Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    144
    Thanked: 2

    Predefinito



    Essendo in possesso di patente speciale (cod. 40 =servosterzo) ho fatto domanda alla Agenzia delle Entrate di Salerno in data settembre 2006 di esonero dal pagamento della tassa di possesso. Oggi Marzo 2007, mi arriva la risposta di diniego x i seguenti motivi:


    Dalla documentazione acquisita agli atti di questo ufficio, il disabile benche' in possesso di patente speciale risulta proprietario di autovettura non dotata di alcun tipo di adattamento, condizione necessaria per la concessione dell'agevolazione fiscale richiesta.


    L'auto in mio possesso (Lancia Y10) e' dotata di serie di idroguida (servosterzo) ma tale sistema non essendo indicato sul libretto di circolazione, ho richiesto alla concessionaria dove ho acquistato l'auto una certificazione che attestasse l'esistenza di tale dispositivo. Avuta la certificazione e consegnata alla Agenzia delle Entrate, l'esito e' stato quello su menzionato. Ora il dubbio che a me viene e'il seguente:


    se avessi acquistato un'auto senza servosterzo e in un secondo momento avrei fatto installare il servosterzo, allora l'auto sarebbe stata adattata e di conseguenza avrei avuto l'esonero dal pagare il bollo, se invece acquisto una autovettura con di serie il servosterzo, l'autopur avendo il dispositivo richiesto manon essendo stata adattata, in questo caso non avrei avuto la condizione x la concessione di tale agevolazione.


    Gradirei un Vostro giudizio perche' io ho l'impressione di essere diventato pure scemo.









  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,347
    Thanked: 0

    Predefinito



    Se il servosterzo ti sarebbe stato prescritto dalla commissione medica provinciale,quella che rilascia la patente speciale, allora,con fattura specificante il costo del servosterzo rilasciata dal concessionario, avresti potuto chiedere il 19% del costo del servosterzo, così purtroppo non hai diritto ad alcun rimborso.


    Spottino c\'è



  4. #3
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    144
    Thanked: 2

    Predefinito



    Io non sto parlando di rimborso, sto parlando di concessione dall'esonero del pagamento bollo auto.



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,440
    Thanked: 15

    Predefinito



    hai lo stato di gravit?? oppure ci vogliono le modifiche





    http://www.finanze.it/dipartimentopo...cali/fiscalita locale/guidabolloauto.htm#5
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Scusate, ma secondo voi uno che ha come modifica il servosterzo, ha una disabilita' motoria?

    Gio' e' condizione essenziale che vi sia una disabilita' motoria oltre alla patente speciale. Evidentemente hai una disabilita' agli arti superiori, cosa che non puo' qualificarti come disabile motorio.

    Claudio



  7. #6
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    657
    Thanked: 3

    Predefinito

    E invece no buassard qui ti sbagli anche una disabilit? agli arti
    superiori è motoria e gli adattamenti ci sono, forse all'agenzia delle
    entrate non risutla il servosterzo. Gio' chiedi spiegazioni o
    all'agenzia delle entrate o all'aci (per? non a una delgazione che è un
    ufficio privato, ma all'aci provinciale, quella vera, che
    sicuramente sapar? darti una risposta esauriente).



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ma scusa Elisa, lo scopo delle agevolazioni dovrebbe essere quello di favorire chi non riesce a prendere i mezzi pubblici. E uno con problemi agli arti superiori ha sicuramente piu' difficolta' ad andare in macchina che a prendere l'autobus.

    Qui andiamo nell'assistenzialismo puro, mentre le agevolazioni dovrebbero servire per favorire l'inserimento del disabile. Pero' in effetti ricordo la stessa discussione con un'altra ragazza a cui avevano concesso le agevolazioni (pero' aveva piu' modifiche).


    Claudio



  9. #8
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    657
    Thanked: 3

    Predefinito

    No buaasard lo scopo non è quello, perchè altrimenti quando invii la documentazioneper l'esenzione bolloti chiederebbero se sei ingrado di prendere l'autobus oppure no. Non tutti coloro che hanno problemi motori agli arti inferiori si muovono in carrozzella e non sono ingrado di prendere l'autobus, eppure molti di loro hanno le modifiche all'automobile. Tu dici qui andiamo nell'assistenzialismno io dico di no, perchè anche nella disabilit? agli arti superiori possiamo parlare di diritto all'integrazione. Mica pensi che avere problemi agli arti superiori sia cosa da nulla?Eppoi anche prendere l'autobus perchè ha problemi agli arti superiori pu? essere molto problematico. E telo dice una che ha problemi sia agli arti inferiori che superiori (che botta di fortuna eh!) ma non ha la patente.



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito


    In effetti bisogna "aggrapparsi" ora che ci penso per salire sull'autobus...oltre che reggersi quando si sta dentro....

    Come non detto..

    Edited by: buasaard
    Claudio



  11.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Clicca su per accettare. Per negare il consenso e saperne di più Leggi qui.
Cliccando su "accetto", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.