Cookie Policy Privacy Policy NO ALLE CARTE D’IDENTITA’ SUL PIAZZALE



Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    5
    Thanked: 0

    Predefinito

    ROMA MUNICIPIO ROMA XVI: <?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />
    NUOVI LAVORI PER PERMETTERE ACCESSO AI DISABILI

    AN: ?non vedremo piu? carte d?identita? sul piazzale?

    foto su www.fabriziosantori.com

    ?Finalmente dopo anni di denunce il Municipio Roma XVI permetter? ai disabili di raggiungere agevolmente gli uffici pubblici per anni resi inaccessibili? lo dichiarano con una nota <?:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-comffice:smarttags" /><st1:Pers&#111;nName ProductID="FABRIZIO SANTORI" w:st="&#111;n">Fabrizio SANTORI</st1:Pers&#111;nName> (An), capogruppo del Municipio Roma XVI, Marco VALENTE, viceopresidente della commissione lavori pubblici, e Antonio AUMENTA, consiglieri di AN del Municipio Roma XVI.

    ?L?accesso agli uffici pubblici posti in Via Fabiola a Monteverde era limitato ai diversamente abili da rampe di scale che potevano essere superate esclusivamente con un?assistenza dei dipendenti pubblici o mediante una pedana elettrica spesso guasta e quasi mai utilizzata è denuncia la nota è per questo le persone con disabilit? per poter fruire dei servizi erogati dalla pubblica amministrazione dovevano necessariamente chiedere assistenza che spesso, per le difficolt? incontrate nella deambulazione, veniva fornita sul piazzale centrale del Municipio: infatti sono stati numerosi i casi in cui i disabili attendevano di fronte l?ingresso lo sviluppo della propria carta d?identit? o la stampa di qualche certificato?.

    ?Ecco l?ennesimo caso di limitazione e di discriminazione delle categorie svantaggiate alle strutture pubbliche che ora con l?inizio dei lavori di realizzazione dell?ascensore, posto proprio all?ingresso del Municipio, finalmente verr? accantonato l?annoso atteggiamento del Comune di Roma che per anni ha devastato caratterialmente la volont? autonoma di movimento dei disabili, i quali si sono trovati costretti a rendersi dipendenti da altre persone, è conclude la nota è finalmente dopo numerose segnalazioni nella competente commissione e agli organi centrali della giunta abbiamo ottenuto una risposta che il territorio attendeva da anni nella speranza che non si possa più assistere a queste incresciose situazioni causate proprio dalla pubblica amministrazione che dovrebbe tutelare, più di ogni altro, i diritti dei cittadini?.


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Fermo restando che tutti gli uffici pubblici devono essere resi accessibili, qualsiasi documento puo' essere fatto in qualsiasi circoscrizione di Roma, e per quanto riguarda i certificati possono anche essere recapitati a casa, quindi benone al fatto che si sia abbattuta un'altra barriera architettonica, pero' le carte di identita' sul piazzale francamente mi sembra una esagerazione....
    Claudio



  4.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •