Cookie Policy Privacy Policy LEGGE 104/92: LEGGE DISCRIMINATORIA



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 24
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    la L.104/92 fa si che l'handicap diventi un "BUSSINES". Il disabile non è considerato una persona ma fonte di lucro per Enti Locali, cooperative, associazioni, officine ortopediche, centri di riabilitazione, universit?e quant'altri dicono di occuparsi della disabilit?.


    la L.104/92 avendo un valore solo discrezionale è superflua poich?, è la Costituzione con l'art.3 a garantire le pari oppurtunit? tra le persone.


    pari opportunit? che a noi disabili non vengono riconosciute in nessun ambito della esistenzae, se qualcosa viene fatta, non? che "dell'elemosina"per "toglierci dai piedi" e metterci a tacere.


    difatti, fino al momento,nessuna finanziaria progettata dai diversi schieramenti politici che si sono avvicendati al governo, ha previsto e/o preso provvedimenti seriper chi soffre il disagio dell'handicap.


    il vantaggio concesso di pagare l'IVA al 4% non risolve nulla.


    chi ha un reddito minimo, vive solo, e prende tra pensione e assegno di accompagnamento poco più di 600 euro mensili come pu? pagare oltre al vitto, l'allogio, le utenze, la badante che lo assiste, le imposte sulla spazzatura, il canone RAIe se la casa è propria l'ICI?


    ritengo che i principali responsabili di tutto questo disagio siamo noi disabili stessi che, fino ad oggi, non siamo riusciti ad essere tutti unitiad organizzarci politicamente per far valere i nostri diritti ed il nostro valore di cittadini italiani che possono contribuire, nonostante l'handicap, allo sviluppo e al miglioramento del Paese.


    quello che propongo a tutti gli iscritti in questo sito è di dare il via alla giornata dell'HANDY-PRIDE per far sentire la nostra voce.


    organizziamoci per lottare tutti insieme perchè solo l'unione fa la forza.


    P.S.


    PROVOCAZIONE.


    Scommetto che, solose togliessero pensione ed assegno d'accompagnamentotutti gli handicappati d'italia scenderebbero in piazza a fare casino, perchè a molti fare i pensionati conviene e se ne fregano di cambiare lo stato quo.


    INVITO TUTTI DISABILI D'ITALIAA CONTATTARMIAFFINCH? TUTTI UNITI DIAMO VITA ALLARIVOLUZIONE SOCIALE, CULTURALE E POLITICA DEL XXI SEC.


    SIONG
    SIONG


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,512
    Thanked: 0

    Predefinito

    tu hai perfettamente ragione su tutto o quasi ma chi sei?



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    bene serpentello........ma spiegami cos'? il.......quasi, ossia cos'? che non condividi su quanto ho affermato?


    baci


    siong





    SIONG



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,512
    Thanked: 0

    Predefinito

    la demagogia dell'armiamoci e partite ad esempio...pochi dettagli ininfluenti....per? non hai detto chi sei ai fini dell'iniziativa...



  6. #5
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    135
    Thanked: 0

    Predefinito



    sono d'accordo, in linea di principio, ma è pure vero che se si vuole che qualcuno ci segua, dobbiamo farci conoscere prima. non puoi pretendere d'essere ascoltato senza dire chi sei e come sei arrivato a esprimerti, anche se giustamente, in questa maniera.


    ciao antonio



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Qualcuno mi spiega dov'e' che e' vero che la legge 104 e' facoltativa? E dov'e' che discriminerebbe i disabili?
    Claudio



  8. #7
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    17
    Thanked: 0

    Predefinito



    non credo sia demagogico dire armiamoci e partiamo, è solo un'icitazione, un'invito a persareci su, non subire più.





    per tutti.


    il mio nome è gabriella e vivo a catania.


    ho 42 anni e da 10 vivo il disagiocreato da una cultura del pietismo che emarginachi non è autosufficente.


    il disabile, fino al momento, ha assunto l'atteggiamento del laisezfaire.


    ? dunque giunta l'ora di unirsi ed attivarsi peravere il controllo del nostro futuro.


    SIONG
    SIONG



  9. #8
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    30
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao siong ho appunto lanciato uno spunto di discussione su questo argomento nell'area megafono ma non ha suscitato interesse.Le pensioni sono misere non bastano per vivere come le persone normali ma ai disabili questo sembra non interessare,sembra che gli basti quel niente che hanno e invece bisognerebbe lottare per avere riconosciuto il diritto di vivere una vita normale.La legge 104 a me personalmente non è servita maia niente.


    Se c'è da lottare sono pronta


    aline



  10. #9
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    30
    Thanked: 0

    Predefinito



    anche io sono siciliana di palermo ribadisco lottiamo


    Aline



  11. #10
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    1
    Thanked: 0

    Predefinito

    Complimenti, sono d'accordisimo con te, hai ragione, organizzarsi, significherebbe, diventare una forza è solo cosi potremmo, far sentire la nostra voce. Ma avete visto cosa sono stati capace di fare le famose lobby, contro il decreto Bersani per le liberalizzazioni. Io credo che noi in questo momento siamo poco considerati perchè non uniti, intanto il nostro voto serve a tutti, ma quante leggi vengono discusse per noi, booo. un saluto io sono pronto.



  12. #11
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    135
    Thanked: 0

    Predefinito



    io penso che prima di "partire" bisognerebbe fare un po' d'ordine tra le varie associazioni. qualcuno ha visto la lista delle associazioni in occasione della scelta del 5?\??? non sarebbe meglio organizzare tutte le persone che, come volontari o meno, hanno a che fare con disabili o invalidi? io sono stomizzato a causa di una neoplasia al retto. per tutelare gl'interessi degli stomizzati, per fare un esempio, sono più d'una. ora io dico se queste associazioni che hanno le stesse finalit?, si unissero o quantomeno cooperassero, non avrebbero più voce in capitolo nelle questioni che riguardano le persone con la mia patologia avendo queste associazioni un numero maggiore di associati. quando ci sar? nuovamente da destinare il 5?\?? uno avrebbe un'idea più precisa su chi scegliere. così per ogni patologia. il tutto coordinato daqualcuno che verifichi il buon andamento delle associazioni, che abbia la possibilit? di distribuire i fondi equamente (ovviamentecontro chi sgarra sono ammesse pene anche corporali!). io conosco un po' il mondo oncologico. quante associazioni ci sono? non è uno spreco di risorse. la mia non è assolutamente una critica alle associazioni, hanno tutto il mio rispetto. per? un infermiere che ti viene a casa per accudirti e magari farti una flebo dovrebbe andare ovunque le reali necessit? esistano e nonsuddividere i pazienti in base alle patologie. non è detto che abbia perforza problemi oncologici per avere la necessit? di assistenza domiciliare. se vivo, e non è il mio caso, in una zona dove l'unica associazione è a favore di un'altrapatologia, perchè quello stesso infermiere non pu? fare la flebo anche a me? sempre secondo me quando si ?creato un gruppo con certo numero di persone, un numero rilevante unito anche se suddiviso, allora potr? avere un certo peso andare in piazza, fare richieste precise. ovviamente questo è il mio pensiero e non necessariamente lo si pu? ritenere giusto, sicuramente qualcuno mi dimostrer? il contrario di ciò che dico,ma fino aquel momento questo? ciò che credo. se qualcuno volesse approfondire o discutere di questo io praticamente ogni giorno capito da queste parti e sono sempre disponibile.


    un saluto a tutti


    antonio



  13. #12
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Bravo caiange

    Qui ognuno si vuol fare la sua associazione invece che dare forza a quelle esistenti. Alla fine si applica il motto che era gia' di Giulio Cesare "dividi et impera"....

    Claudio



  14. #13
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    135
    Thanked: 0

    Predefinito



    il mio concetto è esattamente l'opposto ciò che dici. io credo che solo con un'organizzazione unita si possa ottenere qualcosa. difatti, secondo il mio parere e come ho scritto, ci vorrebbe qualcunoin grado di coordinare le varie associazioni indipendentemente dalle patologie. indubbiamente il mio pensiero è un po' complesso quindi spiegandolo in poche righecorro il rischi di non esprimerlo correttamente. il punto centrale del mio pensiero è che occorre più unit? tra associazioni anche diverse ma con un unico obiettivo finale. la tutela dei disabili.


    antonio



  15. #14
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito


    Si certo avevo capito caiange, e il applauso era sincero....

    Anche io propugno unita' fra le varie associazioni, anzi ne vorrei poche ma forti invece di tante che non contano niente....Come dissi una volta a un altro utente, qui ognuno vuole essere generale, ma si puo' fare molto anche da soldato semplice...

    Edited by: buasaard
    Claudio



  16. #15
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,512
    Thanked: 0

    Predefinito



    Gabriella,


    tutto qui?
    Massimo



  17. #16
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    135
    Thanked: 0

    Predefinito



    il mio concetto non è di fare poche associazioni, ma una sola per avere maggiore voce su ciò che è prioritario. fai conto di vedere un albero. ogni patologia un ramo, ma affinch? l'albero possa continuare a crescere ogni cellula deve fare la sua parte. solo così l'albero cresce, e si solidifica. ovviamente, torno a dire, che questo è solo il mio pensiero.


    antonio



  18. #17
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    30
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao siong


    mi chiamo aline e scrivo da palermo sono d'accordo dovremmo unirci e lottare principalmente per avere delle pensioni migliori


    potremmo lanciare sul sito una petizione da fare firmare


    se ne vuoi parlare io ogni tanto sono in chat



  19. #18
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,073
    Thanked: 0

    Predefinito



    E' un discorso giustissimo che ciclicamente viene riproposto da decenni. L'ostacolo vero alla unit? dei disabili non sono i disabili stessi ma le loro associazioni, ognuna delle quali è gelosa delle proprie piccole o grandi conquiste e si chiude a riccio appena sente parlare di unit?.


    E' la nostra storia che ci frega, la nostra cultura ereditata dalle divisioni in tante piccole corporazioni, feudi, repubbliche che si sono sciolte solo nell'800. A parole noi italiani siamo bravi a parlare di unit? ma all'atto pratico siamo uno dei pochi paesi al mondo con una frantumazione assurda di partiti politici.


    L'associazionismo in tutti i settori risente di queste divisioni culturali.....ci sono associazioni a tutela di tutto....forse anche dei morsi di zanzare.


    E' dura andare contro la storia ma è dovere di tutti provarci



  20. #19
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    135
    Thanked: 0

    Predefinito



    albert, sono completamente d'accordo. io sono per provarci. si unisce qualcuno?


    antonio



  21. #20
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,073
    Thanked: 0

    Predefinito

    Sono pronto a fare la mia parte per far crescere l'albero



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •