Cookie Policy Privacy Policy Grave attacco alla famiglia tradizionale - Pagina 9



Pagina 9 di 33 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 180 di 657
  1. #161
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    675
    Thanked: 0

    Predefinito

    ?Se gli esseri umani non sono visti come persone, maschio e femmina, creati ad immagine di Dio (Gn 1,26), dotati di una dignit? inviolabile, sar? ben difficile raggiungere una piena giustizia nel mondo. Nonostante il riconoscimento dei diritti della persona in dichiarazioni internazionali e in strumenti legali, occorre progredire di molto per far sò che tale riconoscimento abbia conseguenze sui problemi globali, come quello del crescente divario fra Paesi ricchi e Paesi poveri; l?ineguale distribuzione ed assegnazione delle risorse naturali e della ricchezza prodotta dall?attivit? umana; la tragedia della fame, della sete e della povert? in un pianeta in cui vi è abbondanza di cibo, di acqua e di prosperit?; le sofferenze umane dei rifugiati e dei profughi; le continue ostilit? in molte parti del mondo; la mancanza di una sufficiente protezione legale per i non nati; lo sfruttamento dei bambini; il traffico internazionale di esseri umani, di armi, di droghe; e numerose altre gravi ingiustizie? [Lettera di Benedetto XVI alla Presidente della Pontificia Accademia delle scienze sociali, 28 aprile 2007].


  2.      


  3. #162
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Visto che in molto cose vi sono implicati anche molti suoi concittadini sarebbe una bella cosa che cominciase a fare prima pulizia in casa sua,poi chiedere agli altri
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  4. #163
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito

    'PAPA AL ROGO': SCRITTA SULLA CATTEDRALE DI PALERMO
    </font>
    Palermo - Una scritta con vernice spray, "Papa al rogo", è comparsa sul muro
    esterno dell'abside della cattedrale di Palermo. Due statue poste davanti
    all'ingresso centrale del duomo, inoltre, sono state danneggiate. La scritta,
    che risalirebbe a due notti fa, è stata cancellata. Sull'episodio è stata aperta
    un'inchiesta. I vandali hanno anche staccato due dita da altrettante statue
    raffiguranti papi.

    I frammenti delle dita sono stati lasciati sul
    posto.Sono tre le statue di Papi della Cattedrale di Palermo ad avere le due
    dita della mano destra "benedicente" mozzate. Le statue, che si trovano sulla
    balaustra della Cattedrale di Palermo di fronte il Palazzo dell'Arcivescovato,
    risalgono alla fine del XVII sec e raffigurano San Gregorio Magno, San Agatone e
    San Sergio Primo e sono opera di Giovanni Travaglia, Carlo Aprile e Guercio.


    "Non è un semplice atto di vandalismo - dice il parroco della Cattedrale
    di Palermo, padre Gino Lo Galbo - perchè sono stati presi di mira
    specificatamente i Papi che si distinguono dalle altre statue per la tiara sulla
    testa. Chi ho mozzato le dita della mano lo sapeva bene ed è andato a colpo
    sicuro".



    Questo è l'ultimo capolavoro del "popolo dei tollerati".</span><br style="font-weight: bold;">Tanto in Italia, questa gente la possiamo definire nel modo più logico.</span><br style="font-weight: bold;">Oggi hanno preso 4 giovani che avevano inveito contro il Card. Bagnasco.</span><br style="font-weight: bold;">Ma cosa gli faranno?</span><br style="font-weight: bold;">Domani mattina saranno liberi di tornare nel primo ferramenta a comprare nuove bombolette spray, pronti per scrivere quello che vogliono.</span><br style="font-weight: bold;">E' una vera vergogna!</span><br style="font-weight: bold;">In Italia non ci sono più valori da salvaguardare, non c'è più educazione, non c'è più rispetto, non c'è più morale, non c'è più pudore.</span><br style="font-weight: bold;">Ai tempi nei quali i Papi si chiamavano 'Urbano' (come ai tempi di Galileo Galilei), c'erano le camere di tortura.</span><br style="font-weight: bold;">Quelle ci vorrebbero al giorno d'oggi!</span><br style="font-weight: bold;">Al giorno d'oggi, invece, vige la parola 'tolleranza'; tante persone maleducate fanno ciò che vogliono, tanto non c'è nessuna legge che li punisce a dovere.</span><br style="font-weight: bold;">Oggi i nostri politici sono impegnati a formare nuovi partiti, a cambiarne il nome, a minacciare (come al solito) la chiusura di Mediaset, a partecipare a Porta a Porta.</span><br style="font-weight: bold;">Nessuno di loro, pensa che la nostra società sta andando alla deriva e che bisogna fare qualcosa per fermare questa emorragia.</span><br style="font-weight: bold;">Questo sta avvenendo ai nostri giorni ... figuriamoci fra 20/30 anni !!</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;">




  5. #164
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    </font>Questo è l'ultimo capolavoro del "popolo dei tollerati". </span>Tanto in Italia, questa gente la possiamo definire nel modo più logico. </span>Oggi hanno preso 4 giovani che avevano inveito contro il Card. Bagnasco. </span>Ma cosa gli faranno? </span>Domani mattina saranno liberi di tornare nel primo ferramenta a comprare nuove bombolette spray, pronti per scrivere quello che vogliono.</span>
    Partendo dal presupposto che l'atto e da censurare e che personalmente non trovo "artistici" nessun graffito se non nell'apposita sede.; ma che comunque bisogna ricordare che una scritta sul muro grossi danni (a parte estetici) non ne pu? fare.


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    </span>In
    Italia non ci sono più valori da salvaguardare, non c'è più educazione,
    non c'è più rispetto, non c'è più morale, non c'è più pudore.</span></span>
    I valori che tu citi potrebbero esserci ma essere diversi da quelli che tu intendi.


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    </span>Ai tempi nei quali i Papi si chiamavano 'Urbano' (come ai tempi di Galileo Galilei), c'erano le camere di tortura.</span><br style="font-weight: bold;">Quelle ci vorrebbero al giorno d'oggi!</span>
    Gi?! E ora sarremmo qui a dire che viaggiando oltre i confini del mondo caschi in quanto la terra è piatta; che il sole gira intorno alla terra ecc ecc.


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    </span></span>Nessuno di loro, pensa che la nostra società sta andando alla deriva e che bisogna fare qualcosa per fermare questa emorragia. </span>Questo sta avvenendo ai nostri giorni ... figuriamoci fra 20/30 anni !!</span>
    Se andare alla deriva significa vivere rispettando il prossimo senza che a dircelo sia una fede (che trovo discutibile) e non il buon senso e l'intelligenza, allora sono contento di andare alla deriva.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  6. #165
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    </span></span></span></span></span>
    Partendo dal presupposto che l'atto e da censurare e che personalmente non trovo "artistici" nessun graffito se non nell'apposita sede.; ma che comunque bisogna ricordare che una scritta sul muro grossi danni (a parte estetici) non ne pu? fare.</span></span></span></span>
    Fire, che non ci sia nulla di artistico non ci 'piove', ma queste persone non hanno alcun diritto di usare queste 'sedi'.
    Non è che offendono per il fatto che imbrattano un muro, ma è il contenuto dello scritto che non pu? essere tollerato.
    Secondo te, come reagirebbe una di queste persone se</span>, (ad esempio io) scrivessi sulla loro</span> porta di casa "sei un figlio di putt.ana" ?





  7. #166
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Fire, che non ci sia nulla di artistico non ci 'piove', ma queste persone non hanno alcun diritto di usare queste 'sedi'.
    Non è che offendono per il fatto che imbrattano un muro, ma è il contenuto dello scritto che non pu? essere tollerato.
    Secondo te, come reagirebbe una di queste persone se</span>, (ad esempio io) scrivessi sulla loro</span> porta di casa "sei un figlio di putt.ana" ?
    Nella stesa identica maniera che ha reagito la curia; una bella denuncia (contro anonimi) e i carbinieri che si danno da fare per trovare il responsabile; con la piccola differenza che non sono convinto che arriverebbero ad un nome visto che io e te siamo "SOLO" cittadini.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  8. #167
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    <div ="titolo">Bindi e famiglia, strappo sui gay </span></font></div>
    <div ="sommario">?Non li invito al Family Day</font>

    </span><b ="b">ROMA ?[/b] ?So che toccher? un punto che creer? molte polemiche...?.
    La gelata arriva improvvisa, in una sala gremita di diessine che si spellano le
    mani per lei, ?brava Rosy?, ?coraggiosa Rosy?.


    Finalmente un p? di buonsenso, era ora !!</span>

    </div>



  9. #168
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    Il fatto che non siano invitati non significa che non parteciperanno; dopotutto una manifestazione ad inviti non l'ho mai vista!
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  10. #169
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    Il fatto che non siano invitati non significa che non parteciperanno; dopotutto una manifestazione ad inviti non l'ho mai vista!
    Fire, è inesatto quello che dici; non si tratta della manifestazione, ma di una Conferenza sulla famiglia che si terr? a fine mese a Firenze.
    In questa conferenza il ministro Rosy Bindi ha deciso di
    non invitare le associazioni degli omosessuali.

    Ieri sera ne stavano, ancora, parlando a Porta a Porta; sinceramente io ho deciso di vedermi Pokermania su Italia1.
    Molto ma molto più entusiasmante che sentir parlare di gay.

    Comunque, è mio modesto parere, che ne stanno facendo un polverone incredibile, politiici che difendono a spatatratta questo 'genere umano', quando in rapporto alle famiglie tradizionali non rappresentano neppure la milionesima parte.

    Anzich? parlare del costo della vita che sta divenendo insostenibile, ed aiutare famiglie che non ce la fanno ad arrivare a fine mese, sprecano fiato (e meningi) per salvaguardare i diritti di gente e soggetti che al 90% non piace a noi Italiani.
    Quello che poi andra nelle tasche di queste coppie (o copie), una volta approvati i diritti, saranno soldi versati dalle famiglie tradizionali.
    Diciamo che, le pensioni di reversibilit? (ad esempio), saranno soldi che l'inps prender? da coppie regolari, per darle a questi ...'ragazzoni'.







  11. #170
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito

    Azzzz connyok sei sicuro di quello che scrivi, mi sembra un testo nazista. Sono senza parole Ricordati che stai parlando di PERSONE non di " genere umano " create dalla persona del TUO credo. Se sei preocupato della tua pensione, sappi che anche loro lavorano, pagano tasse per la LORO pensione, non credo siano venuti da te a chiedere aiuto, ma da quello che scrivi non gli daresti nemmeno la corda e sapone per impiccarsi.( Forse li metteresti al rogo )Se sono anche loro in regola con lo stato hanno TUTTI dico TUTTI i diritti che tu usurfruisci anche dalle LORO tasse. Credo che ilTUO Signore abbia detto " TUTTI GLI ESSERI UMANI SONO MIA IMMAGINE E' SOMIGLIANZA "Edited by: venexiano
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  12. #171
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Fire, è inesatto quello che dici; non si tratta della manifestazione, ma di una Conferenza sulla famiglia che si terr? a fine mese a Firenze. In questa conferenza il ministro Rosy Bindi ha deciso di
    non invitare le associazioni degli omosessuali.
    Nel articolo da te copiato parlava di FAMILY DAY ho dato per scontato che parlassero della manifestazione; il fatto di non invitarli ad un tavolo di conferenza sulla famiglia è quanto meno discutibile; infatti se non c'è confronto non vedo come si possa arrivare da qualche parte.

    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Comunque,
    ? mio modesto parere, che ne stanno facendo un polverone incredibile,
    politiici che difendono a spatatratta questo 'genere umano', quando in
    rapporto alle famiglie tradizionali non rappresentano neppure la
    milionesima parte.
    Guarda che il polverone non è stato sollevato dai partiti; fino alla presa di posizione del vaticano, pochissimi si erano scagliati con convincimento contro il discorso DICO. Per quanto riguarda la percentuale di GAY (non dimenticare le lesbiche) io non so a quanto corrisponda ma è un numero sicuramente sporiore a quello da te indicato; ma la percentuale non deve fare la differenza non deve essere sul numero che si valutano le esclusioni; sarebbe un precedente deleterio; infatti se così fosse un domani potrebbe arrivare qualcuno e dire " ... i disabili sono una minima percentuale della popolazione ... non si vede perchè riconoscergli diritti o ....."

    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Anzich? parlare del costo della vita che sta
    divenendo insostenibile, ed aiutare famiglie che non ce la fanno ad
    arrivare a fine mese, sprecano fiato (e meningi) per salvaguardare i
    diritti di gente e soggetti che al 90% non piace a noi Italiani.

    Quello
    che poi andra nelle tasche di queste coppie (o copie), una volta
    approvati i diritti, saranno soldi versati dalle famiglie tradizionali.

    Diciamo
    che, le pensioni di reversibilit? (ad esempio), saranno soldi che
    l'inps prender? da coppie regolari, per darle a questi ...'ragazzoni'.
    Come detto in altro 3D il fatto che non si parli di altri problemi non significa che essi non vengano affrontati; comunque che tu lo voglia o no questi sono citadini italiani come lo siamo io e te. E la percentuale di Italiani a cui non piacciono da te indicate è sicuramente sopravalutata. A me personalmente non fanno ne caldo ne freddo; ci parlo con loro pur non condividendone i gusti sessuali, come parlo con te pur (per esempio) non condividendo le tue convinzioni religiose. Non vedo poi perchè se una coppia di lesbiche ha vissuto insieme tutta la vita, al decesso di una delle due non dovrebbe poter godere della reversibilit? visto che sono soldi che comunque aveva versato quando lavorava. Anche qui qualcuno potrebbe dire "... non tutti i disabili sono in grado di lavorare, quindi non tutti contribuiscono al finanziamento della loro pensione, e quindi ...."





    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  13. #172
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito







    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=4 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD vAlign=top>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=2 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =c&#111;ntenutocentrale_new>FRANCIA: UCCIDONO GAY, 2 ANNI DI PRIGIONE</TD></TR></T></TABLE></TD></TR>
    <TR>
    <TD vAlign=top>


    (05/05/2007) Avevano diciassette anni. Lo hanno gettato nel fiume e aspettato che annegasse.


    NANCY - Un nuovo Matthew Shepard in Francia, come ce ne sono a
    migliaia in tutto il mondo. Ieri una corte francese ha condannato due ragazzi di vent'anni a 5 anni di prigione per omicidio dettato dall?omofobia.


    I fatti. Nell'agosto del 2003, i due, allora diciassettenni, vagano in
    una zona di batuage vicino al fiume di Nancy e incontrano un altro
    ragazzo, Jean-Pierre Humblot. Lo sfottono e lo attaccano. Lo gettano nel fiume in un punto dove c'è una chiusa. Ma Jean-Pierre non sa nuotare e chiede disperatamente aiuto ai due che lo guardano annegare sfottendolo dalla riva. Jean Pierre lotta con tutte le sue forze per guadagnare la riva finch? alla fine si immerge per non risalire mai più.


    E' scandalo in Francia dove un crimine di odio contro gli omosessuali non viene sanzionato da una legge specifica e viene punito con 5 anni di prigione di cui 3 con la condizionale, nonostante nella sentenza del giudice ci sia una specifica menzione del fatto che l'atto è impregnato di latente omofobia, causando "violenze che hanno provocato la morte senza l'intenzione di darla, con premeditazione e a causa dell'orientamento sessuale della vittima". Disrutta due volte la famiglia della vittima ed esultanza di quella dei rei confessi. Uccidere un ragazzo gay vale due anni di prigione.


    Giorgio Lazzarini
    redazione@gay.tv


    Connyok dobbiamo arrivare a questo nella libera ITALIA? Solo 2 anni di carcere per aver ucciso un essere umano
    </TD></TR></T></TABLE>
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  14. #173
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    la paura verso il ..diverso..rivela il panicoche esiste dentro di te


    nessuno è perfetto ..ma cosa è la perfezione?


    imperfetti sono i negri o gli exttracomunitari? fuori dai diritti civili fino alla schiavit?


    imperfetti gli ebrei? via gli ebrei fino allo sterminio


    imperfetti i terroni? fora di bal ( traduzione approssimativa)


    imperfetti gli zingari? fuori dalle nostre citt? verso dove non si sa


    imperfetti i malati sessuali( omo, lesboetc)? fuori dal contesto civile verso lo squallore dei bagni pubblici


    attenzione non finir? mai la catena dell'esclusione, poi toccher? a


    inperfetti i disabili? soluzione finale anche per loro ( costano troppo e sono l'infamia della purezza)


    imperfetto lo straniero è guerra ad oltranza


    imperfetto chi crede in un altro dio? crociata risanatrice


    imperfetto chi è ateo o eretico? rogo


    imperfetto l'avversario politico? violenza


    imperfetto l'avversario calcistico?violenza dentro gli stadi


    imperfetto il vicino di casa è odio e isolamento( e non solo)


    tutto gia sucesso


    nessuno è perfetto,.... ma tu sei perfetto?....


    roberto



  15. #174
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    Antonello Soro, coordinatore nazionale della Margherita, sul Mattino:

    ?A Firenze non è mica vietato l?accesso agli omosessuali. Non sono stati invitati al convegno perchè si parla di famiglie e i gay non lo sono?.</span>

    Lo confesso: per qualche istante ho avuto la tentazione di domandarmi perchè per i single, i preti e le associazioni non sia stato posto alcun divieto, anche se nemmeno loro, evidentemente, sono famiglie.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  16. #175
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da venexiano
    Azzzz connyok sei sicuro di quello che scrivi, mi sembra un testo nazista. Sono senza parole Ricordati che stai parlando di PERSONE non di " genere umano " create dalla persona del TUO credo. Se sei preocupato della tua pensione, sappi che anche loro lavorano, pagano tasse per la LORO pensione, non credo siano venuti da te a chiedere aiuto, ma da quello che scrivi non gli daresti nemmeno la corda e sapone per impiccarsi.( Forse li metteresti al rogo )Se sono anche loro in regola con lo stato hanno TUTTI dico TUTTI i diritti che tu usurfruisci anche dalle LORO tasse. Credo che ilTUO Signore abbia detto " TUTTI GLI ESSERI UMANI SONO MIA IMMAGINE E' SOMIGLIANZA "

    venexiano e' un uso improrpio di un versetto, nel senso che e' utilizzato per sostenere un pensiero diverso da quello che e' originario .


    riguardo al family day, personalmente(io sono cristiano credente) mi viene in mente la frase di un comico ieri sera che diceva riguardo ad alcuni esponenti politici e allargherei il pensiero a tutti i partecipanti, che e' tutta gente che ama profondamente la famiglia, tant'e' che ne hanno piu di una



  17. #176
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    1,818
    Thanked: 0

    Predefinito

    Mah... tutto questo bailamme per la famiglia... intanto ogni giorno 3 famiglie vengono private del capo famiglia... muoiono sul lavoro... e meno male che doveva essere una delle priorit? del governo. Il Family Day è un'ipocrisia... ancora ieri su Sky la notizia di un padre che vendeva la propria figlia tredicenne per un po' d'alcool... è come menare il can per l'aia... nel frattempo 3 operai al giorno muoiono... partono al mattino e non fanno più ritorno "in famiglia"... violenze e abusi sui minori sempre in famiglia... pestate a sanguele donne, quando non vengono ammazzate... tutto questo? lafamiglia... ho l'impressione ma che dico ho la certezza che ci stanno prendendo per il fondoschiena... si vaporizzassero tutti quanti inclusa la santa romana chiesa!



  18. #177
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    La piazza e le strane paure della Chiesa

    A giudicare da quanto si sta muovendo,
    sembra proprio che la marcia del cosiddetto Family day del 12 maggio
    prossimo sar? una grande festa, sò, ma nient?altro. Non un mostrare i
    muscoli, non un avvertimento al governo, non una manifestazione di
    protesta. [...] </span>Gi? il Manifesto del Family day è stato
    apertamente disertato</span> da ?Pax Christi? (che ha come presidente un
    arcivescovo, quello di Pescara), ?Beati i Costruttori di Pace?
    (presieduto da un prete), ?Libera? (di don Luigi Ciotti), ?Comunit? di
    San Benedetto? (di don Andrea Gallo), ?Comunit? di Sammartini? (fondata
    da un monsignore), ?Associazione Giovanni XXIII? (di don Oreste Benzi),
    ?Rete Lilliput? (di don Vitaliano Della Sala), oltre alla storica
    ?Fuciò (Federazione universitaria cattolica italiana). E aperti
    dissensi si sono verificati all?interno delle pur firmatarie Acli e
    dell?Azione cattolica. [...] </span>Come riferisce l?agenzia Corrispondenza
    Romana, l?arcivescovo di Pisa, Alessandro Plotti, ha auspicato che
    ?questa giornata non assuma connotazioni di polemica politica, che
    sarebbero fuori luogo, pro o contro i Dico, questioni di cui si occupa
    il Parlamento?. Si potrebbe chiedersi, allora, perchè scomodare
    centinaia di migliaia di cattolici provenienti da tutto il Paese e
    costringerli a una giornata defatigante in piazza. [...] </span>Un?ultima cosa: che senso ha dire che il
    Family day non è contro il governo, come se i Dico fossero un accidente
    calamitoso e non una precisa volont? legislativa? Se ci si priva della
    minaccia elettorale, che senso ha scendere in piazza?</span>
    Edited by: firetrip
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  19. #178
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    1,818
    Thanked: 0

    Predefinito



    Bene riporto qui di seguito un 3d (fonte luogocomune)... incluso un commento molto esaustivo... che vale anche per i bannaggi che avvengono anche in questo forum (incredibile... forum di disabili contro l'emarginazione... e lo staff è il primo a discriminare bannando... senza considerare che certi atteggiamenti sono portati dalle stesse patologie!!! Rimane da chiedersi come voler pretendere di essere considerati "normali" quando siamo noi, quelli disabili, i primi a non considerarci "normali"...sich) su come funziona lo Stato e le conseguenze di tale, si fa per dire, funzionamento:


    di Salvatore Viglia

    O muore l?asino o il padrone. Si diceva, anticamente per sottolineare una attesa spasmodica nella speranza di ottenere qualcosa. Ma quando ?qualcosa? è un diritto, allora l?attesa è indebita, il sopruso evidente, la rabbia tanta. Se mi dicessero che un certo signore, D. P., italiano che vive a Madrid, iscritto all?AIRE, sposato da tre anni con una signora spagnola, è stomacato dalla inefficienza delle nostre istituzioni, personalmente, ci crederei. E ci credo.

    S?, perchè nella illusione di una democrazia, della quale il nostro paese si è solo vantato a chiacchiere, pensiamo che, nonostante tutto, il nostro, sia uno Stato di diritto. La quale cosa significa, in soldoni, che esistono regole scritte, leggi e regolamenti che garantiscono il dovuto, ritenuto più o meno giusto, dal Parlamento. Le conosciamo tutti, per?, le leggi che pretendono l?ottemperamento dei doveri a costo di diventare restrittive. Ma, guarda caso, lasse e riluttanti nel concedere il famoso diritto.

    Se mi dicessero che il sig. D.P. ha deciso di non votare più Ulivo, gli dovremmo credere e dovremmo giustificarlo. Non è solo uno sfogo, ma la delusione ?dolorosa? di avere a che fare, giorno dopo giorno, ...

    ... con un problema personale che rasenta una ipotesi da terzo mondo. Eppure siamo nell?Europa più avanzata!

    Ha chiesto la cittadinanza italiana per la signora moglie, M. V. per naturalizzazione. Passa dal Consolato italiano, una bella mattina, cioè in terra italiana all?estero non senza qualche nostalgia di casa, a fare la sua legittima istanza.

    Si è sentito rispondere, credendo subito di aver capito male, che l?appuntamento gli era stato fissato per il 2010. Un momento. Poi, dal 2010, avrebbe dovuto cominciare a contare altri due anni prima di ottenere la cittadinanza richiesta. Quando, paradosso dei paradossi, sono sufficienti solo tre anni già, peraltro, trascorsi.

    Se mi dicessero che questo signore ha scritto e si è rivolto al Presidente del Consiglio Prodi, al Ministro degli Affari Esteri D?Alema, al Direttore Generale per gli italiani all?estero Ambasciatore Benedetti, ai sottosegretari agli Affari Esteri Danieli, Intini, Sentinelli, Craxi, Crucianelli, Di Santo, Vernetti, agli Onorevoli e Senatori eletti all?estero nella Circoscrizione Europa, all?Ambasciatore italiano a Madrid Terracciano, al Console Generale del Consolato italiano a Madrid Barbanti, dovrei credergli, se non altro, per forza di cose ed in forza della corrispondenza che ho tra le mani.

    Allora, la procedura ha richiesto: certificato plurilingue di matrimonio; certificato casellario giudiziale in italiano; copia tarjeta di residenza tradotta; copia prime 2 pagine del passaporto tradotte; istanza dell?interessato; dichiarazione sostitutiva effetti civili matrimonio. Lo sportello rilascer?: certificato di cittadinanza del coniuge; certificato stato famiglia coniuge. E?buona fortuna.

    Tra tutte queste voci chiamate in causa, un?anima buona ha pensato di fare una interrogazione parlamentare, l'8 maggio, per chiedere se il governo non si vergognasse almeno un po? di questo andazzo poco o niente civile. Soprattutto in considerazione della novella modifica della legge Bossi-Fini ormai agli atti. Perch?? Perch? ci chiediamo, poveri ?subitori? passivi al cospetto di tanta inefficienza conclamata nei fatti: cosa succeder? con gli extracomunitari?

    Picchi, Guglielmo Picchi, parlamentare eletto all?estero, si è preso la briga di presentare questa interrogazione conscio, egli stesso, che non si sa bene tra quanto tempo otterr? risposta e se la otterr? mai. Il suo compito, purtroppo, finisce qui, resta solo da prendere atto, quando sar? e se sar?, di una risposta già scritta e, sicuramente, insoddisfacente.

    Siamo in un Paese dove bisogna scendere a patti col Padreterno e stabilire con Lui modalit? di vita e sopravvivenza non fosse altro per essere puntuali agli appuntamenti così come nel caso dei coniugi D.P. e M. V.

    Noi glielo auguriamo di tutto cuore.

    Salvatore Viglia





    un commento al 3d:


    Re: A patti col Padreterno - L?eterna via crucis per la c...
    <DIV =comText>Massimo, finch? l'esercizio dei nostri diritti, quali che siano, dipende dalla volont? dello Stato, per principio noi chiediamo allo Stato di esercitarli.

    Forse pu? accadere che non ci intralci nel loro esercizio, ma pu? in ogni caso togliercelo. Lo Stato pu? toglierci la libert? e la proprietà, pu? impedirci di parlare e in alcuni casi pu? anche toglierci la vita.

    Quindi i diritti non sono nostri, nostra è solo la possibilit? di usarli. E' come comprare Windows: non compri un sistema operativo, compri solo la facolt? di usarlo. Ma il SO è di Microsoft, che ne fa quello che vuole.

    La libert? non è tua, è dello Stato che te la da in uso.</DIV>
    <DIV =comText></DIV>
    <DIV =comText>Buona giornata!</DIV>
    <DIV =comText></DIV>
    <DIV =comText>Anna Luisa</DIV>






  20. #179
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da venexiano
    Azzzz connyok sei sicuro di quello che scrivi, mi sembra un testo nazista. Sono senza parole Ricordati che stai parlando di PERSONE non di " genere umano " create dalla persona del TUO credo. Se sei preocupato della tua pensione, sappi che anche loro lavorano, pagano tasse per la LORO pensione, non credo siano venuti da te a chiedere aiuto, ma da quello che scrivi non gli daresti nemmeno la corda e sapone per impiccarsi.( Forse li metteresti al rogo )Se sono anche loro in regola con lo stato hanno TUTTI dico TUTTI i diritti che tu usurfruisci anche dalle LORO tasse. Credo che ilTUO Signore abbia detto " TUTTI GLI ESSERI UMANI SONO MIA IMMAGINE E' SOMIGLIANZA "
    Venexiano, io sto esprimendomi sull'argomento DICO relativamente ai diritti.
    A tale riguardo, se non ancora lo hai capito, io sono contrario a concedere loro più di quello che già hanno.
    Io non mi ritendo ne omofobo, ne razzista, n? nazista; semplicemente che i gay (già perchè lo sono) a me non piacciono.
    Forse lo esprimo con terminologie improprie, ma il senso è quello.
    Certo, che con il tuo (e non sei il solo) incessante attaccare, offendere e inveire contro il Vaticano ed il Papa, non penso che sia la stessa cosa.
    Almeno il Vaticano e tutto il clero, qualcosa di utile possono insegnartelo.
    Su quello che possono insegnarti una coppia di Gay/lsb, lascio a te ogni logica immaginazione.
    Forse sbaglio, ma se ti chiedessi :
    "chi butteresti già dalla torre, il Papa e il Card. Bagnasco, oppure una coppia di gay?"
    ...lascio a te una libera risposta.






  21. #180
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito




    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Venexiano, io sto esprimendomi sull'argomento DICO relativamente ai diritti.A tale riguardo, se non ancora lo hai capito, io sono contrario a concedere loro più di quello che già hanno.Io non mi ritendo ne omofobo, ne razzista, n? nazista; semplicemente che i gay (già perchè lo sono) a me non piacciono.
    Caspio CONNY! a me non piacciono i ragazzi con i capelli rossi (le ragazze le adoro) cosa dobiamo fare togliergli ogni diritto per questo? Un conto è se tu mi dimostrassi che concedere questi diritti, limiterebbe in qualche modo la libert? di altri o peggio; ma solo per un "non mi piacciono" mi sembra eccessivo negargli ogni minimo diritto.


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Almeno il Vaticano e tutto il clero, qualcosa di utile possono insegnartelo.Su quello che possono insegnarti una coppia di Gay/lsb, lascio a te ogni logica immaginazione.
    A parte una buona dose di oscurantismo non vedo cosa possa insegnarmi il vaticano; da una coppia di gay/Lsb magari riesco ad imparare il rispetto per chi è diverso da me!
    Una sera mi sono trovato a domandarmi cosa succederebbe se un giorno a casa di certa gente dovesse presentarsi il proprio figlio in compagnia del "morosO" e questo oltre a essere appunto gay dovesse essere NEGRO (volutamente usato questo termine), COMUNISTA, POVERO, ATEO e ..... DISABILE


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Forse sbaglio, ma se ti chiedessi :

    "chi butteresti già dalla torre, il Papa e il Card. Bagnasco, oppure una coppia di gay?"...lascio a te una libera risposta.
    Non mi tentare CONNY; non mi tentare ......

    Edited by: firetrip
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •