L?alleanza delle religioni contro l?autonomia dell?uomo
di Umberto Galimberti

Oggi vorrei parlare dell?offensiva della chiesa, ma non nelle modalit? con cui ne parlano i giornali, per discutere se la chiesa pu? parlare o non pu? parlare, sui dico, sull?eutanasia, sul testamento biologico? Mi pare che i giornali non colgano l?essenza del problema e l?essenza del problema è un attacco violentissimo e ben organizzato a tutti i livelli politici e culturali, della chiesa nei confronti del laicismo e di quella sua matrice che si chiama illuminismo.[?] Questa operazione culturale è un?operazione molto pericolosa che fa da
supporto all?atteggiamento che ha assunto la chiesa contro l?autonomia
dell?uomo, contro l?illuminismo. [?] E allora il problema dell?offensiva della chiesa è un problema serio,
nel senso che c?? un?operazione da parte delle religioni contro
l?autonomia dell?uomo. [?] Le religioni per giustificare questo loro atteggiamento fanno
riferimento alla natura. Ma così? la natura? La natura non ?
innanzitutto buona. In riferimento alla natura si dice che per esempio
il matrimonio deve avvenire tra uomo e donna, perchè questo è secondo
natura, la vita deve vivere fino alla sua morte naturale, i feti devono
nascere secondo natura?

Questa natura così plurinvocata in realt? è il luogo della assoluta
indifferenza alla sorte umana. Ed è luogo anche carico di negativit?:
secondo natura ci sono le pestilenze, secodo natura ci sono le
malattie, secondo natura ci sono le disuguaglianze sociali, secondo
natura ci sono i malformati, gli handicappati? La natura non è buona: ?
indifferente. [?] La scienza vuole correggere la natura, nei suoi aspetti malefici e nei
suoi aspetti crudeli. Bene: la chiesa assume un atteggiamento negativo
e di opposizione radicale anche nei confronti della scienza. [?]

Articolo completo


</span>