Siamo nella settimana precedente il derby di Milano Inter -Milane Gattuso propone un'incredibile scommessa, giocher? da solo contro l'Inter. Se riuscir? a vincere, da solo contro 11 avversari, il Milan gli dar? un premio di 600 milioni.
Accettata la scommessa Berlusconi, Ancelotti, e tutta la squadra del Milan se ne vanno nella villa alle Maldive di Berlusconi, per vedersi la partita via satellite.

Incomincia la partita, 1 contro 11, Gattuso contro l'Inter. Neanche 5 minuti ed il Milan, cioè il solo Gattuso è in vantaggio. Alle Maldive Berlusconi e gli altri sono increduli, un giocatore da solo sta battendo la "beneamata".
Improvvisamente per?, subito dopo il goal (al 5? del primo tempo) salta il collegamento satellitare, e tutti i milanisti rimangono oscurati. Cercano in ogni modo di rimettere a posto il collegamento, ma solo verso la fine della partita il collegamento è ripristinato. Tutti si chiedono, chissò quanto stiamo, quando improvvisamente il telecronista:
"...ed ecco Hernan Crespo, ...Hernan Crespo, tiro ...rete, 1-1: l'Inter è riuscita a pareggiare all'ultimo minuto della partita!"
L'arbitro fischia e la partita finisce 1 - 1. Il Berlusca come tutti i milanisti sono interdetti:
"B?, vabb?, non abbiamo vinto, per? 1 contro 11 un pareggio è comunque un buon risultato..." e quindi iniziano a festeggiare.
Nel frattempoAncelotti chiama al telefono Gattuso per fargli i complimenti:
"Dai Gennaro, comunque hai ottenuto un grande risultato, da solo sei riuscito a pareggiare contro l'Inter..."
ma Gattuso è letteralmente inferocito e Ancelottii cerca di calmarlo:
"Ma dai, giocavi da solo contro l'Inter, un pareggio va bene, non hai vinto i 600 milioni, ma va bene lo stesso."
Al che Gattuso risponde:
"Ma no, mister, non è per il pareggio, è che l'arbitro mi ha espulso alla fine del primo tempo."