Cookie Policy Privacy Policy un centro in ogni ASL



Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: un centro in ogni ASL

  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    www.corriere.it





    Cronache25 mar14:34 Disturbi alimentari: Ministero della salute, creare un centro in ogni Asl


    ROMA - Un gruppo di esperti del ministero della Salute sta collaborando con il Ministro Livia Turco per la creazione di centri specializzati nella cura dei disturbi alimentari e in particolare dell'anoressia, in ogni Asl. Secondo i dati della Societa' italiana per lo studio dei disturbi del comportamento alimentare (Sisdca), sezione speciale della Societa' italiana di psichiatria, in Italia la prevalenza di tale patologia e' allineata con le frequenze di altri Paesi industrializzati, registrando 3-5 casi ogni mille giovani donne di eta' compresa fra 13 e 30 anni. Il che significa circa 4.000 casi per ogni milione di giovani donne. (
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    UN Centro per i disturbi alimentari in ogni ASL mi sembra eccessivo ,per? è sicuramente necessario siano più numerosi e soprattutto che funzionino bene.
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    62
    Thanked: 0

    Predefinito

    sarebbe una bella cosa poterlo fare



  5. #4
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    150
    Thanked: 0

    Predefinito



    ( Testo scritto da Renato Zero e letto da Giancarlo Giannini
    durante un concerto)



    </span>Silenzio, il sogno sta riposando!

    </span>Pazientate ragazzi che prima o poi il
    sogno si risveglia

    </span>e avr? un tale appetito che si vedr?
    costretto a </span>mettersi in viaggio

    perprocurarsi il nutrimento necessario,

    </span>ad essere pronto a confrontarsi con
    qualunque tipo di

    </span>realt?.

    </span>? giusto.

    </span>? pagato per questo.

    </span>Per cavarsela per?, avr? bisogno di
    essere creduto e sostenuto,

    </span>che comunque vada possa contare sulla
    vostra determinazione.

    </span>Osservatelo bene e scoprirete che vi
    somiglia assai.



    </span>La ragione è chiara, siete voi che
    l?avete voluto così.

    </span>Voi che gli avete impresso questi
    connotati,

    </span>peso e statura pari ai vostri desideri
    e

    le vostre ambizioni e quindi crescetelo bene!

    </span>Non fategli mancare nulla

    </span>e quando il vostro viso sar?
    disseminato di rughe,

    </span>la vostra anima al contrario sar?
    ancora fresca e capace di slanci

    </span>ciò vorr? dire che avete lavorato bene.

    </span>Pertanto, tenetelo lontano da agenti
    inquinanti,

    </span>primo tra tutti la gelosia.

    </span>Somministratelo con cautela

    </span>per evitare effetti indesiderati come
    l?abitudine

    </span>e nel caso foste sprovvisti di un sogno

    </span>affrettatevi a procurarvene uno,

    </span>perchè vivere senza è come vivere in
    bianco e nero.


    \"Voi dite di me che sono diverso, ma io dico di voi che siete tutti uguali..\"



  6.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •