Pagina 5 di 20 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 387
  1. #81
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    967
    Thanked: 21

    Predefinito



    connyok secondo il tuo ragionamento neanche l'attrice Claudia Cardinale Ŕ italiana perchŔ Ŕ nata il Tunisia da Genitori siciliani.


  2.      


  3. #82
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    E comunque chi e' italiano lo decide la legge, non connyok, chiunque osasse discriminare come dice l'art. 3 della Costituzione

    Art. 3.


    Tutti i cittadini hanno pari dignit? sociale e sono eguali
    davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua,
    di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.



    Commette un reato... Ha ragione bai, il nodo e' se sia lecito in uno stato laico che vengano imposti i simboli di una religione...


    Claudio



  4. #83
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Non essendo un frequentatore di seminari scuole cattoliche etc probabilmente quello che scrivo non corrisponde al vero ma credo che in nessuno di questi luoghi appartenenti alla chiesa e quindi allo stato del vaticano nelle aule e negli uffici vi sia il ritratto del presidente Napolitano ne la bandiera Italiana,propio perche appartenenti ad un altro stato, non vedo quindi perche invece noi dobbiamo appendere i suoi simboli nei nostri,se io mi voglio vedere il ritratto del compagno Josif e la bandiera della Gloriosa Unione Sovietica vado in una sezione del PRC non pretendo di vederle in luoghi della chiesa(anche se non sarebbe male)mentre i nostri cattolici nostrani con la bal.la che il 95% degli italiani sono cattolici(sicuramente la matematica non Ŕ il vostro forte)volete imporci i vostri simboli di morte e sadismo,poi ci meravigliamo che i preti sono sessualmente deviati
    "Comunque Ŕ vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  5. #84
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    842
    Thanked: 0

    Predefinito



    Pace e bene fratelli!




  6. #85
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    842
    Thanked: 0

    Predefinito

    Art. 19.


    Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa
    in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda
    e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, </span>purch?
    non si tratti di riti contrari al buon costume.

    Art. 20.


    Il carattere ecclesiastico e il fine di religione o di culto d'una
    associazione od istituzione non possono essere causa di speciali
    limitazioni legislative, n? di speciali gravami fiscali per
    la sua costituzione, capacit? giuridica e ogni forma di attivit?.

    Art. 21.


    Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero
    con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.






    Direi che sono d'accordo con gli articoli 19, 20, 21 della costituzione italiana. parliamo di religione, credo, ateismo, filosofia, idee ed ideali e non pi¨ di una persona che ritengo comunque un fanatico che cerca in tutti i modi di rompere le balle e farsi pubblicit? per i suoi scopi. Non sono razzista, ho detto pi¨ volte che sono per l'integrazione sociali per la diversit? di ogni genere. Mi danno fastidio soltanto i fanatici ( di tutte le religioni e di tutte le ideologie politiche ) come pu? essere Smith e compagnia bella. Non amo per niente e soprattutto chi in nome della fede ( idem per Ges˛, per Maometto, per Visn? ecc ) vuole solo imporre e rompere i sacri bronzi al prossimo. Per favore non attacchiamoci alle percentuali che comunque sono sempre significate. Addirittura " imporre " simboli di morte e sadismo...quelli son ben altri. dai su, tutti al festival dell'Unit?! Scusate se sdrammatizzo e lancio la frecciatina!




  7. #86
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    842
    Thanked: 0

    Predefinito

    file:///C:/Documents%20and%20Settings/Luca&amp;Mary/Document i/imgres.htm






  8. #87
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Campanellino
    Art. 19.


    Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa
    in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda
    e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, </span>purch?
    non si tratti di riti contrari al buon costume.
    Ma in pubblico si intende che puoi esercitarla; non che puoi importla.

    L'esibizione del crocefisso nei luoghi pubblici non Ŕ una esercitazione della propria religione; nessuno vieta quando siarriva al proprio posto di lavoro di farsi il segno della propria fede a livello propiziatorio. Ma non si pu? (e non si deve pretendere) che tutti lo facciano.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  9. #88
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    Anche perchŔ se permettiamo l'esposizione di uno dobbiamo permettere l'esposizione di tutti. Anche quello dei mussulmani, dei beati irochesi ecc ecc.

    Il ricatto morale del vaticano; "l'italia ha una cultura cristiana" sembra solo il tentativo di non perdere quel potere che gli Ŕ rimasto ed in pi¨ Ŕ falso; per due motivi, primo perchŔ l'italia esiste da pi¨ di 2000 anni e secondo perche soprattuto nel rinascimento le grandi evoluzioni non sono passate per il soglio pontificio!



    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  10. #89
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Trovo strano che nessuno difensore della democrazia e della libert? non abbia ancora postato nessun commento al fatto che il cattoliccisimo e legaiolo sindaco di Verona abbia tolto il ritratto del presidente della Repubblica Napolitano dal suo ufficio in comune,publico ufficio dello stato Italiano adducendo il fatto che non lo riconosce in quanto comunista,chiss˛ che casino sti cattolici integralisti se avesse levato il simbolo di morteche loro adorano,per chi non lo sapese adorare inmaggini si chiama idolatria cosa che la chiesa considera peccato mortale
    "Comunque Ŕ vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  11. #90
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Campanellino, se fosse come dici tu, "a richiesta" dovrebbero mettere nelle scuole anche i simbolici islamici, buddhisti, hindu', sikh, dei seminoles della Florida come dice Firetrip.

    Invece credo che quell'articolo, significhi che chiunque ha il diritto di creare un proprio luogo di culto, e su quello credo che siamo perfettamente d'accordo.

    Claudio



  12. #91
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    lasciando stare il festival dell'unit?, che non c'entra niente, se io volessi affigere le divinit? etrusche ( italianissime e vecchie anch'esse di milenni )a scuola, magari in toscana, susciterei reazioni contrarie


    perchŔ non tutti si riconoscono in quella religione


    se la comunit?araba di mazara del vallo( cittadina italianissima) decidesse, tra un tot numero di anni essendo diventata maggioritaria di esporre simboli mussulmani a scuola, susciterebbe reazioni contrarie perchŔ ci sar? sempre chi non si riconosce in quella religione


    lo stesso le comunit? albanesi della calabria etc


    ecco perchŔ nessuna comunit? ha il diritto di esporre( ostentare) i propri simboli religiosi al di fuori dei rispettivi luoghi di culto, perchŔ lo stato Ŕ composto da diverse componenti con diversi orientamenti e nessuno pu? sopraffare l'altro


    questo dice la costituzione, libert? di culto non significa imposizione di culto


    lo stato lascia libero il cittadino di professare la propria religione, ma per la tutela di tutti, pone dei limiti


    per esempio a me l'immagine dell'angelo ( mi sembra arcangelo michele) nell'atto di uccidere il diavolo, richiama sensazioni di violenza, come le immagini sacre dove sicalpestano i serpenti, mi sembrano per lo meno poco ecologiche, forse l'iconografia andrebbe aggiornata


    naturalmente la mia Ŕ un opinione


    roberto


    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  13. #92
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    LEGGETE, ANCORA, CHI ERA QUALL'ABEL SMITH</span></span></font>
    Due piccoli errori CONNY;

    ADEL non ABEL

    E' non ERA (non Ŕ ancora morto)
    Se lo era, avrei scritto AMEN. </span>





  14. #93
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    Okkio si sta parlando dell'esposizione in luoghi pubblici del simbolo di una religione (qualunque essa sia) nessuno vieta a Conny di girare con il crocefisso, o a chiunque altro di girare con il simbolo della propria religione, ma anche questo deve valere per tutti.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  15. #94
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da luni
    Non essendo un frequentatore di seminari scuole cattoliche etc probabilmente quello che scrivo non corrisponde al vero ma credo che in nessuno di questi luoghi appartenenti alla chiesa e quindi allo stato del vaticano nelle aule e negli uffici vi sia il ritratto del presidente Napolitano ne la bandiera Italiana,propio perche appartenenti ad un altro stato, non vedo quindi perche invece noi dobbiamo appendere i suoi simboli nei nostri,se io mi voglio vedere il ritratto del compagno Josif e la bandiera della Gloriosa Unione Sovietica vado in una sezione del PRC non pretendo di vederle in luoghi della chiesa(anche se non sarebbe male)mentre i nostri cattolici nostrani con la bal.la che il 95% degli italiani sono cattolici(sicuramente la matematica non Ŕ il vostro forte)volete imporci i vostri simboli di morte e sadismo,poi ci meravigliamo che i preti sono sessualmente deviati
    Luni,
    A questo punto non posso fare a meno di dire che, sono molto felice che sia tu, che molte altre persone che scrivono su questo forum, NON siete MAI</span> state in un Ospedale</span>.
    Certo per?, che se questa mia affermazione fosse</span> vera, vuol dire che nessuno ha notato che in OGNI OSPEDALE c'Ŕ una Chiesa</span> pi¨ o meno grande.
    Io ti auguro di cuore, di non passare mai davanti ad uno di questi NOSTRI SIMBOLI DI MORTE</span>.

    </font>Spero tu abbia capito, altrimenti sono qui.</span>





  16. #95
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    CONNY la chiesa all'interno dell'ospdale, dovrebbe seguire lo stesso discorso del crocefisso; non esserci, oppure mettere a disposizione anche una moschea, una sinagoga, ecc ecc.

    Rimane per? il fatto che essa Ŕ comunque pi¨ accettabile perchŔ fa riferimento a se stessa; ossia, se io non desidero andare in chiesa non ci entro; mentre invece il croceffisso in stanza Ŕ fondamentalmente un soppruso.

    Nessuno, chiarmanete, pu? poi vietare al ricoverato di tenersi accanto sul proprio comodino i simboli che pi¨ preferisce.

    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  17. #96
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    967
    Thanked: 21

    Predefinito



    Quando, a 21 anni,fui ricoverata in ortopedia al San Giovanni di Roma, sul corridoio del reparto a pasqua celebrarono la messa. Ecco io non lo ritengo giusto, pech? voglia di sentirla non ne avevo proprio, purtroppo essendo immobilizzata al letto non potevo lasciare la stanza.



  18. #97
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    265
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da luni
    Trovo strano che nessuno difensore della democrazia e della libert? non abbia ancora postato nessun commento al fatto che il cattoliccisimo e legaiolo sindaco di Verona abbia tolto il ritratto del presidente della Repubblica Napolitano dal suo ufficio in comune,publico ufficio dello stato Italiano adducendo il fatto che non lo riconosce in quanto comunista,chiss˛ che casino sti cattolici integralisti se avesse levato il simbolo di morteche loro adorano,per chi non lo sapese adorare inmaggini si chiama idolatria cosa che la chiesa considera peccato mortale

    A Verona presso la sede della Lega, ci sono anche i cattolici fondamentalisti! Gente fuori dal mondo e dalla storia, pericolosi come tutti i fondamentalisti.

    Sti legaioli che si scoprono cattolici ORA......mi fanno pena, una volta erano (quasi rossi) ehehe... ora per ragioni di bottega tutto quello che viene fuori dal Vaticano .... xe bon!

    Tosi nell'Ufficio del Sindaco.....che Ŕ anche l'ufficio di tutti i Veronesi
    Italiani non solo padani,ora ha appeso al posto del Presidente della Repubblica alla sua destra un ritrattone (dimensioni) di Papa Benedetto!?!

    marta
    Edited by: libertango2



  19. #98
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    CONNY la chiesa all'interno dell'ospdale, dovrebbe seguire lo stesso discorso del crocefisso; non esserci, oppure mettere a disposizione anche una moschea, una sinagoga, ecc ecc.

    Rimane per? il fatto che essa Ŕ comunque pi¨ accettabile perchŔ fa riferimento a se stessa; ossia, se io non desidero andare in chiesa non ci entro; mentre invece il croceffisso in stanza Ŕ fondamentalmente un soppruso.

    Nessuno, chiarmanete, pu? poi vietare al ricoverato di tenersi accanto sul proprio comodino i simboli che pi¨ preferisce.

    Alla sanit? rimprovero solo una cosa :</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"></font>di NON</font> utilizzare le SUPPOSTE A CROCE</font></font> </span>

    +</span>

    <br style="font-weight: bold;"></font>Edited by: connyok



  20. #99
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    credo che molte cose le facciamo perche' le fanno gli altri allora le facciamo anke noi. ma questo non voler motivare le nostre azioni e pensieri da fatti ben pensati e ragionati porta a fare cose assurde come quella di gettare un simbolo religioso oppure dall'altra di prendersela a morte!


    sarebbe buono che il cristiano si accertasse su cosa e' quel simbolo religioso, cosa significa quel simbolo religioso, cosa risponde il testo sacro del cristianesimo riguardo a quel simbolo religioso e sui simboli religiosi.


    non c'e' io la penso cosi' nel cristianesimo,ma c'e' Yawhe' la pensa cosi', Gesu' la pensa cosi'!


    il fai da te non funziona nel cristianesimo! questo e' tra le piu grandi offese e cattiverie che si possano fare a Dio !





  21. #100
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Mirko,

    lo sai che ho scoperto che son tutti protestanti senza saperlo? Ho scoperto che il teorema di Lutero, conclude che alla fine il fedele puo' fare come cavolo gli pare agendo secondo coscenza, tanto alla fine ne paghera' lui le conseguenze.

    Ecco, son protestanti e non lo sanno

    Claudio



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •