Cookie Policy Privacy Policy Lavoro. Il mega-stipendio no felicità



Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Senior Member L'avatar di ARNOLD_1978
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    8,918
    Thanked: 7

    Predefinito

    <DIV =NewsC&#111;ntentTitle>Lavoro/ Il mega-stipendio non fa la felicit?: sono le sfide a motivare i manager</DIV>
    <DIV =NewsC&#111;ntentDate>Luned? 19.03.2007 12:39</DIV>
    <DIV =NewsC&#111;ntent>
    <DIV id=page>



    <TABLE align=right>
    <T>
    <TR>
    <TD> </TD></TR>
    <TR>
    <TD align=middle></TD></TR>
    <TR>
    <TD align=middle></TD></TR></T></TABLE>


    Uno stipendio alto è l'unica gratificazione in grado di stimolare i lavoratori ad impegnarsi e a fare di più con passione? Macch?. Sono le continue sfide, il porsi sempre obiettivi difficili da raggiungere e ambiziosi a motivare davvero i dirigenti italiani ed europei. Lo rivela la XVI? edizione dell?UPS Europe Business Monitor, in cui 1.450 top manager di sette Paesi europei sfatano definitivamente il mito dell'efficacia dei compensi da capogiro mentre confermano quello secondo cui non sono i soldi a dare la felicit?. Almeno in ufficio.



    <TABLE align=center>
    <T>
    <TR>
    <TD align=middle>
    Quali sono gli aspetti del suo lavoro che le piacciono di più o che le danno maggiore soddisfazione? </TD></TR>
    <TR>
    <TD> </TD></TR></T></TABLE>


    Ma non è solo la sfida intellettuale ad essere considerata da quasi un manager europeo su due (il 45% per l'esattezza) come uno degli aspetti più gratificanti del proprio lavoro: a stimolare i dirigenti migliori è anche la possibilit? di incontrare e lavorare con nuove persone. Il cosiddetto networking, infatti, è la seconda motivazione più importante indicata dal 42% dei manager. Terza causa di soddisfazione professionale per il 37% degli intervistati, è l'essere responsabili della crescita della propria azienda.



    <TABLE align=center>
    <T>
    <TR>
    <TD align=middle>
    Crede che in futuro la sua azienda avr? difficolt? a trovare dipendenti qualificati? </TD></TR>
    <TR>
    <TD> </TD></TR></T></TABLE>


    E i manager italiani non smentiscono le percentuali, anzi. I nostri dirigenti sono quelli maggiormente motivati dalle continue sfide professionali, visto che questa motivazione è stata indicata come principale dal 53% degli intervistati, ben oltre quindi la media Ue.


    Gli italiani traggono, inoltre, più soddisfazioni dal far crescere il business (36%), creare nuove relazioni attraverso il networking (32%) e avere una buona reputazione (27%) che da ogni altro aspetto del loro lavoro. Inoltre, tra i manager intervistati sono quelli meno propensi a trovare gratificazioni nella retribuzione (9%).
    <DIV id=page>





    I più attaccati al riconoscimento monetario, invece, sono i manager in Spagna (21%), mentre i dirigenti in Francia sono più propensi rispetto ai dirigenti di altri Paesi ad essere attirati dall?idea di ricoprire una posizione di potere e responsabilit? (15%). Guidare e formare nuovi talenti è considerato un importante motivo di gratificazione per una percentuale di manager simile in Italia e nel resto d?Europa (rispettivamente 18% e 17%), ma bisogna sottolineare che per i dirigenti in Italia è solo la quinta priorit?, mentre per i loro colleghi europei è la quarta.



    <TABLE align=center>
    <T>
    <TR>
    <TD align=middle>
    Quali sono i principali obiettivi delle attivit? di CSR della sua azienda? </TD></TR>
    <TR>
    <TD> </TD></TR></T></TABLE>


    I capitani d?azienda nel nostro Paese sembrano in generale poco interessati alle problematiche legate alle risorse umane e, a livello europeo, sono i meno preoccupati dalla scarsit? di risorse qualificate. Alla domanda se temono di avere problemi nel trovare personale qualificato in futuro, il 68% risponde che non si aspetta nessuna difficolt?, il 18% dice di averle già incontrate e il 13% crede che ne avr? in futuro. I manager in Belgio sono quelli che hanno già sperimentato difficolt? nel trovare risorse qualificate più dei manager di altri Paesi (44%), mentre un terzo dei manager in Germania si aspetta difficolt? in futuro.


    In Italia, le risorse umane non sembrano costituire un elemento fondamentale nemmeno nelle politiche di responsabilit? sociale d?impresa (CSR). Infatti, mentre in Europa, attrarre e mantenere personale qualificato è considerata dal 43% dei manager la seconda motivazione delle CSR, in Italia è solo la quinta (29%).


    http://canali.libero.it/affaritalian.../managerstipen dio1903.html?pg=1



    </DIV></DIV></DIV>


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Cremona
    Messaggi
    8,839
    Thanked: 1

    Predefinito

    sfideintellettuali! si chiamano così oggi gli emolumenti?da che mondo è mondo tutti lavorano per migliorare la propria posizione economica! e chi percepisce ottimi emolumenti non abbandona il proprio posto per affrontare nuove sfide professionali! Edited by: Nembokid



    Uploaded with ImageShack.us



  4. #3
    jasmin
    Guest

    Predefinito

    Lavorando nel settore marketing, so bene che gli incentivi in base alle vendite, sono di sprone a lavorare sempre meglio e di piu'.

    Non sono d'accordo con chi ritiene che il lato economico non sia la cosa piu' importante. Mente senz'altro, lo è e molto.

    Non ho ancora conosciuto nessuno che lavora solo per la gloria.

    C'? gente disposta a tutto pur di avere un aumento, figuriamoci!




  5. #4
    Junior Member L'avatar di Cico
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,645
    Thanked: 17

    Predefinito

    Quel 53% nel primo test, a mio parere, dimostra solo che gli italiani sono più bugiardi degli altri
    La coscienza è il freno consumato dell'ingordigia umana



  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Cremona
    Messaggi
    8,839
    Thanked: 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cico
    Quel 53% nel primo test, a mio parere, dimostra solo che gli italiani sono più bugiardi degli altri
    vero verissimo! Claudio!



    Uploaded with ImageShack.us



  7.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •