Cookie Policy Privacy Policy Roma 4/07/07 Salviamo i cristiani - Pagina 12



Pagina 12 di 20 PrimaPrima ... 21011121314 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 240 di 387
  1. #221
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    342
    Thanked: 0

    Predefinito



    [QUOTE=firetrip]
    Citazione Originariamente Scritto da zelig1
    Ogni religione deve avere un suo fondatore. Bene, il fondatore della vera Religione dovr? mostrare una assoluta coerenza tra le sue idee e la santit? della sua vita.

    La Religione che presenta costantemente segni miracolosi, certamente attribuibili a Dio come prova della sua esistenza e della veritÓ della Fede, Ŕ la vera Religione.
    E quale sarebbe la religione che presenta CONSTANTEMENTE segni miracolosi?


    Citazione Originariamente Scritto da zelig1
    La dottrina dell'Induismo, nel corso della sua storia, ha avuto un certo sviluppo. In origine essa proponeva l'esistenza di 33 divinit?, poi pass˛ a identificare Dio con il mondo materiale per giungere, ai nostri giorni, a proporre ancora innumerevoli divinit? tra le quali emer­gono Brahma, Visnu e Siva.

    Siccome la ragione umana scopre l'esistenza di un solo Dio, di una sola Causa prima; ne consegue che proporre l'esistenza di innu­merevoli divinit? Ŕ del tutto contrario alla ragione, che Ŕ dono di Dio. Dunque, l'Induismo non Ŕ religione che viene da Dio.
    La "ragione" da te rappresentata indicherebbe che all'inizio di tutto c'Ŕ dio; non dice quale e non dice quanti! Potrebbero benissimo essere tre come trentatre come 250milioni. La "logica" del ragionamento non ci permette di ipotizzare quale sia il numero di dei preesistenti, l'accettazione dell'esistenza di un dio perchŔ dovrebbe precludere l'esistenza di suoi "confratelli"?

    Citazione Originariamente Scritto da zelig1
    Alla domanda sulla esistenza di Dio, lo Shintoismo risponde affermando l'esistenza di innumerevoli divinit?. Dunque, siamo ben lon­tani dalle scoperte della ragione umana che, come ricordato sopra, sco­pre l'esistenza di una sola Causa prima, di un solo Dio.
    Vedi risposta sopra

    Citazione Originariamente Scritto da zelig1
    Ebraismo ed Islam, al contrario delle religioni sopra indicate, credono all'esistenza di un solo Dio personale, creatore e signore dell'u­niverso, distinto dall'universo creato; e in questo concordano con il Cri­stianesimo. E tutte e tre queste credenze non contrastano, per quanto concerne questo punto, con l'umana ragione.

    L'Ebrai­smo Ŕ una religione rivelata da Dio, ma gli Ebrei, si sono come dire bloccati, hanno cioŔ rifiutato ci˛ che lo stesso loro Dio ha rivelato in seguito, attraverso Ges˛ di Naza­reth.
    Questo lo dici tu perchŔ credi (senza basi alla venuta di cristo come figlio di dio) per loro siete voi che avete riconosciuto come messia un impostore. Dopotutto come giÓ ti dissi; tu credi che quest'uomo abbia fatto dei miracoli, ma la gente che li ha vissuti non ha creduto in lui; chi dei due non ha ben capito qualchecosa?

    Citazione Originariamente Scritto da zelig1
    Concludendo:nessun fondatore di altre religioni ha compiuto opere simili a quelle del Cristo e nessun altro fondatore ha osato definirsi, come ha fatto Ges˛ Cristo, Dio, pari a Dio.
    Senza voler mancare di rispetto a nessuno; ma la risposta deve essere chiara, quindi qualsiasi megalomane che si dichiari figlio di dio ha diritto ad essere riconosciuto perchŔ ha avuto il coraggio di farlo?

    Citazione Originariamente Scritto da zelig1
    Quindi , caro Fire, per rispondere alla tua seconda domanda, mi sento di poter dire che la figura di Ges˛ di Nazareth non teme alcun rivale , assodata la storicit? dei Vangeli,QUOTE]Assodare la storicit? non significa assodarne la veridicit?; L'unica cosa dimostrata Ŕ che forse si Ŕ riusciti a mettere in piedi un sistema leggermente pi¨ credibile rispetto ad altri. Cio? se tra 2/3 mila anni trovassero i fogli originali di Harry Potter, ci dovrebbero fare una religione, visto la comprovata storicit?!

    Citazione Originariamente Scritto da zelig1
    ....mi sento di sostenere con buone ragioni che le opere compiute dal Cristo non hanno eguali, ne dimostrano veramente la sua unicit? e la sua autentica divinit?. E questo Ŕ un punto decisivo per la credibilit? del Cristianesimo come vera religione, come unica religione voluta da Dio.
    L'unica cosa dimostrata Ŕ che forse si Ŕ riusciti a mettere in piedi un sistema leggermente pi¨ credibile rispetto ad altri.




    SE LEGGI QUANTO HO SCRITTO TROVI LE RISPOSTE ALLE TUE DOMANDE.


    DAL MIO PUNTO DI VISTA.


  2.      


  3. #222
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    264
    Thanked: 0

    Predefinito



    scusate abbandonando le polemiche ritornando sul senso del topic "salviamo i cristiani" dopo la manifestazione, le preghiere e l'impegno delle istituzioni ringraziamo il Signore che da ieri padre bossi e' libero!!!!!! cio' e' quello che conta! ora chiediamo piu' vera liberta' religiosa anche in italia e una preghiera e un pensiero ai tanti cristiani perseguitati nel mondo sopratutto in vietnam e laos che ho potuto constatare con i miei occhi www.porteaperteitalia.org grazie Dio che per loro hai una benedizione speciale!!!!
    L\'UOMO E\' NATO PER SOGNARE GESU\' E\' MORTO PER REALIZZARLI!



  4. #223
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    Se conoscete l'inglese (o meglio l'americano) e siete VERAMENTE cattolici; vi consiglierei di emigrare a AVE MARIA

    A parte le battute; mi dite se vi sembra normale la cosa? E se uno dei figlioli non ne vuol sapere di seguire il genitore che fanno? Lo buttano in mezzo alla strada o lo arrosticono per eresia su un rogo nella piazza?

    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  5. #224
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    264
    Thanked: 0

    Predefinito



    devo dire che il fatto che la citta' supercattolica e' stata chiamata ave maria mi fa' pensare! altro che cristianesimo.....


    gesu' e' morto anche per quel figliolo! a proposito di chiese perseguitate leggete qui:
    <H3 style="MARGIN-TOP: 0px; MARGIN-BOTTOM: 0px" align=center>Ricordatevi dei carcerati, come se foste in carcere con loro; e di quelli che sono maltrattati, come se anche voi lo foste! (Ebrei 13:3) </H3>
    <HR>

    <H1 style="MARGIN-TOP: 0px; MARGIN-BOTTOM: 0px" align=center>La storia di Azra Bibi </H1>
    (fonte: Notiziario ICA)
    http://www.eun.ch/c-perseguitata/c-perseguitata.htm

    <H2 style="MARGIN-TOP: 0px; MARGIN-BOTTOM: 0px" align=center>Proprio come per gli ebrei al tempo di Mos˛, molti cristiani sono ancora oggi costretti a costruire mattoni per i propri oppressori. Oggi, questo antico modello di schiavit? Ŕ in funzione in Pakistan.</H2>

    In Pakistan, molte persone come Azra Bibi portano il doppio fardello della povert? e della persecuzione.
    Azra, 20 anni, Ŕ nata nella fabbrica di mattoni Malik Saleem. La sua famiglia, gli unici cristiani in questa comunit? musulmana, passava ogni giorno in questo lavoro durissimo fabbricando centinaia di mattoni.

    "lo non ho ricevuto una educazione. Mi piaceva vedere gli altri bambini andare a scuola. Volevo diventare un insegnante della Parola di Dio, ma mia madre guadagnava meno di un euro al giorno. Mio padre mor?, e vivevamo di stenti.

    Un giorno decisi di aiutare mia madre. Le chiesi: "Mamma, mi insegni a fare i mattoni?".
    Avevo sette anni quando fabbricai il mio primo mattone. Insieme fabbricavamo 1.000 mattoni al giorno. Al venerd? mia madre e io andavamo al mercato per comprare le cose di prima necessit?. Qualche volta potevo anche comprarmi dei fermagli per i capelli".

    Il proprietario della fabbrica di mattoni non ci permetteva di andare in chiesa, cosý mia madre gli diceva: "Andiamo a fare visita ai parenti"; oppure: "Andiamo al mercato".
    Anche se non potevamo sgattaiolare in chiesa ogni domenica, ogni mattina e ogni sera mia madre e io pregavamo. Cantavamo canzoni di lode e adorazione ascoltando le cassette.
    Ai vicini non piaceva mai quando cantavamo le canzoni cristiane e cercavano sempre di farci smettere. Hanno provato a offrirci molte cose, cercando di farci convertire all'Islam.
    Mamma rifiutava fermamente tutte le loro offerte, dicendo loro: "Ho Ges˛ nel mio cuore. Non ho bisogno di nient'altro".
    Mia madre aveva solo un'amica musulmana: Kershed Bibi. Aveva un animo gentile e ci incoraggiava sempre.

    Un giorno mia madre mi chiese: "Azra, per favore, prendi della farina e facciamo del chapatti (pane pakistano)".
    Andammo al forno del villaggio e incontrammo Mai Jana, una vecchia signora musulmana che lavorava al forno. Quando ci vide, divent? molto aggressiva e disse: "Voi cagne cristiane, prendete la vostra farina e andate via di qui. Il vostro profeta era un cane Ebreo".
    Mia madre si arrabbi? molto e rispose: "Puoi chiamarmi cagna cristiana, ma non chiamare mai il nostro profeta con queste parole".
    Mai Jana si alz? e cominci˛ a picchiare mia madre. Altre donne si unirono a lei. La picchiarono molto ferocemente fino a che cominci˛ a sanguinare. Picchiarono anche me.
    Entrambe portavamo una piccola croce, che le donne musulmane ci strapparono dal collo. Alcuni uomini musulmani arrivarono e ci portarono nell'ufficio di Malik Saleen Kho- khar, il padrone della fabbrica di mattoni.
    Lui era furibondo, ci insult? pesantemente e ci rinchiuse in una stanza.

    Mia madre e io eravamo sole in quella stanza, abbracciate insieme e piangevamo: "Oh Signore, perchŔ Ŕ accaduto questo?".
    Mia madre disse: "Oh Dio, Ges˛ Ŕ tuo figlio. lo lo amo".
    Erano circa le dieci di sera quando il padrone della fabbrica di mattoni fece chiamare mia madre. Il suo assistente, Muhammad Akram, la port? via.

    Mamma non torn? mai pi¨ indietro. Ho pianto e pregato tutta la notte. Per dieci giorni sono stata rinchiusa in quella stanza.
    L'amica di mia madre, Kershed Bibi, fu autorizzata a portarmi da mangiare. Fu lei che mi diede la terribile notizia.
    Disse: "? come se tu fossi mia figlia. Non so come dirti queste cose. Tua madre non Ŕ pi¨ in questo mondo ora. Azra non piangere, ma prega il tuo Dio".
    Ero sconvolta e cominciai a piangere quando lei mi raccont? cosa era successo: "La notte che Muhammad Akram port? tua madre dal proprietario della fabbrica di mattoni, loro I 'hanno violentata e poi tagliata a pezzi e hanno bruciato il suo corpo nella fornace della fabbrica".
    lo piangevo e gemevo. Ero sola al mondo.

    Due giorni dopo, Muhammad Akram, uno dei due aguzzini di mia madre, mi port? in un altro luogo. Mi chiuse dentro una stanza di una grande casa, sorvegliata da una guardia armata. Dopo un po' Ŕ entrato nella stanza e ha cominciato a farmi delle proposte.
    lo ho pianto. Ho giunto le mie mani in preghiera di fronte a lui e l'ho scongiurato di fermarsi, ma lui mi ha violentata.
    Quando se ne Ŕ andato ho pregato: "Oh Signore, sar? buono se mi chiami a casa, almeno ti potr? vedere. Star? con te e ripeser? in pace. Ges˛, voglio venire a te. Ti prego portami a casa".

    Volevo morire. Muhammad Akram veniva spesso nella mia stanza. Continuava a tentare di convertirmi all'Islam. lo gli dicevo: "Il mio Dio Ŕ un Dio vivente. Come posso lasciare il Dio che vive e accettare la vostra fede?".
    Cos˛ decise di obbligarmi a sposarlo. Lui e il proprietario della fabbrica pianificarono cosý il giorno del mio matrimonio per venerd? 26 maggio 2006.
    Pregavo giorno e notte chiedendo al mio Ges˛: "Ti prego mandami un angelo. Chi pu? liberarmi da queste catene?".
    Dopo sette mesi, Dio rispose alle mie preghiere. Avevo sentito che qualcuno era venuto e chiedeva di me.
    Muhammad Akram ora era preoccupato di perdermi come moglie. Lui mi disse: "D? a quella gente che che ora sei musulmana e che non vuoi andare via con loro".
    Il proprietario della fabbrica di mattoni mi chiam? nel suo ufficio. C'erano delle persone con lui, incluso il pastore.
    Dopo una lunga conversazione, il padrone decise di rilasciarmi se loro avessero pagato l'ammontare del mio debito, che era di quasi mille euro.
    Il giorno successivo, il 26 maggio, il giorno nel quale avrebbe dovuto aver luogo il mio matrimonio, il pastore venne con i soldi. Pagarono i soldi al proprietario della fabbrica, ma Muhammad Akram era molto arrabbiato.
    Picchi? e insult? il pastore, ma ugualmente io venni liberata.

    Che gran momento! Gridai di fronte al mio Dio: "Sono stata rilasciata! Sono libera! Posso andare dovunque voglio! Oh Ges˛, ti ringrazio. Oh mio meraviglioso Signore, tu hai ascoltato le mie preghiere". In quel momento piansi, anche perchŔ mi mancava molto mia madre.
    Uno dei fratelli cristiani della Missione per la Chiesa Perseguitata mi ha portato nella sua casa. Sua moglie era molto felice di vedermi.
    Anche se non ho avuto fratelli e sorelle, Dio mi ha dato una famiglia fantastica. Prego nel mio cuore per tutte queste persone che mi hanno aiutato, mi hanno salvato e mi hanno protetto.
    Che Dio possa benedirli e incoraggiarli a fare ancora di pi¨ per il Suo regno.
    questa e' fede






    L\'UOMO E\' NATO PER SOGNARE GESU\' E\' MORTO PER REALIZZARLI!



  6. #225
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    Se conoscete l'inglese (o meglio l'americano) e siete VERAMENTE cattolici; vi consiglierei di emigrare a AVE MARIA

    A parte le battute; mi dite se vi sembra normale la cosa? E se uno dei figlioli non ne vuol sapere di seguire il genitore che fanno? Lo buttano in mezzo alla strada o lo arrosticono per eresia su un rogo nella piazza?
    Fire, da come si presenta .. Ŕ un luogo piacevolmente vivibile.
    Che essa si chiami AVE MARIA o SALAM, non Ŕ la stessa cosa ?
    Sull'articolo c'Ŕ scritto :
    Ma ?che cosa accadr? se una coppia gay si presenter? a Ave Maria?,
    chiede provocatoriamente al fondatore della citt? un giornalista del
    Times di Londra. Monaghan senza battere ciglio afferma: ?La citt? ?
    aperta a tutti e le persone che vengono devono rispettarne le regole</span>?.</span><br style="font-weight: bold;">In America le regole vengono fatte rispettare; le recenti manifestazioni 'autorizzate' in Italia (e tu mi capisci...), pensi le avrebbero fatte svolgere ad AVE MARIA</span> ?







  7. #226
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    Appunto in America fanno rispettare le regole; e anche la loro costituzione parla di DIVIETO di discriminare una persona in base a SESSO, RAZZA, RELIGIONE ecc ecc. Quindi il rispetto delle regole se ne Ŕ giÓ andato a farsi friggere!

    Bella lezione di democrazia!

    Resta la domanda; se una coppia di "buoni cattolici" residenti in questo ameno paesino; dovesse nonostante tutti i bei insegnamenti disconoscere il credo dei genitori (se va di fortuna diventa ateo) che fanno? Accendono un "festoso" barbeque a base di carne blasfema nella piazza del paesello?
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  8. #227
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    A proposito hai sentito questa grossa accusa al sommo padre?

    "Ma quale parit?, per ora sono solo parole. Anche il Santo Padre appena
    eletto ha detto di voler concedere maggior spazio alle donne nella
    Chiesa, per? poi in concreto non Ŕ cambiato nulla e non rimane traccia
    di quei buoni propositi. La veritÓ Ŕ che nella Chiesa ci sono secoli di
    maschilismo da superare e opposizioni interne impossibili da smuovere"

    Prova a pensare chi possa aver esternato questa dichiarazione.

    Edited by: firetrip
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  9. #228
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    Resta la domanda; se una coppia di "buoni cattolici" residenti in questo ameno paesino; dovesse nonostante tutti i bei insegnamenti disconoscere il credo dei genitori (se va di fortuna diventa ateo) che fanno? Accendono un "festoso" barbeque a base di carne blasfema nella piazza del paesello?
    Visto che sta sempre pi¨ emergendo una tua tendenza verso l'Islam, ti rispondo che noi Cattolici non ... 'infossiamo la nostra prole in giardino' .... solo perchŔ non rispettano i dettami del Profeta, o .. vestono leggermente alla occidentalie.
    Quindi pensaci bene, prima della conversione totale ....






  10. #229
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito

    fire , connyok pero' fa capire una cosa vera , loro fanno quello che vogliono(mi viene in mente il comico di colorado caf?)



  11. #230
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da ilcontemirko
    fire , connyok pero' fa capire una cosa vera , loro fanno quello che vogliono(mi viene in mente il comico di colorado caf?)
    Conte, guarda che gli atei, fanno FINTA 'pi¨ di loro', di fare quello che vogliono.






  12. #231
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito

    Da un trafiletto di un articolo de 'La Stampa'

    <div ="titologir" style="font-size: 36px; padding-bottom: 12px;">Dove sono
    finiti gli atei militanti?</div>Oggi si avverte la sensazione che questa esigenza di dialogo con gli atei
    conosca una battuta d?arresto. La Chiesa sembra pi¨ interessata all?incontro con
    le altre fedi religiose, il giudaismo, l?Islam o le tradizioni orientali, cosý
    come ci hanno mostrato le gesta storiche di Giovanni Paolo II ad Assisi, a
    Gerusalemme o alla sinagoga di Roma. Certamente possiamo spiegare questo nuovo
    contesto in gran parte col fatto che la Chiesa non ha pi¨ dei veri interlocutori
    dinanzi a s˛: con il crollo del comunismo, il marxismo ha perso la sua aura
    intellettuale. Quelli che un tempo dialogavano con i cattolici hanno abbandonato
    le loro convinzioni originarie; altri, come Roger Garaudy, si sono perfino
    convertiti all?Islam.


    LINK</span>




  13. #232
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Conte, ora leggi cosa riportano</span> sul sito degli atei UAAR</span> :

    LINK</span>

    <ul><li ="relatedPost">Prete arrestato in Arabia Saudita
    <li ="relatedPost"><a title="Permanent Link: Arabia Saudita: in carcere quattro cristiani, sorpresi a pregare in casa" href="http://www.uaar.it/news/2006/06/20/arabia-saudita-carcere-quattro-cristiani-sorpresi-pregare-casa/" rel="bookmark" target="_blank">Arabia Saudita: in carcere quattro cristiani, sorpresi a pregare in
    casa</a>
    <li ="relatedPost">Arabia Saudita: Vedova partorisce un figlio, sar? lapidata
    <li ="relatedPost">Vignette sull?Islam: i paesi arabi cacciano i tecnici danesi [/list]
    Il tutto, ovviamente, senza il minimo commento.
    L'ho sempre detto che gli atei Italiani hanno una tendenza verso l'Islamismo....






  14. #233
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    ma l'ateo e' giustificato a far quello che vuole, in quanto e' lui che si stabilisce lo stile di vita, le regole , i princ?pi di vita .


    chi invece si ritiene appartenente ad una fede religiosa qualunque essa sia, per non esser ipocrita si deve attenere ad essa.


    io sono religioso e non ateo ovviamente, pertanto voglio e devo attenermi ai princ?pi e insegnamenti del mio credo.


    anche se sul termine ateo ho dei miei pensieri personali, devo cmq dire che l'ateo si puo' parare dietro questo termine, il religioso non ha scusanti! non si puo' parare dietro a nulla.



  15. #234
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    connyok, a me non interessa vedere quale religione o partito politico a persona compie piu omicidi .


    non ho bisogno di puntare il dito suquello o questo per sentirmi elevato in quella sensazione del "siamo migliori di...", questo pensiero e' cio' che ha smosso le persone in massa a fare le guerre"essere piu degli altri in qualcosa"!nel piccolo succede anke nel lavoro, nello sport etcc...





  16. #235
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    [QUOTE=connyok]
    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    Visto che sta sempre pi¨ emergendo una tua tendenza verso l'Islam, ....
    E questa cantonata; mi spieghi da quale dei miei scritti l'avresti intuita?

    Citazione Originariamente Scritto da ilcontemirko
    anche se sul termine ateo ho dei miei pensieri personali, devo cmq dire che l'ateo si puo' parare dietro questo termine, il religioso non ha scusanti! non si puo' parare dietro a nulla.
    In teoria il termine ATEO Ŕ sbagliato; questo termine (coniato dal clero) significa letteralmente senza dio; ma questo mancanza di dio presuporrebbe la sua esistenza ma non la sua accettazione. Il termine pi¨ corretto sarebbe non credente (anche se io preferisco non abbindolabile).
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  17. #236
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito

    bhe fire abbindolabile e' un termine che si associa ad ogni cosa in cui uno si affida, dal partito politico a persone qualsiasi che diventano punti di riferimento e conformano i nostri modi di vedere e pensare, non illuderti che sei sicuramente uno che e' statyo abbindolato! spero te ne sia accorto



  18. #237
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    <a href="http://cbs4.com/local/local_story_189151333.html" target="_blank">Florida: venditore di libri religiosi colpito da fulmine
    </a>
    La rete americana CBS riferisce dalla Florida di un venditore porta a porta di libri sacri, fulminato sull?uscio di una casa mentre si apprestava a concludere una vendita. La fonte precisa che non c?era nemmeno una nuvola in cielo al momento del fatto. La Sig.ra Maria Martinez, che aveva aperto la porta al piazzista, dice: ?Ho sentito un boato e lui ha fatto una sorta di salto e poi Ŕ caduto steso, tutto irrigidito?. L?uomo Ŕ stato ricoverato in condizioni critiche
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  19. #238
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    Questa Ŕ veramente bella!

    Gli esorcisti lanciano l'allarme: Harry Potter Ŕ satanico

    di Gianluca Barile

    CITTA? DEL VATICANO - Harry Potter induce al satanismo e allontana dalla fede in Dio. Lo ha affermato il sacerdote italiano Francesco Bamonte, noto esorcista e uno dei principali relatori durante il 3? Congresso nazionale degli esorcisti in corso a Citta' del Messico. ''L'obiettivo di questi film e' quello di cercare di indurre negli adolescenti una mentalita' vicina all'esoterismo e alla magia''. ''Tutto questo - prosegue il giornale - esclude la fede in Gesu' Cristo e la piena fiducia che si ha in Dio''. ........... ''Ho un'amica negli Stati Uniti e suo figlio ha cominciato a leggere i libri e a guardare i film di Harry Potter. Da allora la sua famiglia ha cominciato ad avere molti problemi, il figlio e' diventato omosessuale, la figlia tossicodipendente e il padre alcolizzato''

    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  20. #239
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    A volte ho l'impressione che quando non riesci a sembrare serio , provi a a cimentarti nel ironia per mascherare le giullarate *





    *giullarate= termine coniato da me per indicare azioni compiute da giullare


    pero' anche se non proprio in ogni momento, devo ammettere che fire mi piace...sara' che mi piacciono le persone diverse





    Edited by: ilcontemirko



  21. #240
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    ma l'ateo e' giustificato a far quello che vuole, in quanto e' lui che si stabilisce lo stile di vita, le regole , i princ?pi di vita


    lo stile di vita si, i principi di vita si, le regole no, quelle le impone le societÓ


    robertoEdited by: bai*
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •