Cookie Policy Privacy Policy Pena di morte per i gay - Pagina 2



Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 101
  1. #21
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    701
    Thanked: 4

    Predefinito

    Ci saranno sicuramente dei gay che sono stati violentati, ma ti ricordo che anche tanti eterosessuali sono stati violentati e non sono diventati omosessuali. Da un buon psicologo ci dovresti andare tu, Ivancampi ,etutti quelli che la pensanocome te, assessore di an compreso. Solo un disturbato di mente pu? pensare che tutti i gayabbiano avuto un problema per nella crescita e siano un guaoi per la società. Eppoi come fai a sapere che non ci si nasce? sei uno psicologo o un medico? Io avevo mio zio che era omosesssuale e non ha mai fatto del male a nessuno, se tutte le persone fossero comeera stato lui non ci sarebbero mai state guerre e si vivrebbe in pace. danni alla società li create voi infondendo paure che nel 2007 non dovrebbero più esistere. In Italia ci sono problemi grossi come il lavoro, l'assitenza sanitaria, lo stato sociale in generale ma per l'asessore di an sono problemi da nulla senza importanza per lui è più importante occuparsi dei gusti sessuali deglia altri.


  2.      


  3. #22
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    131
    Thanked: 0

    Predefinito

    rispetto la tua opinione ma dovresti essere meno aggressiva....? evidente che ti sta a cuore questo dibattito...ma permettimi di direche ci sono persone che esprimono a torto o a ragione la propria opinione.....? vero anche che non tutti subiscono delle violenze ma se delle persone dello stesso sesso facciano l'amore lo trovo poco pulito...anzi...oserei dire disgustoso.....ed è bene che ci sia un confronto perchè se la tua opinione è rispettabilissima anche quelli che la pensano diversamente debba essere rispettata....poi come sempre nessuno è portatore di verità assoluta nella vita.....



  4. #23
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    701
    Thanked: 4

    Predefinito

    Se sono stata aggressiva mi scuso. Ma perchè lo trovi poco pulito,
    addirittura disgustoso? ognuno a casa sua fa quello che vuole basta che
    non si tratti di violenza sessuale. E' vero che anche la tua opinione
    deve essere rispettata, ma qui si è addirittura ipotizzata la pena di
    morte per i gay e questo significa non tollerare chi è diverso da noi.
    Vedi è lo stesso discorso che fecero i nazisti con gli handicappati che
    furono mandati a muorire alla camera a gas. Io non sò se lo sei, ma se
    tu lo fossi stato durante il regime nazista pensa che fine avresti
    fatto.Poi vorrei vedere se avresti detto b? è la loro opinione e va
    rispettata. Gesò parlava di tolleranza e di volersi bene e di accettare
    il diverso da noi. Magari quell'assesore, ipocritamente, si dichiara
    pure religioso.



  5. #24
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da ivancapi
    sar? stata una provocazione ma per tanti gay forse ci sarebbe bisogno di un buon psicologo per capirne le problematriche o i centri sociali....essere gay per me significa avere o aver avuto qualche problema nella propria crescita personale....infatti da tanti alla fine si è scoperto che in passato sono stati abusati.....gay non si nasce ma ci si diventa....

    Sono fantastiche queste considerazioni, ne sei proprio sicuro? Chi pu? confermare ciò che scrivi? E' del tutto arbitrario.


    Anche per tanti non-gay occorrerebbero molti psicologi per capirne le problematiche, sai.


    Cosa vuol dire poi avere avuto qualche problema nella crescita? Parli di abusi a sproposito,temo, lo sai che i rapporti tra lo stesso sesso esistono tra l'altro anche in natura tra gli animali, senza gli abusi di mamma papera o babbbo scimmia?


    Giulio Cesare poi aveva forse bisogno dello psicologo "a causa di disturbi della crescita"?


    Riflettere, please
    Stefano



  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Citazione Originariamente Scritto da fair
    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    La pena di morte, effettivamente, è esagerata.
    Io proporrei una piccola .... DEVITALIZZAZIONE a .....


    Al tuo cervello?
    Scusami se ti ho offesa.

    Non hai offeso fair, ma la dignit? umana. Cosa vuoi devitalizzare caro il mio bel nazista?
    Stefano



  7. #26
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da ivancapi
    rispetto la tua opinione ma dovresti essere meno aggressiva....? evidente che ti sta a cuore questo dibattito...ma permettimi di direche ci sono persone che esprimono a torto o a ragione la propria opinione.....? vero anche che non tutti subiscono delle violenze ma se delle persone dello stesso sesso facciano l'amore lo trovo poco pulito...anzi...oserei dire disgustoso.....ed è bene che ci sia un confronto perchè se la tua opinione è rispettabilissima anche quelli che la pensano diversamente debba essere rispettata....poi come sempre nessuno è portatore di verità assoluta nella vita.....

    Eh no, queste non sono opinioni! Se un assessore dichiara pubblicamente che i gay andrebbero uccisi non puoi parlarmi di opinioni, se sorvoli su chi devitalizzarebbe loro qualcosa non hai nessun diritto di parlare di opinioni! Questi sono comportamenti da delinquenti. Tra un p? i nazisti avranno il diritto esprimere le loro nefandezze, camuffate da opnioni! Questa non è democrazia, ma sciocca tolleranza.


    Cosa è una opinione? Esprimere omofobia e razzismo? E' una opinione pensare che i disabili in quanto non-produttivi potrebbero anche essere ghettizzati? E' questa una opinione? Possono essere come dici tu anche loro "poco puliti"?


    E' una opinione voler devitalizzare organi alle persone? Ne sei proprio sicuro? Cosa c'è da rispettare in un pensiero simile?
    Stefano



  8. #27
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Stefano78

    Citazione Originariamente Scritto da ivancapi
    sar? stata una provocazione ma per tanti gay forse ci sarebbe bisogno di un buon psicologo per capirne le problematriche o i centri sociali....essere gay per me significa avere o aver avuto qualche problema nella propria crescita personale....infatti da tanti alla fine si è scoperto che in passato sono stati abusati.....gay non si nasce ma ci si diventa....

    Sono fantastiche queste considerazioni, ne sei proprio sicuro? Chi pu? confermare ciò che scrivi? E' del tutto arbitrario.


    Anche per tanti non-gay occorrerebbero molti psicologi per capirne le problematiche, sai.


    Cosa vuol dire poi avere avuto qualche problema nella crescita? Parli di abusi a sproposito,temo, lo sai che i rapporti tra lo stesso sesso esistono tra l'altro anche in natura tra gli animali, senza gli abusi di mamma papera o babbbo scimmia?


    Giulio Cesare poi aveva forse bisogno dello psicologo "a causa di disturbi della crescita"?


    Riflettere, please
    Giulio Cesare, Leonardo da Vinci, Michelangelo....
    Claudio



  9. #28
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da ivancapi
    sar? stata una provocazione ma per tanti gay forse ci sarebbe bisogno di un buon psicologo per capirne le problematriche o i centri sociali....essere gay per me significa avere o aver avuto qualche problema nella propria crescita personale....infatti da tanti alla fine si è scoperto che in passato sono stati abusati.....gay non si nasce ma ci si diventa....
    hemmm noto che continuano le perle di saggezza....
    Mi scusi lei, pu? dirmi dove ha preso questa notizia? No perchè credo occorra avvisare tutti quei bambini che hanno subito abusi da piccoli che ormai il loro destino è segnato: saranno gay a vita!
    Reg? ma almeno prima di spararle così grosse, informatevi!!!



  10. #29
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da ivancapi
    rispetto la tua opinione ma dovresti essere meno aggressiva....? evidente che ti sta a cuore questo dibattito...ma permettimi di direche ci sono persone che esprimono a torto o a ragione la propria opinione.....? vero anche che non tutti subiscono delle violenze ma se delle persone dello stesso sesso facciano l'amore lo trovo poco pulito...anzi...oserei dire disgustoso.....ed è bene che ci sia un confronto perchè se la tua opinione è rispettabilissima anche quelli che la pensano diversamente debba essere rispettata....poi come sempre nessuno è portatore di verità assoluta nella vita.....
    pensa che c'è anche gente che trova disgustoso che delle persone con disabilit? facciano sesso, sono convinti che sia...."innaturale"....che te devo d??
    Il mondo è bello perchè è vario....
    Edited by: fair



  11. #30
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Stefano78
    Eh no, queste non sono opinioni! Se un assessore dichiara pubblicamente che i gay andrebbero uccisi non puoi parlarmi di opinioni, se sorvoli su chi devitalizzarebbe loro qualcosa non hai nessun diritto di parlare di opinioni! Questi sono comportamenti da delinquenti. Tra un p? i nazisti avranno il diritto esprimere le loro nefandezze, camuffate da opnioni! Questa non è democrazia, ma sciocca tolleranza.


    Cosa è una opinione? Esprimere omofobia e razzismo? E' una opinione pensare che i disabili in quanto non-produttivi potrebbero anche essere ghettizzati? E' questa una opinione? Possono essere come dici tu anche loro "poco puliti"?


    E' una opinione voler devitalizzare organi alle persone? Ne sei proprio sicuro? Cosa c'è da rispettare in un pensiero simile?
    Stefano, sono stato io a dire che non sarebbe sbagliato "devitalizzare", e non ne sono pentito.
    La mia non è m? un'opinione n? una provocazione, ma è il mio reale pensiero. Permetti che possa averlo?.
    L'ho detto altre volte, e parlo da disabile, da persona FISICAMENTE inguardabile dalle donne, e non riesco
    a tollerare che persone sanissime e dal fisico portentoso, vanno contronatura</span>,
    Non accetto quanto li definiscono "persone malate", lascia perdere ... noi siamo malate, atroch?!!
    Faccio un esempio :se "una" donna (non parlo di quelle col fisicaccio) vede ME insieme a Cecchi Paone</span>
    (purtroppo mi viene sempre in mente costui), a me, quella donna, guarderebbe solo per compassione,
    mentre del Cecchi Paone sicuramente penserebbe: "che bell'uomo, quanto me lo farei!.
    Quando, poi, scopre che a quel Cecchi Paone piacciono solo gli uomini, tu pensi che quella donna lasci
    cadere il primo pensiero e desidererebbe ME?
    Stefano, non penso sia un comportamento da delinquente il mio. E' ciò che penso, sbagliato o non. Punto.
    Puoi interpretarlo, se vuoi, come ragionamento distorto, ma non puoi giustificare Madre Natura
    considerandoci "entrambi" malati.

    Parli di ghettizzazione dei disabili non-produttivi.
    Ma lo sai che ai tempi dell'antica Grecia, i bambini affetti da imperfezioni fisiche (come noi invalidi/disabili)
    li gettavano da una rupe sopra il Partenone?
    Allora, com'erano i Greci, incivili, razzisti, nazisti ... ma non sono stati la culla della civiltà !!





  12. #31
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito



    Possibile che in questa "società" non si riesca a rispettare le persone diverse? Io ho famiglia e pure allora sono un "diverso" da un single che non ha intenzione di sposarsi.... Ognuno vive la sua vita l'importante che non faccia o commetta azioni contro altri, poi è libero di scegliere. Allora la democrazia dov'?? Allora sono un diverso anch'io, sono disabile....


    Quello che in questa società manza è il rispetto verso gli altri, tendiamo a sopraffare tutti e tutto. Preferisco un gay come amico che un o sfruttatore (pappone) alla romana.


    E' un esempio, e spero che molti sinceramente la pensino a questo modo.
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  13. #32
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da albatros1

    .... Preferisco un gay come amico che un o sfruttatore (pappone) alla romana.
    Come no !!
    Rispetto sociale, morale, civile, democratico, altruistico ecc..
    Bisognerebbe che ne parli in primis all'attuale "Scuderia Lele Mora"</span>,
    con i suoi Cavalli di razza</span> : Corona </span>...; o Cavalle</span>: D'Eusanio</span> ecc.





  14. #33
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da albatros1

    Possibile che in questa "società" non si riesca a rispettare le persone diverse? Io ho famiglia e pure allora sono un "diverso" da un single che non ha intenzione di sposarsi.... Ognuno vive la sua vita l'importante che non faccia o commetta azioni contro altri, poi è libero di scegliere. Allora la democrazia dov'?? Allora sono un diverso anch'io, sono disabile....


    Quello che in questa società manza è il rispetto verso gli altri, tendiamo a sopraffare tutti e tutto. Preferisco un gay come amico che un o sfruttatore (pappone) alla romana.


    E' un esempio, e spero che molti sinceramente la pensino a questo modo.

    Claudio



  15. #34
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Citazione Originariamente Scritto da Stefano78
    Eh no, queste non sono opinioni! Se un assessore dichiara pubblicamente che i gay andrebbero uccisi non puoi parlarmi di opinioni, se sorvoli su chi devitalizzarebbe loro qualcosa non hai nessun diritto di parlare di opinioni! Questi sono comportamenti da delinquenti. Tra un p? i nazisti avranno il diritto esprimere le loro nefandezze, camuffate da opnioni! Questa non è democrazia, ma sciocca tolleranza.


    Cosa è una opinione? Esprimere omofobia e razzismo? E' una opinione pensare che i disabili in quanto non-produttivi potrebbero anche essere ghettizzati? E' questa una opinione? Possono essere come dici tu anche loro "poco puliti"?


    E' una opinione voler devitalizzare organi alle persone? Ne sei proprio sicuro? Cosa c'è da rispettare in un pensiero simile?

    Stefano, sono stato io a dire che non sarebbe sbagliato "devitalizzare", e non ne sono pentito.
    La mia non è m? un'opinione n? una provocazione, ma è il mio reale pensiero. Permetti che possa averlo?.
    L'ho detto altre volte, e parlo da disabile, da persona FISICAMENTE inguardabile dalle donne, e non riesco
    a tollerare che persone sanissime e dal fisico portentoso, vanno contronatura,
    Non accetto quanto li definiscono "persone malate", lascia perdere ... noi siamo malate, atroch?!!
    Faccio un esempio :se "una" donna (non parlo di quelle col fisicaccio) vede ME insieme a Cecchi Paone
    (purtroppo mi viene sempre in mente costui), a me, quella donna, guarderebbe solo per compassione,
    mentre del Cecchi Paone sicuramente penserebbe: "che bell'uomo, quanto me lo farei!.
    Quando, poi, scopre che a quel Cecchi Paone piacciono solo gli uomini, tu pensi che quella donna lasci
    cadere il primo pensiero e desidererebbe ME?
    Stefano, non penso sia un comportamento da delinquente il mio. E' ciò che penso, sbagliato o non. Punto.
    Puoi interpretarlo, se vuoi, come ragionamento distorto, ma non puoi giustificare Madre Natura
    considerandoci "entrambi" malati.

    Parli di ghettizzazione dei disabili non-produttivi.
    Ma lo sai che ai tempi dell'antica Grecia, i bambini affetti da imperfezioni fisiche (come noi invalidi/disabili)
    li gettavano da una rupe sopra il Partenone?
    Allora, com'erano i Greci, incivili, razzisti, nazisti ... ma non sono stati la culla della civiltà !!


    Quelli che buttavano i bambini erano gli spartani,guarda caso quelli che il nazismo prendeva ad esempio definendoli razza pura ovveroariana
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  16. #35
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Citazione Originariamente Scritto da albatros1


    Possibile che in questa "società" non si riesca a rispettare le persone diverse? Io ho famiglia e pure allora sono un "diverso" da un single che non ha intenzione di sposarsi.... Ognuno vive la sua vita l'importante che non faccia o commetta azioni contro altri, poi è libero di scegliere. Allora la democrazia dov'?? Allora sono un diverso anch'io, sono disabile....


    Quello che in questa società manza è il rispetto verso gli altri, tendiamo a sopraffare tutti e tutto. Preferisco un gay come amico che un o sfruttatore (pappone) alla romana.


    E' un esempio, e spero che molti sinceramente la pensino a questo modo.


    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  17. #36
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da luni
    </span></span>


    Quelli che buttavano i bambini erano gli spartani,guarda caso quelli che il nazismo prendeva ad esempio definendoli razza pura ovveroariana
    In una laboriosa Nazione tra l'Europa occidentale e gli Urali, c'era una volta due bravussime persone di nome
    Stalin (il primo) e Lenin (il secondo).
    Erano così brave che tutte le loro leggi erano a favore del loro popolo, dove tutti dovevano essere uguali.
    Stessa condizione sociale, stesse proprietà, e stessi diritti.
    Ma tutti dovevano comportarsi bene, soprattutto chi scriveva libri, giornali e faceva cinema.
    Ma chi faceva il cattivo, doveva scontare una piccola penitenza.
    Gulag a vita a 50 gradi sotto zero.





  18. #37
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito



    Azzarola connyok la Russia di 80anni f? ti deve stare proprio sullo stomaco visto che la menzioni sempre come riferimento. Perch? non fai riferimento anche alla grande nazione che si atteggia POLIZIA DEL MONDO oppure loro sono stati dei santi? Perch? non fai riferimento agli eccidi che hanno compiuto, potrei rammentartene qualcuno ma sarebbe fatica sprecata. Cerca di essere più coerente allora sarai più credibile. Dai solo uno te ne rammento... ti dice niente la storia di SACCO e VANZETTI, se non lo sai leggi la loro storia. Con simpatia Gino


    PS.


    Sei proprio sicuro che negli USA attuali ci sia democrazia totale?Edited by: venexiano
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  19. #38
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Connyok mi sembra di capire che il tuo sia un discorso dettato dall'invidia: quello non ha alcuna disabilit? e spreca questa sua "salute" avendo delle relazioni con persone del suo stesso sesso.....e se ti dicessi che una persona omosessuale è una persona disabile?
    Potresti forse arrivare a comprenderla di più?
    Sai, immagino, che le disabilit? non sono solo fisiche...anzi, la maggioranza delle persone con disabilit? sono persone che al livello fisico non hanno proprio nulla, mentre invece hanno dei problemi al livello psichico o cognitivo, poi c'è una parte di persone che hanno una disabilit? di tipo sensoriale e poi c'è una parte di persone che hanno una disformit? (che non è proprio una vera e propria disabilit?...ma ci assomiglia molto) di tipo relazionale/comportamentale...tra queste persone ci sono anche le persone omosessuali.
    Ora è vero che se una persona nasce omosessuale (a differenza di quello che ritiene erroneamente Ivancapi è da anni ormai scientificamente provato che si nasce omosessuali, non si diventa ne a seguito di traumi infantili ne a seguito di errori educativi), ha delle difficolt? maggiori di accettazione di una persona sorda, per esempio...perchè sar? difficile per il primo far accettare la propria diversit? a causa delle limitazioni culturali di una nutrita maggioranza....ma è anche vero che un tempo, proprio come ricordati tu, all'epoca degli Spartani o dei Nazisti o anche in maniera diversa e più recente...chi nasceva sordo veniva valutato come persona negativa...ricordo che quando ho lavorato all'ex manicomio di Roma ho conosciuto un ragazzo che era cresciuto nel padiglione dei bambini, dove venivano rinchiusi i "figli del demonio", ovvero soprattutto bambini sordi o figli di sordi. Anche allora non si concepiva il fatto che un bambino o una persona con un fisico perfetto potesse scegliere volontariamente di non parlare, di non comunicare.....vedi come le credenze e le intolleranze si possono ripercuotere sulla vita di persone che hanno solo il torto di esser nati diversi?




  20. #39
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Fair, riconosco che in parte hai ragione, come pure riconosco le mie esagerazioni nei confronti di questa
    categoria (che io spero si estingua).
    In parte, li vuoi far rientrare nella categoria dei disabili.
    Beh, mica vogliamo dargli anche la pensione adesso?
    Purtroppo, quelli che non digerisco proprio, sono quelli (o quelle), che lo fanno per provare nuove sensazioni,
    quelli che nella vita dell'opposto sesso ne hanno avuto fin troppo.
    Comunque, ne abbiamo parlato sin troppo (almeno io) e forse è ora di chiudere con questi "arci", il mondo
    non lo cambieremo sicuramente noi con i nostri discorsi.
    Qualcuno risponder? ... meno male ...hai rotto,... ed ha ragione.






  21. #40
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    La pensione serve (o dovrebbe servire) per garantire il livellamento delle condizioni di partenza di ogni cittadino in una qualsiasi società civile, infatti non in tutte le disabilit? si percepisce una pensione.
    In alcune disabilit? a volte basta creare le condizioni di poter esprimere il proprio modo di essere senza limiti o pregiudizi...penso per esempio alle persone con problemi di dislessia o affetti dalla sindrome di tourette (che d? numerosi tic), come sarebbe la loro diversit? se non fosse causa di rifiuto o derisione? Semplice, probabilmente non si sentirebbe neppure....e come sarebbe la vita di tutti, anche di chi ha una grave disabilit?, in una cultura che accetta la diversit? di ognuno?
    migliore, senza alcun dubbio, perchè la gente avrebbe l'abitudine di andare al di l? di ciò che appare, in ogni circostanza, e le persone che tu racconti ti rifiutano per il tuo aspetto fisico probabilmente comincerebbero a guardare quello che sei oltre a quello che mostri, scoprendo, se c'è da scoprire, i tuoi aspetti migliori....




  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •