Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    <table border="0" cellpadding="0" cellspacing="0"><t><tr><td colspan="2">NEWS</span></td></tr>
    <tr><td colspan="2">7/3/2007 - MESSINA, BAMBINO DI QUATTRO ANNI SPEDISCE ALL?OSPEDALE UN?INSEGNANTE</span></td></tr>
    <tr><td height="12"></td></tr>
    <tr><td colspan="2" ="titologir">Picchia le maestre, espulso dall?asilo</td></tr>
    <tr><td height="12"></td></tr>
    <tr><td colspan="2" bgcolor="#e7e7e7" height="1"></td></tr>
    <tr><td></td>
    <td align="right">
    < ="" ="text/"><!--
    OAS_RICH('SpotLight_01');
    //-->
    </td></tr>
    <tr><td height="12"></td></tr>
    <tr><td colspan="2" ="catenaccio">La madre denuncia la scuola: ?Mio figlio è normale, forse un po? vivace?</td></tr><tr><td height="12"></td></tr>
    <tr><td></td></tr>
    <tr><td colspan="2" ="sezi&#111;ne">FABIO ALBANESE</td></tr>

    <tr><td></td></tr>
    <tr><td colspan="2" ="articologirata">?Cara
    signora, suo figlio da oggi non pu? più entrare all'asilo?. L'annuncio
    ? stato dato ieri mattina ad una mamma, davanti al portone d'ingresso
    dell'istituto comprensivo ?Cesare Battisti?, dal direttore in persona.



    L'alunno che non pu? più mettere piede in classe non ha ancora quattro
    anni, ma i suoi insegnanti non ne possono più di prendere da lui calci
    e pugni. Una maestra è addirittura finita in ospedale - il piccolo
    l?avrebbe aggredita lanciandole una scarpa, colpendola con una testata
    al fianco e prendendola a calci e pugni alle gambe - e allora il
    preside, Tindaro Sparacio, ha dovuto prendere una decisione che sapeva
    avrebbe suscitato mille polemiche: ?Cos'altro dovevamo fare? - si
    chiede - il piccolo ha grossi problemi di aggressivit?, sia nei
    confronti dei docenti sia nei confronti dei suoi compagnetti. Prima
    abbiamo fatto di tutto per cercare di risolvere la questione, ma alla
    fine ho dovuto prendere questo provvedimento, mio malgrado?.



    La madre naturalmente non ci sta a vedersi rifiutato il figlio dalla
    scuola materna e ieri stesso dall'asilo è passata in Questura per
    denunciare quanto le era accaduto, informando poi anche il
    Provveditorato agli studi e i Servizi sociali del Comune: ?Mio figlio ?
    un bambino normale, magari un po' vivace - dice - ma non credo che
    abbia potuto aggredire, come dice qualcuno, un'insegnante a colpi di
    scarpa?.



    Sembra per? che le cose stiano esattamente così. La scorsa settimana il
    bambino, che è arrivato alla ?Cesare Battisti? solo alla fine di
    gennaio dopo avere trascorso i primi mesi dell'anno scolastico in una
    struttura privata, avrebbe colpito con una scarpa l'insegnante di
    sostegno di una compagnetta, Margherita Donato, la quale sarebbe stata
    più volte presa di mira dal bambino, a calci e pugni alle gambe, e a
    testate ai fianchi. Difficile dire come stiano davvero le cose ma
    l'insegnante è tuttora ricoverata al Policlinico universitario per
    accertamenti. Il bambino avrebbe mostrato aggressivit? anche nei
    confronti della propria insegnante, Anna Muzzo, presa più volte a calci
    e fatta bersaglio del lancio di oggetti. Anche i compagni di classe
    avrebbero fatto le spese della ?eccessiva vivacit? del bambino che
    compir? quattro anni soltanto nel maggio prossimo. ?Forse è troppo
    vivace e non riescono a gestirlo - ammette la madre - ma voglio che mio
    figlio continui a frequentare quella scuola, è un nostro diritto?.



    Il preside si affretta a precisare che il provvedimento, sollecitato
    dalle insegnanti e dai genitori di altri alunni della stessa classe,
    non è definitivo, che si tratta solo di una ?sospensione dall'attivit?
    didattica per salvaguardare gli altri alunni? e non di una espulsione
    definitiva dall'istituto. Ma ora a risolvere la questione dovranno
    pensarci la polizia, che ha già compiuto alcuni atti di indagine per
    stilare un rapporto da inviare alla magistratura, e il provveditorato
    agli studi di Messina che nei prossimi giorni mander? alla ?Cesare
    Battisti? i propri ispettori.</td></tr>

    <tr><td></td></tr>
    <tr></tr></t></table>


  2.      


  3. #2
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    167
    Thanked: 0

    Predefinito

    mah........ come ho già detto:mi pare molto strano che un bambino di 4 anni riesca a mettere ko e a mandare addirittura all'ospedale la maestra...... le cose sono due: o la maestra è fatta di burro oppure il bimbo è il figlio dell'uomo pietra!!!
    sandra



  4. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    La seconda che hai detto Sandra: è Bam Bam Rubble!!!





  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito

    Dici che aveva anche la clava???
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Beh, una capocciata sul fegato anche se data da un bambino di 4 anni bene non fa....
    Claudio



  7. #6
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ma ci arriva al fegato della maestra con la testa??
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Eh..l'ho pensato pure io, magari piu' che al fegato gli ha preso l'ovaia sinistra, mi sa che fa male.... Magari la maestra e' bassina...
    Claudio



  9.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Clicca su per accettare. Per negare il consenso e saperne di più Leggi qui.
Cliccando su "accetto", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.