Cookie Policy Privacy Policy computer in classe - Pagina 2



Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 34 di 34

Discussione: computer in classe

  1. #21
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Pero' credo che sia meglio per Diletta che lo stesso PC sia usato
    sia a casa sia a scuola. Non e' che a volte per voler affermare i
    propri principi si va contro la praticita'?

    Ok La scuola mette un bel desktop ingombrantissimo a Diletta, poi
    arriva a casa e che si trova?A scuola deve fare il dischetto, questo si
    puo' rovinare (e si rovinano moooolto facilmente i dischetti), rischia
    di trovarsi in difficolta'. In piu' il portatile ha le batterie, e se
    va via la corrente (si va be' e' raro ma e' una eventualita') non
    dipende dall'ENEL.



    Insomma come diceva quello : per far dispetto alla moglie.....



    Ovvio che se le dicono di andare nella stanzetta da sola, deve
    saltargli al collo e sbranarli. Ma il trovare un compromesso non
    esclude che poi possa azzannarli quando ce n'e' bisogno....



    Per quanto riguarda i cavi Fabiana digli che so' scemi. Negli uffici ci
    sono i cavi, passano sotto il pavimento, risalgono lungo la zampa della
    scrivania e nessun cavo resta volante. E poi possono anche metterla in
    un banco a fianco alla parete con la presa di corrente. Quindi in
    questo azzanna....






    Claudio


  2.      


  3. #22
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    S? uscita, sono andata a ritirare le analisi (che sono migliori di
    quanto temevo ), mi sono calmata e son ritornata apposta
    per chiedere scusa a Fabiana della mia irruenza.
    Forse la strada migliore Ŕ la diplomazia e, probabilmente, io ho
    ormai esaurito tutta la mia per cui parto lancia in resta ed affondo.
    Le cose per Simone vanno meglio da quando uso questa tattica,
    ottiene quasi tutto ed in tempo ragionevole....ma confesso che per
    alcune cose (leggi comune) ho trovato pi¨ efficace farmi
    rappresentare da un'altra persona.
    Sicuramente questa tattica non mi crea simpatie per? non le
    pregiudica a Simone (che fin'ora nessuno ha mai trovato antipatico
    ), ma poi, l'importante e che i nostri bambini stiano bene...sono
    contenta che Diletta f? progressi....mi s˛ che il prossimo anno
    inaugureremo una nuova sezione del forum di Disabili.com....quello
    dedicato ai bambini neo-scribacchini!



  4. #23
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da fair



    S? uscita, sono andata a ritirare le analisi (che sono migliori di

    quanto temevo ),




    Benone...

    Claudio



  5. #24
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    ottimo chiara !!!


    sono contenta.. e non hai niente per cui scusarti...


    stasera festeggi con tanto sale??
    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  6. #25
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito



    Non hai ritirato le analisi della caterpillarite acuta!!!Quella Ŕ alle stelle!


    Povera fabiana!!!
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  7. #26
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    perchŔ povera Fabiana?


    che ho fatto??


    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  8. #27
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito



    Hai dovuto subire la reazione del caterpillar!!!


    Ti sono vicino con il cuore!
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  9. #28
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito




  10. #29
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito

    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  11. #30
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao, ho letto solo oggi il tuo problema.


    Io sono Sonia mamma di Sharon,ho affrontato questo problema all'inizio dell'anno.Sharon frequenta la prima elementare,ma nella scuola c'erano computer che non leggevano il suo programma.


    Ho parlato con gli insegnanti per risolvere il problema,ma per fare velocemente mi sono fatta carico della situazione comprando un portatile che servisse sia per casa che per scuola, ma ha scuola ci mettevano tutti le mani.Allora ho fatto (tramite amicizie) risistemare i computer a scuola.La bambina ha il computer all'interno della classe per l'integrazione.


    Problema risolto, ma ho notato che i maestri si sono appoggiati sull'allori.


    Il mio consiglio Ŕ di andare sin da ora a parlare con la scuola dicendo cosa serve alla bambina, perchŔ sulla richiesta del sostegno c'Ŕ scritto se la bimba ha bisogno di ausili informatici.


    se hai bisogno
    sonia e sharon



  12. #31
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Hei, Fabiana...ma hai letto quest'articolo?
    perchŔ non lo stampi e non lo porti a scuola????
    <a href="http://punto-in&#102;ormatico.it/p.asp?i=53672&r=PI" target="_blank">http://
    punto-informatico.it/p.asp?i=53672&r=PI</a>

    Scuola, precisazioni sugli e-book per disabili

    Il MIUR sulla sperimentazione



    Opinioni e commenti

    Scrivi nuovo | Leggi (2)
    Meno male
    Roma - Il Direttore Generale dei Sistemi Informativi, dott. Alessandro
    Musumeci, da sempre impegnato per la diffusione dell'informatica
    nelle scuole, ha scritto a Punto Informatico in merito all'articolo
    Scuola, niente e-book per i disabili pubblicato nei giorni scorsi per
    avanzare alcuni importanti chiarimenti.

    In particolare, entro tre mesi verr? attivato il progetto sui contenuti
    multimediali in 150 scuole italiane, un progetto che prevede la
    distribuzione gratuita in comodato d'uso e senza oneri per le
    famiglie di PC portatili "chiavi in mano", ovvero equipaggiati di
    contenuti multimediali appositamente realizzati sia per studenti abili
    che per studenti diversamente abili.

    Lo stesso Musumeci ha rinnovato l'invito a genitori e associazioni di
    mettersi in contatto per suggerimenti e segnalazioni atte a facilitare
    tale progetto. Nei prossimi giorni PI approfondir? ulteriormente il
    significato della sperimentazione su cui sta lavorando il Ministero.



  13. #32
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    14
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ciao a tutti. Non ho letto tutto il forum quindi non so se ne avete gia? parlato.





    Secondo me la soluzione migliore e? che la scuola noleggi un PC finche? non ha l?utorizzazione a comprarlo (normalmente il costo di noleggio si puo? scalare dalla fattura finale).


    Per quanto riguarda i compiti ci sono le chiavi USB, piccole, comode, capienti. Ciao, Corrado


    micaela cestari
    corrado baratto
    e-mail: micaelacestari@libero.it



  14. #33
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    3
    Thanked: 0

    Predefinito



    Carissima Chiara, sono un'insegnante di sostegno di scuola elementare e ho concluso proprio quest'anno la classe quinta con un bambino con disabilit? motoria dovuta a PCI. Visto l'argomento mi sono sentita in dovere di risponderti. Sono stati cinque anni davvero importantantissimi per me, sia dal punto di vista umano che professionale e non di meno per il bambino che, grazie al computer ha avuto un percorso scolastico davvero sorprendente e ha potuto seguire la programmazione di classe ottenedo risultati soddisfacenti, ed io sono cresciuta con lui, visto che io pure mi sono impadronita di queste nuove tecnologie.Nella nostra scuola, dove, leggendo gli altri interventi del forum, le cose vanno forse eccessivamente bene, il computer, all'inizio, faceva parte della dotazione scolastica dell'aula informatica che, diciamoci la veritÓ spesso non viene utilizzata a dovere. D'accordo con la responsabile dell'aula Ŕ stato sistemato un pc in classe, accolto con entusiasmo anche da tutti gli altri alunni che, in modo del tutto naturale hanno imparato a famigliarizzare con lui e per i quali, dopo i primi tempi di eccessivo entusiasmo, Ŕ diventato uno strumento didattico al pari di tutti gli altri. Quindi, disturbo=0 Come avrai capito, ritengo che del fatto che la bimba debba uscire dalla sua classe di appartenenza, non se ne parla nemmeno!!!Successivamente Ŕ stata inoltrata all'ufficio scuola del Comune di appartenenza, una richiesta per l'acquisto di un computer, di un tavolo spazioso regolabile in altezza e di una sedia a rotelle che permettesse lo spostamento dal tavolo di lavoro al banco. Tutto ci˛ Ŕ stato acquistato presso un centro specializzato che ci ha consigliato anche di sostitutire il mouse con un joystick che si Ŕ rivelato da subito molto funzionale.Il comune poi ha allestito a sue spese il bagno per disabili e, in classe terza ha addirittura trasformato alcuni locali di servizio al piano terra, in una spaziosissima aula. Quindi, ci sono leggi (Accordi di programma) che stabiliscono quali sono le competenze di Scuola, Ente locale, ASL, in merito all'assistenza all'handicap, che Ŕ possibile far rispettare anche se i tagli economici sono sempre pi¨ penalizzanti. In base a questi accordi puoi anche richiedere l'assistenza a scuola di personale educativo e\o assistenziale se la tua bimba ne ha bisogno. per quanto riguarda l'organizzazione del lavoro scolastico, se ne hai bisogno e ti interessa, sono in gradi di consigliarti diversi software didattici free molto utili e interessanti che ho trovato dopo lunghe navigazioni su internet e che hanno risolto molti dei nostri problemi. Per il problema dei compiti, noi abbiamo sempre usato un semplicissimo floppy che il bimbo portava a casa con s˛ dove la mamma aveva giÓ provveduto all'acquisto di un pc con le stesse caratteristiche di quello usato a scuola. Ciao



  15. #34
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    53
    Thanked: 0

    Predefinito

    scusate se mi intrometto ma anch'io avrei bisogno di un consiglio anche estremo
    Nicol˛ frequenta quest'anno il 1 liceo linguistico e dalla materna ha avuto il computer in classe perchŔ ho sempre seguito le orme di Chiara/Fair e perchŔ lui senza computer non potrebbe frequentare la scuola.
    ma quest'anno con la nuova scuola ancora non Ŕ stato inserito un computer.
    Dopo circa due mesi di adesso facciamo ,adesso compriamo mi sono rotta le balle
    Secondo voi cosa dovrei fare
    ripeto non voglio andare per il sottile anche perchŔ dall'inizio dell'a.s.l'insegnante si Ŕ messa in maternitÓ e la supplente ha accettato altro incarico
    per cui siamo senza computer e senza insegnante
    che devo fare????
    vi ringrazio di cuore per l'aiuto
    antonella



  16.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •