Cookie Policy Privacy Policy La cattiveria non ha mia fine!!!!



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 27
  1. #1
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    291
    Thanked: 0

    Predefinito



    Salve a tutti, è un p? che non scrivo ma vi seguo sempre, purtroppo mi è successa una cosa che ha dell'incredibile, il mio caro Simone che non parla a causa della sua malattia genetica, ma che non so come io riesco a capire, negli ultimi tempi dimostrava molta irrequietezza , la mattina va a scuola e nel pomeriggio saltuariamente veniva a casa una signora straniera , che sembrava una brava persona, ma il dubbio che non si comportasse bene mi era venuto proprio perchè Simone quando la vedeva si allontanava da lei e allora che fare? Avevo deciso di non farla venire più ma volevo sapere cosa succedeva quando io non c'ero quindi con mio marito abbiamo pensato di registrare quello che succedeva....la scoperta è stata molto amara, già dopo 5 minuti che ero uscita trattava male Simone(senza motivo, lui è un bambino molto dolce e coccolone) sia verbalmente(testuali parole: Sei schifoso, adesso ti picchio, smettila, ecc) e sia purtroppo fisicamente si sentono degli schiaffi e gli d? dei graffi dicendo " hai visto fa male...fallo tu" ecc. sono rimasta svonvolta specialmente dal tono molto cattivo..una pazza , io avevo affidato mio figlio ad una strega e per fortuna l'ho capito anche se dopo qualche mese, Non vi dico la nostra reazione, rabbia, pianti e un dolore lancianante al cuore, volevamo prenderla a schiaffi ma saremmo passati dalla parte del torto quindi siamo andati alla polizia per denunciarla sperando che la legge faccia giustizia, anche se lo schoc lo porteremo per tanto tempo ..non bisogna fidarsi dell'apparenza ma non pensavo che si potesse arrivare a tanto con un bambino di soli 10 anni ed indifeso!!!


    Continuo a piangere e non mi d? pace, so che devo reagire per continuare a vivere ma è veramente dura, i problemi non mancano mai .


    Vi dico ciò per mettere in guardia quelle persone che come me ingenuamente si fidano lasciando i propri piccoli anche se per poco tempo a delle badanti, mi chiedo dove ho sbagliato e perchè mi è successa questa cosa orribile.


    AIUTATEMI A CAPIRE PERCHE' TANTA CATTIVERIA.


  2.      


  3. #2
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    905
    Thanked: 0

    Predefinito



    che cosa ORRIBILE!!!!!!


    veramente non pensavo succedessero davvero cose del genere, sono veramente costernata per voi, anche se non vi conosco!!!! non vi angustiate comunque, non è sicuramente colpa vostra, anzi!!! grazie al vostro essere meticolosi vostro figlio non è più in mano a gente così!!!


    un abbraccione al piccolo simone


    fabiana



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    540
    Thanked: 0

    Predefinito



    La cattiveria umana non ha fine!
    E' difficle abituarcisi! Uno spera sempre che certe cose non accadano mai...e invece...!!



    Vi sono vicina con il cuore! Ma non fatevene una colpa, il vostro amore guarir? tutte le ferite di Simone!


    Vale
    \"Beata la famiglia in cui vivere è gioia,
    ******allontanarsi è nostalgia,
    ****** to rn ar e è festa!\" (Papa Giovanni Paolo II)



  5. #4
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    40
    Thanked: 0

    Predefinito



    Che vergogna non ci sono parole per simili cattiverie.


    Un bacio a Simone.



  6. #5
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito

    Sono allibita, come si pu? essere così cattivi!!!!!
    Un bacio e un abbraccio a Simone.


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,440
    Thanked: 15

    Predefinito

    non è la prima volta che sento storie simili e mi ritornano in mente quando sento tanto parlare di servizi, badanti ecc , è sempre ,ed è anche ora, stato il mio pensiero, mia figlia non saprebbe difendersi in caso di sopprusi e violenze fisiche e psicologiche come posso affidarla ad estranei è per carit? ci sono anche persone meravigliose , ma credo si possano contare sulle dita di una mano,
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  8. #7
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Italy
    Messaggi
    108
    Thanked: 0

    Predefinito



    Questa è esattamente la paura che mi perseguita da sempre, vengo spesso criticata da chi mi sta vicino che non riesco a fidarmi di nessuno, per? spesso tocco con mano, anche se non a questi livelli, che ci sono molte persone che quando hanno vicino un disabile che non sa reagire possono essere liberi di fare ciò che voglio a casa altrui. Anche solo far trovare dei loro file personali sul proprio pc ritengo che sia un affronto per quelle famiglie che danno piena fiducia e le chiavi di casa quindi oltre che ciò che abbiamo di caro nel cuore cioè i figli, oppure fare telefonate personali ecc.


    Fino ad arrivare a questo caso da denuncia.


    Che tristezza che amaro in bocca.


    Marina



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    Non sentirti sola...


    a me successe con la prima tata di diletta una cosa simile...


    erano pochi giorni che l'avevo presa e siccome sono cresciuta con la tata perchè mia madre lavorava ho copiato qualche trucco che ha funzionato.


    Era la prima volta che lasciavo diletta... il trucco (lo dico se pu? essere utile) è instaurare un rapporto i primi giorni di grande e precisa programmazione della giornata...


    esempio: domani alle 9 esco, torno non prima delle 12 faccio così poi col?... e poi piombare a casa all'improvviso e in silenzio o di persona o meglio ancora (se la cosa si vuole ripetere) da terze persone fidate: nonni, zii ecc...


    bene quella prima volta la tipa era così sicura che non sarei tornata che ha dato il peggio di sò , durato due secondi perchè io rimasta fuori dalla porta di casa...


    diletta piangeva spesso , uscii che piangeva apposta dicendole di calmarla... fuori dalla porta sentii prima che lei la consolava poi per? passato qualche minuto prese a telefonare .. dopo circa dieci minuti diletta piangeva di nuovo e lei alz? la voce e le disse " sta zitta o ti meno, deficiente!"


    io non sono stata così brava come te.. entrai di botto e la presi fisicamente a calci nel sedere ... chiusi la porta a chiave e feci intervenire la polizia sul posto...


    redarguita si ma niente di più... non l'aveva picchiata perchè ero intervenuta prima io e anzi ero io ad averle messo le mani addosso. Il tutto fin? con il licenziamento in tronco.


    per? ho continuato a usare il trucco che anche nel tempo va ripetuto.


    Altro piccolo suggerimento : se le tate portano a spasso i bambini traccitate il percorso da seguire affinch? voi sappiate sempre dove si trovino e obbligate a portare il cellulare e abituatele che le chiamate perchè qualcuno le raggiunge. E' faticoso ..ma io ho il terrore che queste possano andare altrove, in posti pericolosi o fare qualcosa di sconsiderato...


    certo è pazzesco... ma come si fa se una mamma deve lavorare per far mangiare i figli! se non ci sono parenti disponibili? se ... se.....


    bisogna ricorrere a qualche trucco...
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  10. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito


    Il problema è che un genitore, sempre a corto di denaro lo sappiamo bene, in genere si rivolge a personale straniero che pu? retribuire al minimo del contratto. Io ho avuto solo un esperienza con una signora straniera, durata poco non perchè era violenta ma perchè, culturalmente non arrivava a comprendere come comportarsi con bambini con gravi disabilit?. Alla fine lei lo trattava come si f? con un neonato, con grande frustrazione di Simone. ora non voglio generalizzare, perchè anche tra le persone straniere ci sono quelle con molta competenza e capacit?, mentre anche tra gli italiani ci sono persone che culturalmente proprio non sanno che fare con bambini come i nostri, per? è purtroppo una situazione che si verifica spesso questa della badante straniera che arriva a dei veri e propri maltrattamenti nei confronti delle persone disabili. la cosa che occorre chiedersi è proprio come vengono considerati, nella cultura di origine, le persone con disabilit?....per esempio in genere in russia ed in ucraina esistono ancora gli istituti segreganti dov'? più facile ammettere trattamenti di scarsa qualit? verso i più indifesi.
    Nei paesi africani, invece, c'è un maggior rispetto anche se più improntato nelle forme iperprotettive.
    Il trucco è quello che sempre più genitori utilizzano, ovvero quello di lasciare registratori accesi o anche piccole telecamere in funzione: a me una volta capit? per sbaglio di lasciare la telecamera accesa, avevo fatto un filmato con la fisioterapista, quando Simo stava con l'assistente e fu importante poter vedere com'era trattato (benissimo, con molte più coccole di quanto l'assistente facesse in mia presenza, per fortuna) quando io non c'ero. Questo serve anche per una maggiore incisivit? nel caso di denunce, come la cronaca c'insegna.
    La tecnica del capitare improvvisamente pu? essere utile quando non possiamo controllare l'ambiente (a scuola, per esempio) ma quando siamo a casa nostra è possibile creare tutta una serie di forme protettive anche con pochi soldi (esistono delle telecamerine apposite che si vendono su internet e che, con pochi soldi sono molto efficaci per tranquillizzare anche il genitore più in ansia).

    Angel ora per? non stare la a darti una colpa che non hai; sei stata molto brava, invece, a tirar fuori le antennine ed intuire che c'era qualcosa che non andava. Vedrai che tuo figlio superer? presto il trauma di questa brutta esperienza mentre, spero, che quella st onza trovi nella sua vita chi la tratta anche peggio di come ha trattato il tuo bambino!

    Edited by: fair



  11. #10
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    291
    Thanked: 0

    Predefinito



    Grazie a tutti per le belle parole, la polizia mi ha assicurato che faranno di tutto per arrestarla, vi far? sapere come andranno le cose.


    Certo è che da tutto si impara, anche dalle brutte esperienze,sar? sicuramente più attenta in futuro ma penso che passer? parecchio tempo prima di affidare simone a qualcuno.


    Mi sento un p? svuotata, mi sento tradita e continuo a sentire nella mia testa la voce di quella donna e il pianto di Simone, spero di aver fatto la cosa giusta denunciandola anche se un bel calcio nel sedere glielo avrei dato volentieri e forse adesso mi sentirei più sollevata, ho dovuto reprimere la mia rabbia e adesso ne pago le conseguenze perchè continuo a piangere.


    Grazie....per lo sfogo e la solidarietà che sempre riuscite a dimostrare.


    Ho dato tanti baci a simone da parte vostra.



  12. #11
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    140
    Thanked: 0

    Predefinito



    Forte l'idea della telecamerina... Un bacio a Simone anche da parte mia!
    la gioia più intensa arriva così ,malgrado la paura,più forte di ogni altra cosa



  13. #12
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    438
    Thanked: 0

    Predefinito



    Angel, hai tutta la mia comprensione e con-divisione!


    queste cose mi mandano il sangue alla testaToccare una persona debole e nel tuo caso il tuo piccolo, mi ha fatto infuriare e piangere.


    Sei stata una persona coraggiosissima e il tuo sesto senso ha funzionato alla grande.


    pensa che ora Simone è al sicuro e lo sar? sempre con una mamma come te !


    ciao da


    carpe



  14. #13
    Junior Member L'avatar di Colpo_Doppio
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,671
    Thanked: 63

    Predefinito



    Sei stata bravissima a scoprire la situazione, altro che senso di colpa!

    Sono sicuro che con il tuo amore e l'affetto di una tata giusta (ci sono, ci sono, non pu? piovere sempre ) Simone dimenticher? la brutta avventura.


    Sar? più difficile per te che per lui, ti auguro di ritrovare presto la serenit?.
    Franco
    Democrazia per i cinesi, libertà per i tibetani



  15. #14
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,706
    Thanked: 1

    Predefinito

    non ho parole e orribile infatti questa è la paura mia......anche a scuola con l'assistente mi chiedo sempre se lo trattano bene.un bacione a simone
    avvolte il destino ti mette alla prova e forse proprio allora ke?.....................



  16. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito





    <t></t><table align="left" border="0" cellpadding="0" cellspacing="4" width="100%"><t><tr> <td>Home:
    TECNOLOGIA</font>
    : Sicurezza</font>
    </td>
    </tr>


    <tr>
    <td valign="top">





    <t></t><table border="0" cellpadding="0" cellspacing="0" width="100%">
    <t><tr>
    <td valign="top" width="200">

    <t></t><table border="0"><t><tr><td colspan="2">

    <t></t><table cellpadding="0" cellspacing="0" width="196">
    <t><tr><td style="background-repeat: no-repeat; background-positi&#111;n: center top;" background="http://img.dmail.it/img/0096m.jpg">
    </td></tr>
    </t></table>

    </td></tr>
    <tr><td>
    </td><td align="right">
    </td>
    <td width="100">
    </td></tr>

    <tr>
    <td colspan="2" align="right">

    </td>


    </tr>

    </t></table>
    </td>
    <td valign="top">

    <t></t><table border="0" cellpadding="7" cellspacing="0" width="100%">
    <t><tr>
    <td valign="top">



    Microtelecamera a colori senza fili
    </span>







    La microtelecamera è lo strumento ideale per
    controllare quello a cui si tiene in modo discreto. E?
    stato progettato con i più alti standard qualitativi e con
    grande attenzione alla semplicit? d?uso. Utilizza una
    frequenza radio di 2.4 GHz Omologata a norma
    europea R&amp;TTA secondo la Direttiva 1999/5, che
    garantisce un?eccellente qualit? di trasmissione priva
    di disturbi. La portata del segnale è di circa 50 m.
    all?aperto, e di circa 10 m. al chiuso, potendo
    comunque variare sensibilmente in base alle
    condizioni e luoghi di installazione. La microtelecamera
    è equipaggiata di un obbiettivo speciale invisibile che
    vede attraverso un piccolissimo foro che consente di
    nascondere la telecamera dietro ad un orologio, un
    pacchetto di sigarette, dietro un quadro o nei posti più
    insospettabili! Possono essere utilizzate fino a 4
    Telecamere contemporaneamente per una visione
    ciclica. Il KIT è completo di tutto il necessario per un
    immediato utilizzo e non richiede nessuna
    installazione. La confezione comprende: 1 Telecamera
    Cmos Color per uso INTERNO con lente e microfono
    integrato; 1 Ottica Mini lens 6mm. Pin Hole a foro
    (Disponibile a Vite o Bottone); 1 Ricevitore con
    commutatore ciclico per 4 telecamere; 2 Alimentatori
    (9V per il ricevitore e 12V per la telecamera-attenzione a
    non invertirli); 1 Cavo con attacchi RCA per il
    collegamento del ricevitore radio al televisore; 1 cavo
    con attacchi per batteria da 9V per alimentare la
    telecamera in modo autonomo; 1 staffa di montaggio
    alla parete.
    </td>
    </tr>
    </t></table></td></tr><tr><td colspan="2">

    <t></t><table border="0" cellpadding="0" cellspacing="5" width="100%">
    <t><tr>
    <td>
    </td>
    <td valign="bottom" width="30">Cod.</font></td>
    <td valign="bottom" width="250">Descrizione</font></td>
    <td valign="bottom">Prezzo <nobr>IVA Incl</nobr>.</font></td>
    <td width="150"></td>
    </tr><tr><td>
    </td><td colspan="4"></td></tr><tr valign="top"><td align="left">
    </td><td>122135
    </td><td>Microtelecamera a colori senza fili

    Disponibilit?: Immediata
    </td><td align="right"><nobr>? 129.00 </font></span>
    </nobr></td>
    <td align="right">
    </td></tr></t></table></td></tr></t></table></td></tr></t></table>
    Edited by: fair



  17. #16
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    392
    Thanked: 0

    Predefinito

    su ebay ci sono un sacco di offerte a molto meno
    Avanti sempre avanti! viviamo con lo sguardo volto al futuro, non soffermiamoci sul passato. Avanzare sempre questa è l\'essenza della vita!!! rosi



  18. #17
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    291
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sicuramente per il futuro se dovessi decidere di trovare qualcuno che si occupi di simone mi procurer? una telecamera, poich? i nostri figli non possono dirci quello che succede è giusto ricorrere a queste tecniche, che per fortuna esistono.


    Oggi sono stata al commissariato e mi hanno detto che stanno analizzando la registrazione dopodich? la manderanno al giudice che decider? come muoversi, se li avessi avvisati prima di mandare a quel paese la strega avrebbero messo loro una telecamera e l'avrebbero arrestata all'istante ma mi hano rassicurata dicendo che agiranno secondo la legge e ci sono i tempi burocratici da rispettare,devo avere un pochino di pazienza.


    Continuo a essere molto nervosama vedere simone di nuovo sereno mi fa stare meglio.


    So che non possiamo pretendere dagli altri di volere bene i nostri figli e di accettarli ma prendersela con loro senza motivo mi manda in bestia, la crudelt? con cui si rivolgeva a un essere indifeso mi fa salire il sanguealla testa!!


    Grazie per le vostre testimonianze, vorrei che l'amore che i nostri figli riescono a trasmettere riempiano i cuori di coloro che sono incapaci di amare!



  19. #18
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito



    Mi dispiace veramente tanto per quello che è successo al tuo bambino. Comunque complimenti nell'aver subito capito quello che accadeva ed intervenire in tempi brevi. Quando sento queste cose, mi viene il sangue alla testa..... purtroppo ci vorrebbero persone veramente specializzate ma queste costano e il ns. stato è parecchio latitante. Si sprecano soldi nell'amministrazione pubblica e poi dove servono non ci sono.
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  20. #19
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    304
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sei stata brava perchè io l'avrei gonfiata di botte (dalla ragione al torto? non lo sò). Ma il male che ha fatto a tuo figlio e a te le istituzioni (denunce, ecc.)non sono in grado di farlo pagare a lei.


    Tenete presente che ci sono anche delletelecamere/telefoni che posso mandare su richiesta (tramite un SMS) degli MMS (immagini) dell'ambiente devono sono posti. In questo caso il controllo è immediato ovvero sai quello che st? succedendo in quel momento.


    Nokia Observation Camera


    Pupillo di H3G
    Giancarlo



  21. #20
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    105
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ciao Angel96,
    sono Lelio e sono uno Psicologo che ormai da anni lavora nella
    consulenza psicologica e nella formazione di persone disabili, familiari e
    operatori.
    Ho letto la storia che hai raccontato di abuso da parte della badante su
    tuo figliio e ti ringrazio per aver condiviso sul forum quanto ti è successo.
    Gli abusi sulle persone disabili sono all'ordine del giorno, anche se taciuti
    nella maggior parte dei casi.
    Nell'ambito della mia attivit? formativa in relazione alla sessualit? delle
    persone disabili, mi sono trovato a confrontarmi con due tristi realt?:

    1. a livello mondiale è riconosciuto che le persone disabili sono oggetto
    di abusi sessuali con una frequenza maggiore di quanto succede alle
    persone normodotate, un po' perchè più vulnerabili un po' perchè è
    diffuso il pregidizio che questo tipo di rischi non le riguardi;

    2. in Italia non si è ancora preso atto del problema, n? a livello politico,
    n? a livello scientifico.

    Capisco il tuo dolore e mentre scrivo queste parole mi rendo conto che
    posso accentuare le paure tue come di altri genitori si trovano ad affidare
    i propri figli o figlie ad altri.

    D'altra parte, è più che naturale condividere con altre persone (amici,
    parenti, operatori, ecc.) la cura di un figlio disabile, sia perchè le madri
    non possono essere supereroi sempre presenti per i loro figli, sia perchè
    anche per le persone disabili allontanarsi un po' (anche
    temporaneamente) dalla famiglia è vitale, sia perchè permette loro di fare
    esperienze che necessariamente implicano un minimo di distacco dalla
    famiglia, sia perchè così si preparano ad affrontare il futuro.
    L'importante è restare in ascolto delle persone che ci circondano e
    mantenere viva e vitale la relazione cone loro... questa è secondo me la
    migliore protezione per tutti noi.


    In ogni caso ti sono vicino e la tua rabbia e il tuo dolore sono sacrosanti.

    ciao, Lelio.



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •