Cookie Policy Privacy Policy Partito Disabili Italiano - Pagina 3



Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 128
  1. #41
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da luni
    Claudio,ci sta il Mussi che sta tentando il salto della quaglia se ti agregghi un posticino in sezione da me te lo trovo
    Si e adesso per andare in sezione mi faccio 400 km? Aho, sia ben chiaro io non sono proprio un ravanello eh...non posso dire di essere una fragola, pero' nemmeno un ravanello eh...

    Paddington,

    per quanto riguarda la mia ultima risposta io ho risposto solo perche' chiamato in causa, se non volete critiche e' meglio che vi telefoniate in privato, non in un forum pubblico...

    Tra l'altro le critiche dovrebbero servirvi, l'entusiasmo e' bello, ma conoscere qualche opinione contraria non puo' che far bene per affrontare qualche problema che puo' sorgere.

    Ah, un'altro avvertimento volevo darvi, se poi lo prendete come disfattismo fate pure, ma avete pensato al come "pubblicizzarvi"? O pensate che tutti i 5 milioni di disabili debbano sapere automaticamente del vostro partito? Ma se la gente non sa nemmeno che ha diritto alla pensione....Alla fine finireste come dice Salvo, ad accettare compromessi coi due maggiori gruppi per avere visibilita', perche' senza soldi ragazzi, in televisione o sui giornali non ci andate...Ricordatevi che se non volete compromessi dovete "cacciare soldi eh..."

    Comunque ragazzi, in bocca al lupo , io prendo un'altra strada...
    Edited by: buasaard
    Claudio


  2.      


  3. #42
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito



    Vedo che vi è poco ottimismo sulla cosa ed è prorpio su questo che bisogna vincere su noi stessi sulla ns indifferenza. Se uno va a sinistra, uno al centro, uno a destra, siamo alle solite tre invece uniti forse costruiscono qualcosa. Per farsi pubblicit? fortunatamente oggi la tecnologia ci aiuta, 10 o 15 anni f? chi avrebbe mai pensato di poter discutere e scambiare le proprie idee con il Sig. Buassaard o Steve, Serena28 Salvo_1964 in un forum o blog. Invece oggi è possibile. Che l'idea sia mirata sui disabili e allora? I verdi non mirano all'ambiente? Si mirano su quello qualcuno dir? è per tutti per? e allora? Esempio: gli scivoli fatti ai lati dei marciapiedi con le sbarre anti auto sono solo comodi ai disabili? No credo siano utili anche al signore che trasporti un pacco voluminoso, alla signora che attraversa con il carrello della spesa ecc. In fatto di sovvenzionarsi, credo che sono si vada in bancarotta per 20 o 30 euro. io sono associato da anni all'Anmic pago 36,50 euro eppure continuo a mangiare.


    Si possono creare sezioni, fare da l? oggi le videoconferenze i mezzi ci sono. Da Roma si pu? parlare con la sezione di Milano, Bergamo Brescia ecc. Credo che ci voglia la volont? di crederci di avere la forza di provarci.
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  4. #43
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    45
    Thanked: 0

    Predefinito



    Carissimi Amici, non vi nascondo il mio ottimismo rispetto ad un domani migliore, ma, nello stesso momento, sono consapevole che per migliorare la nostra condizione ci coster? degi enormi sacrifici, morali e materiali, per cui solo con la fede nelle proprie idee, nel prossimo, si possono realizzare quei sogni di chi è venuto prima di noi, di conseguenza migliorare la vita di chi verr? dopo di noi.


    Vorrei analizzare con voi il concetto di associazione, cosa fa un'associazione, quali sono i risultati che hanno ottenuto le associazioni: un' a. nasce per salvaguardare gli interessi dei deboli, concretamente a parte qualche documento, qualche dibattito, qualche parolone di circostanza, vedo deserto; Qualcuno si ricorda di qualche interrogazione parlamentare, qualcuno si ricorda di qualche manifestazione che abbia prodotto un risultato, a parte per carpire la fiducia di persone che oramai non credono più in niente; l' esempio che mi lascia di più perplesso, è quando si organizzano manifestazioni in grandi alberghi, con budget sensibili, dove prendono la parola presunti professionisti della riabilitazione, del diritto, della sociologia, e poi guarda caso vietano di far parlare una persona, disabile, e questo ti lascia dedurre che si tratta di eventi per carpire e salvaguardare gli interessi di quelle lobby che fanno capo alla sanit?, ogni tanto arrestano qualcuno, ma non un qualcuno qualunque, ma un dirigente, ti aspetti conseguenze catastrofiche per questi delinquenti, ma ahim?, sono così potenti che spuntano come funghi, e le brave persone, quelle oneste, quelle che credono nella giustizia, quelli che vedono calpestati i propri diritti quotidianamente, vengono sempre più emarginati.Carissimi amici se voi ci volete credere alla nascita di un nuovo soggetto politico, allora ci credo anche io, ricordatevi che le grandi battaglie si vincono sopratutto tra persone che non si conoscono ma che le accomuna la fede nelle proprie idee, l' amore per la vita, l' amore per il prossimo, l' amore per chi verr? dopo di noi.


    Salvatore Cimmino
    salvo_1964



  5. #44
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,736
    Thanked: 13

    Predefinito

    Ribadisco la mia adesione ad unirci per promuovere direttamente... da protagonisti attivit? e iniziative...

    Riflettevo tuttavia che ora come ora... l'idea di un partito volto a tematiche troppo specifiche rischia effettivamente di essere riduttivo... e di bruciare una carta potenzialmente valida... solo per averla voluta giocare troppo prematuramente...

    ok... lasciamo pure perdere la destra o la sinistra... il punto è un altro... e cioe che l'Italia è uno Stato inceppato... principalmente dalla burocrazia e inefficienze...

    a farne le spese sono i piu deboli: disabili ma anche anziani e altre categorie...

    le cause di questi disagi (che una condizione precaria - fisica... ma anche sociale economica - accentua visibilmente) andrebbero quindi rimosse alla radice... in quanto facenti parte di un malessere generale...

    io proporrei di partire per gradi: escludendo le associazioni... attualmente manca un vero e proprio "movimento dei disabili autogestito" che raccolga esperienze... denunce... e faccia sentire la propria voce... ovviamente una voce influente sulle decisioni al livello politico...

    ecco... proviamo intanto a creare tale movimento... facciamolo crescere... avvalendoci di contatti con altri movimenti e partiti gia esistenti (e perche no? anche organizzazioni similari all'estero...)

    vediamo cosa otteniamo strada facendo...

    poi... se in tempi ragionevoli non ci ritenessimo soddisfatti delle risposte date dalle istituzioni... e consci della nostra forza... teniamoci certamente pronti a fare il salto di qualit?... trasformando tale movimento in partito vero e proprio...

    che ne dite?

    stefano
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...



  6. #45
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    27
    Thanked: 0

    Predefinito

    Diciamo che è sensato: tastiamo il polso fra di noi, usiamo le associazioni (che paghiamo) per farci dare magari un elenco degli associati della nostra zona, e intanto facciamo una mappa di chi siamo, come siamo, ed in ultimo, quanti siamo.
    A quando l'inizio di tutto ciò, chi se la sente?
    Massimo




  7. #46
    valter2003
    Guest

    Predefinito



    Io rimango a Destra, ho tanti amici ed amiche che hanno le idee chiare e poi la svolta è a destra, la sinistra subir? una cocente sconfitta.



  8. #47
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    27
    Thanked: 0

    Predefinito

    Scusa cosa c'entra? Hai sbagliato post? Se si, scusato, se è no, non hai capito molto, mi sa.



  9. #48
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Italy
    Messaggi
    194
    Thanked: 0

    Predefinito



    Il movimento politico all'inizio potrebbe andare bene, le problematiche di noi disabili sono già sufficienti per poter imbarcare un programma politico, è vero che nella nostra società non siamo i soli che abbiamo bisogno di considerazione da parte dei partiti politici esistenti, ma è anche vero che per noi disabili, quelli non ci prendono sufficientemente in considerazione, ecome potete ben vedere in questi ultimi giorni il governo è indaffarato per fare una nuova legge elettorale o per la legge sui DiCo oppure i finanziamenti delle operazioni militari estere .


    Allora che fare? Cominciamo a imbastire l'idea di salvo_1964. Andiamo per steps, cosa fare per prima cosa? Organizzare le idee sarebbe la prima cosa da fare ma non lo potremo fare qui perchè ci sarebbe troppa dispersione,creiamoun sito tutto nostro dove li potremo organizzare il tutto avendo ovviamente l? il nostro forum su cui confrontare le nostre idee.E da questo forum è da altri forum similari indirizzeremo più gente possibile nel nostro sito. Un primo passo potrebe essere questo, voi che ne dite?

    MIDU - Movimento Italiano Disabili Uniti - <font size=\"2\">www.midu.it</font>



  10. #49
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito

    Giusto bisogna cominciare a creare un sito e questo serve anche per iniziare un censimento. In quanto a farsi dare dalle associazioni gli elenchi purtroppo mi par cosa alquanto difficle. Comunque basta inserirsi nei vari blog e ce ne sono e cominciare a diffondere la cosa, anche quella pu? essere una strada. Walter scusa ma anch'io non sono riuscito a capire la cosa. Comunque quello che ho cercato nei miei scritti scorsi di far capire, che anche se uno è di destra o di sinistra, o di centro sino ad oggi nessun partito ha mai fatto cose alquanto eclatanti per noi. Vi sembra più importante la storia dei dico o le peripezie dei disabili? mettiamola allora così. E quanto se ne parla dei dico, certo loro fanno notizia noi invece rompiamo e basta. Le associazioni fanno i convegni poi.... Questo è per dire chei partiti verso i ns. confronti non si sono mai interessati alla cosa, ma di tanto in tanto una piccola mancia ci è stata data. Qu? si parla di unirsi di essere un partito diciamo SOCIALE e quindi di togliersi dalla mente destra o sinistra, che sino ad oggi non credo ci abbiano tenuto in considerazione.
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  11. #50
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    45
    Thanked: 0

    Predefinito



    Carissimi Amici, premetto che non tutte, ma una buona parte delle associazioni sono parte integranti delle lobbies, dove oggi hanno un giro d' affari, che numericamente potrebbe abbattere il debito pubblico del nostro Paese. Non mi ricordo se in proposito, ho menzionato questo esempio: Se oggi comprassi un paio di scarpe, quando mi costerebbero? +/- è 80/100; Se queste scarpe le dotiamo di plantari anatomici il prezzo schizzerebbe tra è 400/500, con la complicit? tra politici corrotti, imprenditori di settore, per non parlare di quello che succedesul mercato degli ausili e dispositivi protesici. Per quanto concerne il sito, possiamo, se lo volete, iniziare a confrontarci sul blog che ho aperto per l'occasione:http://salcimmino.blog.kataweb.it/


    Buona giornata a tutti


    Con Affetto


    Salvatore Cimmino


    salvo_1964



  12. #51
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    701
    Thanked: 4

    Predefinito

    albatros è inevitabile che chi è di destra pensi alla destra e che chi è di sinistra pensi alla sinistra. Come fai a mettere daparte il tuo schieramento politico? è impossibile e si finirebbe per litigare e non trovare un accodo comune.



  13. #52
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    27
    Thanked: 0

    Predefinito

    Sul discorso destra o sinistra, lo chiuderei subito, altrimenti non si va avanti: chi ha la sua idea politica non la deve mica cambiare per far qualcosa per i disabili (? come se io che sto a Pesaro e sono tifoso dell'Inter, non posso essere tifoso della squadra della mia citt?...).
    Per quel che riguarda i dico potrei postarvi la lettera che ho scritto a Di Pietro a proposito, ma vi voglio solo far leggere la risposta:
    "Non credo si debba
    andare per esclusione. Non si deve aiutare questo invece di quell?altro. Credo
    si debba dare una risposta a tutti i cittadini. Comprendo molto bene la sua
    situazione e le sono solidale, e sicuramente ci impegneremo anche per le
    categorie più svantaggiate come la sua. In ogni caso non mi sembra che approvare
    i Pacs porti via qualcosa a qualcun altro."
    </span></font>E io risposi che se ci sono diritti per queste persone, di solito ci sono anche spese, mentre per noi? Non parlavo di diritti, ma di priorit?, visto che da '93 aspettiamo una riconversione della pensione da ridicola a minima.
    Salvo, mi metto subito in contatto con il presidente della mia associazione per vedere se riesco a cavare questi elenche, poi vediamo.
    Massimo




  14. #53
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito



    Forse mi sono spiegato male, scusami Elisa1 quello che io volevo intendere e sotto tu hai la risposta, da Maxardu. Se io vado al partito X e gli chiedo di fare qualcosa per noi, come dice il buon vecchio proverbio "campa cavallo...che l'erba cresce" allora se io devo dare un voto ad un partito che non ha alcun interesse come dal 93' preferisco il mio voto, quindi la mia unica cartuccia spararla verso qualcuno che mi rappresenti e rappresenti i miei interessi. Le associazioni sono associazioni e per lobbie li si sono fermate... e quindi?


    Cerchiamo di creare un sito fare l'iscrizione e intanto poi farlo conoscere e andiamo avanti.
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  15. #54
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,736
    Thanked: 13

    Predefinito

    ho provato nel blog di salvo 64 ma non ho capito dove si dovrebbe intervenire...

    comunque il sito è un fondamentale punto di partenza... io non lo so fare tranne che su circuiti tipo freeforum ecc.

    se intanto vogliamo cominciare cosi per me va bene...

    steve
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...



  16. #55
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito

    Anch' io ho provato ma non sono riuscito a capire per l'iscrizione al sito e poi come si entra nel blog.
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  17. #56
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    27
    Thanked: 0

    Predefinito



    finalmente!





    io aderisco subito!





    più che un partito mi interessa un MOVIMENTO!!!





    le "ideologie", le militanze le appartenenze potrebbero inquinare qualsiasi INIZIATIVA DEL POPOLO DISABILE E SAREBBE VELENO PER FAR VALERE I NOSTRI DIRITTI!





    in questi giorni sono impegnato a preparare una BOZZA DI PROPOSTA LEGISLATIVA DA INSERIRE NEL DISEGNO DI LEGGE SULLE FAMIGLIE NUMEROSE proposta alla Camera dall'ON. Palmieri (F.I.), e FIRMATA DA DEPUTATI E UOMINI DELL'ISTITUZIONE DI TUTTI I PARTITI, MAGGIORANZA ED OPPOSIZIONE!!!! ANDATE TUTTI AL SITO http://www.vivalafamiglia.it/





    stiamo tentando di inserire DIRITTI ANCHE PER QUEI DISABILI GRAVI CHE HANNO FAMIGLIA!!!!


    e che sono diventati GENITORI di BAMBINI SANI che a differenza dei FIGLI DEI PROFUGHI, DEGLI INVALIDI DI GUERRA, DEI MUTILATI DI GUERRA, NON HANNO NESSUN DIRITTO!!


    chiediamo MAGGIOR SERIETA' NELLE VISITE MEDICHE COLLEGIALI PER L'ATTRIBUZIONE DELL'INVALIDITA' CIVILE! IL FALSO INVALIDO AVVELENA ANCHE TE! FACCIAMOLO SMETTERE!!!


    chiediamo ESENZIONE DELLE ADDIZIONALI IRPEF, ESENZIONE DEL PAGAMENTO DELLE MENSE SCOLASTICHE anche dei nostri bambini, INNALZAMENTO DEL RIDICOLO LIMITE DI REDDITO PER IL DIRITTO ALL'ASSEGNO DI INVALIDITA', rapportato al numero dei figli a carico, il riconoscimento COME COMPONENTE INABILE DEL NUCLEO FAMILIARE DEL LAVORATORE DISABILE GRAVE, la possibilit? di FINANZIARE L'ASSISTENZA DOMICILIARE ANCHE DA PARTE DEI NOSTRI FAMIGLIARI (senza stare a "ricasco" di qualche persona, magari straniera ed inesperta, che non sa nemmeno da che parte pigliarti!), agevolazioni fiscali per una seconda macchina, almeno per chi ha una famiglia! (se la macchina si rompe KI KAKKIO CE LA PRESTA???), LIBRI GRATISFINO ALLE "SUPERIORI" PER I NOSTRI BAMBINI, ESENZIONE DELLE TASSE UNIVERSITARIE (come per i figli di altre "categorie protette")


    INOLTRE


    PER CHI E' SENZA LAVORO ED E' DISABILE GRAVE, (FIGLI O NON FIGLI),VOGLIAMO MAGGIORI GARANZIE DI RISERVA DI ALIQUOTA NEL RUOLO DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, si è verificato che con la RIFORMA COSTITUZIONALE del 1999 (TITOLO v?), le Pubbliche Amministrazioni hanno ESTERNALIZZATO numerosi SERVIZI e che quindi si possono SERVIRE DI "SOCIETA' ESTERNE" e così MOLTI RUOLI RISERVATI,centralinisti, commessi, uscieri, custodi di scuole, biblioteche, musei, SONO STATE AFFIDATE A SOCIETA' "PRIVATE" CHE ASSUMONO CHI GLI PARE!!!!!





    E CHI CI HA RIMESSO SONO I DISABILI GRAVI!


    CHIEDIAMO IL DIVIETO AI COMUNI, REGIONI, PROVINCIE, ENTI PUBLICI ED APPARATI DELLO STATO di riservare i livelli B che sono i più bassi A QUESTE SOCIETA', E CHIEDIAMO DI AUMENTARE L'ALIQUOTA RISERVATA ALLE CATEGORIE PROTETTE DEL PUBBLICO IMPIEGO AL 50% DI QUESTI POSTI!


    QUEST'ULTIMA E' UNA COSA MOLTO IMPORTANTE! disabili gravi magari, come molti di noi, CI SI NASCE..... MA MOLTI LO DIVENTANO ED E' QUESTO CHE BISOGNA FARGLIELO CAPIRE!


    rogerpiton@hotmail.com


    unigedis@hotmail.it


    ciao a tutti e grazie.





  18. #57
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Scusate la mia ingenuit? ma mi spiegate come farete ha formare un partito apolitico in un paese dove anche l'aria cherespirate è +o- buona in base alla politica del luogo.Bambino tu scrivile ideologie e le militanze possono inquinare, ma allora perche ti sei rivolto a forza italia?Non è un partito politico?
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  19. #58
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    701
    Thanked: 4

    Predefinito

    Maxardu e se uno è disabile e omosessuale come la mettiamo? non puoi pensare che solo tu hai diritti e le altre categorie non ne hanno. La priorit? per me non sono le pensioni ma il diritto a un lavoro dignitoso e ben pagato, palazzi accessibili anche alle carrozzelle, una maggire considerazione per noi disabili, far capire agli altri che non siamo sfruttatori della società, ma persone come tutti. Sar? inevitabile che per i dico si avranno delle spese ma che facciamo? neghiamo ad altri i diritto che le coppie sposate hanno da sempre. Ti rammento che gli ausili tecnologici, le protesi, le agevolazioni fiscali e qunat'altro lo abbiamo ottenuto, lo riceviamo anche grazie alle tasse che gay e persone etero interessate ai dico pagano allo stato. Cosa dovrebbero dire loro? No alle ageevolazioni per i disabili perchè sono un costo per noi che non lo siamo.
    Albatros il partito per ora non avrebbe interessi di lucro ma come tutti quelli venuti prima finirebbe per diventare una lobby esso stesso, non stante sia convinta che tu sia in buona fede e si appiattirebbe con il governo di turno per otttenre voti e favori.




  20. #59
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    747
    Thanked: 0

    Predefinito



    Siccome sono socio dell'AMNIC nello sfogliare una delle riviste che mi mandano ho letto dati certi ISTAT riferiti al 2000 che i disabili erano 2.615.000 non pochi!! I pensionati con invalidit? civile che riscuotono la pensione sono 607.000 anche loro non pochi. Per la miseria tra ass. sociale o minima. L'UNIONE CONTINUO A RIPETERE FA' la FORZA.


    Che sia un movimento o un partito politico poco importa, l'importante mettersi insieme costruire qualcosa.


    Ci sono tante associazioni a cui ognuno si segna, sarebbe meglio un movimento unico? Credo avrebbe più voce in capitolo o no? Questo è quello che bisogna riuscire a fare.


    Edited by: albatros1
    Gianfranco Malato
    Coordinatore di Roma del MID (Movimento Italiano Disabili) www.ilmid.it



  21. #60
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Qui si sono dimenticati tutti di essere persone. Ci si autoghettizza, si vuole essere considerati persone, ma quando si va alle strette si mette l'accento sulla disabilita' non sull'essere persona.

    CHIEDIAMO IL DIVIETO AI COMUNI, REGIONI, PROVINCIE, ENTI PUBLICI ED
    APPARATI DELLO STATO di riservare i livelli B che sono i più bassi A
    QUESTE SOCIETA', E </span><str&#111;ng style="font-weight: bold;">CHIEDIAMO DI AUMENTARE L'ALIQUOTA RISERVATA ALLE CATEGORIE PROTETTE DEL PUBBLICO IMPIEGO AL 50% DI QUESTI POSTI!
    [/b]<str&#111;ng style="font-weight: normal;">
    E tuo fratello? Tuo cugino, i tuoi amici normodotati che facciamo ce ne freghiamo e li lasciamo disoccupati? Vedete che dicevo? Ognuno pensa ai cavoli propri....
    E poi roba da matti....vi rendete conto? Chiede non di riservare un posto in qualsiasi azienda dove uno puo' pensare di fare carriera, guadagnare qualche soldino in piu' e fare una vita piu' agiata, magari uno che ha preso una laurea, o un diploma.

    Nooo, lui dice che il disabile puo' aspirare al massimo a fare l'impiegato statale a 1.000-1.200 euro al mese e quindi gli devi riservare i posti in prevalenza nel pubblico impiego.....

    L'autoemarginazione appunto, facciamo gli uffici di tutti disabili....

    Io volevo star zitto e fregarmene, ma davanti a certe castronerie proprio non resisto....
    [/b]<str&#111;ng style="font-weight: bold;">[/b]
    Claudio



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •