Cookie Policy Privacy Policy grande litigata stamattina



Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 45
  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    ascoltate questa!


    ore 11.00 mi chiama la maestra di diletta per dirmi che alle 13.30 diletta resta scoperta perchè per mille ragioni le sue maestre non ci sono e mandano la supplenza.. : questa sono io !


    mi faccio dare il numero dell'ufficio materne della circoscrizione. ovviamente il telefono era staccato


    chiamo degli interni a caso e comincio a strllare come un 'aquila che se l? non arriva entro 10 minuti una supplente faccio un finimondo... (tutte le mie colleghe atterrite ) mi richiamano , riurlo, mille telefonate con la coordinatrice con la maestra... insomma ho fatto un vero bordello alla FAIR...


    RISULTATO: IL SOSTEGNO DOPO 15 MINUTI E' VENUTO FUORI. MA NON SOLO.. TANTE SONO STATE LE MINACCE CHE ANCHE LA MAESTRA CHE DOVEVA ANDARE VIA RIMANE FINCHE' C'? DILETTA.


    Negli urli vari ho detto che non mi stava bene neanche un sostegno sconosciuto a diletta. e che la maestra doveva restare l?...


    insomma sono inc....ata MA ANCHE SODDISFATTA... con un mal di fegato che ve lo lascio immaginare...


    per? Diletta ha avuto ciò che le spetta.
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Oddio....ho creato un panzer!!!



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    9
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fabianasmack





    ore 11.00 mi chiama la maestra di diletta per dirmi che alle 13.30 diletta resta scoperta perchè per mille ragioni le sue maestre non ci sono e mandano la supplenza.. : questa sono io !


    RISULTATO: IL SOSTEGNO DOPO 15 MINUTI E' VENUTO FUORI. MA NON SOLO.. TANTE SONO STATE LE MINACCE CHE ANCHE LA MAESTRA CHE DOVEVA ANDARE VIA RIMANE FINCHE' C'? DILETTA.


    Negli urli vari ho detto che non mi stava bene neanche un sostegno sconosciuto a diletta. e che la maestra doveva restare l?...


    insomma sono inc....ata MA ANCHE SODDISFATTA... con un mal di fegato che ve lo lascio immaginare...


    per? Diletta ha avuto ciò che le spetta.


    Scusa Fabiana, non ho capito perchè hai fatto tutto questo gran casino visto che ti avevano chiamato per dirti che avrebbero mandato la supplenza: cosa significa che non ti sta bene un sostegno sconosciuto a Diletta? Io, non so quali siano le ragioni del perchè l'ins. di sostegno di tua figlia non poteva esserci, ma non puoi pretendere che questa non possa avere un contrattempo o che tutti siano sempre a tua disposizione. Creare tutto 'sto trambusto, fare in modo che la maestra che doveva andare via rimanga l?, non fa altro che incattivire i rapporti fra di voi...e che alla fine si riversano sul benessere scolastico di tua figlia.Io, andr? controcorrente, ma siccomesono una moderata penso che a volte, anzi spesso, per il bene dei nostri figli, dobbiamo essere anche un pochino elastici... e non sempre essere sul piede di guerra, perchè alla fine, a farne le spese sono solo i nostri figli...


    Un conto sono i soprusi o i diritti negati, un conto sono questi piccoli inghippi quotidiani!





    ... guardare la vita in faccia, sempre.
    Guardare la vita in faccia e conoscerla per quello che è al fine.
    Conoscerla, amarla, per quello che è, e poi metterla da parte...
    (Virginia Woolf)



  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito

    Non fosse na cosa seria farei così:
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    mi hanno detto che dal comune mancavano le supllenti!


    e che la maestra anadava via.


    elastica? mi spieghi per quale motivo? gli altri bambini possono stare e lei no? me ne strafrego di ciò che pensano... ci provassero a fare qualcosa di "storto" con Diletta, poi forse dovranno davvero cambiare lavoro.


    una maestra di sostegno si assume delle responsabilit?. se manca la sostituta non pu? lasciare un bimbo disabile (grave) da solo, è come se un reparto rimanesse senza infermiere e medico di guardia.


    Ma stiamo scherzando? anche io sono moderata, ma non davanti a simili discriminazioni.


    Mia figlia ha dei diritti, e tali signori hanno scelto un mestiere che ho come oggetto garantire questi diritti. Devono farlo, a qualunque costo.


    Si Chiara, hai creato un Panzer... e Diletta ora è a pranzo con le sue due maestre.


    Tu me lo chiami intoppo quotidiano? una bambina sola due ore senza copertura , immobile in carrozzina, con i genitori allertati in extremis... me lo chiami intoppo??


    scusa ma non sono d'accordo. Diletta non va a scuola per cambiare aria. E quanto vale per gli altri deve valere anche per lei.


    Non è un accessorio , ma una alunna.





    E infine: non mi sta bene no una sconosciuta! che non capisce una mazza di ciò che diletta dice, che non sa cosa e come muove, e che non sa fare altro di niente.....


    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito

    " non ci sono e mandano la supplenza" scusate... era " non ci sono e NON mandano la supplenza"
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito

    MILENA MA COME MAI IL VISINO DELLA FOTO è AL CONTRARIO?
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    In effetti che l'insegnante possa avere bisogno di andare via sono
    d'accordo, ma almeno che ci sia una supplente. Su quello hai fatto bene
    Fabiana a non transigere.



    Meno d'accordo sul fatto della supplente sconosciuta. Anche gli altri
    bambini si trovano spesso con supplenti sconosciute e stanno senza far
    niente. E come dici tu Fabiana quello che vale per gli altri deve
    valere anche per Diletta, quando arriva un supplente anche gli altri
    stanno li a cambiare aria....



    E' vero che gli insegnanti hanno scelto quel mestiere, ma sono
    lavoratori come gli altri con i loro diritti, quindi non si puo'
    pretendere che non si muovano.Avrebbe potuto anche lei avere una figlia
    chesso' caduta e fattasi male, avrebbero potuto chiamarla perche' la
    figlia aveva avuto un grave incidente. E se si sente male? che succede?
    Deve restare stoicamente al suo posto?

    Si deve trovare un supplente perche' non si puo' abbandonare una bambina in carrozzina, ma un supplente qualsiasi.....














    Claudio



  10. #9
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    9
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da fabianasmack
    " non ci sono e mandano la supplenza" scusate... era " non ci sono e NON mandano la supplenza"

    così è ok, ora capisco! C'era qualcosa che non mi tornava...


    Scusami Fabiana!


    ... guardare la vita in faccia, sempre.
    Guardare la vita in faccia e conoscerla per quello che è al fine.
    Conoscerla, amarla, per quello che è, e poi metterla da parte...
    (Virginia Woolf)



  11. #10
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    9
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da fabianasmack
    MILENA MA COME MAI IL VISINO DELLA FOTO è AL CONTRARIO?

    La foto è al contrario perchè Francesca è ripresa dall'alto e da dietro! Gliel'ha fatta sua sorella con il cellulare!
    ... guardare la vita in faccia, sempre.
    Guardare la vita in faccia e conoscerla per quello che è al fine.
    Conoscerla, amarla, per quello che è, e poi metterla da parte...
    (Virginia Woolf)



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito

    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  13. #12
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Il brutto dei panzer è che quando sbottano travolgono tutto....
    e si salvi chi pu?....
    Per? in questo caso c'è stata una carenza di organizzazione e, certo,
    ? vero che l'insegnate ha diritto ai permessi, ma è anche vero che,
    in mancanza dell'insegnate di sostegno gli insegnanti curricolari
    sono responsabili
    del bambino con disabilit?, anche laddove, per
    problemi organizzativi, non fosse disponibile immediatamente un
    sostituto.
    E' una pessima abitudine, molto frequente nelle scuole romane,
    quella di chiedere ai genitori di tenere il bimbo con disabilit? a casa
    se manca l'insegnate di sostegno....un abitudine illeggittima e grave.
    Guardate che quì bisogna sfatare un mito: non è che l'insegnate di
    sostegno è l'insegnate privata dell'alunno disabile, per cui se manca
    non ha senso per il bambino stare a scuola! Il bambino con disabilit?
    ? un alunno come tutti gli altri, per le insegnati di classe sono le sue
    insegnati come per gli altri bambini, ed hanno l'obbligo d'insegnare
    e vigilare su quest'alunno come lo hanno con gli altri alunni.
    Il sostegno è un insegnate specializzata che ha come obbiettivo
    principale quello di creare integrazione (per cui insieme alle
    insegnati di classe lavorer? per trovare mille momenti inclusivi sia
    attivando progetti educativi di collaforazione, che facilitando la
    programmazione scolastica in modo da agevolarne l'accostamento
    per gli alunni che hanno maggiori difficolt?) e di supportare con
    insegnamenti aggiuntivi il percorso differenziato dell'alunno,
    qual'ora ce ne sia la necessit?.
    Per quanto riguarda, invece, la sostituzione con una persona
    sconosciuta...io capisco le ansie di Fabiana, mio figlio, che comunica
    attraverso gesti e poche paroline non facilmente comprensibili,
    prova un'autentica frustrazione quando non viene compreso nelle
    sue necessit?....per? con il tempo io mi sono resa conto che, se
    anche noi genitori vorremmo eliminare per i nostri cuccioli tutti i
    momenti di disagio, non siamo onnipotenti e, purtroppo, i nostri
    bambini li avranno comunque.
    E, forse, è meglio che in qualche maniera si abituino ad affrontarli
    anche da soli....? un modo per crescere, per maturare, in fondo.



  14. #13
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    Chiara concordo in tutto.


    Per? scusa, se un bambino senza sostegno ha qualche difficolt? è giusto capire da dove deriva? io credo di si.


    e allora, perchè se con maggiore organizzazione un problema pu? essere risolto (visto che dopo gli urli si è risolto!) queste persone non ci pensano da sole.


    Capisco l'emergenza e anche il doversi difendere e scontarsi , ma qui siamo lontani....


    Nella telefonata mi si viene a dire che non è il caso di lasciare diletta da sola , quindi meglio portarla a casa.


    Vi sembra giusto? e' una eccezione? sar? una eccezione quando tale eccezione coinvolger? anche gli altri. Cosa che invece , gurda caso non accade.


    no, no... non ci sto proprio.


    Diletta deve ricevere un servizio garantito. Se arriva un sostegno , questo deve essere tale da rendere un servizio adeguato.. altrimenti è un parcheggiatore che controlla una carrozzina. peccato che su quella carrozzina non c'è un volante e un sedile vuopti, ma un bambino che deve ricevere assistenza.


    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  15. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Urpa, Fabi? ma io ti ho dato ragione!! Mi sò che una
    volta che ti panzerizzi non ti fermi più!!!

    bacino, bacino....m? mangiati un buon gelato che te lo sei proprio
    meritato (la sigaretta no, che f? male......P.S. si vede che ho smesso
    di fumare? )



  16. #15
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    Chiara, mi hai panzerato così tanto che dopo aver risolto il problema stamattina, ho avuto scariche elettriche fino a poco fa....


    scusa... ma sono troppo arrabbiata!!


    gelato ??? ingrassssaaaaa...... meglio una sigaretta..... appena esco dall'ufficio...


    hai smesso? da quanto????
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  17. #16
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito


    Azz....si sta creando un esercito qui



    Ciao



    Edited by: buasaard
    Claudio



  18. #17
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    neanche 2 ore in più dovrebbero essere la fine del mondo...


    sapessi quante ne faccio io di ore in più.....


    perchè deve ricadere su Diletta ?
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  19. #18
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ho cancellato una parte mentre scrivevi tu Fabiana. Temevo la tua "panzerata"



    Pero' in questo campo sono molto sensibile, anche io sono un panzer sui
    diritti dei lavoratori, perche' non riesco a staccarmi completamente
    dal ruolo di lavoratore.



    I lavoratori hanno dei diritti inviolabili, anche perche' spesso li
    pretendiamo questi diritti quando siamo dalla parte dei lavoratori,
    mentre quando ci troviamo dall'altra parte della barricata facciamo il
    datore di lavoro.

    Io non so qual'era il motivo per cui questo insegnante aveva bisogno di
    assentarsi, poteva essere un motivo gravissimo , avrebbe potuto avere
    anche lei un bambino malato magari appena ricoverato in ospedale, e ben
    piu' grave del lasciare una bambina anche disabile ad un supplente.



    Ci vuole equilibrio nelle cose, altrimenti si rischia di trovarsi dalla
    parte dei rompiscatole. Poi puo' diventare controproducente.

    Chiedere i propri diritti si anche con forza, ma bisogna anche mostrare
    un po' di sensibilita' verso i problemi altrui. Bisogna anche vedere se
    la cosa si ripete, in tal caso avresti ragione, ma se la cosa e'
    sporadica un po' di tolleranza non guasta.



    Ciao


    Claudio



  20. #19
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Tieni anche conto Fabiana che se un insegnante lavora con amore verso
    Diletta , svolgera' il suo lavoro meglio. Se invece ha in un angoletto
    della mente del rancore verso di te, lavorera' con meno slancio.



    Questo e' inevitabile.






    Claudio



  21. #20
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Per me hai fatto bene Fabiana! Anzi io avrei fatto di più! Come dice un famoso proverbio... " con le buone maniere si ottiene tutto; con le brutte si ottiene TUTTO E SUBITO!!!! brava!!



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •