Cookie Policy Privacy Policy il "dialetto" ....che fascino! - Pagina 2



Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 103
  1. #21
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Dai...questo di Nino era facile






    Claudio


  2.      


  3. #22
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,104
    Thanked: 0

    Predefinito



    PURE A ME PIACE SCRIVERE IN SICILIANO


    E CERTE VOLTE LO FACCIO QUANDO TROVO SICILIANI O CALABRESI


    PERO' MI DICONO CHE SEMBRA ARABO IL SICILIANO(MESSINESE)MA NON E' DIFFICILE COME A CT ,PA,EN,CL,TP,AG,RG,SR.(SONO LE SIGLE DELLE TARGHE DELLE PROV. SICICLIANE)


    ---------------------------


    SPERO CHE SIA GIUSTOEdited by: inca64
    http://incaforev.spaces.live.com/default.aspx

    la disabilità non è un mondo a parte,ma una parte del mondo



  4. #23
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    IL PROVERBIO DIALETTALE


    chemi piace di più in assoluto, perchè vero e sempre attuale è il piemontese:


    - "La grama lavandera a troeva mai la bun-a pera".


    Che mi sembra abbastanza intuitivo e traducibile.


    Cordialit? a tutti.
    marinotunger



  5. #24
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito


    Il siciliano a me piace.

    Mi ricordo, quando avevo 17 anni ero ricoverata (in quell'occasione mi
    hanno fatto la diagnosi). Essendo da poco finite le scuole, in reparto
    c'erano diversi giovani per fare esami e diagnosi, come me...ci
    chiamavano la colonia estiva.

    Erano ricoverati con me tre fratellini di Lipari...mentre le bambine di
    14 e 10 anni parlavano italiano, il piccolo di 4 parlava solo
    dialetto...mi parlava sempre e io non capivo niente.

    Ricordo ancora il giorno che mi disse "tu sia a zita mia" (tu sei la
    mia fidanzata)...era dolcissimo il picciriddo...o caruso...Beddu mio!

    Ero all'ospedale, per? ricordo quel periodo con piacere, strano a dirsi, ma ci siamo divertiti un mondo.

    Ho avuto anche un "amorino"...c'erano le elezioni e c'erano dei
    militari a guardia dei seggi...uno era particolarmente carino...io 17
    anni, lui 19...

    Ma questa è una storia che con il dialetto non c'entra.


    Edited by: April


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  6. #25
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    251
    Thanked: 0

    Predefinito

    allora, col modenese-carpigiano spesso si incontrano grossi incovenienti... noi i bambini li chiamiamo puttein, le bambine putteine o putteina... capite che la gente spesso ci guarda male!! oppure per dire che una bimba piccola è bella si dice: che fighjina...
    Jessica
    le lacrime sono il ghiaccio dell\'anima che si scioglie...




  7. #26
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    invece gli zii di mio padre mi chiamavano da piccolo "tabachin", invece altri di un'altra zona della romagna "burdel"....






    Claudio



  8. #27
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da lacrima
    allora, col modenese-carpigiano spesso si incontrano grossi incovenienti... noi i bambini li chiamiamo puttein, le bambine putteine o putteina... capite che la gente spesso ci guarda male!! oppure per dire che una bimba piccola è bella si dice: che fighjina...

    nel Veneto si chiamano: putei = ragazzi, puteleti (con le variati putleti, poteleti, potleti) = ragazzini, putin = bambino... al femminile fanno: putele, putelete (con le relative varianti), putine...
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  9. #28
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da April
    Il siciliano a me piace.
    Mi ricordo, qando avevo 17 anni ero ricoverata (in quell'occasione mi hanno fatto la diagnosi). Essendo da poco finite le scuole, in reparto c'erano diversi giovani per fare esemi e diagnosi, come me...ci chiamavano la colonia estiva.
    Erano ricoverati con me tre fratellini di Lipari...mentre le bambine di 14 e 10 anni parlavano italiano, il piccolo di 4 parlava solo dialetto...mi parlava sempre e io non capivo niente.
    Ricordo ancora il giorno che mi disse "tu sia a zita mia" (tu sei la mia fidanzata)...era dolcissimo il picciriddo...o caruso...Beddu mio!
    Ero all'ospedale, per? ricordo quel periodo con piacere, strano a dirsi, ma ci siamo divertiti un mondo.
    Ho avuto anche un "amorino"...c'erano le elezioni e c'erano dei militari a guardia dei seggi...uno era particolarmente carino...io 17 anni, lui 19...
    Ma questa è una storia che con il dialetto non c'entra.

    E lu marituzzu sicanu ti lu scurdasti????


    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  10. #29
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    962
    Thanked: 0

    Predefinito



    Fabrizio, di che zona del Veneto sei esattamente? Parliamo quasi lo stesso dialetto Pur essendo nata a Torino non capisco un bel niente di piemontese


    Ila*
    <center><font color=MAGENTA><font size=\"2\">Non aetate verum ingenio apiscitur sapientia. (Plauto)</font></font></center>



  11. #30
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    859
    Thanked: 0

    Predefinito

    Purtroppo il mio dialetto (napoletano ) e' stato uno dei primi ad essere contaminato forse anche perche' uno dei piu' vecchi ,non vi nascondo, che quando ho tempo mi metto a leggere testi del seicento napoletano ,epoca tra le piu' nobili ed alte culturalmente parlando ..che ha dato vita alla canzone napoletana piu' bella (a mio avviso) di tutti i tempi "fenesta vascia" una calascionata (dal calascione uno strumento simile ad una chitarra in uso all'epoca) deltardo seicento , nelle cui note si sente tutta la tradizione popolare napoletane e nel testo e' una splendida poesia con alti contenuti morali Edited by: raffinato_sir
    Contro la menzogna , la falsita\' , la discriminazione di ogni tipo.



  12. #31
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da loriesalvotp






    E lu marituzzu sicanu ti lu scurdasti????




    Impossibile dimenticarti.

    Ma, quando avevo 17 anni...non ti conoscevo.

    Quelli sono ricordi appartenenti al passato, tu, invece, appartieni al presente e, spero e credo, al futuro!

    Un abbraccio al mio maritino e alla mia conmoglie preferita!

    Edited by: April


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  13. #32
    Junior Member L'avatar di Akela
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,158
    Thanked: 44

    Predefinito



    Personalmente non parlo il dialetto ed ho delle difficolt? anche a capirlo. Col milanese me la cavo abbastanza, ma col resto...


    Molto spesso mi è capitato di dover ascoltare dei pazienti che parlavano solo dialetto e, per giunta, stretto. Non capivo un accidente. Per? quello che emergeva, ogni volta, dopo l'impossibile colloquio, era la semplicit? di queste persone. Era una semplicit? genuina, appartenente a tempi passati, era la storia che si manifestava nel presente. Non capisco niente o quasi, ma rimango sempre affascinato nell'ascoltarli.


    Bruno



  14. #33
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Butterfly*


    Fabrizio, di che zona del Veneto sei esattamente? Parliamo quasi lo stesso dialetto Pur essendo nata a Torino non capisco un bel niente di piemontese


    Ila*


    Io sono nato e vivo in Brianza, ma il mio sangue è polesano. Mia madre è nata a Badia Polesine e mio padre a Bagnolo di Po (in provincis di Rovigo entrambe). In casa mia si è sempre parlato il dialetto di quella zona ancor più del brianzolo. Oggi riesco a parlarlo al 99%, pur andando a trovare i parenti 3 giorni all'anno a ferragosto. E tu?
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  15. #34
    Junior Member L'avatar di nino
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,494
    Thanked: 2

    Predefinito



    baciamu li mani a vvossia


    ps.


    questo è palermitano Edited by: nino
    Se fossi un vino ti direi di lasciarlo decantare un pò perchè non sono più un vino novello, ma ho ancora profumo e senzazioni da offrire.
    IL MIGLIOR MODO X LIBERASI DALLE TENTAZIONI è CEDERE
    NINO



  16. #35
    Senior Member L'avatar di ilpazzo5
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Livorno
    Messaggi
    5,197
    Thanked: 1

    Predefinito



    VEDIAMO SE SAPETE QUESTA:" QUATTARA RI CUTTIGGHIU""


    NINU TU STATTI MUTU MASANNUNCA!HAHAHAHAHAHA
    LA MUSICA E\' IL NUTRIMENTO DELL\' AMORE...CONTINUATE A SUONARE (William Shakespeare)



  17. #36
    Junior Member L'avatar di nino
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,494
    Thanked: 2

    Predefinito



    ok nn parlo


    ma cuttigghiu è difficileEdited by: nino
    Se fossi un vino ti direi di lasciarlo decantare un pò perchè non sono più un vino novello, ma ho ancora profumo e senzazioni da offrire.
    IL MIGLIOR MODO X LIBERASI DALLE TENTAZIONI è CEDERE
    NINO



  18. #37
    Senior Member L'avatar di ilpazzo5
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Livorno
    Messaggi
    5,197
    Thanked: 1

    Predefinito



    ALTRIMENTI CHE GUSTO C' E' ?


    NINOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


    HAHAHAHAHA
    LA MUSICA E\' IL NUTRIMENTO DELL\' AMORE...CONTINUATE A SUONARE (William Shakespeare)



  19. #38
    Junior Member L'avatar di nino
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,494
    Thanked: 2

    Predefinito

    A una riunione di femministe di tutto il mondo, parla le delegata tedesca:
    "Un po' di tempo fa ho detto a mio marito: Franz, non cucino più!. Il primo giorno non ho visto niente di nuovo, il secondo nemmeno, ma il terzo Franz ha preso le salsicce, i crauti e ha cucinato per tutti." - Applausi scroscianti nella sala. <?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />
    Parla la delegata francese:
    - "Alcuni mesi fa ho detto al mio Jean Paul: Non far? più il letto!. Il primo giorno non ho visto niente, nemmeno il secondo, ma il terzo Jean Paul ha rifatto il letto." - Applausi fragorosi.
    La delegata americana:
    - Io ho detto a Johnny: Non preparer? più la colazione!. Il primo giorno non ho visto niente, nemmeno il secondo, ma il terzo Johnny ha preso uova, bacon e succo di arancia e ha preparato la colazione per tutti." è
    Ovazione!
    E' il turno della delegata italiana:
    - "Io ho detto a Carmelo: Carmelo non stiro più! Il primo giorno non ho visto niente, il secondo nemmeno, ma il terzo ho ricominciato a vedere un po' dall'occhio destro."<BR style="mso-special-character: line-break"><BR style="mso-special-character: line-break">
    Se fossi un vino ti direi di lasciarlo decantare un pò perchè non sono più un vino novello, ma ho ancora profumo e senzazioni da offrire.
    IL MIGLIOR MODO X LIBERASI DALLE TENTAZIONI è CEDERE
    NINO



  20. #39
    Senior Member L'avatar di ilpazzo5
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Livorno
    Messaggi
    5,197
    Thanked: 1

    Predefinito



    MINCHIA!


    HEHEHEHEHE


    PUVIREDDRA!
    LA MUSICA E\' IL NUTRIMENTO DELL\' AMORE...CONTINUATE A SUONARE (William Shakespeare)



  21. #40
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Genova
    Messaggi
    2,518
    Thanked: 0

    Predefinito



    Toglietemi una curiosita'. Qual'? secondo voi il dialetto meno comprensibile?


    Io propenderei per il barese (specie quello stretto), ma non me ne intendo tanto, nel senso che non so riconoscere tutti i dialetti.
    <font face=\"Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif\">Claudio</font>

    <font color=RED>La felicità non dipende da quante cose hai da godere, ma da quanto godi di quelle che hai.</font>



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •