Miles Hilton-Barber, non vedente, è partito dalla capitale inglese a bordo di un ultraleggero con destinazione Australia a bordo del suo ?Mainair Quick GT-450?. Lo scopo è quello di raccogliere fondi (almeno un milione di sterline)per lo sviluppo del programma per non-vedenti "Seeing Is Believing", in collaborazione la Standard Chartered Bank.


Accompagnato dal pilota e amico Storm Smith, la coppia seguir? una rotta che a tappe li porter? sopra i cieli dell'Italia, del Mediterraneo, in Medio Oriente, Pakistan, India, Malesia e Indonesia, prima di atterrrare il 25 o il 26 aprile prossimo a Sidney.


Quali scenari apre la riuscita dell'impresa?