Cookie Policy Privacy Policy da: www.corano.it - Pagina 3



Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 131

Discussione: da: www.corano.it

  1. #41
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito




    Citazione Originariamente Scritto da hansjonas
    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62


    Claudio, puoi citarmi quello che vuoi ma sta di fatto che di cristiani kamikaze che si fanno saltare in aria imbottiti di esplosivi poich? il regno di Dio Ŕ grande ed a quello si deve aspirare, non ce ne sono.


    Come pure in nessun vangelo c'Ŕ scritto che bisogna uccidere gli infedeli, intendendo come tali tutti coloro che non sono cristiani, cosa che invece Ŕ scritta nel Corano.


    Nonvi Ŕ per i cristiani l'obbligo d'indossare per le donne un abbigliamento come il burka od il chador n? Ŕ ammessa la lapidazione per le stesse che hanno tradito il maritoo la condanna a morte se hanno partorito figli senza essere sposate.


    Questa? la realt?.
    E' vero, nell'Antico testamento non c'e' scritto di uccidere infedeli, c'e' scritto che si possono uccidere tranquillamente gli altri cristiani, anzi si devono uccidere, con lapidazione preferibilmente....

    E non e' vero nemmeno quello che dici sull'obbligo di indossare particolari vesti. Nelle lettere di San Paolo ai corinzi si dice chiaramente che la donna deve coprirsi, che la donna e' naturalmente soggetta all'uomo...Devo dire pero' che quest'ultima cosa e' una grande verita'

    Voglio per? che sappiate che di ogni uomo il capo Ŕ Cristo, e capo della donna Ŕ l'uomo</span>, e capo di Cristo Ŕ Dio. </span><sup style="font-weight: bold;">4</sup>Ogni uomo che prega o profetizza con il capo coperto, manca di riguardo al proprio capo. </span><sup style="font-weight: bold;">5</sup>Ma ogni donna che prega o profetizza senza velo sul capo, manca di riguardo al proprio capo, poich? Ŕ lo stesso che se fosse rasata. </span><sup style="font-weight: bold;">6</sup>Se dunque una donna non vuol mettersi il velo, si tagli anche i capelli! </span>Ma se Ŕ vergogna per una donna tagliarsi i capelli o radersi, allora si copra.
    </span><sup style="font-weight: bold;">7</sup>L'uomo non deve coprirsi il capo, poich? egli Ŕ immagine e gloria di Dio; la donna invece Ŕ gloria dell'uomo. </span><sup style="font-weight: bold;">8</sup>E infatti non l'uomo deriva dalla donna, ma la donna dall'uomo; </span><sup style="font-weight: bold;">9</sup>n? l'uomo fu creato per la donna, ma la donna per l'uomo</span>. </span><sup style="font-weight: bold;">10</sup>Per questo la donna deve portare sul capo un segno della sua dipendenza a motivo degli angeli. </span>
    un'interpretazione troppo letterale della bibbia,rischia di fuorviarci.? vero comunque che nell'antico testamento vi sono pagine di violenza inaudita,come quella di Davide che stacca i prepuzi ai nemici,portandoli come vessillo glorioso di battaglia.Cio' non toglie,che dobbiamo essere cauti nella lettura delle sacre scritture....
    Scusa Hans, ma il Corano va interpretato alla lettera e la Bibbia no?

    Io invece credo che quello che si intendeva nell'antico testamento e' letterale, visto che la gente a quell'epoca era gente semplice che certamente non avrebbe capito dei concetti complessi. Se tu ti dovessi rivolgere a gente semplice mica ti metti a parlare di filosofia...
    E' un libro che spiegava a gente semplice quali erano gli ordini di Dio, e non poteva il significato che essere letterale.
    Tutto quello che e' stato detto dopo e' un semplice arrampicarsi sugli specchi per giustificare un libro sacro che e' ingiustificabile.
    Meglio farebbero i vertici cristiani a disconoscere l'antico testamento, e mantenere come libro sacro il solo Vangelo e i vari scritti posteriori.
    Fino a che si giurera' sulla Bibbia completa, non possono i cristiani stare a dire agli altri come devono essere scritti i libri sacri.

    Edited by: buasaard
    Claudio


  2.      


  3. #42
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    2,553
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ragazzi non si parla del credo del passato, si parla di quello del presente,ci sono stati errorida ambo le parti,e penso che nessuna religione voglia lo sterminio dipopoli che non la pensano come loro,per? penso come si f? a portare la democrazia, in quei posti che sono fermi a 2000 anni f?, mi dispiace solo x le donne,xk? sono pochissime quelle veramente emancipate.



  4. #43
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito



    Che esiste una commistione fra potere politica e religione Ŕ un dato storico. Che questa commistione esiste dove vige la teocrazia Ŕ un fatto. Detto questo cosa fa l'occidente e l'oriente sul piano politico? quello di far credere che l'altro Ŕ diverso. Noi, se vi ricordate abbiamo avuto quell'Alfredo di Buglione che in nome di Dio scaten? le crociate per aprire l'economia commerciale verso l'oriente e in nome di quel Dio il popolino massacr? e si fece massacrare, e per lo stesso Dio la casta sacerdotale accompagno gli stati occidentali verso la conquista di mezzo mondo. Oggi, in nome di quei massacri e in nome della povert? in cui l'occidente ha ridotto mezzo mondo nascono gruppi umanitari e missionari di aiuto. Nelle societÓ teocratiche, che hanno una storia religiosa pi¨ giovane e diversa in nome della concorrenza e del dominio o della difesa succede quello che succede. Ora da ambo le parti si alimentano luoghi comuni che con i Libri nulla hanno a che vedere. Noi infedeli, loro terroristi facendo in modo che le persone forse non comprendono la differenza tra il mungere e il tettare. Contribuiscono ad alimentare queste incomprensioni i giornali. Quando intendo far discutere di religione lo faccio senza pregiudizio n? per i cristiani n? per i mussulmani, n? per i buddisti e via discorrendo. Sorrido leggendo posizioni che evidenziano "noi siamo il meglio, loro sono terroristi", quando i Libri concordano essendo gli stessi di matrice comune, su tantissimi aspetti. Avevo detto quache giorno fa che anche nella tradizione cristiana Ŕ previsto il velo per le donne e oggi Claudio, ha evidenziato i passi salienti a cui mi riferivo. Poi ognuno di noi pu? prendere come oro colato ci˛ che scrivono i giornali, che hanno in nome della classe dominante di farci credere ci˛ che vogliono. Scrivo queste righe a braccia e non di testa, di testa lascio parlare il Sommo Sacerdote, scusandomi se non sono stato chiaro. Ora invito se ne avete voglia di intervenire senza ironia o sfott?, perchŔ questo denota un background culturale di scarso livello. Se invece, desiderate postare ironizzando, siete liberi di farlo. A me personalmente non cambia la vita. Serene giornate e buola letturaEdited by: francesco



  5. #44
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da rita
    Ragazzi non si parla del credo del passato, si parla di quello del presente,ci sono stati errorida ambo le parti,e penso che nessuna religione voglia lo sterminio dipopoli che non la pensano come loro,per? penso come si f? a portare la democrazia, in quei posti che sono fermi a 2000 anni f?, mi dispiace solo x le donne,xk? sono pochissime quelle veramente emancipate.
    Eh no Rita. Il credo non varia nel tempo, il credo e' uno solo. La Bibbia e' il libro sacro dei cristiani, e se tu sei una buona cristiana lo devi rispettare senza se e senza ma.
    l'Antico Testamento e' la parola di Dio, e non e' che Dio cambia idea nel corso dei secoli, oppure l'Antico testamento non e' parola di Dio, ma bisogna dirlo.....

    Comunque saranno pure poche le donne emancipate, pero' ci sono state diversi presidenti donna in paesi islamici, nomino ad esempio Benhazir Buttho in Pakistan e l'ex presidente dell'Indonesia Megawathi Sukarnoputri. Che poi sono i due paesi islamici piu' popolosi, pari a 400 milioni di abitanti, cioe' il 40% degli islamici di tutto il mondo vive in questi due paesi che hanno eletto una donna come presidente.

    Quante donne presidente abbiamo eletto noi in Europa o in America?
    Claudio



  6. #45
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito



    francesco,

    ogni volta che mi parlano di velo come orrore dei paesi islamici un po' mi vien da ridere....
    Cosa porta la Madonna simbolo della femminilita' per un cristiano?

    http://tbn0.google.com/images˛q=tbn:...DahM:http://ww w.culturalazio.it/binary/lazioCultura/img/1grottaferrata4.11 54603043.jpg

    Edited by: buasaard
    Claudio



  7. #46
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito



    Intanto, grazie ai pregiudizi e alla voglia nostra di farle cambiare, le donne mussulmane usano a maggior ragione il velo come identita religiosa e culturale, mentre da noi, sono disposte a far vedere quattro peli su una fontana. Detto questo, le signore, possono vestirsi come meglio credono.



  8. #47
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Citazione Originariamente Scritto da hansjonas
    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62


    Claudio, puoi citarmi quello che vuoi ma sta di fatto che di cristiani kamikaze che si fanno saltare in aria imbottiti di esplosivi poich? il regno di Dio Ŕ grande ed a quello si deve aspirare, non ce ne sono.


    Come pure in nessun vangelo c'Ŕ scritto che bisogna uccidere gli infedeli, intendendo come tali tutti coloro che non sono cristiani, cosa che invece Ŕ scritta nel Corano.


    Nonvi Ŕ per i cristiani l'obbligo d'indossare per le donne un abbigliamento come il burka od il chador n? Ŕ ammessa la lapidazione per le stesse che hanno tradito il maritoo la condanna a morte se hanno partorito figli senza essere sposate.


    Questa? la realt?.
    E' vero, nell'Antico testamento non c'e' scritto di uccidere infedeli, c'e' scritto che si possono uccidere tranquillamente gli altri cristiani, anzi si devono uccidere, con lapidazione preferibilmente....

    E non e' vero nemmeno quello che dici sull'obbligo di indossare particolari vesti. Nelle lettere di San Paolo ai corinzi si dice chiaramente che la donna deve coprirsi, che la donna e' naturalmente soggetta all'uomo...Devo dire pero' che quest'ultima cosa e' una grande verita'

    Voglio per? che sappiate che di ogni uomo il capo Ŕ Cristo, e capo della donna Ŕ l'uomo, e capo di Cristo Ŕ Dio. <SUP style="FONT-WEIGHT: bold">4</SUP>Ogni uomo che prega o profetizza con il capo coperto, manca di riguardo al proprio capo. <SUP style="FONT-WEIGHT: bold">5</SUP>Ma ogni donna che prega o profetizza senza velo sul capo, manca di riguardo al proprio capo, poich? Ŕ lo stesso che se fosse rasata. <SUP style="FONT-WEIGHT: bold">6</SUP>Se dunque una donna non vuol mettersi il velo, si tagli anche i capelli! Ma se Ŕ vergogna per una donna tagliarsi i capelli o radersi, allora si copra.
    <SUP style="FONT-WEIGHT: bold">7</SUP>L'uomo non deve coprirsi il capo, poich? egli Ŕ immagine e gloria di Dio; la donna invece Ŕ gloria dell'uomo. <SUP style="FONT-WEIGHT: bold">8</SUP>E infatti non l'uomo deriva dalla donna, ma la donna dall'uomo; <SUP style="FONT-WEIGHT: bold">9</SUP>n? l'uomo fu creato per la donna, ma la donna per l'uomo. <SUP style="FONT-WEIGHT: bold">10</SUP>Per questo la donna deve portare sul capo un segno della sua dipendenza a motivo degli angeli.
    un'interpretazione troppo letterale della bibbia,rischia di fuorviarci.? vero comunque che nell'antico testamento vi sono pagine di violenza inaudita,come quella di Davide che stacca i prepuzi ai nemici,portandoli come vessillo glorioso di battaglia.Cio' non toglie,che dobbiamo essere cauti nella lettura delle sacre scritture....
    Scusa Hans, ma il Corano va interpretato alla lettera e la Bibbia no?

    Io invece credo che quello che si intendeva nell'antico testamento e' letterale, visto che la gente a quell'epoca era gente semplice che certamente non avrebbe capito dei concetti complessi. Se tu ti dovessi rivolgere a gente semplice mica ti metti a parlare di filosofia...
    E' un libro che spiegava a gente semplice quali erano gli ordini di Dio, e non poteva il significato che essere letterale.
    Tutto quello che e' stato detto dopo e' un semplice arrampicarsi sugli specchi per giustificare un libro sacro che e' ingiustificabile.
    Meglio farebbero i vertici cristiani a disconoscere l'antico testamento, e mantenere come libro sacro il solo Vangelo e i vari scritti posteriori.
    Fino a che si giurera' sulla Bibbia completa, non possono i cristiani stare a dire agli altri come devono essere scritti i libri sacri.
    SI,alcuni passi dell'antico testamento,sconcertano.Mi pare di aver riportato come davide stacchi i prepuzi dei nemici....e altre pagine trasudano violenza.Non sono un biblista,e pertanto rimango con il mio sconcerto.Ma anche con la mia fede.Perch? vi sono altrettante pagine dell'antico testamento,che rivelano la delicatezza E Misericordia di Dio.



  9. #48
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    ans storicamente era usanza inizialmente staccare le ,mani ai nemici. I soldati avevano una ricompensa per ogni mano, che voleva dire un soldato ucciso. ma non sapendo il povero militare la differenza tra destra e sinistra il re o chi per esso non poteva immaginare quanti erano i nemici uccisi, il soldato poteva imbrogliare. Per essere certi del numero si inizi? successivamente a tagliare i peni. Su questo si era certi del numero dei nemici uccisi. Nei piloni dei templi il numero dei nemici uccisi Ŕ rappresentato dai peni Edited by: francesco



  10. #49
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ma su Davide e' una cosa diversa perche' e' essenzialmente un racconto, il deuteronomio invece sono vere e proprie regole....

    Per carita' neanche io sono un biblista, ma temo che nemmeno chi si scaglia contro il Corano sia professore di islam all'universita'

    Claudio



  11. #50
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco
    ans storicamente era usanza inizialmente staccare le ,mani. I soldati avevano una ricompensa per ogni mano, che voleva dire un soldato ucciso. ma non sapendo il povero militare la differenza tra destra e sinistra il re o chi per esso non poteva immaginare quanti erano i nemici uccisi, il soldato poteva imbrogliare. Per essere certi del numero si inizi? successivamente a tagliare i peni. Su questo si era certi del numero dei nemici uccisi. Nei piloni dei templi il numero dei nemici uccisi Ŕ rappresentato dai peni
    b?,che dire.Delle pratiche un po' troppo cruente...



  12. #51
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito



    capitava ai soldati morti



  13. #52
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco


    capitava ai soldati morti
    teniamolo in vita questo post,? interessante!mi riprometto domani di postare qualcosasull'etÓ aurea dell'islam.



  14. #53
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    248
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da ilcontemirko
    tu parli del tetragramma yhwh , tetragramma biblico


    per confutare questo basta una qualsiasi bibbia anche quella della cei



    condivido quanto detto da bausaard gli ebrei vivevano tranquilli in marocco

    e anche in spagna sotto la dominazione araba

    altrettanto non si pu? dire di quella cristiana

    <br style="font-weight: bold;">
    in ogni caso la religione Ŕ l'oppio dei popoli</span><br style="font-weight: bold;">
    =la religione non Dio =</span>



    per caso parlate anche di sufismo ?

    Edited by: mauro06
    In questo manicomio succedono cose da pazzi
    Resisto a tutto ... tranne che alle .... tentazioni



  15. #54
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    mauro parlaci di sufismo, sarebbe interessante.



  16. #55
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    son daccordo con bua nel non scagliarsi, in quanto chi professa il rispetto lo deve metter per primo in pratica.


    riguardo ai citati versetti biblici,o sure del corano,e' vero come succede anke qui,che presi singolarmente senza conoscere il contesto del messaggio che in quel contestosi voleva mandare,si utilizzino per sostenere la propria accusa o tesi.


    pertanto questa abitudine e "furbizia" che l'uomo crede di avere , ha fatto si che personaggi religiosi(cristiani e non) e personaggi politici, capi clan etccc... iniziassero guerre, stermini etccc...


    pertanto , a volte il neurone che singolarmente soppravvive spaesato in taluni cervelli, sarebbe opportuno avvisarlo di far tacere la bocca, almeno le stupidate rimando in lui senza recare danni permanenti.Edited by: ilcontemirko



  17. #56
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mauro06
    Citazione Originariamente Scritto da ilcontemirko
    tu parli del tetragramma yhwh , tetragramma biblico
    per confutare questo basta una qualsiasi bibbia anche quella della cei

    condivido quanto detto da bausaard gli ebrei vivevano tranquilli in marocco
    e anche in spagna sotto la dominazione araba
    altrettanto non si pu? dire di quella cristiana
    <BR style="FONT-WEIGHT: bold">in ogni caso la religione Ŕ l'oppio dei popoli<BR style="FONT-WEIGHT: bold">=la religione non Dio =

    per caso parlate anche di sufismo ?
    i sufi erano mistici musulmani e vennero in contatto con i templari convivendo pacificamente.Tornando all'etÓ aurea dell'islam,volevo menzionare alcuni luminari dell'epoca medievale che contribuirono ad arricchire la civilta occidentale:1)al-KWARIZMI,LE CUI OPERE SONO IL FONDAMENTO DELLA MATEMATICA;2)Avicenna,famoso medico e filosofo le cui opere contribuirono allo sviluppo del pensiero di TOMMASO di aquino(teologo cristiano);3)al GHAZALI,grande mistico e poeta dell'islam;4)mose maimonide,grande dotto;5)rumi,grande mistico e poeta dell'islam.



  18. #57
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Milano - cittÓ -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Intervengo solo per dire che pi¨ volte Ŕ stato consigliato di evitare di fare il quote del quote del quote estrapolando dai messaggi lunghi la parte che interessa ai fini della risposta.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupiditÓ umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  19. #58
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    Chiederei a mauro se pu? inserire qualche messagio sufico.A suo tempo ne avevo letti alcuni e li ho trovati splendidi.



  20. #59
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    pur avendo elementi comuni, sopratutto originari, le varie religioni offrono diversi modi di interpretare il senso della vita, rimane nostra facolt? simpatizzare o credere per l'una o per l'altra,o all'interno di una le varie correnti che vi si ritrovano( o non credere affatto)


    considero anche io un grosso limite odierno ilnon conoscere abbastanza le altre religioni ( per meglio comprendere anche gli altri ), bene fa chi ogni tanto stimola la discussione verso una maggiore conoscenza


    anche perchŔ in questo caso l'islamismo, visto i diversi trend di crescita dela popolazione mondiale Ŕ destinato ad aumentare sempre di pi¨( giÓ nella mia famigia per esempio per frutto di matrimoni misti Ŕ presente l'islam)


    per quanto riguarda le sacre scritture, di tutte le religioni, esse sono duplici , immediate , a volte cruente per il popolino, profonde e esoteriche per i dotti di ogni tempo)


    roberto





  21. #60
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    sono le persone che danno le interpretazioni varie e spesso per interessi personali di potere e di soldi ,se si va a verificare.


    c'e' sempre una fonte alla quale ogni credo, filosofia e pensiero si rifa'.


    pertanto conoscendo la fonte sappiamo se cio' che viene detto corrisponde oppure no.


    per il cristianesimo(e simili)c'e' la bibbia che comprende pentateuco e vangeli.


    per ebrei pentateuco(primi 5libri biblici)


    per islam il corano


    e varie....


    entrambe hanno varie filosofie e interpretazioni fatte da personaggi vari che han fondato distaccamenti (altre religioni)


    andando alla fonte di ognuna si puo' scoprire quante religioni che si professano tali,non hanno nulla o poco a che fare con le stesse ,ma si basano sul pensiero di altri uomini che le han cambiate a bisogno del momento. pertanto i simpatizzanti lo sono di quei uomini non dell'insegnamento originale.


    e fa la differenza questo.








  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •