Domenica 11 marzo si è svolto a Como il Primo Trofeo Interregionale di Nuoto CIP organizzato dalla O.S.Ha.- A.S.P. di Como in collaborazione con il CIP, gara riservata alle categorie di disabilit? fisica, psichica e sensoriale.
Grande la rappresentanza degli atleti parmigiani, grazie al grande lavoro svolto da due delle società affiliate al Comitato Italiano Paralimpico, la GIOCO POLISPORTIVA di Parma e la CIGIESSE di Fornovo.


Per la Gioco Polisportiva hanno partecipato 5 atleti allenati da Chiara Zurlino e Cristian Bianchi:
Civa Lara, che ha migliorato il suo primato sui 50 mt Stile Libero
Burchio Emanuella, che continua a crescere è gara dopo gara è al suo rendimento migliore
Spaggiari Giuliana, che, alla sua prima gara, è stata una piacevole sorpresa soprattutto nei 100 mt. Stile Libero, dove si è avvicinata molto ai tempi di qualificazione per i Campionati Italiani Assoluti
Dadomo Matteo, che si è sperimentato per la prima volta nella distanza dei 50 mt. Dorso, comportandosi molto bene e con ampi margini di miglioramento
Berni Paolo, come sempre regolare nelle sue prestazioni (50 mt. Stile Libero e 100 mt rana) si sta avvicinando ai tempi di qualificazione per gli assoluti


Per la Cigiesse Fornivo hanno partecipato due atleti, allenati da Katia Boldrini:


Davide Mora, che ha ottenuto il Bronzo nella gara dei 50 mt. Stile Libero, migliorando il suo tempo personale. Davide, campione italiano dei 100 mt Dorso, ha esordito anche nella gara dei 50 mt. Rana ottenendo un piazzamento del quarto posto, ottimo risultato considerando il fatto che era la prima volta che si cimentava in una gara con questo tipo di stile,
Alfredo Degano, che ha svolto un?ottima gara nei 100mt. Rana, classificandosi al Terzo posto in batteria e Primo nella sua categoria. Alfredo in questa gara ha ottenuto i tempi limite per partecipare ai Campionati Assoluti in vasca lunga, che si disputeranno a Palermo il 6 è 7 è 8 luglio p.v.


Si è sentita la mancanza di Francesco Delpiano, che non ha potuto partecipara a questa gara per un piccolo infortunio



A cura di Cinzia Mainardi Delegato Provinciale C.I.P. è Parma