CAMPIONATI EUROPEI DI TENNIS TAVOLO DISABILI JESOLO 2005: BUONE SPERANZE PER GLI AZZURRI DOPO LE MEDAGLIE DI GAFFINO, CASCIOLA E CACI IN USA E NELLA REPUBBLICA SLOsocievole


In attesa dei Campionati Europei di Tennis Tavolo Disabili, in programma a Jesolo, in provincia di Venezia, dal 15 al 26 settembre 2005, crescono le speranze per gli azzurri: dopo i Master Internazionali di Jesolo, a giugno, molti atleti stanno infatti ottenendo ottimi risultati in altri tornei.
Salvatore Caci, atleta dell?A.S.H.a Fox, Veneto Orientale ha conquistato la medaglia d?argento nella gara Open al Torneo
Internazionale di Pvestanv, nella Repubblica Slosocievole.
Simone Gaffino, della società laziale ?L?isola che non c?era?, è invece volato negli Stati Uniti per i Campionati del Mondo CP-ISRA, l?organismo internazionale che gestisce lo sport degli atleti cerebrolesi. Simone ha portato all?Italia un risultato storico, vincendo il bronzo nella gara a squadre maschili insieme a Augusto Casciola. Simone, che ha partecipato anche ai Master Internazionali di Jesolo, ha 31 anni e si definisce ?l?atleta più colto? con una laurea in Economia e Commercio e un Master in Diritto ed Economia dello Sport nell?Unione Europea; lavora in borsa per una società di intermediazioni immobiliari. Tra i suoi hobby anche il tennis e il calcetto, cui gioca con il fratello e gli amici romani. Vive solo a Roma, scelta fatta dopo un periodo vissuto all?estero: ?Prima avevo timore a vivere solo per i mille problemi quotidiani - spiega Simone - A casa c?era sempre la mia famiglia pronta ad aiutarmi, ma in Inghilterra ho imparato ad arrangiarmi e ho capito che i problemi non sono poi così insormontabili; se entri nella depressione non troverai mai soluzioni?.

a cura dell'uff. stampa dei Campionati