Cookie Policy Privacy Policy MINISTRO AMATO



Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: MINISTRO AMATO

  1. #1
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ecco cosa pensa un Ministro italiano grande lavorio di cervello per poi partorire assurdit? mostruose quando solo per la legge alla privacy si fa tanto che parlare.


    Ieri il Ministro dell'Interno Giuliano Amato, a conclusione di un convegno sulla sicurezza e sulla qualit? di vita nelle citt? tenutosi in Toscana a cura dell?Anci, ha dichiarato che occorre una campagna molto forte nelle scuole sul grave problema dorga; una campagna ?non contro i trafficanti ma contro noi stessi, chiamando in causa quei genitori, e non solo i figli, che prendono la coca nel week end per passare un fine settimana più elettrizzante?

    Il Ministro ha persino proposto provocatoriamente l?introduzione del test antidoping, già in uso presso gli atleti, anche a scuola, magari proprio dopo una interrogazione; e, ove lo studente risultasse positivo, l?interrogazione non sarebbe valida e il voto della stessa sarebbe annullato.

    Una proposta provocatoria sicuramente molto forte quella di Amato, che ha trovato subito l?opposizione da parte dell?Aduc, l?Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori, che, altrettanto provocatoriamente richiede il test antidoping ai Ministri del governo ed ai parlamentari, dopo ogni votazione da essi decisa, facendo così contento l'on. Pierferdinando Casini che da tempo chiede una cosa del genere.

    Un no deciso alla proposta Amato è stato espresso dal ministro della Solidarietà sociale, Paolo Ferrero, il quale ha parlato di iniziativa piuttosto costosa, ma, soprattutto, ?difficilmente compatibile con la democrazia del Paese?.

    Che cosa ne pensate, come genitori e come cittadini di questa proposta?



    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di ARNOLD_1978
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    8,918
    Thanked: 7

    Predefinito

    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =bkggrey width="100%" colSpan=2>
    News &gt; Libero Blog &gt; Politica </TD></TR></T></TABLE>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =brk></TD></TR>
    <TR>
    <TD =bkg3 vAlign=top height=186></TD></TR>
    <TR>
    <TD =txtgrey height=20>Notizia del13marzo2007-11:30</TD></TR>
    <TR>
    <TD =titblubig>Vai al posto, drogato!
    </TD></TR>
    <TR>
    <TD =txtgrey>Il ministro Amato propone test antidoping a scuola: ?Ad esempio dopo l'interrogazione. Se lo studente risultasse positivo l'interrogazione non vale?. Che deterrente!
    </TD></TR>
    <TR>
    <TD =brk></TD></TR>
    <TR>
    <TD =txtgrey>Amato: test antidoping a scuola

    Di: Poker D'Assi

    Ieri il Ministro dell'Interno Giuliano Amato, a conclusione di un convegno sulla sicurezza e sulla qualit? di vita nelle citt? tenutosi in Toscana a cura dell?Anci, ha dichiarato che occorre una campagna molto forte nelle scuole sul grave problema dorga; una campagna ?non contro i trafficanti ma contro noi stessi, chiamando in causa quei genitori, e non solo i figli, che prendono la coca nel week end per passare un fine settimana più elettrizzante?

    Il Ministro ha persino proposto provocatoriamente l?introduzione del test antidoping, già in uso presso gli atleti, anche a scuola, magari proprio dopo una interrogazione; e, ove lo studente risultasse positivo, l?interrogazione non sarebbe valida e il voto della stessa sarebbe annullato.

    Una proposta provocatoria sicuramente molto forte quella di Amato, che ha trovato subito l?opposizione da parte dell?Aduc, l?Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori, che, altrettanto provocatoriamente richiede il test antidoping ai Ministri del governo ed ai parlamentari, dopo ogni votazione da essi decisa, facendo così contento l'on. Pierferdinando Casini che da tempo chiede una cosa del genere.

    Un no deciso alla proposta Amato è stato espresso dal ministro della Solidarietà sociale, Paolo Ferrero, il quale ha parlato di iniziativa piuttosto costosa, ma, soprattutto, ?difficilmente compatibile con la democrazia del Paese?.

    Che cosa ne pensate, come genitori e come cittadini di questa proposta?

    Pensate davvero che fare un test antidoping a scuola, con la minaccia di ripercussioni sull'esito delle interrogazioni rese sotto gli effetti di sostanze alteranti, possa essere un efficace deterrente per limitare l'uso di stupefacenti tra gli studenti?

    Pensate che sia fattibile in concreto questa proposta? E in che modo? Predispondeno forse in ogni scuola dei laboratori d'analisi o creando un pronto intervento medico itinerante, che ogni giorno passi da una in scuola all'altra portandosi dietro le provette reagenti?

    Non pensate che questo Governo, che voleva abbandonare politiche punizioniste a favore di politiche liberalizzatrici in tema di stupefacenti, e pertanto proponeva di cancellare la legge Fini-Giovanardi sulle droghe, ora la stia invece attuando e perfino intensificando?
    </TD></TR></T></TABLE>


    http://liberoblog.libero.it/politica/bl6405.phtml


    http://blog.libero.it/PokerDAssi/2412186.html


    Boh.....mi chiedo che senso abbia!



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito



    Infatti, fosse stata una satira una battuta benissimo ma sembra che lui ci creda e vi pare normale che una persona che ha un tot di potere pensi e dica queste cose? La cosa mi lascia sbigottito.


    Volevo qualche parere, forse pensa di combattere la piaga della droga negli adolescenti in questo modo?


    Solo il pensarlo da un ministro e dirlo pubblicamente....
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •