Cookie Policy Privacy Policy la chiesa e la politica



Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 60
  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    Fatela parlare è giusto. Tanto in pochi credono e i seminari si svuotano.


  2.      


  3. #2
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    16
    Thanked: 0

    Predefinito



    a me piacerebbe una "pastorale per i disabili" ....



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    874
    Thanked: 0

    Predefinito






    Sono valutazioni tue Francesco;in ogni caso se invece le chiese fossero piene e e i preti si sprecassero, sarebbe giusto impedire che parlassero?)) Mah!!



  5. #4
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Italy
    Messaggi
    194
    Thanked: 0

    Predefinito

    In questo periodo c'è un gran parlare sulla Chiesa o meglio c'è un attacco inaudito contro di essa, come cristiano sono perfettamente consapevole quali sono gli obiettivi finali che questa gente ha in mente ma non mi esporr? più di tanto perchè poi alla fine non ci ricaverei nulla. Una cosa per? voglio dirla, la chiesa fa bene a comunicare la sua posizione sia ai cristiani che ai non cristiani, la chiesa non obbliga nessuno a pensare come lei e tantomeno non hanessunpotere per leggiferare, in parlamento ci sono persone elette dal popolo italiano per fare quello. La chiesa espone solo la sua posizione in merito alle questioni che in questi giorni sono d'attualit?,per essa sono fondamentalie rappresentano dei punti fermi. Non esiste nessuna ingerenza come vogliono farci credere.

    MIDU - Movimento Italiano Disabili Uniti - <font size=\"2\">www.midu.it</font>



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    paddington, scusami, ma che la chiesa cattolica non ha potere politico non e' vero, in quanto la sua influenza e il suo potere politico lo ha e lo ha sempre avuto, sia nel piccolo (paesino), sia nel grande (mondo). SIA nel passato che nel presente.








  7. #6
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    In Germania,Olanda,Spagna esiste il matrimonio tra persone dello stesso sesso e la chiesa zitta,Francia paese cattolico vi sono i pacs e la chiesa zitta,solo in Italia fa la voce grossa per i dico,non è che nessuno gli ha ancora detto che ?dal 1860 cheil suo potere temporale è finito?
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito

    ma se sono le ore 13:57 come e' possibile che il messaggio di luni segni le 14:45



  9. #8
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito



    La Chiesa esprime un suo giudizio sui dico, siamo democratici, e quindi è libera di esprimere il prorpio pensiero. Poi ognuno come uomo è libero di accettare quello che essa dice, come invece fare come vuole. Lei d? un giudizio ma non costringe nessuno. Poi ogni senatore deputato voteranno in propria coscenza. Comunque mi sembra questo sui dico, un grosso polverone per evitare di affrontare problemi più seri che ci attanagliano, come le pensioni, e la politica estera che soprattutto se dovesse precipitare la situazione in Afghanistan, ancora il Governo italiano non ha idee ben chiare sul da farsi ma intanto l? ci sono 2000 ns. uomini.
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  10. #9
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    546
    Thanked: 0

    Predefinito

    Il Papa invita i cattolici alla coerenza chiedendo di non votare leggi contro natura.Il bello è che tutta l'impalcatura della Chiesa si fonda su atti contro natura.Camminare sulle acque,moltiplicare pani e pesci,guarire ammalati,risuscitare morti,trasformare acqua in vino,vivere novecento anni,aprire mari mi sembra siano atti contro natura ben più eclatanti dell'unione di due persone.Trasformare un sentimento d'amore in un atto empio,ecco il vero vatto contro natura.






  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    innanzi tutto devi chiarire cosa intendi per natura, in quanto se credi che la natura abbia un suo corso casuale ha un tipo di ragionamento, se credi che la natura ha leggi ben precise pertanto un legislatore allora ha ragionamenti ben diversi.


    cmq, il problema tra chiesa e politica sorge semplicemente perche' non si hanno le basi per prender posizione si crede un po a quello detto dalla chiesa e un po ai politici e un po al nostro pensiero...etcc...


    insomma chi non e' realmente ne carne ne pesce . e di ne carne ne pesce c'e' ne tanti anke non religiosi!


    chiaritevi meglio le idee Edited by: ilcontemirko



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    Un atto contro natura è il celibato, si fa per dire, dei sacerdoti.



  13. #12
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    il sommo sacerdote, ha dichiarato che i divorziati e risposati non possono celebrare la comunione. Domanda: questo vale anche per silvio e suoi dipendenti o per lui non vale?



  14. #13
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    la chiesa ha dichiarato che la posizione dei cattolici eletti in parlamento non è negoziabile


    chi mi pu? spiegare il senso di questa affermazione


    o correggermi se sbaglio naturalmente


    roberto



  15. #14
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco
    il sommo sacerdote, ha dichiarato che i divorziati e risposati non possono celebrare la comunione. Domanda: questo vale anche per silvio e suoi dipendenti o per lui non vale?
    Ma non siete stati voi a chiamarlo Unto del Signore?



  16. #15
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bai*


    la chiesa ha dichiarato che la posizione dei cattolici eletti in parlamento non è negoziabile


    chi mi pu? spiegare il senso di questa affermazione


    o correggermi se sbaglio naturalmente


    roberto
    C'? poco da capire la Chiesa ha ricordato a tutti i cattolici il loro ruolo nel difendere valori della famiglia, della vita e della procreazione.
    Risulta forse a qualcuno che si possa procreare tra coppie omosessuali?
    Per quanti sforzi possano fare...... non mi risulta che un omosessuale possa generare la prole.
    Fa bene il mio amico Bagnasco a bacchettare i cattolici della sinistra perchèsi stanno perdendo ed è giusto che le pecorelle smarrite ritornino all'ovile.



  17. #16
    valter2003
    Guest

    Predefinito



    La Chiesa non fa politica per? tutti i capi di stato vanno a chiedere udienza da Benedetto....come mai?


    Secondo me lo ...temono.



  18. #17
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    546
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da francesco
    Un atto contro natura è il celibato, si fa per dire, dei sacerdoti.
    Esatto.Come è un atto contro natura tenere in vita artificiosamente una persona per mezzo di macchine.



  19. #18
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    contro o a favore di che? che natura? visto per ankora c'e' molto da scoprire della natura, voi sapete gia' cosa e' contro natura?


    la chiesa la dovrebbe attribuire la natura alla creazione di un Dio che ha stabilito delle leggi sia per la natura che per l'uomo.


    solw tu per natura cosa intendi? se non si attribuisce alla creazione di un Dio, nulal puo' esser contro a nulla, ma solo a cio' che un uomo vuol stabilire.



  20. #19
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Citazione Originariamente Scritto da bai*


    la chiesa ha dichiarato che la posizione dei cattolici eletti in parlamento non è negoziabile


    chi mi pu? spiegare il senso di questa affermazione


    o correggermi se sbaglio naturalmente


    roberto
    C'? poco da capire la Chiesa ha
    ricordato a tutti i cattolici il loro ruolo nel difendere valori della
    famiglia, della vita e della procreazione.
    Risulta forse a qualcuno che si possa procreare tra coppie omosessuali?
    Per quanti sforzi possano fare...... non mi risulta che un omosessuale possa generare la prole.
    Fa
    bene il mio amico Bagnasco a bacchettare i cattolici della sinistra
    perchèsi stanno perdendo ed è giusto che le pecorelle smarrite
    ritornino all'ovile.


    Il pastore tedesco che è un signore......proprio come te
    ha chiamato a raccolta tutte le pecorelle smarrite contro i DICO che di
    fatto, d'accordo o non d'accordo, favoriscono la solidarietà tra
    persone, peccato che non ha fatto lo stesso contro la guerra che invece
    ammazza vite sacre</span>, o no!!!!!!!!!!!!! haaaaa divina coerenza

    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  21. #20
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    io parlamento composto da eletti con diversi opinioni sulle leggi da approvare, utilizza nelle democrazie avanzateil confronto, il dialogo, la mediazione.


    se una parte dei parlamentari ( in questo caso i cattolici) riceve dalle massime autorit? morali della sua religione la raccomandazione di non negoziare su questioni come la difesa della vita, le unioni fuori dal matrimonioetc.etc.


    come concilia questo vincolo irremovibile con il principio della mediazione tra le parti avverse?


    e non banalizziamo come chi afferma in questo 3d che :


    C'? poco da capire la Chiesa ha ricordato a tutti i cattolici il loro ruolo nel difendere valori della famiglia, della vita e della procreazione.
    Risulta forse a qualcuno che si possa procreare tra coppie omosessuali?
    Per quanti sforzi possano fare...... non mi risulta che un omosessuale possa generare la prole.



    ma davvero le massime autorit? religiose pensano (come affermato con questo post) davveroche due omossessuali, mettiamo maschi possono generare prole


    non offendiamo le intelligenze altrui oltre le propriedi chi afferma simili scempiaggini


    banalizzare sempre un ragionamento è un ulteriore tecnica per non rispondere alle domande


    come si concilia con la democrazie parlamentare l'arroccamento dietro posizioni non negoziabili


    con la visione integralista della società?!?


    roberto



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •