Cookie Policy Privacy Policy LA DISABILITA’ E IL NOSTRO CARATTERE



Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 86
  1. #1
    jasmin
    Guest

    Predefinito

    Pensate che in qualche modo la disabilit? vi abbia influenzato ilcarattere e di conseguenza le vostre scelte?

    Vi Ŕ mai capitato di pensare, se io non fossi stato disabile, avrei vissuto le stesse situazioni, oppurela mia vita si sarebbe svolta diversamente, riguardo gli amori, il lavoro, la carrieraecc..

    Non dicose vissuta in maniera migliore o peggiore, ma comunque in modo diverso?

    Jasmin
    <?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />




  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    8,178
    Thanked: 0

    Predefinito

    Jasmin si mi Ŕ successo pi¨ di una volta di pensarlo... e chiss˛ che scelte avrei fatto, sicuramente sarei stato pi¨ "s.t.r.o.n.z.o." ma rimane tutto sul chiss˛...
    Kris

    *░*Amo viaggiare con la mente... e vivere nella realtÓ... come se fosse un sogno...*░*



  4. #3
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da apache
    Jasmin si mi Ŕ successo pi¨ di una volta di pensarlo... e chiss˛ che scelte avrei fatto, sicuramente sarei stato pi¨ "s.t.r.o.n.z.o." ma rimane tutto sul chiss˛...

    Come piu' s.t.r.o.n.z.o?Nel senso che ti saresti fatto meno scrupoli?Quindi potenzialmente potresti esserlo, ma non lo sei per via della disabilit??








  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito

    certo jasmin che l'ho pensato e lo penso tutt'ora Ŕ inutile negarlo sicuramente anche io avrei puntato molto pi¨ sul fattore estetico e sulla bellezza piuttosto che sul carattere per cercare di colpire le persone, e mi riferisco in generale perchŔ il fascino non ha sesso, e sarei stata molto pi¨ sicura e s.t.r.o.n.z.a questo te lo dico per certo riguardo le scelte b? non sarei stata ad aspettare cosa mi avrebbe riservato il destino ma gli sarei andata contro con prepotenza poi chiss˛.......



  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito

    no jasmin conosco parecchi disabili s.t.r.o.n.z.i e senza scrupoli ma sono con loro pari disabili, secondo me non avrebbero le p.a.l.l.e di affrontare un normo con lo stesso metodo per senso d'inferiorit?, forse Ŕ questo che intendeva dire kris la possibilit? di poter scegliere liberamente se essere in un modo o nell'altro riguardo me ho giÓ detto come probabilmente sarei stata o comunque diventata



  7. #6
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    8,178
    Thanked: 0

    Predefinito

    Jasmin pi¨ s.t.r.o.n.z.o intendo meno fesso in alcune situazioni, ma in fondo che ne so questo Ŕ il mio carattere poi se io si? o meno s.t.r.o.n.z.o e che ne so non mi giudico da solo...
    Kris

    *░*Amo viaggiare con la mente... e vivere nella realtÓ... come se fosse un sogno...*░*



  8. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito



    il carattere credo non si cambi per? magari la possibilit? di essere appunto meno fessi la non disabilit? la pu? dare..........forse.........non lo so, ho un amico normo da anni si Ŕ separato da una donna che esteriormente non era una bellezza ma lo amava veramente poco dopo si Ŕ messo con una ragazza pi¨ giovane di lui che solo a vederla quando me la present? mi si arricciarono i capelli......una puzza sotto il naso che non dico......ora lui si trova solo e ancora non ha capito che Ŕ stata la sua fortuna perdere una tipa cosý....tre sere per cercare di convincerlo al telefono..........quindi non ci metterei la mano sul fuoco non Ŕ questione di disabilit? ma di bont? d'animo


    riguardo te kris vedi le ultime due parole che ho scritto sopra......



  9. #8
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    8,178
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ilenia, ti riferisci alla bont? d'animo? mah... a volte serve ci fa sentire fieri di noi stessi, a volte invece Ŕ la nostra condanna...
    Kris

    *░*Amo viaggiare con la mente... e vivere nella realtÓ... come se fosse un sogno...*░*



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Sicuramente le scelte le ha condizionate Jasmin,



    sicuramente dal punto di vista degli amori avrei avuto una vita "piu'
    facile" e quindi magari piu' spigliatezza con l'altro sesso.

    Per quanto riguarda il lavoro invece se da una parte forse avrei potuto
    fare una carriera piu' brillante (anche se non posso lamentarmi),
    d'altro canto considerando che sono stato assunto tramite ufficio di
    collocamento categorie protette, forse non avrei avuto quell'occasione
    e magari avrei fatto un lavoro diverso, forse piu' manuale. Forse avrei
    potuto coronare il mio sogno di fare il medico, magari avrei fatto
    dello sport, chi lo sa cosa avrei fatto...



    Per quanto riguarda il carattere invece credo che questo che sono
    adesso, lo sarei stato anche con due gambe funzionanti. Il mio io e'
    questo e non credo che un piccolo virus possa averlo modificato, mica
    sara' piu' forte di me, in fondo in fondo lui e' morto e ho vinto
    io......


    Edited by: buasaard
    Claudio



  11. #10
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito

    non Ŕ un difetto caratteriale la bont? d'animo anzi Ŕ soltanto che viviamo in un mondo strano dove se "dimostri" di essere buono tutti ti applaudono mentre se lo sei veramente cercano di prenderti per il naso per? se non vogliamo cedere a questa regola dobbiamo lottare a ogni costo......essere se stessi a volte Ŕ dura



  12. #11
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito

    hai ragione Claudio per quanto riguarda il lavoro.....ma forse medico in qualche ramo magari non entusiasmante ma fattibile l'avresti (anzi l'avremmo, era anche il mio sogno) potuto fare non credi?



  13. #12
    jasmin
    Guest

    Predefinito






    Riguardo me, invecestr**za lo sono lo stesso; (se ho capito il senso che vuoi dare a questaparola)mentre finch? sono stata sotto l'ala protettrice dei genitori, erotroppo condizionata da essi, non volevano farmi fare nulla di tutto quello che facevano le mie amiche, nel senso:


    Non fare la ginnastica a scuola, mi facevano esonerare


    Non portare scarpe se non quelle prescritte dai medici ed io impazzivo per quelle con il tacco (che ora metto e non importa se per questo ho mal di schiena)


    Non uscire e non camminare troppo, non ti puoi stancare!


    Non andare in bicicletta (la so usare benissmo)


    Insomma dovevo secondo loro vivere sotto una campana di vetro.


    E questo un po' mi stava condizionando, ma mi sono ribellata sempre, al punto che una volta ho preso anche le botte da mio padre, ed Ŕ proprio li che mi sono sentita liberata da questa diversit? a tutti i costi.


    Ed ho iniziato a vivere secondo quello che era il mio modo.


    Ma credo che certi versi aver conosciuto la sofferenza ci fa essere piu' sensibili verso il prossimo, sento tanta aridit? intorno a me, soprattuto dalle persone che hanno tutto e si lamentano per stupidaggini.





    JasminEdited by: jasmin



  14. #13
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da diavolina
    hai ragione Claudio per quanto riguarda il
    lavoro.....ma forse medico in qualche ramo magari non entusiasmante ma
    fattibile l'avresti (anzi l'avremmo, era anche il mio sogno) potuto
    fare non credi?


    Ilenia,



    forse non ne ho avuto il coraggio.

    Ma penso che come medico sarei stato uno degli ultimi. Troppe
    difficolta' nel visitare, troppi pregiudizi da parte dei pazienti forse
    anche da parte dei "baroni" della medicina, all'epoca troppe barriere
    architettoniche. E poi se dovevo fare una cosa non mi sarebbe piaciuto
    un "ripiego".



    E allora ho scelto di fare l'impiegato, non sono stato uno dei primi,
    ma nemmeno fra gli ultimi, diciamo che ho avuto buone soddisfazioni....



    Claudio



  15. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito



    giÓ,


    non ne ho avuto il coraggio nemmeno io



  16. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito



    poi t'immagini una pediatra (come avrei voluto essere io) saltare addosso dalla carrozzella per aiutare un bimbo che si Ŕ fatto male?


    "dottoressa, si alzi, sta schiacciando il mio bambino!"



  17. #16
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Citazione Originariamente Scritto da diavolina
    hai ragione Claudio per quanto riguarda il lavoro.....ma forse medico in qualche ramo magari non entusiasmante ma fattibile l'avresti (anzi l'avremmo, era anche il mio sogno) potuto fare non credi?
    Ilenia,

    forse non ne ho avuto il coraggio.
    Ma penso che come medico sarei stato uno degli ultimi. Troppe difficolta' nel visitare, troppi pregiudizi da parte dei pazienti forse anche da parte dei "baroni" della medicina, all'epoca troppe barriere architettoniche. E poi se dovevo fare una cosa non mi sarebbe piaciuto un "ripiego".

    E allora ho scelto di fare l'impiegato, non sono stato uno dei primi, ma nemmeno fra gli ultimi, diciamo che ho avuto buone soddisfazioni....

    Scusate, a proposito dimedici,non c'entra nulla, ma avete visto i telefilm del Dr.House?


    Lui cammina molto male e con un bastone, ma non capisco se Ŕ finzione oppure no, e se Ŕ finzione chiss˛ perchŔ lo avranno mostrato cosi'?


    JasminEdited by: jasmin



  18. #17
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    24,904
    Thanked: 24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jasmin
    Vi Ŕ mai capitato di pensare, se io non fossi stato disabile, avrei vissuto le stesse situazioni, oppurela mia vita si sarebbe svolta diversamente, riguardo gli amori, il lavoro, la carrieraecc..
    Jasmin
    Questa Ŕ una bella domanda!! Sembra fatta per me, nel senso che non una volta ci ho pensato.. ma SEMPREEEEEEEEEEE !! Ci penso in continuazione perchŔ tutto, DICO TUTTO, sarebbe stato diverso. Nell'amore, nel lavoro, nella carriera !!! Tutto diverso vi giuro!! Nell'amore, per esempio, avrei scelto IO e non sarei stato "scelto"!!Ed avrei scelto una alta, mora, ochhi dolcissimi, labbra carnose! Nel lavoro?? Avrei fatto tutt'altra attivit? e non fare quello che "passava il convento" dopo quello straccio di istituto professionale solo perchŔ era pi¨ vicino casa e facilmente raggiungibile.. Nella carriera? L'ho detto sempre, sono stato assunto 31 anni fa e fui "catalogato" come uno bravo e messo al collaudo. Gli altri furono messi in altre attivit? fra cui qualcuno all'imballaggio. Ebbene dopo 31 anni l'unico s.tro.nzo semplice impiegato sono rimasto IOOO!!! Tutti gli altri hanno fatto carriera, chi Ŕ quadro, chi ottavo livello... Io dopo aver dato il c**lo... sono semplicemente un 6? livello!!!



  19. #18
    jasmin
    Guest

    Predefinito






    Paole'!!!!! Sei sempre esagerato!!!!!





  20. #19
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    24,904
    Thanked: 24

    Predefinito

    E' la veritÓ!!! Ti giuro!! Ma che mi leggi nel pensiero a mettere queste domande???



  21. #20
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    ... piccolo virus possa averlo modificato, mica sara' piu' forte di me, in fondo in fondo lui e' morto e ho vinto io......

    Tanto per andare "di palo in frasca" come si dice a Roma, lo sai che il piccolo virus ce lo hanno servitobello caldoin culla attraverso il contatto da portatore sano? Il virus della polio non Ŕ nell'aria, non lo si respira ma lo si tramette per via orale, e spesso da adulto portatore sano di questa malattia, e quest'ultima aveva una particolare predilezione per i bambini piccolissimi...


    Ma comunque questo non cambia le cose,come Ŕ andata Ŕ andata, ormai....


    Jasmin


    Edited by: jasmin



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •