Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    2
    Thanked: 0

    Predefinito




    < http-equiv="C&#079;NTENT-" c&#111;ntent="text/; charset=utf-8"><title>Fidarsi è bene, ma non fidarsi</title>< name="GENERATOR" c&#111;ntent="OpenOffice.org 2.0 (Linux)">< name="AUTHOR" c&#111;ntent="Stefania Valesi">< name="CREATED" c&#111;ntent="20070309;18460000">< name="CHANGEDBY" c&#111;ntent="stefania">< name="CHANGED" c&#111;ntent="20070318;21524600">






    <style ="text/css">
    <!--
    @page { size: 21cm 29.7cm; margin: 2cm }
    P { margin-bottom: 0cm; text-align: justify }
    --></style>

    Sono una donna tetraplegica di Como e ormai da anni guido, seduta
    in carrozzina, un Vito della Mercedes. Quest'anno ho deciso di
    cambiare il sistema che mi permetteva di entrare nel furgone e
    sostituirlo con una pedana a scomparsa sotto scocca. Nella mia zona
    non è stato possibile trovare la pedana che io desideravo e ho
    pensato di rivolgermi alla ditta Rolfi di Brescia, specializzata in
    allestimenti di auto per disabili e una delle più quotate
    nell'installazione di sollevatori, rampe e attrezzature simili. Ero
    proprio convinta di aver fatto la scelta giusta! Invece...


    Io non guido volentieri su lunghe distanze e mi sono rivolta ad un
    amico che è andato a ritirare il furgone.
    Nel
    viaggio di ritorno il poveretto è rimasto a piedi! Eppure la
    spia segnalava che c'era mezzo pieno. La spiegazione è molto
    semplice: per montare quel tipo di pedana è necessario
    sostituire il serbatoio e la pregiatissima ditta Rolfi non ha
    controllato bene il funzionamento del galleggiante e la pompa che
    porta il gasolio al motore. </font></font>

    Ma
    non basta! Sono anche riusciti a dimenticare che, essendo io
    tetraplegica, non sono in grado di raggiungere pulsantiere nascoste,
    ma necessito di un telecomando in cui possibilmente non sia
    necessario schiacciare due tasti contemporaneamente.</font></font>
    Insomma,
    un lavoro di ?. 13.500 più IVA andr? rivisto e
    corretto da un altro meccanico. E pensare che la segretaria del
    signor Rolfi ha incassato l'assegno prima ancora che il mio amico
    potesse vedere il furgone!</font></font>
    ?
    una riflessione molto amara. Ancora una volta ho dovuto constatare
    che c'è chi approfitta delle nostre difficolt? per
    arricchirsi e che le nostre debolezze - nella fattispecie la mia
    impossibilit? a seguire direttamente il lavoro - non solo non
    sono tenute in considerazione, ma vengono sfruttate per altri scopi.
    In questo caso quanto meno per lavorare in modo molto approssimativo!</font></font>






    <ul>[*] </font>
    [/list]



  2.      


  3. #2
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Pesaro e Urbino
    Messaggi
    961
    Thanked: 0

    Predefinito

    Mi dispiace molto per tutto quello che ti è capitato io farei una bella lettera A.R. alla Ditta Rolfi di protesta e chiedendo di metterti nella condizione di poter guidare e usifruire di tutti i pulsanti e comandi in modo autonomo.



  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Genova
    Messaggi
    2,518
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ioattribuirei più alla superficialità ed alla incapacit? ad immedesimarsi nei problemi altrui idisagi che ti si sono presentati. Certo che la tua presenza sarebbe stata opportuna.
    Io ho avuto necessit? di una modifica ai pedali (acceleratore a sinistra del freno)e così comeera stata effettuatain un primo momento avevo qualchedifficolt?. Sono andato ed hannorisolto conpiccoli adattamenti senza farmi sostenere ulteriori spese. Ma, ripeto, erano piccole cose.
    <font face=\"Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif\">Claudio</font>

    <font color=RED>La felicità non dipende da quante cose hai da godere, ma da quanto godi di quelle che hai.</font>



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    La Rolfi e' una delle ditte principali, errori ne facciamo tutti, quello del serbatoio mi sembra un errore non "di concetto" ma di esecuzione, che avrebbero dovuto sistemare in garanzia.

    Per quanto riguarda l'altro problema, non tutti i tetraplegici hanno bisogno del telecomando, anche a livello di tetraplegia esistono varie capacita'.
    Ma quando hai ordinato, hai chiesto oppure hai dato per scontato che siccome sei tetraplegica avrebbero dovuto darti il telecomando? La pulsantiera a cosa serve?

    Come dice clazz, e' sempre bene non delegare ad altri e verificare di persona.

    Claudio



  6.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Clicca su per accettare. Per negare il consenso e saperne di più Leggi qui.
Cliccando su "accetto", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.