Cookie Policy Privacy Policy per Fair



Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: per Fair

  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    19
    Thanked: 0

    Predefinito

    ciao, sono la mamma di MIrko, questa mattina per telefono il comune mi ha chiamato per dirmi che ad agosto sospende il servizio.... ..ora, Mirko frequenta per tre giorni la settimana il centro dell'asl che quest'anno per la prima volta è aperto tutto agosto (e per me che sono a casa e il marito lavora è una manosanta...) mi hanno detto che mi arriver? in settimana, una comunicazione scritta. Appena arriva, voglio fare denuncia, mi sai indicare come?? vado dai carabinieri e come la faccioè che dico? con che cosa vado l?? posso denunciare la cosa anche il prefetto?

    grazie ....
    Raffaella


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Vai dai carabinieri e denunci il comune d'interruzione di pubblico
    servizio
    ai sensi dell'art. 340 del codice penale.
    Mi raccomando, stavolta, non minacciare solo ma fallo sul serio!
    Fammi sapere come v?.
    P.S. ti mando un MP con il mio numero di telefono così puoi
    chiamarmi quando hai bisogno.



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    19
    Thanked: 0

    Predefinito

    sto aspettando la comunicazione scritta del comune per fare la denuncia, nel frattempo ho scritto ad difensore civico (....per quello che serve... tanto per rompere le scatole..) e poi ho telefonato all'assistente sociale della regione lombardia..il numero di tel me lo aveva dato lo sportello dell'inail per i disabili a maggio quando 'sta storia è comiciata dicendomi di contattare questa tizia che sicuramente mi avrebbe aiutato.....
    meno male!!!

    chiamato stamattina, la risposta è stata:

    il comune non ha obbligo di fare trasporti fuori dal suo territorio.... (tieni conto che io abito in un comune di 2000 persone...cosa vuoi che ci sia qua se non vai fuori comune??!!??..)

    si è raccomandata di non rovinare i rapporti con il comune, facendo denunce....ma se proprio penso di avere ragione di prendere un avvocato

    queste sono le persone che dovrebbero tutelarciò??... più mi addentro in questa storia più mi stupisco....ci sarebbe da ridere se non fossetragica...

    la cosa che ho capito è che queste persone come anche il difensore civico, non hanno nessuna voglia di mettersi in mezzo visto che non ci guadagnano niente oltre al loro stipendio che è comunque garantito...


    poi ho contattato Nocera, avvocato dell'aipd (che avevo già contattato..e questa è la risposta:

    __________________________________________________ _

    Gent.ma Sig.ra Raffaella,

    mentre la Legge nazionale garantisce il diritto al trasporto gratuito per la scuola, non vale lo stesso per il trasporto ai centri di riabilitazione.

    Normalmente tale trasporto gratuito è assicurato da leggi regionali. Occorre, quindi, che voi controlliate la vostra legislazione regionale su questo punto.

    Cordiali saluti.

    Salvatore Nocera



    ------------------------------------------------------------ -
    Osservatorio Scolastico sull'Integrazione
    A.I.P.D. Nazionale
    Viale delle Milizie, 106
    00192 - Roma
    Tel. 06/3723909
    Fax 06/3722510
    osservscuola.pedag@aipd.it (Area Pedagogica)
    osservscuola.aipd@tiscali.it (Area Legale)
    www.aipd.it

    __________________________________________________

    di bene in meglio.....

    ti terr? informata.....
    ciao
    Raffaella





  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •