissa
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    3,839
    Thanked: 0

    Predefinito



    In questi casi si parla di risoluzione del rapporto per superamento del "comporto".


    Quasi tutti i contratti lo prevedono e la durata della malattia (pagata i primi mesi al 100% e poi al 50%) -che f? scattare la risoluzione del rapporto- è correlata all'anzianit? di servizio ed al livello retributivo contrattuale.
    Melissa



  15. #14
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    6
    Thanked: 0

    Predefinito

    Eccomi qua; torno da una serie di consultazioni. Il mio medico, che ben conosce la mia diagnosi di sclerosi multipla) ha scritto un certificato di malattia indicante ". Grave patologia ". A scuola la segreteria mi ha confermato che tale congedo, in base al contratto di lavoro, non viene conteggiato al pari delle altre assenze per malattia. è chiaro che, ad un certo punto dell'anno (ma stiamo ancora cercando di capire quali sono i limiti temporali), la mia situazione r ricadr? nella " normale" malattia, con tutti i vincoli che sappiamo. Questo primo periodo, " gratis " a stipendio pieno è comunque una boccata di ossigeno.



  16. #15
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ketty,



    perche' non provi a chiedere la pensione di inabilita' all'INPDAP? Se
    te la concedono prendi subito la pensione come se avessi lavorato fino
    al 60esimo anno di eta' e butti contratti di lavoro, certificati medici
    etc...



    Se non sei piu' in grado di lavorare credo che tu ne abbia pienamente diritto...






    Claudio



  17. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito



    poni il tuo problema anche via e - mail all'inpdap della tua zona, ti daranno i chiarimenti di cui hai bisogno.



  18. #17
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    131
    Thanked: 0

    Predefinito

    concordo con chi dice di andare in pensione per malattia....ti riconoscono i 40 lavorativi con eventuale accompagnatore....nelle tue condizioni certamente la commissione constatera' l'inabilita' a lavorare....ma secondo me altro consiglio e' piu' che rivolgerti ad un sindacalista potresti rivolgerti ad un patronato....buona fortuna



  19.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •