<?:namespace prefix = v ns = "urn:schemas-microsoft-com:vml" /></V:STROKE></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:ULAS></V:PATH><?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" /><O:LOCK aspectratio="t" v:ext="edit"></O:LOCK></V:SHAPE></V:FILL></V:IMAGE><?:namespace prefix = w ns = "urn:schemas-microsoft-comffice:word" /><W:WRAP ="square"></W:WRAP></V:SHAPE><I style="mso-bidi-font-style: normal"><O:P></O:P>[/I]
<I style="mso-bidi-font-style: normal"><O:P></O:P>[/I]
<I style="mso-bidi-font-style: normal"><O:P></O:P>[/I]
<O:P></O:P>
Da Milano al Salento in bici<O:P></O:P>
con hand-bike<O:P></O:P>
<I style="mso-bidi-font-style: normal"> [/I]<I style="mso-bidi-font-style: normal">Viaggio a tappe di <?:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-comffice:smarttags" /><ST1:METRICC&#111;NVERTER w:st="&#111;n" ProductID="1300 km">1200 km</ST1:METRICC&#111;NVERTER> tagliando l' Italia in due ?per il lungo fino al tacco?[/I]
<I style="mso-bidi-font-style: normal"><O:P></O:P>[/I]
<O:P></O:P>
INTRODUZIONE<O:P></O:P>
<O:P></O:P>
<ST1:PERS&#111;NNAME w:st="&#111;n" ProductID="La Movida &#079;NLUS">La Movida ONLUS</ST1:PERS&#111;NNAME> è un'associazione nata per "valorizzare le componenti educative e pedagogiche del muoversi e del viaggiare come strumento per favorire la capacit? dei soggetti DIverSamente ABILI e in generale DIverSamente SVANTAGGIATI a riappropriarsi di spazi, tempi e modalit? di gestione della propria espressivit? in maniera autonoma, consapevole, creativa e non consumistica".....<O:P></O:P>
(dallo Statuto dell'Associazione).<O:P></O:P>
<O:P></O:P>
Preferiamo parlare di <B style="mso-bidi-font-weight: normal"><I style="mso-bidi-font-style: normal">differenze nell'essere abili [/I][/B]piuttosto che di gravit? e di patologie. Preferiamo parlare quindi di persone DIverSamenteABILI come impostazione ideologica e modalit? di approccio senza voler essere essere controcorrente a tutti i costi e boicottando la definizione di "persone con disabilit?". Il "bicchiere", per LM è sempre <I style="mso-bidi-font-style: normal">mezzo pieno[/I]: non concentrandosi quindi su ciò che la persona NON pu? fare, ma su tutto il resto di cose che invece PU? fare. <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Valorizzare l'abilit?[/B] della persona diviene quindi valorizzare la sua esistenza, in termini di tempi e contesti. Il NOSTRO punto di partenza è il significato e l'investimento educativo intrinseco attribuibili al concetto di tempo libero e di viaggio intesi come opportunit? di crescita. Il viaggio come momento di crescita personale: un viaggio alla scoperta di nuovi aspetti del sò come mobilit?, indipendenza, distacco dalla propria realt? quotidiana, dalla routine, dalle dinamiche precostituite che a volte impediscono il cambiamento e l'evoluzione. <O:P></O:P>
Fin dalla nostra nascita abbiamo cominciato a muoverci e viaggiare facendoci spingere nelle cose fatte da questa filosofia. Viaggi in Italia e all'estero. Abbiamo viaggiato con persone ognuna con la propria storia, desideri, sogni e caratteristiche. Abbiamo scelto <ST1:PERS&#111;NNAME w:st="&#111;n" ProductID="la Spagna"><B style="mso-bidi-font-weight: normal">la Spagna[/B]</ST1:PERS&#111;NNAME> come simbolica nostra seconda casa. Abbiamo scelto un furgone camperizzato come mobile sede operativa.<O:P></O:P>
VIAGGI SPORTIVI<O:P></O:P>
<O:P></O:P>
Il 2007 vede la nascita di una nuova vitale esperienza ed ambito di lavoro MOVIDA: la progettazione e realizzazione di viaggi sportivi accessibili. Viaggi sportivi accessibili in bicicletta con hand-bike. <O:P></O:P>
Il nostro primo viaggio, in progetto per la primavera, taglier? l'Italia da nord a sud: da Milano fino a Lecce. Lombardia - Puglia on the road e <ST1:METRICC&#111;NVERTER w:st="&#111;n" ProductID="1300 km">1300 km</ST1:METRICC&#111;NVERTER> da percorrere in bici scendendo dalla pianura padana fino alla costa adriatica e percorrendola tutta lungo la litoranea e tra i più dolci e costieri pendii appenninici. L'ultimo tratto ci far? infine tagliare in due la penisola salentina, passando da Lecce e arrivando così a Porto Cesareo nella costa ionica e alla meta finale del nostro viaggio: il mare.<O:P></O:P>
Il viaggio si svolger? <B style="mso-bidi-font-weight: normal">a tappe[/B] pernottando in semplici e caratteristici agriturismi lungo il cammino e terminer? in una localit? di mare del salento (Porto Cesareo) dove l'Associazione <ST1:PERS&#111;NNAME w:st="&#111;n" ProductID="LA MOVIDA">LA MOVIDA</ST1:PERS&#111;NNAME> è Onlus- offrir? ospitalit? e una settimana di riposo presso una propria Casa Vacanze sul mare.<O:P></O:P>
<B style="mso-bidi-font-weight: normal">il gruppo di viaggio[/B] sar? formato da 3 elementi: <O:P></O:P>
<B style="mso-bidi-font-weight: normal">Riccardo[/B]: operatore e accompagnatore Movida (responsabile del viaggio), <B style="mso-bidi-font-weight: normal">?????. [/B]persona con disabilit? hand-biker di esperienza e<B style="mso-bidi-font-weight: normal"> Carlo[/B]: filmaker che pedaler?, filmer? e documenter? il viaggio.<O:P></O:P>
<B style="mso-bidi-font-weight: normal">!! STIAMO CERCANDO L'HAND-BIKER !!<O:P></O:P>[/B]
<B style="mso-bidi-font-weight: normal">...a cui offrire interamente e in forma gratuita questo viaggio. <O:P></O:P>[/B]
l Sei un atleta ciclista già avvezzo a lunghe percorrenze?<O:P></O:P>
l Sei un appassionato di bici e vorresti fare un esperienza di viaggio?<O:P></O:P>
l Sei un viaggiatore e ti interessa la nostra idea?<O:P></O:P>
l Sei rimasto colpito dalla nostra idea e vuoi dei chiarimenti in più?<O:P></O:P>
l Sei interessato ma non hai una hand-bike? Non è un problema: te la prestiamo noi.<O:P></O:P>
<B style="mso-bidi-font-weight: normal"><O:P></O:P>[/B]
<B style="mso-bidi-font-weight: normal">CONTATTACI [/B]e vieni a conoscerci.<O:P></O:P>
www.lamovida.altervista.org<O:P></O:P>
Tel. 328 2312462 <O:P></O:P>
<O:P></O:P>
<O:P></O:P></V:STROKE></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:F></V:ULAS></V:PATH><O:LOCK aspectratio="t" v:ext="edit"></O:LOCK>Edited by: lamovida