Ciao a tutti!


Di ritornoda Ischia, che è bellissima, il resoconto non è positivo: sarebbe potuta andare molto meglio: se non cammini, l'isola non è molto accessibile.
Innanzitutto, occorre prendere i traghetti della Caremar, perchè negli altri non c'è ascensore e si rischia il soffocamento rimanendo nel garage...


L'Hotel Parco Edera Terme, dove avevamo prenotato specificando e dove abbiamo pernottato una sola notte, ci ha messo a disposizione una stanza accessibile, ma senza alcun appoggio, n? adattamento: prima di partire la signora all'accettazione ci ha detto che la camera per disabili era al piano terra (?)e lei ha preferito darcene una con un bel panorama...


I giardini termali che abbiamo visitato lasciano molto a desiderare: soprattutto i Giardini di Poseidon (nella zona di Forio), dove se ti sposti in carrozzina, x arrivare alle piscine c'è un sentiero di mattonelle grosse e scomodissime; le piscine non sono accessibili e, se non cammini, devono prenderti in braccio; c'è un solo bagno invalidi, gli spogliatoi non sono accessibili alle carrozzinee le docce non hanno nessun appoggio (io ci ho rinunciato); la spiaggia, strettissima, non è praticabile in carrozzina.
Pi? accessibile è Negombo (nel comune di Lacco Ameno), con bagno invalidi, docce accessibili e bagnini molto disponibili e esperti. Le piscine non sono accessibili, la spiaggia (a parte qualche gradino per arrivarci) ha una pedana che arriva al mare...Peccato che l'abbiamo scoperto l'ultimo giorno....) Molto stress e poco relax...
Per fortuna che Samu ed io stiamo bene dovunque... Edited by: melinda66