Cookie Policy Privacy Policy E’ di ieri la notizia...



Risultati da 1 a 14 di 14
  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,178
    Thanked: 0

    Predefinito

    La provincia di Roma è di ieri la notizia avrebbe comprato 50 pulmini attrezzati per disabili e il servizio è gratis per i primi 3 anni, il servizio funziona chiamando un numero telefonico per prenotazioni, oggi riprendo l'articolo è sar? più preciso... ragazzi ci si muove... la benzina costa troppo almeno per la mia macchina... secondo me è una buona iniziativa che ne pensate?
    Kris

    *°*Amo viaggiare con la mente... e vivere nella realtà... come se fosse un sogno...*°*


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ma non sarebbe meglio riparare le pedane rotte degli autobus e comprare
    altri autobus accessibili, o montare le pedane dove si puo'? Cosi'
    almeno uno non deve telefonare, prenotare.....Quando gli va parte come
    fanno tutti....

    E cosa da non sottovalutare, in questo modo gli autobus lo possono
    prendere anche i non residenti, mentre cosi' di solito il servizio
    viene riservato ai residenti....






    Claudio



  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    CENTRO BUASAARD,


    il disabile non vuole servizi "extra": gli basta essere in condizione diutilizzare quelli già esistenti "come tutti gli altri" utenti.


    Perch? il disabile è un cittadino del mondo "come tutti gli altri".


    Cordialit? a tutti.
    marinotunger



  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito

    concordo Claudio!
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  6. #5
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    240
    Thanked: 0

    Predefinito



    caro claudio


    per quel che riguarda le pedane, è vero,a roma sono quasi tutte rotte e lo so da quando provo a uscire con Rossella per Roma, ma io sono un disabile non in carrozzina, quasi autonomo ma spesso inciampo per strada e non mi dispiace il taxi gratis sotto casa anche se poi è vero che sono vincolato a un orario fisso,


    e poi, per me che lavoro alla Sapienza, capirai la differenza tra il tram che ferma fuori della citta' universitaria, e un taxi che ti porta all'interno di essa fin sotto l'edificio in cui ?situato il mio ufficio



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ma vedi Cuba, il "taxi" gratis te lo danno per andare al lavoro, una
    volta finito il lavoro uno come Rossella che non puo' muoversi per
    niente li resta. Mica ti danno il taxi per andarti a fare una
    passeggiata.



    Per me nulla vale la liberta' di poter decidere quando mi va di uscire.



    Ora non so se parli di taxi o di questi pullmini. Anche io ho preso il
    taxi per qualche tempo una decina d'anni fa. A parte lo sporco
    commercio che se ne faceva, io che abito quasi sul Raccordo Anulare, la
    sera pativo le pene dell'inferno per trovare un taxi che mi riportasse
    a casa, perche' ormai sapevano che chi usciva da Via dei Giuochi
    Istmici 40 alle 17 dovevano portarlo quasi sul raccordo e poi avrebbero
    avuto difficolta' a trovare una nuova corsa, quindi non rispondevano...




    Claudio



  8. #7
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    297
    Thanked: 0

    Predefinito



    Evvai, Claudio... quoto entrambi i tuoi interventi, eh si' se quoto...





  9. #8
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    A proposito Cuba,



    ma perche' tu non ti fai dare lo scooter elettrico (se gia' non ce l'hai). Con quello hai una mobilita' molto maggiore.



    Lo scooter a differenza della carrozzina elettrica e' adatto a chi cammina un po' ma si stanca per lunghi tragitti.

    L'unico problema che vedo e' quello di farlo entrare nell'ascensore di
    casa, ma se per caso hai un ascensore abbastanza grande o una cantina
    al piano terra con una presa elettrica, puoi utilizzarlo
    tranquillamente anche per salire sugli autobus con la rampa.



    Pensaci...




    Claudio



  10. #9
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    240
    Thanked: 0

    Predefinito



    Rossella non abita a roma, invece al lavoro vado tutti i giorni





    poi tu immagini un disabile di per se' distratto e pronto alla rissa a Roma, da Talenti alla Sapienza, dico Roma, non Siena o Lucca, Roma dove i morti sull'asfalto per incidente stradale sono giuornalieri? io np



  11. #10
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Aspetta Cuba.



    Rossella non abita a Roma, ma di Rosselle a Roma sai quante ce ne sono
    che sono costrette in casa o al massimo a fare un giretto nel giardino
    del quartiere? E anziani in carrozzina? E i turisti disabili non ce li
    vogliamo a Roma? Non ci lamentiamo sempre che le citta' non sono
    accessibili per uno che vuol fare il turista?



    Tu in qualche modo dotandoti degli ausili giusti (leggi scooter), puoi
    anche ovviare al problema di andare al lavoro coi mezzi pubblici e fare
    dei tratti a piedi, ma un tetraplegico che fa? Mica possono tutti
    permettersi un furgone con tutte le apparecchiature che costa un occhio
    della testa. E pensa che se correttamente istruito e con tutte le
    infrastrutture giuste, un tetraplegico con la carrozzina elettrica
    potrebbe pure andare in giro per Roma da solo, ti pare poco?



    Se parli di taxi sempre per prendere spunto dal caso personale per fare
    un discorso generale, Talenti-La Sapienza andata e ritorno saranno 50
    Euro al giorno moltiplicato per 200 giorni lavorativi fanno 10.000 Euro
    di spese annue. Moltiplicate per tutti i disabili che vanno al lavoro o
    a terapia sono una cifra incredibile.



    E allora forse sarebbe meglio riservare il taxi a chi effettivamente
    non puo' farne a meno, i soldi risparmiati utilizzati per altri
    interventi a favore di disabili con piu' problemi, stabilire che tutti
    e dico TUTTI e sempre gli autobus debbano avere la pedana, stabilire
    che chi parcheggia dove deve fare la fermata l'autobus lo aprono come
    una cozza senza pieta', e chi puo' fare un sacrificio per il bene
    dell'intera "categoria" di disabili si alzera' un po' prima la mattina,
    si organizza con gli ausili giusti e va a lavorare o dove gli pare coi
    mezzi pubblici.



    Scusa non ho capito il discorso sugli incidenti stradali, che c'entrano gli incidenti stradali con le pedane degli autobusò



    In ultimo , ti rinnovo il consiglio se gia' non ce l'hai di dotarti di
    uno scooter elettrico, anzi meglio ancora, siccome da come scrivi ho
    l'impressione (posso sbagliare) che tu non utilizzi gli ausili corretti
    e le metodiche corrette per una autonomia massimizzata, di pensare se
    e' il caso di fare un corso di terapia occupazionale presso il Centro
    per l'autonomia che trovi al sito http://www.centroperlautonomia.it
    puoi prendere appuntamento visto che lavori anche di pomeriggio. Loro
    potranno consigliarti al meglio sugli ausili che potrebbero fare al
    caso tuo, ne hanno parecchi da provare.



    Ciao


    Edited by: buasaard
    Claudio



  12. #11
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito

    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  13. #12
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6
    Thanked: 0

    Predefinito



    La provincia di Roma è di ieri la notizia avrebbe comprato 50 pulmini attrezzati per disabili e il servizio è gratis per i primi 3 anni, il servizio funziona chiamando un numero telefonico per prenotazioni, oggi riprendo l'articolo è sar? più preciso... ragazzi ci si muove... la benzina costa troppo almeno per la mia macchina... secondo me è una buona iniziativa che ne pensate?



    Ciao apache, mi dispiace spegnere i tuoi entusiasmi... ma questo nuovo servizio della Provincia di Roma è riservato solo a chi abita in provincia e non in citt?.... x la citt? di Roma esiste la Trambus.....
    lilly



  14. #13
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,178
    Thanked: 0

    Predefinito

    Lilly ciao io non ho entusiasmi in quanto mi muovo con la mia macchina tanto bella per caso io ho detto che il servizio era per la citt? di Roma? la trambus la conosco bene in quanto ci lavoro anche
    Kris

    *°*Amo viaggiare con la mente... e vivere nella realtà... come se fosse un sogno...*°*



  15. #14
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    240
    Thanked: 0

    Predefinito

    caro claudio
    io sono il primo a dire che i Comuni e gli altri enti devono indirizzare
    quei pochi fondi (sempre meno a quanto pare) laddove veramente sono necessari
    e non sperperare soldi per disabili semi-autonomi e con un reddito sufficiente
    come me che, comunque, con un po' di sacrificio, possono recarsi al lavoro
    senza alcun ausilio. Io mi riferivo ad una mia preferenza, in base al mio
    handicap. In poche parole, potendo scegliere, opterei per l'autista sotto
    casa. Lapalissiano d'altronde
    Per quanto riguarda lo scooter, io insisto che non è per me, mi conosco e
    conosco con che animo i romani guidano, soprattutto la mattina, è quasi un
    andare in guerra; conosciamo tutti e due i rischi di girare per Roma in un
    mezzo che non sia un'autoblinda, ahahah!!
    poi figurati io non so andare manco su una bici a 2 ruote, è troppo tardi
    per cominciare dall'inizio, ho 41 anni, e non lo dico per disfattismo, non
    ho proprio il senso della strada. Finche' potro', andro' avanti con autobus,
    tram e taxi.
    Comunque consultero' il centro per l'autonomia che mi hai indicato e ti ringrazio.

    apache, ti ringrazio per la notizia riguardante i 50 pullmini, così mi hai fatto risparmiare la fatica di chiamare alla Provincia

    <>if (navigator.appName.indexOf("MSIE") != -1) document.write("</div>");



  16.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •