Cookie Policy Privacy Policy un "aiuto" per poter aiutare



Risultati da 1 a 19 di 19
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ciao a tutti voi, anzitutto mi voglio scusare se mi permetto di inserirmi in questo forum. Mi sento un po' strana..ma è da molto che volevo iscrivermi e scrivere qua.


    Come spiando dal buco di una serratura ho letto spesso i vostri messaggi ed ho conosciuto un mondo nuovo, intenso, pieno di speranza.


    Mi presento: mi chiamo Gessica e sono una giovane psicologa che da circa due anni si occupa di bambini diveramente abili mossa solo dalla voglia di aiutare, di mettere in pratica quello che ho studiato, perchè ho sempre pensato che non serva a nulla se non pu? arrivare ad aiutare qualcun altro.


    Mi occupo di terapie ed attivit?...diciamo non tradizionali... come la pet-therapy, i fiori di Bach, l'acquaticit?...


    anzi dovrei dire: cerco di farlo...


    Dove ho provato a portare queste attivit? "speciali" spesso ho avuto dei rifiuti, un po' per la mia giovane età, molto perchè queste "attivit?" appunto non sono riconosciute come terapeutiche e quindi in sostanza non servono. Mi sono formata con la laurea prima e con i corsi specialistici poi, ma soprattutto nel mio territorio non ho trovato spazio (vivo e lavoro a Firenze).


    scrivo in questo forum perchè vorrei sapere da chi vive la realt? con figli diversamente abili se davvero di tutto ciò non c'è bisogno, se come più volte mi è stato detto da esperti luminari, che i vostri figli non hanno bisogno del contatto con la natura perchè hanno problemi più grandi, che un sorriso in una piscina mentre si gioca non ha alcuna valenza terapeutica...


    sono molto delusa, avvilita perchè sento di non poter fare niente di tutte le idee che ho in testa....poi per? vado a lavoro con i miei tre ragazzi (i soli che siano stati mandati da due anni nel centro dove lavoro) e stare con loro mi ripaga di tutto. Giochiamo, ridiamo, lavoriamo e le loro piccole vittorie diventano anche le mie.


    Mi scuso se ho deliberatamente "rubato" il vostro tempo ed occupato il vostro spazio...




  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,963
    Thanked: 0

    Predefinito

    forse dovresti metterti in contatto con tuoi colleghi in altre citt? che potrebbero darti degli spunti, anche a bypassare l'ostruzionismo dei "luminari".

    Al mio bimbo avevano prescritto acquaticit?, tornati dove viviamo la pediatra dice che "nel centro tal dei tali ci sono delle liste d'attesa molto lunghe, aspettiamo la relazione definitiva bla bla bla" insomma un modo elegante per non far nulla, così mio marito ed io l'abbiamo portato in piscina da soli. Sicuramente Jaco ha tratto beneficio, così come chiunque va in piscina, a maggior ragione chi ha problemi motori. Magari avrebbe fatto faville con un operatore specializzato.

    Ho una domanda: quali sono gli animali con cui lavori quando fai pet therapy?





  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ciao Kodia, grazie per la risposta.


    I colleghi sono una grande risorsa...il problema è che la maggior parte coltiva il suo orticello e se ne guarda bene di instaurare collaborazioni, la priorit? sembra essere quella di "non rubarsi i clienti".


    L'acquaticit? è bellissima e sono davvero convinta che Jaco ne abbia trovato giovamento e penso anche che,sebbene l'abbiate portata avanti voi senza operatori, vi sia servita a fare una nuova esperienza positiva come famiglia. Quando sogno di lavorare in acqua penso sempre che sarebbe tanto bello, magari anche solo per una volta al mese, coinvolgere anche i genitori, per sperimentare cose nuove, prendere contatto con una realt? positiva.


    Quando faccio pet therapy lavoro con i cani, dei bassethound bellissimi e super pazienti...sono loro i veri terapeuti, non certo io!!!!!


    Il basset è un cane che si presta molto a lavorare con i bambini, qualsiasi sia la loro disabilit?, perchè hanno la pelle molto lassa, orecchie lunghe ed un carattere davvero eccellente.


    Ti ringrazio davvero tanto per avermi risposto, mi sento meno sola!!



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,963
    Thanked: 0

    Predefinito

    Gessi non ti abbattere, vedrai che trovi qualche collega generoso e collaborativo così come anche genitori con i quali confrontarsi.
    Io non ne so molto come esperienza diretta, ho letto tanto per?, anche se mi pare che per esempio per la pet therapy siamo ancora in fase "sperimentale" in Italia o ci sono centri apposta o progetti avviati dai comuni per es come ho letto di recente in una scuola materna della mia citt? che una volta a settimana portano un golden retrivier in classe.

    Credo che se hai idee ed entusiasmo e un luogo come il centro che hai detto non puoi altro che far del bene a quei tre ragazzi. Infischiatene del resto, cogli solo il buono.

    Magari racconta qualcosa così anche le altre mamme intervengono - mi sembra strano che nessuna di loro abbia postato, forse davvero quello che fai tu è fantascienza o sono timide....




  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,963
    Thanked: 0

    Predefinito

    ah, io ho gestito un centro di aggregazione per ragazzi dove avrei voluto fare musica, cinema, fumetti, incontri/conferenze.... i politici l'hanno chiuso dopo un solo anno, per cui ti capisco, per? io avevo 102 frequentatori....



  7. #6
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    664
    Thanked: 0

    Predefinito

    Gessica, l'AIAS di Monza organizza Pet-Therapy, ma non è convenzionata e quindi non posso partecipare perchè purtroppo sostengo già un sacco di spese per il mio bimbo.... Penso per? che sia un ottima "terapia" (ma possibile che tutto ciò che si vuole far fare ai bambini disabili debba essere "terapia"?) In compenso abbiamo fatto terapia in acqua con la Fisioterapista e, alla faccia di chi sostiene che non serva a niente, i benefici ci sono eccome, in termini di maggiore scioltezza dei movimenti e psicologicamente per la gioia che il gioco nell'acqua gli ha dato. Ora, purtroppo, nel periodo invernale abbiamo dovuto sospendere per problemi di salute del piccolo ma aspettiamo che ci richiamino....Vai avanti così, i bambini disabili hanno bisogno di persone con la tua carica e il tuo entusiasmo!
    Non camminare davanti a me, potrei non seguirti
    Non camminare dietro di me
    potrei non esserti guida
    Cammina al mio fianco e sii solo mio amico



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao... tocchi un argomento importante..


    quanto già detto rispetto alla convenzione è verissimo...


    le spese sono tante, le ore di terapia impegnano, la scuola e il resto... personalmente credo che la terapia debba occupare uno spazio proprio ed essere terapia almeno in certi casi come il mio dove mia figlia tende sempre a voler giocare tanto e faticare poco.


    rispetto queste terapie ho qualche remora... andrebbero secondo fatte per aggregare abili e diversamente abili, usarle come ponte aggregativo perchè di per sò non credo giovino dal punto di vista tecnico ma credo invece che siano essenziali nel mantenere alta la motivazione, nel proprorre obiettivi, nel creare valide alternative...


    mi piacerebbe che diletta potesse fare pet teraphy al centro che frequenta ma credo che poi nel concreto ci siano da abbattere non pochi muri.


    su roma ad esempio ho cercato ovunque una palestra di danza creativa ( lei adora la musica e balla con la carrozzina insieme a suo sorella) ma niente da fare.. ho dovuto rinunciare...
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  9. #8
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!!


    grazie per queste risposte!!! Condivido in pieno le opinioni di tutti: le terpie sono importanti, come dice Fabiana ma devono avere un loro spazio preciso...quelle attivit? che io porto/vorrei portare avanti non possono essere certificate come "terapie", non per questo non possono essere utili...credo...


    Tutte le esperienze, per qualsiasi individuo sulla faccia della terra, sono utili. Purtroppo spesso mi sono sentita dire che i bambini diversamente abili (soprattutto dopo una certa età) non hanno bisogno di tutto questo, perchè hanno cose più gravi da affrontare..


    In quei casi mi mordo la lingua e vado avanti, ma le porte in faccia sono molte...


    Forse anche la realt? del mio territorio non mi aiuta: la Toscana non sembra essere molto recettiva, o forse ho bussato alle porte sbagliate...non so...


    Voglio ringraziarvi ancora, ancora una volta i genitori ed i bambini che vengono chiamati "diversi" (e vi assicuro che mi è successo andando a parlare con assessori vari..) mi hanno insegnato tanto: da quando ho comiciato questo lavoro i sorrisi dei vostri bimbi mi hanno fatto capire tanto. Mi ripeto sempre che è una fortuna per me lavarare con loro, non sarei la persona che sono oggi se non li avessi conosciuti.



  10. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito

    ? un piacere sentire qualche affermazione così vera
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  11. #10
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    49
    Thanked: 0

    Predefinito



    hola gessidi e ben arrivata..


    sono la madre di un bimbo diversamente abile anke io. ritardo mentale iperattivita' e disturbo dell'attenzione.


    se non fosse stato x la terapia ke costantemente faccio fare a mio figlio sarei ankora al gaslini a piangermi a dosso! li ci avevano detto ke non c'era trippa x gatti x mio figlio.... dicevano ke non avrebbe potuto usare neanke la bicicletta...grazie alla mia tenacia...ha imparato anke ad andare in moto pensa te!volevo darti una kikka....


    nella mia citta' cioe' olbia sardegna dovrebbero aprire un mega centro di accoglienza x diversamente abili e x tutti quei ragazzi disagiati psicologicamente.. ho un caro amiko veterinario ke si vuole occupare di pet-terapy se la cosa ti puo' interessare possiamo metterci in contatto e magari ti butta bene..l'importante e' non darsi mai x vinti.... non dimenticarlo ke persone kome queste del forum hanno bisogno di spiriti giovani e alternativi come te!


    a presto cinzia
    vivi la vita..ma non solo x viverla...



  12. #11
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    48
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ciao gessidi, con Fabio nella nostra provincia, abbiamo poca possibilit? di fare quello che fai, per? con le risorse del filo d'oro, OSIMO (AN), periodicamente lo facciamo, quindi accontentandoci. Io credo che la possibilit? di smuovere tutto ciò, possa partire dal martellare con richieste dagli utentile regioni, cosa che potrebbe essere fatta dando informazione agli stessi, in modo che, sia recepito con chiarezza, quindi avere consapevolezza per leproprie necessit?. Io ti dico non mollare, perchè quello che fai, per i nostri ragazzi è utilissimo, cosa che, i nostri politici non capiscono (AL SOLITO). Un consistente saluto da parte mia.





  13. #12
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    Non so davvero come ringraziarvi...alla fine diventer? noiosa con il ripeterlo sempre!!!!!


    quello che dici Francesco è vero: l'informazione è la cosa migliore, e di ad es. pet-therapy se ne parla molto, ma poi non si spiega mai bene come sono l'interventi, a chi si rivolgono e chi li pu? portare avanti...così capita che gli addestratori portino in un centro diurno un cagnolino per un'ora a farsi fare le coccole ed ecco la pet-therapy!!


    Non mi fraintendete: io sono dell'avviso che qualsiasi cosa piaccia aiuta, a prescindere da tutto...ma la terapia è altra cosa...


    Grazie anche a mamysorriso, la tua dritta è stata ottima è bene che anche nella vostra splendida isola si muova qualcosa di concreto...io per? spererei tanto di fare qualcosa qua nella mia regione....possibile che in Toscana non si muova nulla?????


    Nessuno del forum è delle mie parti???


    Vorrei cominciare a lavorare sul mio territorio, anche perchè per fare queste attivit? ci vogliono i posti adatti (piscine per l'acquaticit?, grandi spazi magari all'aperto per la pet etc...)e vorrei crearmi una rete dove vivo....


    Comunque le vostre lettere mi hanno fatto capire che non sono sola e mi danno la carita almeno per non arrendermi!!!!!!!



  14. #13
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    402
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ciao Gessica, siamo di Firenze anche noi, e su quello che dici c'è molto che non mi torna:


    1_ a Firenze è pieno di offerte di ciò che proponi tu, è pieno di formazione per quello che vuoi far tu, ed in tantissimi lo fanno.


    2_ non andrei a parlare con i luminari di cose che tanto sai non condividono, è come andare a parlare con i preti di sesso prima del matrimonio, sai già come ti rispondono


    3_cerca di capire anche a che stress ed a che impegni costanti siamo sottoposti con i nostri figli, a qualcosadobbiamo rinunciare tenendo conto anche del fatto delle tariffe orarie che chiedete.


    4_Vuoi fare quello nella vita, datti da fare e fai dei corsi mirati, trovare spazio come psicologa fricchettona che cura con gli animali alla tua età poi mi sembra alquanto difficile, ne cososco tante di ragazze che lavorano in acqua, con gli animali ma hanno una formazione molto diversa dalla tua.


    In bocca al lupo
    ..ed affronterò la vita a muso duro...

    Marco



  15. #14
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Trento
    Messaggi
    830
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ciao Gessica, io sono molto lontana dalla Toscana, ma poco tempo fa, cercando un link, ho trovato che in Toscana esiste un Centro Agricolo trasformato in Centro di Pet Therapy mi pare si chiamasse Antropozoa Farm e mi pare anche avessero dei bei progetti. Credo sia una cooperativa. Forse potresti contattarli per avere maggiori informazioni su come avviare il "tuo" progetto.....in bocca al lupo.


    Daniela
    daniela



  16. #15
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao a tutti...scusate non so postare, quindinon ho riportato le parole precise...tanto sapete quello che avete scritto...


    per quanto riguarda marcoelucia


    1. a Firenze i corsi di formazione che vengono proposti spesso non sono riconosciuti, sono portati avanti da gente volenterosa, ma ho sempre pensato che la formazione fosse una cosa spendibile, perchè deve dare credibilit? e basi solide...un corso di 400 ore sull'acquaticit? o le terapie assistite con animali, aperto a tutti pu? dare qualche spunto ma non formare seriamente. se poi voi conoscete qual cosa d'altro vi sarei grata mi poteste dare qualche informazione al riguardo.





    2.cosa sacrosanta!!!!Mai affermazione poteva essere più vera e chiara, l'ho imparato a mie spese..





    3.altra cosa importantissima e vera esono pronta a farci i conti, come tutti del resto!nella vita si devono avere delle priorit?, sono importanti per chiarire un cammino e questo per tutti noi.





    4.devo dire che la parola "fricchettona" proprio non me la sento...la mia formazione è seria, ho pensato sempre come voi: se vuoi fare un lavoro, qualunque esso sia prima ti devi formarti seriamente. Non ho la presunzionio di curare nessuno (ed ancora mi chiedo se c'è da curare qualcosa o qualcuno....); ho studiato molto. Dopo la laurea ed il tirocinio ho preso la specializzazionein Counselor in Pet-therapy (scuoladi tre anni fatta in collaborazione con l'universit? di Pisa, Milano e Catania). Non credo di essermi formata abbastanza, ci vorrebbero mille e mille e mille corsi e scuole per sapere tutto...ma uno alla fine deve rallentare e cominciare a lavorare con il bagaglio che ha...e senza presunzione, credo che il mio non sia poco...mi manca l'esperienza, mi manca d'appoggiarmi a chi già lavoro sul campo...? questa la cosa più difficile..


    In ultimo vi sarei veramente grata se poteste darmi degli indirizzi sulla nostra regione di persone che lavorano in acqua con i cani, anche attraverso pm...


    Grazie ancora di tutto.





  17. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,963
    Thanked: 0

    Predefinito

    ehil? Gessidi, come va?
    Ho trovato questo, di Grosseto, forse lo conosci già - ci sono anche le foto degli animali, gu!

    http://associazione-ofelia.tripod.co...ionequotofelia quot/id1.html

    http://freeweb.supereva.com/associaz...2003/index.htm l?p

    altra domanda: hai mai sentito che si usino le scimmie?




  18. #17
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    Grazie Kodia!!!


    Allora l'associazione Ofelia la conosco bene perchè ho partecipato a molti seminari sull'onoterpia, che facevano loro.


    Per qunto riguarda l'uso delle scimmie...sinceramente non ne ho mai sentito parlare e, nonostante sia stata in America a fare il praticantato, non ho mai visto usare i primati....e sò che in America di cose strane ne fanno!!!!!???!!!


    Comunque la Delta Society, organo mondiale per le terapie ed attivit? assitite con animali (che per? in Italia non è riconosciuta), non riconosce i primati come possibili animali d'affezione e quinidi, almeno per lei (che ti assicuro è molto quotata in tutto il mondo), non utilizzabili...





  19. #18
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,963
    Thanked: 0

    Predefinito

    ? una cosa che lessi molti anni fa, almeno 15 o forse più: si trattava di un progetto americano, sperimentale, per la riabilitazione di soggetti con handicap motori. Nonostante continui a pensarci non mi viene in mente la specie delle scimmie in questione - ricordo la foto, non erano di grosse dimensioni. Vorrei approfondire, perchè il mio quinto senso e mezzo continua a bisbigliarmi all'orecchio....
    Ho visitato il sito della Delta.
    Ah, ho scoperto che qui a Verona utilizzano anche papere e caprette.
    Un ulteriore spunto: in Francia hanno scoperto che i delfini aiutano i bimbi affetti da sindrome di Tourette....





  20. #19
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    Cara Kodia, ho avuto la fortuna di vedere i delfini a Rimini che, con psicologi ed istruttori, facevano sessioni per bimbi affetti da autismo..un'esperienza unica e meravigliosa, che poi negli anni è stata abbandonata, non so precisamente perchè ma credo per qualcosa legato ai delfini ed alla loro specie protetta...


    Se riesci ad approfondire sull'utilizzo delle scimmiette fammi sapere, sul sito della Delta hai visto, non c'è riportatto nulla..ma vuol dire poco...


    In America, nel centro dove mi sono specializzata, la dott.ssa usava anche i tacchini...erano cattivissimi, ma di grande aiuto, lei li usava soprattutto nel reinserimento lavorativo con gli exdetenuti...


    Si potrebbero fare mille e mille cose!!!!E quando le sento mi si apre il cuore e sono felice di poterne parlare con voi del forum...il problema COME SEMPRE sono i fondi. Fare attivit? o terapia con animali richiede uno spazio appropriato dove poter tenere anche gli animali, ma allo stesso tempo che sia raggiungibile bene dagli utenti, che offr? tante possibilit? per i ragazzi ma anche per i genitori....questo è il mio sogno ad occhi aperti!!!! ma i sogni non costano niente, no??!!!





  21.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •