Cookie Policy Privacy Policy la chiesa e la politica - Pagina 3



Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 41 a 60 di 60
  1. #41
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Io, prorio oggi, ho iniziato una cura psico-rivitalizzante.
    Spero tanto che funzioni.


  2.      


  3. #42
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    131
    Thanked: 0

    Predefinito

    la chiesa dona speranza e confortoa tanti che soffrono sia nel corpo che nello spirito....tante cose non le condivido nemmeno io ma sui gay equiparati alle famiglie sono daccordo....tante chiese fanno accoglienza e donano ospitalit? a tante famiglie.....se non ci fossero le chiese sai quanta gente affollerebbe i ponti oggi più di quando sono pieni oggi....sai quanti parciapiedi sarebbero affollati da poveri barboni senza tetto....ci sono dei movimeni giovanili molto interessanti che operano nelle chiese....oggi non è il solo prete il punto di riferimento....ma chi si sente cristiano ha necessit? di avere un indicazione pastorale da parte della chiesa per affrontare diverse problematiche che altrimeni si poggiano solo su ideologie politiche e non tutti vivono di idee o di concetti....



  4. #43
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    L' UNIONE</span></font> vuole fondare un nuovo soggetto Politico e non riesce ancora a trovare il nome.

    Io proporrei :

    P. M. I</span></font> .

    PARTITO MORALISTA ITALIANO

    Non si sono accorti che, è vero, che lo Stato Italiano è Laico,
    ma che il 99% dei "Cittadini Italiani" è cattolico.


    </font>

    </span></font>



  5. #44
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito

    Connyok mi puoi spiegare la tua concessione di cattolico? Essere cattolico vuol dire seguire ed eseguire RIGOROSAMENTE i precetti è dottrina è vangelo è Sei proprio sicuro che il 99% degli italiani seguano questa linea IMPOSTA dalla chiesa è
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  6. #45
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito

    Venexiano, certo che siamo il 99% di cattolici in Italia (extracomunitari esclusi, ovviamente).
    Io ritengo che le vostre blablate noi confronti della Chiesa sono più per spacconeria che non per convinzione.
    Vorrei sentire se tutti quelli che scrivono qui sono stati battezzati, hanno fatto la prima comunione,
    la Cresima, sposalizi ecc., tutti RIGOROSAMENTE in Chiesa.
    Una volta, la materia Religione era un obbligo scolastico.
    L'insegnante, Prete o meno, ci insegnavano come prima cosa l'educazione.
    Allora sò che c'era rispetto, verso i genitori (specie il padre, quando lo si chiamava Signore) e verso il prossimo.
    Qualche anno fa, i ragazzi chiamavano "Zio" oltre ai loro parenti leggittimi, anche le "persone anziane".
    Questo si che era vero rispetto!!
    Ora lo vediamo tutti come si comportano i ragazzi d'oggi.
    Molti di loro sono arroganti, menefreghisti e più scostumati che mai.
    Oggi, va di moda la parola "tolleranza", altro che IMPOSIZIONE come tu dici !!






  7. #46
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    438
    Thanked: 0

    Predefinito



    Perch? invece non facciamo un vero distinguo qual'? tra


    laico


    fede


    chiesa?


    tre cose nettamente diverse eppur coesistono fra di loro se il concetto viene applicato correttamente?


    carpe



  8. #47
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    cioè uno pu? essere laico,avere fede e andare in chiesa?&nbsp ; non c'è niente di male


    pu? invece la chiesa imporre la sua posizione non solo a chi ha fede, ma anche a chi è laico, addirittura a chi è ateo e incredibilmente a chi è di un altra religione?


    roberto



  9. #48
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Venexiano, certo che siamo il 99% di cattolici in Italia (extracomunitari esclusi, ovviamente).
    Extracomunitari esclusi i cattolici sono circa il 65% non il 99%.
    Molti italiani sono cristiani (ovvero credono in cristo) ma non sono cattolici; per esempio il CONTE è cristiano ma non cattolico (? un testimone di Geova) molti professano la sua stessa fede; molti sono valdesi, protestanti, avventisti, ecc ecc.

    Se poi metti nel computo che molti "cattolici" lo sono solo perchè battezzati ma in realta non gli ne frega nulla vedari che la percentuale si riduce drasticamente.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  10. #49
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Vorrei sentire se tutti quelli che scrivono qui sono stati battezzati, hanno fatto la prima comunione, la Cresima, sposalizi ecc., tutti RIGOROSAMENTE in Chiesa.
    Vero io sono stato battezzato, comunicato e cresimato; ma li mi sono fermato e ora risulto scomunicato (laetia sententia) perchè ho chiesto esplicitamente di venir cancellato dal computo dei cattolici.

    Il problema è che quando ho subito quelle cerimoni non ero in grado di decidere quindi contano come il due di picche (quando la briscola è coppe).

    Inviterei a tal proposito tutti coloro che non si riconoscono nella chiesa cattolica a procedere con il mio stesso passo; lo SBATTEZZO (MODULO), per tanti motivi; in primis il fatto che se io non mi riconosco in una religione non vedo perchè debba farne parte; secondo se tutti coloro che non riconoscono al pontefice il ruolo che gli riconosci tu lo facessero sicuramente parlerebbe con meno arroganza.
    Edited by: firetrip
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  11. #50
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    anche io sono batezzato comunicato cresimato,


    almeno l'estrema unzione non la voglio, infatti su suggerimento di fire sto pensando seriamente allo sbatezzo


    cmq rispetto tutti quelli che non la pensano come me


    roberto





  12. #51
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    16
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Vorrei sentire se tutti quelli che scrivono qui sono stati battezzati, hanno fatto la prima comunione,
    la Cresima, sposalizi ecc., tutti RIGOROSAMENTE in Chiesa.

    io sono arrivata alla Cresima, non mi sono sposata, vado a Messa, sono diventata "operatrice pastorale della comunicazione".



    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Ora lo vediamo tutti come si comportano i ragazzi d'oggi.
    Molti di loro sono arroganti, menefreghisti e più scostumati che mai.

    tocca a tutti noi trasmettere cose positive ai più piccoli ...l'amore per il bello, la pace, l'armonia ....



  13. #52
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da bai*
    anche io sono batezzato comunicato cresimato,





    almeno l'estrema unzione non la voglio, infatti su suggerimento di fire sto pensando seriamente allo sbatezzo




    Allora ti consiglio di compilare il MODULO di Firetrip !!</span>


    </span>

    </span>



  14. #53
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    L'insegnante, Prete o meno, ci insegnavano come prima cosa l'educazione. Allora sò che c'era rispetto, verso i genitori (specie il padre, quando lo si chiamava Signore) e verso il prossimo. Qualche anno fa, i ragazzi chiamavano "Zio" oltre ai loro parenti leggittimi, anche le "persone anziane". Questo si che era vero rispetto!! Ora lo vediamo tutti come si comportano i ragazzi d'oggi. Molti di loro sono arroganti, menefreghisti e più scostumati che mai.
    L'educazione si impara per prima cosa in famiglia non certo a scuola; se fosse come tu affermi, allora insegnati e preti sarebbero i colpevoli del comportamento dei "giovani di oggi" visto che sono i figli della (mia) generazione per cui la religione era un obbligo; e che quindi abbiamo cresciuto i nostri figli in base a quello che ci hanno insegnato.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  15. #54
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da bai*
    cmq rispetto tutti quelli che non la
    pensano come me.

    roberto
    Anche io rispetto coloro che la pensano differentemente; quando sono disponibili al dialogo (magari "acceso") che non basano il tutto sull'insulto e quando riscontro pari rispetto.
    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  16. #55
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Per quanti sforzi possano fare...... non mi risulta che un omosessuale possa generare la prole.
    E te risulta malissimo, invece!!
    http://www.famigliearcobaleno.org/
    Sono sempre più convinta, anche dopo queste edificanti letture, che l'intolleranza ha solo radici nell'ignoranza.




  17. #56
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da connyok
    Questo mio post è stato malinterpretato.
    Io volevo rivolgermi specie ai forumisti -VENEXIANO &amp; LUNI &amp; MADECHE - loro se ne l? stanno buoni buoni,
    poi alla prima occasione cominciano a ragliare contro La Chiesa e la Sua Massima espressione.
    Questi signori, se gli parli male di Gay, dicono che non è giusto farlo, che bisogna rispettare la dignit? dell'uomo ecc.
    Io penso che in questo forum scrivono tantissimi Cattolici (minimo il 90%) e devono essere rispettati.
    Chi è laico deve solo fare il laico, cioè pensare in bianco e nero.
    Volevo dire che l'Italia, dei quali LORO sono cittadini, avendo aderito al trattato di Maastricht "SONO LIBERISSIMI
    DI ANDARSENE NEI PAESI COMUNISTI" da loro tanto blasonati, ora le frontiere sono aperte.
    Volevo far capire e ricordare LORO che nello Stato Italiano ci sono tantissimi monumenti della Chiesa.
    Noi Cattolici arricchiamo o conserviamo continuamente questi monumenti (che rappresentano enormi mezzi di lavoro
    per tantissima gente), loro laici cosa ci mettono?

    Volevo ricordare anche, che il Nostro Papa Giovanni Paolo II ai COMUNISTI quando ha INGERITO nella politica
    degli altri Stati lo ha fatto per liberali dall'oppressione e dalla tirannia Marxista; e c'è riuscito.
    Inoltre, volevo chiedere LORO cosa facevano gli Ortodossi (Alessio II o chi per Lui) al tampo dei GULAG</span>.
    Io non so se hanno INGERITO nei confronti del Cremlino.
    Probabilmente se lo facevano, nei GULAG ci INTERNAVANO loro.

    Connyork tu parli di rispetto...ma ti rendi conto che a causa dela pesante ingerenza della chiesa in italia migliaia di cittadini non vengono rispettati? E non parlo solo delle famiglie composte anche da omosessuali che non hanno nemmeno il diritto di essere riconosciute, ma parlo di tutte quelle persone che sono costrette ad indebitarsi per avere un figlio in paesi vicini, quelle persone che sono contrette ad emigrare per fare delle cure che in Italia sono proibite a causa dell'ingerenza clericale. Tu parli di rispetto...ma io questo rispetto dalla vostra parte non lo vedo. Cosa ne diresti se i non cattolici cominciassero a chiedere a gran voce, ed anzi imponessero ai laici del parlamento, come st? facendo il vaticano, una legge per proibire il riconoscimento delle liturgie? Parleresti ancora di libert? di espressione? E come la prenderesti se realmente si riuscisse ad emanare una legge che non riconoscerebbe più il matrimonio cattolico ma solo quello civile e che imponesse alle coppie di scegliere tra i due tipi di matrimoni...parleresti ancora di rispetto?
    Beh è quello che st? facendo il clero in Italia, violando apertamente il patto di reciproco rispetto che aveva fatto, evidentemente in malafede, fidando sul fatto che nel parlamento italiano avrebbero seduto solo uomini a loro soldo, e non uomini liberi.
    Edited by: fair



  18. #57
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da ivancapi
    la chiesa dona speranza e confortoa tanti che soffrono sia nel corpo che nello spirito....tante cose non le condivido nemmeno io ma sui gay equiparati alle famiglie sono daccordo....tante chiese fanno accoglienza e donano ospitalit? a tante famiglie.....se non ci fossero le chiese sai quanta gente affollerebbe i ponti oggi più di quando sono pieni oggi....sai quanti parciapiedi sarebbero affollati da poveri barboni senza tetto....ci sono dei movimeni giovanili molto interessanti che operano nelle chiese....oggi non è il solo prete il punto di riferimento....ma chi si sente cristiano ha necessit? di avere un indicazione pastorale da parte della chiesa per affrontare diverse problematiche che altrimeni si poggiano solo su ideologie politiche e non tutti vivono di idee o di concetti....
    E basta per? con questo presunto primato della chiesa!
    Mi spiace ma dovresti informati meglio su quello che riescono a fare oggi i laicissimi ragazzi del servizio civile e non per spirito religioso ma per spirito di servizio civile e di cittadinanza.
    Il volontariato è sempre più laico, sempre meno imbracato in pasture clericali, sempre più libero di donare a chiunque senza intolleranza o settorialit?.
    Il vaticano, invece, ha deciso di non riconoscere nemmeno i diritti delle persone con disabilit? di avere una vita come tutti gli altri rifiutandosi di ratificare la costituzione ONU che riconosce i diritti delle persone con disabilit?...ma in effetti questa è sempre stata la sua coerenza visto che negli istituti clericali la persona con disabilit? non è mai stata libera di vivere una vita normale.
    Edited by: fair



  19. #58
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,564
    Thanked: 0

    Predefinito

    LA CHIESA CATTOLICA DISCENDENTE DAI PAPI INQUISITORI DEL POTERE
    TEMPORALE,IN ANTITESI CON DIO PER ANTONOMASIA,E' FATTA DA PRETI
    PEDOFILI,ASSASSINI DA ONDE DI RADIO VATICANA E MALIAFFARI VARI.QUESTA
    E' STORIA RAGAZZI.THAT'S ALL FOLKS.
    l\'impossibile non esiste.Ogni esperienza serve.Mostriamo orgoglio e dignita\',sempre!




  20. #59
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da FREEDOMS
    LA CHIESA CATTOLICA DISCENDENTE DAI PAPI INQUISITORI DEL POTERE
    TEMPORALE,IN ANTITESI CON DIO PER ANTONOMASIA,E' FATTA DA PRETI
    PEDOFILI,ASSASSINI DA ONDE DI RADIO VATICANA E MALIAFFARI VARI.QUESTA
    E' STORIA RAGAZZI.THAT'S ALL FOLKS.</span>
    THIS IS A BIG SHEET.</span>





  21. #60
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,782
    Thanked: 0

    Predefinito



    LA VIGNETTA DI GIANNELLI Dal Corriere della Sera di luned? 2 aprile 2007

    Meglio essere un UBRIACONE FAMOSO piuttosto che un ALCOLISTA ANONIMO

    FOTO-GRANDE



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •