Cookie Policy Privacy Policy Il luogo comune che vi dà + fastidio



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 23
  1. #1
    Administrator
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    1,603
    Thanked: 56

    Predefinito



    Incontrare persone significa produrre in loro una reazione di un qualche tipo: dalle positive empatia, affetto, simpatia, alle negative aggressivit?, fastidio, commiserazione, alle peggiori apatia, indifferenza.
    Chi poi vive su di sò una situazione di disabilit? è ancor più toccato da questo. E fa i conti con le reazioni delle persone vicine. Spesso reazioni stereotipate, perchè si è impreparati ad andare oltre il primo impatto, o chissò per quanti motivi.


    Bene, in HP vi proponiamo un sondaggio un po' particolare, con alcuni degli stereotipi tra i più fastidiosi in circolazione.
    Iniziamo da quelli "esterni", cioè come da fuori viene spesso vista la persona con disabilit?.
    C'? chi crede che disabile significhi "in carrozzina". E comunque uno sin senso buono...to, che per lo più è un peso sociale, non in grado di mantenersi autonomamente. Un assistito. Poi se ha quel problema magari solo fisico, sicuramente ne ha risentito anche la sua psiche...
    C'? anche chi, magari per esprimere più vicinanza, si lascia andare a un "Poveretto...", che pu? essere preludio a vera compassione, ma anche a distanza incolmabile con l'altro.


    Attenzione per? che ci sono luoghi comuni anche interni al mondo della disabilit?. Ad alcuni per esempio comincia a rompere la questione dei "diversamente abili" che in tanti si mettono in bocca, tra politicanti e non solo. Anche la questione che "le barriere sono culturali" sembra trita e ritrita. Ma non sono i soli esempi. Il pretendere a volte privilegi che non c'entrano direttamente con la propria difficolt? potrebbe rientrare in questa casistica.


    Tutti luoghi comuni insomma, di cui si farebbe volentieri a meno. E del resto l'elenco non è completo! Raccogliamo il bestiario del peggio sulla disabilit?! A voi la parola: quale luogo comune vi d? più fastidio?
    Redazione Disabili.com
    www.disabili.com
    on-line dal 1999!
    insieme oltre le barriere!


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da Redazione
    ............A voi la parola: quale luogo comune vi d? più fastidio?

    Ce la faccio con una intera pagina??? Vabb? ti dico solo quello principale..


    Che il disabile è cattivo perchè è incaxxato verso gli altri per gelosia.


    Io non sono incaxxato contro nessuno, non ho invidia di nessuno e non sono geloso che chi altri camminino!!!



  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito

    IL LUOGO COMUNE CHE MI DA PIU FASTIDIO E' L'ESCLAMAZIONE

    POVERINO!

    </font></span>che il beota di turno produce all vista di un disabile.

    Cordialit? a tutti (anche ai beoti).


    </font></span>




    marinotunger



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,740
    Thanked: 14

    Predefinito

    non ho capito se è o meno una domanda inerente specificatamente alla disabilit?...

    reagire esclamando "poverino!" è normalissimo... n? piu e ne meno come lo direbbe chiunque a uno che gli è capitato qialcosa di serio... essere stato derubato o aver perso una persona cara... è compassione? no! è solo un modo spontaneo di partecipare al suo momento di difficolt?... se poi costui ha una gran forza di reazione tanto di cappello... la "compassione" (tra virgolette" cede il passo all ammirazione e alla stima...

    invece il luogo comune che piu odio è quando si afferma che migliorare le cose in questo mondo è utopia... Edited by: steve
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...



  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    6,176
    Thanked: 0

    Predefinito

    "la vita continua.." e' il luogo comune che + nn sopporto, ormai un po' tutti si riempiono la bocca di questa frase... in qualsiasi occasione : ti lascia la ragazza.. ti muore un caro.. ti bocciano all'esame .. fai un' incidente... insomma dalle cose lievi a quelle gravi , senti dire sempre "ehh caro..forza , la vita va avanti...". si ok , sara' anche un dato di fatto, ma sta frase nn la sopporto piu'!!!!



  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,252
    Thanked: 0

    Predefinito

    La cosa che mi da fastidio che ti guardano con un senzo di pietà.....ma chi ti conosce cambia opinioneanche un disabile è una persona normale..
    [IMG]Ama tutti, fidati di pochi, non fare torto a nessuno\\**



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    19,847
    Thanked: 6

    Predefinito

    La cosa che più mi d? fastidio è che non c'è nessuno che aiuti alle persone più e meno sfortunate come noicon problemi di disabilit? umana.
    Erica

    \"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze!\"
    (Giuramento degli Atleti degli Special Olympics Italia)

    http://www.specialolympics.it



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di miooim
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    nel Lontano Sud DaKota
    Messaggi
    25,577
    Thanked: 33

    Predefinito

    sono proprio questi luoghi comuni che ci distanziano dalla normalit? quando arriveremo a non usarli più e finalmente scompariranno dalla lingua italiana dalle culture e dalle tradizioni potremmo dire che un soggetto con diversit? potr? essere agevolato come una persona non appartenente a nessuna classe sociale...ne malato ne handicappato ne disabile ne poverino oppure ancora svantaggiato! Edited by: miooim
    sn un baleniere, dico sempre ciò che mi balena in testa



  10. #9
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    842
    Thanked: 0

    Predefinito

    Quello che mi da più fastidio è la persona che dice: " Non so come comportarmi! " " NORMALE! "

    Di un disabile pensano subito che è sicuramente anche stupido. Che sicuramente il suo fisico ha dato delle ripercussioni anche al cervello. Un'altra cosa che mi da fastidio è che alcune persone rimangono strabiliate perchè..." E' bella! " o è bello. Certo si pu? essere disabili belli e intelligenti!
    Per?, attenzione, molti disabili spesso si auto ghettizzano. Alcuni spesso è vero che ce l'hanno col mondo e così si comportano male con chi gli sta attorno e così la gente fa di tutta l'erba un fascio sbagliando logicamente. Ho incontrato persone che non si trattavano bene e puzzavano persino. Non si vestivano bene, erano trasandati e persino ignoranti, altri invece graziosi e gentili. Se ci poniamo così verso le persone è logico che poi finiscono per scansarci. Mi è capitata un'amica che mi ha detto testuali parole: " Vedi, tu sei sempre solare, ti curi benissimo, sei sempre profumata di buono, io ho incontrato molti disabili che hanno un odore strano...scusami se lo dico..." ecco vedete. Che dire?




  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    1,818
    Thanked: 0

    Predefinito



    La normalit?.



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    3,856
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da ericamoscati
    La cosa che più mi d? fastidio è che non c'è nessuno che aiuti alle persone più e meno sfortunate come noicon problemi di disabilit? umana.
    Gia', a me la cosa che da' piu' fastidio di tutte sono ..........

    L'ASSISTENTE SOCIALE I SERVIZI SOCIALI OHHHHHHHHHH MA INSOMMA VOLETE FUNZIONARE COME SI DEVE????????


    GRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

    Per il resto veramente mi piace che la gente mi guardi con simpatia e con affetto, anche se mi da' fastidio quando qualcuno vuole per forza aiutarmi quando non ho bisogno di aiuto per esempio per attraversare la strada, oppure fare un gradino .... ma lascio fare perche' capisco l'amore e la gentilezza di un altra persona che con quel gesto ha voluto dimostrarmi non solo la sua solidarieta' ed il suo affetto, ma anche il fatto che tiene a me tanto da darmi una mano... e forse qualche volta ci gongolo in questa situazione... per esempio quando i vecchietti mi offrono un caffe' oppure un aperitivo al bar, oppure mi vogliono accompagnare a fare una gita in valle .... sono molto simpatici



  13. #12
    Senior Member L'avatar di BILANCINETTA85
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Venezia
    Messaggi
    9,995
    Thanked: 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marinotunger
    IL LUOGO COMUNE CHE MI DA PIU FASTIDIO E' L'ESCLAMAZIONE

    POVERINO!

    che il beota di turno produce all vista di un disabile.

    Cordialit? a tutti (anche ai beoti).





    AGGIUNGEREI ANCHE PECCATO COS? CARINA(DETTO DAI VECCHI RINCO.GLIONITI)



  14. #13
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito

    Sottoscrivo totalmente, Vale...sono le stesse cose che dicono a me e mi fanno arrabbiare! Quando dicono "Poverina, così giovane e carina"
    Oppure, quelli che quando mi vedono con la carrozzina mi dicono " vai in giro e non fai fatica, comodo eh.."
    Ma anche "la vita continua" è una frase che non sopporto, quando sei triste o disperato non ti conforta affatto...tutt'altro.


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  15. #14
    Senior Member L'avatar di ARNOLD_1978
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    8,926
    Thanked: 8

    Predefinito

    Tutti i luoghi comuni che avete detto sopra.... sono quelli che a me danno davvero fastidio e mi fanno incaz.zare come una bestia feroce



  16. #15
    Junior Member L'avatar di Lorena
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Reggio Emilia Italy
    Messaggi
    2,966
    Thanked: 19

    Predefinito



    La famosa "integrazione".


    Ma quale integrazione? Quella del disabile in un contesto "normale"? O quella delle persone normodotate in un contesto "disabile"? S?, perchè cambia la faccenda.


    Le persone normodotate difficilmente si integrano tra i disabili perchè se non hai un disabile nella tua cerchia più stretta, amici o famiglia, non parti di tuo per conoscere quel mondo e ad integrarti in esso, è quantomeno difficile.


    Per contro, se sei disabile, devi fare tu o chi per te, uno sforzo per integrarti in un mondo che non sempre ti è congeniale; spesso chi ha "solo" difficolt? fisiche si trova davanti dei veri e propri muri (scalini) che gli altri non hanno nemmeno notato dopo che glielo hai detto e scritto a caratteri cubitali; se poi hai problemi cognitivi, b? li o hai una famiglia tosta oppure l'integrazione è un sogno.


    Salvo eccezioni.Edited by: Lorena



  17. #16
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sottoscrivo Valentina ed April.


    Il curarsi ed il sentirsi bene con se stessi è a prescindere dal discorso disabilit?, fa parte di una dignit? e di un autostima che dovremmo avere tutti, disabili e non.


    Che significa la meraviglia per il fatto che un/una disabile è pulito/a, curato/a e magari anche attraente?


    Che abbiamo di meno degli altri? Lo stereotipo che ci dovremmo vergognare di essere al mondo è ormai obsoleto, vecchio, chi ci crede mostra poca intelligenza e ancora meno cultura.

    Per cui facciam bene a presentarci degnamente e anche di più non per gli altri ma per una forma di rispetto verso di NOI!



  18. #17
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito

    Poi la persona disabile è una persona quanto una persona "normo" e ugualmente pu? essere attraente o meno. Del resto ci sono certe schifezze di "normo" in giro che non si vergognano di se stessi perchè dovremmo farlo noi?



  19. #18
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    che esiste la libert? di parola
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  20. #19
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    8
    Thanked: 0

    Predefinito



    non sopporto che pensano che sei dsabile fisico


    sei anche disabile mentale, e ti trattano da pieno di vino, e secondo loro non capisci nulla





    Edited by: laluna2
    VIVI E LASCIA VIVERE



  21. #20
    Senior Member L'avatar di BILANCINETTA85
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Venezia
    Messaggi
    9,995
    Thanked: 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da diavolina
    omissis..... Del resto ci sono certe schifezze di "normo" in giro che non si vergognano di se stessi perchè dovremmo farlo noi?
    Quando si dice "la bocca della verità" grande Ilenia standing ovation



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •