Cookie Policy Privacy Policy lezioni di umilta’



Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: lezioni di umilta’

  1. #1
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    264
    Thanked: 0

    Predefinito

    Lezione di umiltà.<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />
    All'interno di una grande chiesa vuota si trovavano un altare, vicino ad esso un bellissimo candeliere d'oro che portava sulla sommit? un grosso cero acceso, delle balaustre, un pulpito e dei banchi di legno lucidissimo ed in fondo, vicino alla porta, una sedia sulla quale giaceva uno straccio impolverato.
    Ad un tratto la chiesa si anim? ed il candeliere prese a parlare e, rivolgendosi allo straccio, disse:
    "Cosa fai tu qui? Non vedi come sei sporco? Non ti rendi conto che questo non è il posto per te? Questa è una chiesa, un luogo sacro e tutti gli arredi che sono qui devono essere puliti e lucidi, in particolare, guarda me, vedi come splendo, il mio oro luccica e la mia luce si diffonde per tutta la chiesa, io sono degno di stare in questo luogo, non tu".
    "? vero", rispose lo straccio, " io sono sporco, pieno di polvere, ma in origine non ero così.
    Io ero una tovaglia di lino bianchissimo che ricopriva l'altare, poi l'uso ed il tempo mi ridussero ad uno straccio e così venni utilizzato per le pulizie.
    Lo sporco che tu vedi su di me, prima si trovava su di te e su tutte le suppellettili e gli arredi che stanno in questa chiesa ed io sono contento di vederti splendere cosi".
    A questo punto una lacrima di cera scese lungo il candeliere e lo straccio riprese a dire:
    "Non piangere per me, io sar? lavato e torner? di nuovo candido come la neve e, se sar? necessario, passer? ancora su di te per ripulirti".

    buona notte davide
    kiss and bless





    L\'UOMO E\' NATO PER SOGNARE GESU\' E\' MORTO PER REALIZZARLI!


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Genova
    Messaggi
    2,518
    Thanked: 0

    Predefinito

    Giobbe, molto bella e significativa. Meditate gente, meditate.
    <font face=\"Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif\">Claudio</font>

    <font color=RED>La felicità non dipende da quante cose hai da godere, ma da quanto godi di quelle che hai.</font>



  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    NELLA VITA CI SONO ANCHE DEI MOMENTI

    tristi, in cui ci si sente soli, vuoti, inutili.

    Ho trovato alcune riflessioni su questo tema, di una scrittrice francese morta nel secolo scorso, la quale scriveva:

    ?Sono qui, mio Dio, Mi cercavi? Cosa volevi da me? Non ho nulla da
    darti. Dal nostro ultimo incontro non ho messo da parte nulla per te.
    Nulla, nemmeno una buona azione o una buona parola. Ero troppo triste.
    Nulla, se non il disgusto di vivere, la noia, la sterilit?. Cristo mi
    disse: ?Dammi le tue miserie!?. E io: ?Signore, ma allora tu, come uno
    straccivendolo, raccogli tutti i rifiuti. Che ne vuoi fare??. E il
    Signore rispose: ?Il regno dei cieli!?.
    </span>
    E' un dialogo tra il Signore e l'anima della poetessa francese
    Marie No?l (1883-1967), una donna dall'intensa spiritualit?. Essa immagina di
    presentarsi a Cristo con le mani vuote, la bocca chiusa, il cuore triste,
    la mente sterile. è uno stato interiore che non è appannaggio solo di
    chi è infelice o è piombato nell'indifferenza religiosa e umana. Anche grandi mistici come Teresa d'Avila sentirono affiorare nello
    spirito questa onda di nausea, di gelo, di cenere, che genera l'aridit?
    dell'anima, la paura, l'angoscia.

    In quei momenti è facile sentirsi inutili per sò, per gli altri e
    per Dio, lasciarsi prendere dall'inerzia, dalla
    desolazione, aver voglia di dissolversi nel nulla.

    Ma è a questo punto che scatta la replica di Dio.
    L'immagine dello straccivendolo che raccoglie i rifiuti e non bada
    persino alla sporcizia è forte ma evangelica. Sappiamo, infatti, che
    Cristo visse sistematicamente circondato da quelli che erano, allora e
    oggi, gli scarti della società perbene. Eppure non aveva nessuna
    esitazione nell'affermare che essi - pubblicani, prostitute e
    peccatori - sarebbero stati i primi nel regno dei cieli, proprio perchè
    consapevoli della loro miseria, liberi da ogni altezzosit?, pronti ad
    afferrare la mano di quel Dio che salva ogni essere umano che in lui
    confida.

    Io trovo utili queste considerazioni: mi aiutano a gonfiare le gomme quando sono già di pressione e mi danno l'aiuto necessario per ripartire. Ma se non vi piacciono non tenetene conto: non sono pensieri a valore universale.

    Cordialit? a tutti.

    Edited by: marinotunger
    marinotunger



  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,003
    Thanked: 0

    Predefinito

    bella



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy, Italy, Italy, Ital
    Messaggi
    1,169
    Thanked: 0

    Predefinito



    Profonde e molto significative......... sensazioni vissute!


    Riscontri pure!
    ma.... io speriamo che me la cavo!
    Reportage



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    19,847
    Thanked: 6

    Predefinito

    Tutti noi a volte viviamo dei momenti difficili, ma passeranno solo con l'aiuto del Signore.
    Erica

    \"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze!\"
    (Giuramento degli Atleti degli Special Olympics Italia)

    http://www.specialolympics.it



  8. #7
    Senior Member L'avatar di ARNOLD_1978
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    8,926
    Thanked: 8

    Predefinito



    Riscontrata e Vissuta sulla propria pelle!!!



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    1,035
    Thanked: 0

    Predefinito

    sante parole erica............. mmi trovo in sitonia con te............



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    19,847
    Thanked: 6

    Predefinito

    Davvero Mary?
    Erica

    \"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze!\"
    (Giuramento degli Atleti degli Special Olympics Italia)

    http://www.specialolympics.it



  11. #10
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    264
    Thanked: 0

    Predefinito



    grazie ragazzi buona notte!
    <DIV align=justify>"Ma quelli che sperano nel SIGNORE acquistano nuove forze, si alzano a volo come aquile, corrono e non si stancano, camminano e non si affaticano. (Isaia40:31)"</DIV>
    <DIV align=justify></DIV>
    <DIV align=justify></DIV>
    <DIV align=justify></DIV>











    L\'UOMO E\' NATO PER SOGNARE GESU\' E\' MORTO PER REALIZZARLI!



  12.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •