Cookie Policy Privacy Policy Grave attacco alla famiglia tradizionale - Pagina 25



Pagina 25 di 33 PrimaPrima ... 152324252627 ... UltimaUltima
Risultati da 481 a 500 di 657
  1. #481
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    342
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    Cosimo Mele, deputato dell?UDC:

    ?Certo che mi riconosco nei valori cristiani ma che c?entrano questi con l?andare con una prostituta??

    Dal Catechismo della Chiesa Cattolica:

    2348) Ogni battezzato è chiamato alla castit?. Il cristiano si è ?rivestito di Cristo?, modello di ogni castit?. Tutti i credenti in Cristo sono chiamati a condurre una vita casta secondo il loro particolare stato di vita. Al momento del Battesimo il cristiano si è impegnato a vivere la sua affettivit? nella castit?.<BR style="FONT-STYLE: italic"><BR style="FONT-STYLE: italic">2351) La lussuria è un desiderio disordinato o una fruizione sregolata del piacere venereo. Il piacere sessuale è moralmente disordinato quando è ricercato per se stesso, al di fuori delle finalit? di procreazione e di unione.<BR style="FONT-STYLE: italic"><BR style="FONT-STYLE: italic">2353) La fornicazione è l?unione carnale tra un uomo e una donna liberi, al di fuori del matrimonio. Essa è gravemente contraria alla dignit? delle persone e della sessualit? umana naturalmente ordinata sia al bene degli sposi, sia alla generazione e all?educazione dei figli.<BR style="FONT-STYLE: italic"><BR style="FONT-STYLE: italic">2355) La prostituzione offende la dignit? della persona che si prostituisce, ridotta al piacere venereo che procura. Colui che paga pecca gravemente contro se stesso: viola la castit?, alla quale lo impegna il Battesimo e macchia il suo corpo, tempio dello Spirito Santo.

    Questa, Onorevole Mele, è la vostra legge: la stessa che utilizzate quotidianamente, con implacabile determinazione, per proibire la fecondazione assistita, condannare l?aborto, scoraggiare la contraccezione, discriminare gli omosessuali, battervi contro il diritto di scelta dei malati, negare la libert? di ricesca scientifica, criminalizzare l?eutanasia.
    Questa è la stessa legge in base alla quale le gerachie del Vaticano, cui il Suo partito di dichiara fedele, hanno negato i funerali religiosi a Piero Welby e hanno lasciato che Giovanni Nuvoli morisse di sete e di fame.
    Ci rifletta un attimo, Onorevole Mele: conosce questa legge?
    Oppure gliene risulta evidenza soltanto quando si tratta di applicarla ai comportamenti degli altri?

    Ecco le parole di un agnostico onesto, il filosofo Leo Moulin che andrebbero imparate a memoria dai cattolici: "Date retta a me, vecchio incredulo che se ne intende: il capolavoro della propaganda anti-cristiana è l'essere riusciti a creare nei cristiani, nei cat­tolici soprattutto, una cattiva coscienza, a instillargli l'imbarazzo, quando non la vergogna, per la loro storia. A furia di insistere dalla Riforma sino ad oggi, ce l'hanno fatta a convincervi di essere i responsa­bili di tutti o quasi tutti i mali del mondo. Vi hanno paralizzati nell'au­tocritica masochistica, per neutralizzare le critiche di ciò che ha preso il vostro posto.<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />


    Femministe, omosessuali, terzomondiali e terzomondisti, esponenti di tutte le minoranze, contestatori e scontenti di ogni risma, scienziati, umanisti, filosofi, ecologisti, animalisti, moralisti laici: da tutti vi siete lasciati presentare il conto, spesso truccato, senza quasi discutere. Non c'è problema, o errore, o sofferenza della storia che non vi siano stati addebi­tati. E voi, - così spesso ignoranti del vostro passato, avete finito per crederci, magari per dar loro man forte. Invece io (agnostico, ma storico che cerca di essere oggettivo) vi dico che dovete reagire, in nome della verità. Spesso, infatti, non è vero. E se talvolta del vero c'è, è anche vero che, in un bilancio di venti secoli di Cristianesimo, le luci prevalgono di gran lunga sulle ombre. Ma poi: perchè non chiedete a vostra volta il conto a chi lo presenta a voi? Sono forse stati migliori i risultati di ciò che è avve­nuto dopo? Da quali pulpiti ascoltate, contriti, certe prediche?"


    Non praevalebunt.


  2.      


  3. #482
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    A proposito di questo campione di moralita', leggete cosa avrebbe (il condizionale e' d'obbligo) dichiarato...(o e' Cesa?)

    L'indagine partir? dal rapporto di polizia sui
    fatti dell'hotel Flora. Mele lascia il partito. Cesa: "Dimissioni
    accettate", ma chiede più soldi per i parlamentari fuori sede per
    portare la famiglia a Roma
    </span>
    Ma ve possino strainc.....ma questo avra' speso 1.000 Euro fra hotel e puttane d'alto bordo in una notte, ma che non ce lo pagava l'affitto di una casa per un mese? </span>
    </span>
    Claudio



  4. #483
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    342
    Thanked: 0

    Predefinito



    Per? sti baciapile! Uno va a viados, un altro a donne di facili costumi...


    Scandalo!!!



  5. #484
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    Con 1000 euro non paghi quella che loro considerano una abitazione adatta ad un politico.

    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  6. #485
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    265
    Thanked: 0

    Predefinito

    La suite costava più di 1000 è a notte poi il "compenso" alla o alle prostitute.....più la coca quella da ricchi, facendo i conti così a spanne si pagava un bell'appartamentino per un mese. Ma la moglie e figli tra i piedi?????? bello tirare fuori la famiglia ora e far pagare a noi le spese, molto democr-istiano.Uno dei salvatori dei valori della famiglia ....il Sig. Mele.


    marta



  7. #486
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    342
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ma quante maldicenze!


    L'on Mele era nell'esercizio delle sue funzioni!


    Si stava infatti documentando sul campo sugli effetti nefasti della droga.


    Mica come tanti onorevoli che legiferano senza conoscere la materia!


    Una medaglia dovrebero dargli!


    E pure il rimborso spese.



  8. #487
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zelig1


    Per? sti baciapile! Uno va a viados, un altro a donne di facili costumi...


    Scandalo!!!


    puerile tentativo di fare di ogni erba un fascio


    se il riferimento è il portavoce non è detto che andava con i viados, al limite, l'hanno fotografato con unviados, e nelle pubbliche vie, l'altro invece e la differenza è tanta,faceva festini con droga e p.u.tt.ane, con una di quelle finita al pronto soccorso


    ah un'altra cosa uno è sicuramente un baciapile, l'altro, ancora una volta non lo sappiamo


    robertoEdited by: bai*
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  9. #488
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zelig1


    Ma quante maldicenze!


    L'on Mele era nell'esercizio delle sue funzioni!


    Si stava infatti documentando sul campo sugli effetti nefasti della droga.


    Mica come tanti onorevoli che legiferano senza conoscere la materia!


    Una medaglia dovrebero dargli!


    E pure il rimborso spese.


    classico esempio di minimizzare con cameratismo da caserma vecchia maniera, il problema è serio


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  10. #489
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    342
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bai*
    Citazione Originariamente Scritto da zelig1


    Per? sti baciapile! Uno va a viados, un altro a donne di facili costumi...


    Scandalo!!!


    puerile tentativo di fare di ogni erba un fascio


    se il riferimento è il portavoce non è detto che andava con i viados, al limite, l'hanno fotografato con unviados, e nelle pubbliche vie, l'altro invece e la differenza è tanta,faceva festini con droga e p.u.tt.ane, con una di quelle finita al pronto soccorso


    ah un'altra cosa uno è sicuramente un baciapile, l'altro, ancora una volta non lo sappiamo


    roberto


    La moglie di Sircana non è come quella di Cesare. Lei dice che il marito è calvinista e che non ha nulla da rimproverargli.


    Per il resto tue sottili distinzioni sono molto clintoniane.


    Eia|



  11. #490
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    342
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bai*
    Citazione Originariamente Scritto da zelig1


    Ma quante maldicenze!


    L'on Mele era nell'esercizio delle sue funzioni!


    Si stava infatti documentando sul campo sugli effetti nefasti della droga.


    Mica come tanti onorevoli che legiferano senza conoscere la materia!


    Una medaglia dovrebero dargli!


    E pure il rimborso spese.


    classico esempio di minimizzare con cameratismo da caserma vecchia maniera, il problema è serio


    roberto.





    Consentimi una piccola correzione:


    Il problema è GRAVE ,ma non SERIO.





  12. #491
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    hai ragione


    anche su clinton, sottile distinzione


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  13. #492
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    ZELIG

    Chiariamo un punto.

    Io sono contario al riconoscimento delle coppie di fatto; ma per il semplice motivo, che io sono favorevole al riconoscimento del matrimonio per tutti.

    Nel caso in specifico comumque esiste un qualcosa che non quadra; non è possibile dopo quindici anni di convivenza, affermare che "la cosa non ha valenza legale".

    Quello che io non riesco a capire è come questa "persona" sia riuscita a non far curare la propria compagna; non solo da un punto di vista legale; ma soprattutto da un punto di vista umano. Io come forse già sai; sono un convivente; la ia compagna a causa di un tumore al cervello ha perso completamente l'uso della vista; ma ti assicuro che dalla mia testa non mi è mai passata l'idea di abbandonarla al suo destino solo perchè ".. tannto siamo solo conviventi...".

    Il "pezzo di carta" dovrebbe essere un surplus; non è quello che mi dovrebbe convincere a continuare a vivere accanto ad una persona.
    Fire, scusami ... ma quando tu asserisci che :

    Io sono contario al riconoscimento delle coppie di fatto; ma per il
    semplice motivo, che io sono favorevole al riconoscimento del
    matrimonio per tutti.
    "Nel caso in specifico comumque esiste un qualcosa che non quadra; non ?
    possibile dopo quindici anni di convivenza, affermare che "la cosa non
    ha valenza legale".

    ... ma cosa ci vuole per avere una convivenza con una "valenza legale"</span> ?

    Ho capito che non vuoi andare in Chiesa per tuoi ovvi</span> motivi (..va beh ...ovvi</span>..!) ... ma cosa ci vuole ad andare in Comune e firmare davanti ad un "laico Sindaco" legalmente riconosciuto a svolgere simili funzioni ??






  14. #493
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Fire, scusami ... ma quando tu asserisci che :

    Io sono contario al riconoscimento delle coppie di fatto; ma per il
    semplice motivo, che io sono favorevole al riconoscimento del
    matrimonio per tutti.
    "Nel caso in specifico comumque esiste un qualcosa che non quadra; non ?
    possibile dopo quindici anni di convivenza, affermare che "la cosa non
    ha valenza legale".

    ... ma cosa ci vuole per avere una convivenza con una "valenza legale"</span> ?

    Ho capito che non vuoi andare in Chiesa per tuoi ovvi</span> motivi (..va beh ...ovvi</span>..!) ... ma cosa ci vuole ad andare in Comune e firmare davanti ad un "laico Sindaco" legalmente riconosciuto a svolgere simili funzioni ??
    Ognuno dei conviventi ha le proprie ragioni; io posso solo dirti che ho sempre trovato fastidioso, dover andare davanti ad una persona estranea, a dire che amavo la tal altra persona; non per?, chiedo che mi vengano riconosciuti diritti che non mi spettano in base alla mia scelta.

    Ma nella fattispecie; indipendentemente dal fatto che siano sposati o meno; indipendentemente dal tipo di rapporto che c'era fra di loro, la cosa che non quadra ?, da quel che si è capito dall'articolo; che questo tipo si è rifiutato, e probabilmente impedito (altrimenti non si piega perchè lei non lo abbia fatto) a questa ragazza di curarsi.

    Se così fosse altro che "nessuna responsabilit?" qui dovrebbe scattare l'arresto per "omissione di soccorso" se non peggio.

    Sarebbe come dire che: se domani trovo una persona a terra agonizzante; io sono autorizzato a non chiamare un ambulanza ed a sbattermene i cocones; tanto non sono obbligato a soccorrerlo; dopotutto non ho nessun legame con questa persona</span>.
    Edited by: firetrip
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  15. #494
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito

    Quello che dici è molto soggettivo.
    Ogni persona deve rispettare i dettami e le regole di una società.
    Nell'ambito familiare sappiamo tutti che una coppia (un uomo e una donna) per essere, appunto, considerata una famiglia deve necessariamente recarsi davanti a 'un'autorit? preposta' (non una persona estranea) a dire e firmare la volont? di stare insieme.
    Certo è che, non possiamo pretendere diritti, senza prima aver adempiuto ai doveri imposti da regole sociali.

    Per il fatto narrato dalle cronache a mio parere è omissione di soccorso, e quindi dovrebbe essere punito secondo quando la legge prevede.






  16. #495
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Quello che dici è molto soggettivo.
    Ogni persona deve rispettare i dettami e le regole di una società.
    Nell'ambito familiare sappiamo tutti che una coppia (un uomo e una donna) per essere, appunto, considerata una famiglia deve necessariamente recarsi davanti a 'un'autorit? preposta' (non una persona estranea) a dire e firmare la volont? di stare insieme.
    Certo è che, non possiamo pretendere diritti, senza prima aver adempiuto ai doveri imposti da regole sociali.

    Per il fatto narrato dalle cronache a mio parere è omissione di soccorso, e quindi dovrebbe essere punito secondo quando la legge prevede.


    Infatti io ti ho detto che non ho mai cercato diritti che non ho voluto.

    Ma qui non è questione di sposati o meno; secondo me potrebbe anche essere omicidio visto che purtroppo è deceduta.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  17. #496
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito

    31/07/07 - E intanto il cattolicissimo Pierferdinando Casini si
    sposa con la sua compagna Azzurra Caltagirone, ma non in chiesa.

    Con il
    matrimonio civile, in base al codice canonico, per la chiesa cattolica
    diventeranno pubblici concubini</font>. Cosò nel
    1958 furono definiti dal vescovo di Prato due cittadini che si erano
    sposati con rito civile. Ne segu? una causa per diffamazione, ma il
    vescovo fu assolto.

    Insomma un altro disposto a guardare la pagliuzza nell'occhio altrui e non la traave nel proprio! Che fa della religione il suo baluardo solo fino a quando quest'ultima non intralcia i sui interessi.

    </font>
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  18. #497
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    342
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da firetrip
    31/07/07 - E intanto il cattolicissimo Pierferdinando Casini si sposa con la sua compagna Azzurra Caltagirone, ma non in chiesa.

    Con il matrimonio civile, in base al codice canonico, per la chiesa cattolica diventeranno pubblici concubini. Cosò nel 1958 furono definiti dal vescovo di Prato due cittadini che si erano sposati con rito civile. Ne segu? una causa per diffamazione, ma il vescovo fu assolto.

    Insomma un altro disposto a guardare la pagliuzza nell'occhio altrui e non la traave nel proprio! Che fa della religione il suo baluardo solo fino a quando quest'ultima non intralcia i sui interessi.

    Hai ragione!


    Ma vedrai che presto si purificher? facendo il salto della quaglia...



  19. #498
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito



    Un pensiero (buono?) sul caso MELE



    Vista la corrente politica di appartenenza del deputato Cosimo Mele,
    reputo sicuramente un abbaglio il reato che la procura di Roma sta
    ventilando in queste ore nei suoi confronti.


    Le Marie Maddalene che stanziavano con lui in un albergo romano
    qualche giorno fa infatti, non stavano certamente consumando droga e
    alcol, bensò piuttosto particole liofilizzate con l?aggiunta di quel
    famoso vin santo da cerimonie mistiche.


    Per il malore di una delle giovani poi, è si trattava senz?altro esclusivamente di estasi celestiale !
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  20. #499
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito



    Dopo la nota vicenda dell?Onorevole Mele, ho una piccola ispirazione ... la possibilit? di ricavare
    dalla storia il format di un nuovo reality.
    <str&#111;ng style="font-style: italic;">
    [/b]

    <str&#111;ng style="font-style: italic;">DIECI SQUILLO PER DIECI ONOREVOLI[/b]
    In
    un albergo tre stelle ci sono 10 onorevoli e 10 ragazze, di cui solo 5
    sono delle squillo: ovviamente i parlamentari non sanno quali tra le
    ragazze siano davvero delle lucciole, e quali invece siano le attrici
    pagate dalla produzione per cercare di ingannarli.</span>
    Nella
    prima fase eliminatoria, le ragazze cercano di farsi rimorchiare dai
    parlamentari, convincendoli di essere delle squillo (nessuna pu?
    dichiararlo apertamente, ma tutte devono cercare di far capire che lo
    sono): quando un onorevole crede di aver capito che una certa ragazza ?
    una lucciola, le fa un ?regalo in denaro? (una cosetta da nulla, per
    carit?): se la ragazza non è una squillo l?onorevole viene eliminato, e
    la tipa si becca i soldi, nonch? una crociera sponsorizzata dal partito
    di appartenenza del parlamentare.</span>
    Gli onorevoli eliminati vengono radiati dal partito e interdetti a vita da ogni attivit? politica.</span>
    A
    fine cena restano quindi 5 coppie onorevole-squillo, che si
    apparteranno in altrettante stanze. Sulla porta di ogni stanza ci sono
    frasi-indizio del tipo ?la coca non è qui?, ?la coca non si trova nella
    stanza 3?, ?la scritta sulla porta 1 è falsa?, e ogni coppia deve
    autonomamente cercare di capire quale sia l?unica stanza senza coca e
    raggiungerla entro un tempo limite.</span>
    La
    coppia che individua la stanza senza coca abbandona il gioco ma vince
    automaticamente un premio: per lei un posto fisso da opinionista, per
    lui la promozione a segretario di partito (se lo sono già, la squillo
    diventa conduttrice fissa e l?onorevole diventa ministro).</span>
    Le
    quattro coppie superstiti, quindi, sono quelle che sono capitate nelle
    stanze con la coca: dopo averne consumata in abbondanza, devono tutti
    trasferirsi in un?ampia sala comune in cui ci sono tre letti e tre
    ambulanze: le ragazze (che si sentono male) devono precipitarsi
    nell?ambulanza, e gli onorevoli (che si addormentano) devono
    accaparrarsi un letto; se un membro della coppia non riesce, l?intera
    coppia viene eliminata, e per punizione i suoi componenti si scambiano
    i ruoli: l?onorevole diventa squillo e la squillo diventa onorevole.</span>
    Si
    prosegue, diminuendo di volta in volta le ambulanze e i letti
    disponibili, finch? rimane una sola coppia: a questo punto i due
    componenti diventano avversari, e si devono produrre nelle scuse più
    improbabili e nelle giustificazioni più patetiche per accusare l?altro
    quando arrivano i Carabinieri. La vittoria è decisa dal televoto.</span>
    Se vince lei, diventa presidente di Retequattro; se vince lui, diventa Presidente del Consiglio.</span>
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  21. #500
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    342
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da firetrip


    Dopo la nota vicenda dell?Onorevole Mele, ho una piccola ispirazione ... la possibilit? di ricavare dalla storia il format di un nuovo reality.
    <STR&#111;NG style="FONT-STYLE: italic">
    [/b]


    <STR&#111;NG style="FONT-STYLE: italic">DIECI SQUILLO PER DIECI ONOREVOLI[/b]



    In un albergo tre stelle ci sono 10 onorevoli e 10 ragazze, di cui solo 5 sono delle squillo: ovviamente i parlamentari non sanno quali tra le ragazze siano davvero delle lucciole, e quali invece siano le attrici pagate dalla produzione per cercare di ingannarli.
    Nella prima fase eliminatoria, le ragazze cercano di farsi rimorchiare dai parlamentari, convincendoli di essere delle squillo (nessuna pu? dichiararlo apertamente, ma tutte devono cercare di far capire che lo sono): quando un onorevole crede di aver capito che una certa ragazza è una lucciola, le fa un ?regalo in denaro? (una cosetta da nulla, per carit?): se la ragazza non è una squillo l?onorevole viene eliminato, e la tipa si becca i soldi, nonch? una crociera sponsorizzata dal partito di appartenenza del parlamentare.
    Gli onorevoli eliminati vengono radiati dal partito e interdetti a vita da ogni attivit? politica.
    A fine cena restano quindi 5 coppie onorevole-squillo, che si apparteranno in altrettante stanze. Sulla porta di ogni stanza ci sono frasi-indizio del tipo ?la coca non è qui?, ?la coca non si trova nella stanza 3?, ?la scritta sulla porta 1 è falsa?, e ogni coppia deve autonomamente cercare di capire quale sia l?unica stanza senza coca e raggiungerla entro un tempo limite.
    La coppia che individua la stanza senza coca abbandona il gioco ma vince automaticamente un premio: per lei un posto fisso da opinionista, per lui la promozione a segretario di partito (se lo sono già, la squillo diventa conduttrice fissa e l?onorevole diventa ministro).
    Le quattro coppie superstiti, quindi, sono quelle che sono capitate nelle stanze con la coca: dopo averne consumata in abbondanza, devono tutti trasferirsi in un?ampia sala comune in cui ci sono tre letti e tre ambulanze: le ragazze (che si sentono male) devono precipitarsi nell?ambulanza, e gli onorevoli (che si addormentano) devono accaparrarsi un letto; se un membro della coppia non riesce, l?intera coppia viene eliminata, e per punizione i suoi componenti si scambiano i ruoli: l?onorevole diventa squillo e la squillo diventa onorevole.
    Si prosegue, diminuendo di volta in volta le ambulanze e i letti disponibili, finch? rimane una sola coppia: a questo punto i due componenti diventano avversari, e si devono produrre nelle scuse più improbabili e nelle giustificazioni più patetiche per accusare l?altro quando arrivano i Carabinieri. La vittoria è decisa dal televoto.
    Se vince lei, diventa presidente di Retequattro; se vince lui, diventa Presidente del Consiglio.




    Forteeeee!


    Depositalo subito alla SIAE prima che ti freghino l'idea.


    Ma hai previsto delle selezioni per scegliere i partecipanti parlamentari?





  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •