BANDO DI CONCORSO ?4? PREMIO ANDREA PER LA QUALIT? NELLA SCUOLA?
PER COMPLESSIVI 10.000 EURO - ANNO SCOLASTICO 2006/2007


LE BUONE PRATICHE PER LA CORRESPONSABILIT? EDUCATIVAGENITORI-SCUOLA


FINALIT? DEL CONCORSO
L?AGe, Associazione Italiana Genitori, da sempre attiva per migliorare la qualit? della vita del bambino in ogni ambiente, opera per il miglioramento continuo della qualit? nella scuola con il Progetto ?La Rete delle scuole di Andrea?, sperimentando e realizzando significative esperienze quali ?La scuola e i suoi dintorni?.
La finalit? del Premio Andrea è di stimolare, valorizzare e premiare l?impegno condiviso delle componenti scolastiche (insegnanti, genitori, alunni e territorio) che promuovono un ruolo attivo della famiglia per una Scuola di Qualit?.


TERMINI E CRITERI DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al concorso è aperta a Dirigenti, Insegnanti, Operatori scolastici e Genitori della Scuola dell?infanzia, della Scuola primaria, della Scuola secondaria di 1? grado, della Scuola superiore e Formazione professionale, sia statali che paritarie, nonch? alle Associazioni Genitori locali.
Nella valutazione dei progetti si tiene conto del miglioramento della qualit?, del coinvolgimento e della partecipazione dei genitori e del grado di riproducibilit? in altre scuole e/o contesti.
Per l?edizione anno scolastico 2006/2007 si fa riferimento alle esperienze realizzate o avviate con successo nel corso dell?anno per valorizzare quelle tematiche che, spontaneamente, la scuola e i suoi dintorni hanno individuato per un vero lavoro di collaborazione.
Nella valutazione dei progetti si tiene conto dei seguenti criteri:
? la promozione del ruolo dei genitori quali corresponsabili essenziali degli interventi educativi e di apprendimento;
? l?importanza della ?relazione? scuola-famiglia per avviare processi di miglioramento continuo non solo delle strutture e dell?organizzazione ma anche delle relazioni umane e dei comportamenti di adulti e ragazzi;
? l?innovazione nel processo educativo;
? il grado di riproducibilit? dei progetti in altre realt? scolastiche e formative;
? la qualit? che sia attenta ai valori e ai contenuti culturali morali, spirituali e civici.
Il progetto deve essere elaborato considerando i seguenti elementi:
? introduzione - motivazioni e problematiche che hanno suggerito le iniziative;
? metodologia - spiegazioni del percorso seguito nello sviluppo progettuale;
? ruolo svolto dai genitori nel progetto nella fase di progettazione e di realizzazione;
? valutazione dei risultati ottenuti, facendo riferimento alla situazione prima del progetto;
? riflessioni finali e piani futuri;
? eventuale materiale illustrativo - tabelle, fotografie etc.
Il progetto, con allegata delibera Consiglio di Circolo/Istituto, firmato dal dirigente scolastico o dall?insegnante referente o dai rappresentanti dei genitori o dal presidente dell?AGe locale, deve pervenire entro il 15 ottobre 2007
? per posta elettronica (e-mail cesaretti@age.it).
? in CD o DVD (progetto e documentazione in PDF - foto in JPG e video in formato Flash) in busta chiusa indirizzata all?AGe, Associazione Italiana Genitori, Via della Rocca, 16 - 25122 Brescia.
? pubblicando direttamente il progetto su www.primaria.it a cura degli autori stessi.
Tutti gli elaborati dovranno essere presentati accompagnati dalla SCHEDA DI PRESENTAZIONE allegata al bando compilata e firmata dal responsabile del progetto.
A cura della segreteria verr? dato cenno di riscontro del ricevimento contestualmente informando le Associazioni AGe Locali - Provinciali - Regionali di competenza territoriale.
L?AGe si riserva di verificare l?effettiva realizzazione del progetto.


UTILIZZO DEI PROGETTI PERVENUTI
I progetti vincitori dei premi e i finalisti, oltre ad altri progetti eventualmente segnalati per la loro qualit?, saranno pubblicati sui siti www.age.it e www.primaria.it della Associazione Genitori AGe e con libero accesso, nonch? sulla rivista della Associazione AGeStampa.


PREMI E RICONOSCIMENTI
Duemila euro e attestato alle scuole prime classificate per ciascuna categoria.
Cinquecento euro e attestato alle seconde classificate per ciascuna categoria.
In caso di parit? il premio verr? suddiviso fra le scuole ex-aequo.
Attestato di ?Qualit? etica? ai finalisti.
Certificato di partecipazione ai progetti pervenuti.
Inoltre, in funzione di ulteriori disponibilit?, saranno assegnati premi speciali e/o premi per la scuola più numerosa e rappresentativa e/o premi regionali.


INFO:
tel/fax 030 46781
cesaretti@age.it
www.primaria.it
www.age.it