Cookie Policy Privacy Policy legge sull’immigrazione - Pagina 3



Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 107
  1. #41
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hansjonas
    WALTER,MI COMPIACCIO CHE TU ABBIA GIRATO ALL'ESTERO,ma cosa vedi?non sono stato in francia,ma ho girato austria ,germania e olanda.credi che li',salvo qualche xenofobo locale,non abbiano piu' immigrati di noi e una società accogliente.Hai visto amsterdam,rotterdam,un crogiuolo di razze ed etnie,ristoranti,locali,coffeshop,di proprietari di diversa nazionalit?,lingua e cultura.Le hai viste o no,ste cosette?per loro,come per noimi auguro,l'immigrato è una gran risorsa e ricchezza che conferisce un respiro e una dimensione piu' ampia alle loro comunit?.
    Bla bla bla bla bla..... tu confondi gli immigrati regolari da quelli irregolari, non fare confusione. Ma quale partita guardi, stiamo parlando di immigrazione clandestina non di emigranti. Stai attento non perdere il filo. All'estero esiste una convivenza pacifica tra tutti che io auspico anche in Italia, ma questo avviene solo perchè a tutti è garantito il lavoro e quanto di necessario serva per vivere dignitosamente, non esistono immigrati clandestini perchè non possono permettersi di accogliere tutti, è così in Francia Germania e via dicendo. Da noi secondo il tuo ragionamento dovremmo accogliere tutti in eterno epoi è Sto ancora aspettando..neh


  2.      


  3. #42
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito



    purtroppo sei prevenuto,se lo fanno coi turchi lo fanno con tutti.cosi' come in italia se lo fanno con gli albanesi,intendo la politica dello sfruttamento,lo fanno anche con gli italiani.Che forse anche noi non veniamo sfruttati?il problema lo ponevo su un altro piano,che consentimi,tu stenti a voler comprendere,perchè non riesci a vedere il problema se non dalla tua angolazione.un apologo:la rana del pozzo che non è mai stata da nessun'altra parte,riceve la visita della rana dell'oceano,che le racconta di quanto sia grande.La rana del pozzo traccia un cerchio e le dice:l'oceano è grande quanto questo cerchio?molto di piu',le dice la rana dell'oceano.E cosi',la rana del pozzo traccia una circonferenza ancora piu' grande,prontamente chiedendole se l'oceano fosse piu' grande anche della nuova circonferenza tracciata.Ma certo!,le rispose la rana dell'oceano.A questo punto,la rana del pozzo indispettita,caccio' la rana dell'oceano e le disse:VA' VIA,BUGIARDA!B?,CARO WALTER,sar? un apologo insignificante ambientato in ambito zen,ma perdonami, i tuoi interventi me lo hanno misteriosamente richiamato.un abbraccio cmq



  4. #43
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hansjonas


    purtroppo sei prevenuto,se lo fanno coi turchi lo fanno con tutti.cosi' come in italia se lo fanno con gli albanesi,intendo la politica dello sfruttamento,lo fanno anche con gli italiani.Che forse anche noi non veniamo sfruttati?il problema lo ponevo su un altro piano,che consentimi,tu stenti a voler comprendere,perchè non riesci a vedere il problema se non dalla tua angolazione.un apologo:la rana del pozzo che non è mai stata da nessun'altra parte,riceve la visita della rana dell'oceano,che le racconta di quanto sia grande.La rana del pozzo traccia un cerchio e le dice:l'oceano è grande quanto questo cerchio?molto di piu',le dice la rana dell'oceano.E cosi',la rana del pozzo traccia una circonferenza ancora piu' grande,prontamente chiedendole se l'oceano fosse piu' grande anche della nuova circonferenza tracciata.Ma certo!,le rispose la rana dell'oceano.A questo punto,la rana del pozzo indispettita,caccio' la rana dell'oceano e le disse:VA' VIA,BUGIARDA!B?,CARO WALTER,sar? un apologo insignificante ambientato in ambito zen,ma perdonami, i tuoi interventi me lo hanno misteriosamente richiamato.un abbraccio cmq

    Ok per l'apologo insignificante. Concordo.
    Ma continui a non rispondermi .
    Non capiscocome maiin tutti i paesi d'Europa la immigrazione clandestina non esiste e noi dobbiamo essere a tutti i costi diversi dagli altri. Ma è tanto semplice, se c'è richiesta di manodopera, Badanti o quant'altro si inviano le richieste per i canali noti e si diano a quei lavoratori tutti i diritti riconosciuti, agli altri irregolari cioè i senza lavoro devono essere espulsi, non c'è alternativa.
    Ma è proprio così complicato capire queste cose. byeEdited by: valter2005



  5. #44
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Vabb? è tardi vado a mangiare la peperonata



  6. #45
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da loriesalvotp


    No Fabrizio,gli sfruttatori io non li espellerei:li manderei nelle patrie galere!





    così ci tocca mantenerli! Allora meglio ai lavori forzati, a spaccar pietre o nelle minere per esempio!
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  7. #46
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Salvo,



    Chi ha detto che in Spagna non c'e' immigrazione

    In Spagna stanno facendo una sanatoria per sanare 800.000 immigrati. E' un problema comune di tutta Europa.

    Ovviamente l'Italia e la Spagna sono i paesi piu' a "rischio" perche'
    piu' "ricchi" della Grecia e piu' vicini al resto dell'Europa.
    Dall'Italia e dalla Spagna si raggiungono presto le altre nazioni con
    migliore tenore di vita, dalla Grecia bisogna superare tutte le
    Repubbliche ex jugoslave.

    Comunque da quello che so io anche in Grecia esiste un problema "Albanesi".



    Inoltre teniamo anche conto che in Italia la percentuale di immigrati
    sul totale della popolazione e' decisamente inferiore a quello di
    Francia, Gran Bretagna e Germania.

    Non so se in questi tre paesi la criminalita' indotta dall'immigrazione
    sia inferiore a quella italiana, ma se cosi' fosse dovremmo pensare che
    un po' e' colpa nostra di non essere capaci di gestire il fenomeno.






    Claudio



  8. #47
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito



    Si Claudi?,ma in Grecia li prendevano anche a fucilate no?Quel che volevo dire e che con tutte le brutture del caso,noi ci siamo comportati più civilmente di altri.


    Occorrerebbe alla comunit? europea intervenire aiutando i paesi che maggiormente sono colpiti dalla cosa.Non mi pare che succeda...


    Poi che bisogna cambiare politica di ospitalit? concordo.


    Ciao
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  9. #48
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    valter l'immigrazione clandestina c'è sempre stata. Le ricordo chre fu fatto un film si chiamava "Il cammino della speranza" negli anni '60. Il film anticipava profeticamente le situazioni attuali, stesse situazioni di povert? stessi comportamenti e stessi tipi di accompagnatori, oggi scafisti. IL film documentava la realt? dell'immigrazione meridionale. Quello che non mi sorprende oggi è la caccia all'albanese, negli anni '60 c'era la caccia al terrone e negli anni '80 c'era la caccia all'insegnante terrone. A quando la caccia allo svizzero. Vorrei ricordare a chi mi legge, che in svizzera esiste un partito simile alla Lega Lombarda. Il suoleader considera Bossi un terrone. Valter si informi.



  10. #49
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    dimenticavo, mi sento cittadino del mondo, vedo un p? più il l? del mio naso.



  11. #50
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    concordo con te francesco.hai scritto delle cose sagge e rispondenti al vero.Purtroppo l'egregio walter,ignora che le nostre frontiere sono permeabilissime e che il fenomeno dell'immigrazione clandestina è solo utopistico pensare di risolverlo.Gli usa che pure hanno attrezzature e mezzi sofisticatissimi per contrastare l immigrazione di molti dal messico,non ci riesce.ERGO:COL fenomeno(si badi,fenomeno)immigrazione bisogna convivere.Come ha detto giustamente salvo,molto si puo' fare se si aiutassero di piu' i paesi di provenienza.il resto,mi perdoni l'egregio walter,? solo ciarpame ideologico.



  12. #51
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    Io credo che riuscire a bloccare l'immigrazione clandestina, per gli sfruttatori italiani sarebbe la fine. Dovrebbero chiudere. Credo anche che occorra una maggior consapevolezza da parte nostra. E' facile per chi ci governa farci vedere lucciole per lanterne, facendoci credere che i nostri problemi sono creati dall'immigrazione clandestina. Io sono abituato a vedere le cose in modo diverso. Cerco di capire l'altra faccia della medaglia in cosa consista.
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  13. #52
    valter2003
    Guest

    Predefinito



    Non mi va di ripetere sempre le stesse cose io mi pongo il problema relativo alla legalit? e cioè facciamo entrare tutti coloro ai quali possiamo dare ospitalit? piena, agli altri non possiamo permettercelo, è inutile che ci giriamo intorno. Questo avviene dappertutto e prima o poi qualcuno dovr? occuparsene seriamente anche in Italia.
    Non diamo per scontato che questo voglia significare essenzialmente essere razzista, è un problema anche di ordine pubblico e se permettete così non si aiuta affatto quella gente. Fare entrare tutti senza nessun controllo mi sembra una cosa irreale che solo la mente del sinistrume nostrano pu? concepire, ma non accadr? mai perchè il nostro paese non pu? permettersi di ammassare gente senza porsi un freno. Se c'è qualche forza politica che ha la bacchetta magica si faccia avanti e ci dica come fare, mi pare che i precedenti governi non siano andati oltre le buone intenzioni. A parlare e criticare si fa presto. I lavori umili che fanno gli extracomunitari non li considero affatto unlavoro è solo sfruttamento ed è un vanto della sinistra che ce lo ricorda spesso. Siamo bravi a scioperare per delle stro,nzate ma nessuno si prende la briga di andare a controllare se le badanti oppure gli altri lavoratori nei ristoranti, cantieri, pizzerie, etc sono in regola.
    Io voglio regolarizzare questa gente e voi invece continuate a parlare di altro. Hans.... sei sciapo.



  14. #53
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da valter2005


    Non mi va di ripetere sempre le stesse cose io mi pongo il problema relativo alla legalit? e cioè facciamo entrare tutti coloro ai quali possiamo dare ospitalit? piena, agli altri non possiamo permettercelo, è inutile che ci giriamo intorno. Questo avviene dappertutto e prima o poi qualcuno dovr? occuparsene seriamente anche in Italia.
    Non diamo per scontato che questo voglia significare essenzialmente essere razzista, è un problema anche di ordine pubblico e se permettete così non si aiuta affatto quella gente. Fare entrare tutti senza nessun controllo mi sembra una cosa irreale che solo la mente del sinistrume nostrano pu? concepire, ma non accadr? mai perchè il nostro paese non pu? permettersi di ammassare gente senza porsi un freno. Se c'è qualche forza politica che ha la bacchetta magica si faccia avanti e ci dica come fare, mi pare che i precedenti governi non siano andati oltre le buone intenzioni. A parlare e criticare si fa presto. I lavori umili che fanno gli extracomunitari non li considero affatto unlavoro è solo sfruttamento ed è un vanto della sinistra che ce lo ricorda spesso. Siamo bravi a scioperare per delle stro,nzate ma nessuno si prende la briga di andare a controllare se le badanti oppure gli altri lavoratori nei ristoranti, cantieri, pizzerie, etc sono in regola.
    Io voglio regolarizzare questa gente e voi invece continuate a parlare di altro. Hans.... sei sciapo.





    Scusa Valter, ma se ci sono gli illegali è perchè a qualcuno (esempio gli sfruttatori) sta bene che esistano. Altrimenti sarebbero solo masochisti, gli illegali se qui non vi fosse qualcuno disposto a prenderli a braccia aperte e a schiavizzarli. Chiaro che questi fanno credere a quelli tutt'altro rispetto alla realt?. In pratica se nessuno avesse intenzione di sfruttarli i clandestini non esisterebbero. Ci hai pensato?
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  15. #54
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Bravo Valter,



    sono d'accordo con te, non e' affatto un discorso razzista.



    Ma a chi spetta andare a controllare? Chi ci sta nei posti di comando?
    Allora e' inutile che dici il sinistrume, sembra quasi che al Ministero
    degli Interni ci sia Fassino e non Pisanu, alle Finanze c'e' Siniscalco
    non Visco, il Presidente del Consiglio e' Berlusconi non Prodi.



    Perche' non controllano? Perche' ai semafori e' pieno di gente che
    chiede l'elemosina? Perche' e' pieno di prostituzione? Che aspetta il
    governo a fermare il racket della prostituzione e a liberare quelle
    poveracce? La polizia passa davanti e se ne va, da chi dipende la
    polizia : da D'Alema o da Pisanu?



    Non lo aveva fatto prima Prodi, ma non lo ha fatto nemmeno Berlusconi.
    Ora che faccia vedere di essere piu' bravo no? Oltre che non aver
    fermato l'immigrazione ha usato anche metodi disumani per "non
    fermarla". Il risultato e' stato lo stesso ma almeno Prodi non aveva
    accuse di illegalita' fatte da Amnesty International sul come trattare
    i rifugiati....

    Comanda da quattro anni Berlusconi, e in quattro anni siamo ancora qui
    a discutere di immigrazione clandestina e di criminalita' legata a
    questo. Ci ha fatto la campagna elettorale del 2001 su questo tema, ma
    ancora stiamo cosi'...








    Claudio



  16. #55
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito



    mi corre una pecisazione sul film da me menzionato. Gli emigranti, erano siciliani e varcavano le alpi innevate clandestinamente verso la francia e abbandonati dalle guide (come gli scafisti). La spagna, la grecia, e la stessa francia hanno gli stessi problemi nostri e più accentuati. Solo che da noi pigliano per il mulo certi elettori non trovando un costrutto politico si scaricano sugli emigranti, basti pensare alle scampagnate sul P? nel '96 o '97 quando parlavano di indipendenza. Valter 2005 si informiEdited by: francesco



  17. #56
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Visto che l'amico Walter sente la mia mancanza intervengo dando qualche dato.La Coldiretti di Piacenza a chiesto al governo una quota di lavoratori extraconitari pari a 10.000 unit?,il governo cioè il ministro del lavoro(Welfare nun me piace)Maroni gliene concede 3.000,secondo voi a chi si rivolger? l'agricolo per reperire la quota mancante?Nel 1975 la polizia di Berlino stimava in 100.000 gli stranieri illegali presenti nella citta,fenomeno dovutoal fatto che che gli stranieri bastava avere un visto turistico per la DDR e poi non dovevano fare altro che passare un Ceckpoint alleato dove la polizia tedesca non aveva nessun potere di controllo.Sempre a Berlino la manodopera straniera che lavorava in locali gestiti da stranieri era al 99,9% o irregolareo lavorarva in nero.Poi caro Walter in privato potrei anche parlarti del pap? degli Italiania Berlino, sempre molto disponibile con gli amici degli amici, un po meno con chinon si attenava alle sue istruzioni,non so se mi spiego
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  18. #57
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luni
    Visto che l'amico Walter sente la mia mancanza intervengo dando qualche dato.La Coldiretti di Piacenza a chiesto al governo una quota di lavoratori extraconitari pari a 10.000 unit?,il governo cioè il ministro del lavoro(Welfare nun me piace)Maroni gliene concede 3.000,secondo voi a chi si rivolger? l'agricolo per reperire la quota mancante?Nel 1975 la polizia di Berlino stimava in 100.000 gli stranieri illegali presenti nella citta,fenomeno dovutoal fatto cheagli stranieri bastava avere un visto turistico per la DDR e poi non dovevano fare altro che passare un Ceckpoint alleato dove la polizia tedesca non aveva nessun potere di controllo.Sempre a Berlino la manodopera straniera che lavorava in locali gestiti da stranieri era al 99,9% o irregolareo lavorarva in nero.Poi caro Walter in privato potrei anche parlarti del pap? degli Italiania Berlino, sempre molto disponibile con gli amici degli amici, un po meno con chinon si attenava alle sue istruzioni,non so se mi spiego
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  19. #58
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Eheh meno male Ivaldo che sei arrivato.



    Valter stava facendo i capricci, sentiva la tua mancanza.....


    Claudio



  20. #59
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ivaldo non ho capito molto la parte finale del tuo intervento ma comunque all'inizio mi pare di capire che tu sia daccordo con me. L'esempio che hai fatto di Piacenza non fa che confermare il mio pensiero, se esiste una richiesta di manodopera è giusto che si attivino tutte le procedure atte a dare lavoro e quant'altro a questa gente, se invece non vi è possibilit? alcune di garantire un lavoro non abbiamo alcuna alternativa, bisogna rimpatriarli altrimenti non faremo altro che indirizzare questa gente verso l'illegalit? o la prostituzione.
    Non capisco perchè continuiamo a discutere su queste cose, voi volete che gli irregolari scorazzino in Italia senza fissa dimora, io invece li voglio integrare e sarei io il razzista?
    Suini.....



  21. #60
    valter2003
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Eheh meno male Ivaldo che sei arrivato.

    Valter stava facendo i capricci, sentiva la tua mancanza.....

    Claudio, mi piace il tuo avatar. Una bella famiglia, complimenti.



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •