Cookie Policy Privacy Policy LAUREA O RACCOMANDAZIONE



Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,104
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD align=middle> </IMG></TD>
    <TD align=right>< style="WIDTH: 161px; HEIGHT: 2px" marginWidth=0 Spacing=0 marginHeight=0 src="http://arc9.msn.com/ADSAdClient31.dll?GetAd?PG=ITMAZC?PS=10321?PI=?NC= 1255?AP=1090" Border=0 width=180 scrolling=no height=150></><NO>

    </NO> </TD></TR>
    <TR>
    <TD =titolinews colSpan=2 height=190>
    <TABLE cellSpacing=4 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =titolinews12>Laurea? Meglio la raccomandazione</TD></TR>
    <TR>
    <TD =news12>Il 70% crede che la "spintarella" valga piu' dello studio </TD></TR>
    <TR>
    <TD =news12>(ANSA) - ROMA, 7 SET - Tra gli universitari italiani impera la cultura della spintarella: per il 70%, raccomandazione e conoscenze valgono piu' di una laurea.E la fiducia nella raccomandazione e' forte soprattutto al sud: per la scalata al successo si confida sempre e solo in un 'aiutino' o nel papa' professionista. Inoltre, per quasi l'80% degli studenti di lavoro non se ne parla prima dei 28 anni. Questi i risultati di una ricerca realizzata dal mensile "Campus" intervistando oltre mille matricole. </TD></TR>
    <TR bgColor=#e8eff5>
    <TD align=right>2005-09-07 13:59</TD></TR></T></TABLE>





    VOI CHE NE PENSATE?</TD></TR></T></TABLE>
    http://incaforev.spaces.live.com/default.aspx

    la disabilità non è un mondo a parte,ma una parte del mondo


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di ilpazzo5
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Livorno
    Messaggi
    5,197
    Thanked: 1

    Predefinito

    PER ME LA CULTURA VALE PIU' DI TUTTO!
    LA MUSICA E\' IL NUTRIMENTO DELL\' AMORE...CONTINUATE A SUONARE (William Shakespeare)



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    La raccomandazione esiste da che mondo è mondo ma una laurea con un buon voto è sicuramente una "marcia in più".


    Per?, a mio parere, se uno/a vale poco, anche la raccomandazione serve a poco in quanto se non si dimostra di saper svolgere le proprie mansioni, non solole porte della carriera non si apriranno mai ma la possibilit? di essere licenziati o ditrovarsi nelle condizioni di doversi dimettere pu? diventare realt?.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Mi associo a quanto scritto da Pietrone.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,564
    Thanked: 0

    Predefinito






    Il mondo va male perche' i posti di prestigio sono occupati dai soliti "culattoni raccomandati"



  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,564
    Thanked: 0

    Predefinito

    La gallina che canta.....



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Sgarbi avr? anche un brutto carattere ma è indubbiamente persona di ampissimo bagaglio culturale e con la capacit? di coinvolgere nelle sue spiegazioni di storia dell'arte persone profane o quasi sull'argomento.


    Inoltre non fa parte dei "culattoni".


    Brutta cosa l'invidia Freedoms!
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,564
    Thanked: 0

    Predefinito

    Macche' invidiaaa,ahahah!!!:era una battuta paradossale sui soliti raccomandati(culattoni a parte),e si sa che con la politica s'infilano tutti.Ben'appunto lo Sgarbi s'e' infilato pure lui!!!



  10. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    SE PERMETTETE,


    provo a dire due parole a proposito di lauree e di lavoro.


    Premetto che la laurea, come bagaglio personale, è il minimo viaticodel quale si deve dotare una persona che aspira ad entrare nel mondo del lavoro.


    Ma non basta.


    Il mondo del lavoro è un ambiente nel quale viene richiesta, alla maggior parte delle persone che lo compongono, una "produzione": viene cioè richiesta la fornitura di beni o di servizi.


    Secondo me quindi, una persona cheoggivuole affacciarsi al mondo del lavoro non deve avere un approccio del tipo:
    <UL>
    <LI>Io sono laureato/a e tu, datore di lavoro, mi devi assegnare un "posto" in base al mio bagaglio di conoscenze:</LI>[/list]


    ma deve rivolgersi ad un potenziale datore di lavoroimpostando un ragionamento di quest'altro tipo:
    <UL>
    <LI>la mia voglia d'imparare, unita a quelo che so fare(quasi sempre poco) baster? alavorare per te in modo da produrreunun bene o un servizioche possa essere venduto sul mercato ad un prezzo commerciale?</LI>[/list]


    Ed ecco che, a questo punto,emerge l'importanza diquella fondamentale scelta che si fa quando si deve scegliere il tipo di studi che si vuole intraprendere da ragazzi.


    Perch? è importantissima la scelta del tipo di studi che si vuole intraprendere, che deve essere, secondo me, una scelta mirata nella quale si devono mettere molte componenti quali ad esempio:
    1. <LI>Quale figura professionale verr? richiesta quando entrer? nel mercato del lavoro?</LI>
      <LI>Quanto voglio dedicare, nella mia vita lavorativa, al lavoro, quanto allo svago e quanto alle relazioni umane?</LI>
      <LI>Che cosa sono capace di fare? Quali sono le mie attitudini e le mie potenzialit??</LI>
      <LI>Che cosa mi piace di più nell'ambito di quello che posso fare?</LI>
      <LI>Le mie forze, psico fisiche e finanziarie,saranno sufficienti per intraprendere il cammino che mi propongo?</LI>



    Quella della raccomandazione, una volta arrivati alla laurea, per trovare un "posto" di lavoro, secondo me appartiene ad un passato che è stato consegnato alla storia e che non ritorner? mai più.


    Scusate l'intromissione, era un "puor parler".


    Cordialit? a tutti


    marinotunger



  11. #10
    Senior Member L'avatar di ARNOLD_1978
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    8,926
    Thanked: 8

    Predefinito


    CULTURA



  12.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •