Cookie Policy Privacy Policy «Son guarita dall’anoressia»



Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Senior Member L'avatar di ARNOLD_1978
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    8,927
    Thanked: 8

    Predefinito

    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =bkggrey width="100%" colSpan=2>
    News &gt; Libero Blog &gt; Cultura e spettacolo </TD></TR></T></TABLE>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =brk></TD></TR>
    <TR>
    <TD =bkg3 vAlign=top height=186> </TD></TR>
    <TR>
    <TD =txtgrey height=20>Notizia del28febbraio2007-17:00</TD></TR>
    <TR>
    <TD =titblubig>?Son guarita dall'anoressia?
    </TD></TR>
    <TR>
    <TD =txtgrey>Il racconto di una ragazza che si stava spegnendo ma che è riuscita a uscirne. Oggi ha due bambini e un blog tutto suo, seguitissimo, sui disturbi alimentari
    </TD></TR>
    <TR>
    <TD>
    <DIV id=print-ftg></DIV></TD></TR>
    <TR>
    <TD =txtgrey>


    La malattia, la guarigione, la voglia di aiutare gli altri. Chiara a 15 anni si ammala, cade nella rete dell?anoressia, dimagrisce vistosamente, sta male, si lascia consumare. Poi, con l?aiuto dei medici, della famiglia e degli amici, ne esce e torna a pesare come un essere umano vero. Oggi ha 32 anni, due bambini (di 2 e 5 anni), modera un forum sui disturbi alimentari e gestisce un blog, per aiutare gli altri.


    Raccontaci la tua storia
    ? una storia uguale a tante altre, che parte da un disagio adolescenziale e che poi sfocia in un disturbo alimentare, che è quello dell?anoressia. Poi ogni vicenda è a sò, individuale.


    Quando è iniziato tutto?
    Avevo appena 15 anni.


    Come si è manifestata la malattia, quanto ci hai messo a capire di che si trattava?
    Eh, ci ho messo un po?, per inesperienza. Ovviamente all?inizio non sei in grado di capire cosa ti sta succedendo, spesso sono gli altri a farti notare che c?? qualcosa che non va. Dimagrisci, non ti accorgi che non è normale ma patologico, e se non sono gli altri a fartelo presente, difficilmente sei in grado di prenderne atto.


    Quel è stato il percorso di guarigione?
    Prima di tutto la consapevolezza, ho dovuto capire che ero malata e prenderne atto. Prima di questi step non c?? stata possibilit? di cura e di guarigione. Solo una volta che si ammette che si è malati si pu? essere curati e aiutati, da un terapeuta e dalla famiglia. C?? bisogno di supporto medico e psicologico, ma anche i parenti devono starti vicino, nel quotidiano e con affetto. Due tipi di aiuto diversi che per? devono coesistere.


    Quali segnali hai visto sul tuo corpo?
    Il primo, il più tipico per una donna, è la scomparsa del ciclo mestruale. Poi all?inizio, nonostante la denutrizione, c?? una forte iperattivit?, quindi voglia di fare tante cose, più del dovuto, sport, ginnastica? Il corpo ovviamente prima o poi inizia a cedere: stanchezza, calo della tensione, calo del rendimento. Se la denutrizione prosegue, sopraggiungono i cali di pressione fino a patologie più gravi a danno degli organi interni, che per fortuna io non ho avuto. Dal punto di vista psicologico ci sono tutti i problemi legati alla relazione con il cibo, alla percezione corporea, che risulta distorta (ci si vede più grassi di quelli che si ?), e problemi relazionali, con i genitori, gli amici, l?altro sesso. Essendo una patologia dettata da tante cause, provoca tanti cambiamenti in tutti i settori che va a colpire.


    Quanto sei arrivata a pesare?
    Non ricordo. Forse ho rimosso. Ero sottopeso, sicuramente, con un indice di massa corporea inferiore alla norma, questo è certo, ma non ero tra i casi più gravi.


    Oggi quanto pesi?
    Ora sono totalmente normopeso. E da quando sono guarita sono riuscita a mantenere il peso giusto per 15 anni, senza troppi sforzi. Mi sono assestata.


    Come mai hai deciso di aprire un blog?
    Ho cominciato a frequentare il forum di Libero.it ?Controllare la fame?, poi mi sono presa l?incarico di moderarlo e grazie a questa esperienza ho deciso di aprire un blog tutto mio in cui si potesse parlare di problemi legati al cibo, parallelamente alla chat.


    Partecipazione?
    Molta, sò. Il forum era già avviato e popolare, io sono solo subentrata alla moderatrice precedente. Il blog, invece, non esisteva e per me è stato un vero esperimento, destinato a durare poco. Ma siccome ha avuto molto successo, l?ho tenuto aperto. C?? stato consenso sia in termini di accessi che di partecipazione di lettori che si trovano all?interno della patologia. Ma lo frequentano anche è e questo mi inorgoglisce molto - persone che vogliono informarsi per affrontare l?anoressia con amici o parenti che ne sono colpiti, persone che vogliono informarsi e basta.


    Cosa ne pensi della polemica sulle modelle troppo magre?
    Essendo l?anoressia multidimensionale e causata da molti fattori, nessuno pu? sentirsi in diritto di incolpare un solo agente. N? da sola la moda, n? da sola la famiglia, n? da sola la persona stessa o la pubblicit? o la società. Si tratta di una concomitanza di fattori. Ovviamente il modello proposto dalla moda non aiuta le giovani generazioni ad avere un buon rapporto col proprio corpo, ma è anche vero che l?anoressia non riguarda solo il mondo della moda, ma tantissime ragazze che nulla hanno a che fare con le passerelle. Non ci si pu? liberare la coscienza incolpando i mezzi di comunicazione di massa. Piuttosto bisogna pensare a una buona prevenzione sui disturbi alimentari da farsi in maniera più capillare, nelle scuole in famiglia, parallelamente a quello che le istituzioni stanno facendo nel mondo della moda.


    tratto da:


    http://liberoblog.libero.it/cultura_...o/bl6308.phtml


    http://blog.libero.it/bricioledipane/


    Una Bella storia ... che fa ben sperare!!!!</TD></TR></T></TABLE>


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,003
    Thanked: 0

    Predefinito

    si vero......



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,592
    Thanked: 112

    Predefinito




  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •