Cookie Policy Privacy Policy LA RICETTA DI VENDOLA



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 26

Discussione: LA RICETTA DI VENDOLA

  1. #1
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    570
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%"><T>
    <T>
    <TR>
    <TD vAlign=top height=10>
    <DIV align=left>
    <TABLE height=10 cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%"><T>
    <T>
    <TR>
    <TD>La ricetta di Vendola: moltiplicare le poltrone </TD>
    <TD width=140>
    <DIV align=right>- di Redazione - </DIV></TD></TR></T></T></TABLE></DIV></TD></TR>
    <TR>
    <TD height=10>
    <DIV align=left ="testistandard"></DIV></TD></TR>
    <TR>
    <TD height=5 ="testistandard">
    <DIV align=left>In Puglia gli assessori passano da 12 a 14, le commissioni da 7 a 11. Primo salasso: 10,4 milioni


    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" align=left><T>
    <T>
    <TR vAlign=top>
    <TD width="33%" ="testistandard">Gli assessori sono passati da 12 a 14, le commissioni da 7 a 11: un'operazione costata già 10,4 milioni di euro. Il governatore della Puglia Nichi Vendola aveva promesso una nuova stagione, in realt? ha moltiplicato gli incarichi. Dopo aver esaurito le caselle di governo, il presidente è passato a occuparsi di sottogoverno, cioè le società e gli enti partecipati dalla Regione.</TD>
    <TD width=10>
    <DIV align=left></DIV></TD>
    <TD width="33%" ="testistandard">Prima ha commissariato cinque Iacp con viceprefetti creando malumori nei partiti, poi ha normalizzato l'acquedotto pugliese, il più grande d'Europa. A presiederlo ha messo un professore universitario no global. Sugli sperperi delle Regioni rosse è intervenuto anche il diessino Cesare Salvi che, in un'intervista, ha dato ragione al Giornale[/B]: ?? vero,</TD>
    <TD width=10>
    <DIV align=left></DIV></TD>
    <TD width="33%" ="testistandard">ci sono troppi sprechi?. Secondo l'ex ministro i governatori devono riflettere: ?? ora che passino dal consociativismo al rigore?. E anche l'Unit?[/B] ammette: ?Uno scandalo la moltiplicazione dei posti?.</TD></TR></T></T></TABLE></DIV></TD></TR></T></T></TABLE>


    IO DA PUGLIESE QUANDO LEGGO QUESTE NOTIZIE MI INKAZZO. SONO PURE SOLDI MIEI QUESTI CHE VENDOLA STA SPERPERANDO MENTRE L'ASSESSORE ALLA SANITA' TEDESCO STA CERCANDO 60 MILIONI DI EURO PER TAGLIARE I TICKET SANITARI.


    LA PUGLIA E' CAMBIATA, E' IL NUOVO CHE AVANZA. CLIENTELISMO E MALAFFARE. COMPLIMENTI A VENDOLA.Edited by: peakweek
    credere obbedire combattere


  2.      


  3. #2
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    805
    Thanked: 0

    Predefinito



    ANCHE CESARE LO FACCEVA.


    SONO DI "SINISTRA" (NON SO CHE ALTRO FARE X ORA) MA MI SONO ARRIVATE ANCHE A ME VOCI CHE QUESTO VENDOLA E' UN VOLTAGABANA. VERIFICHEREMO. MAGARI QUALCUNO DELLA DESTRA E' INFORMATO?? SCRIVETECI


    IL CITTADINO DEVE SEMPRE VIGILARE I PROPRI RAPPRESENTANTI
    * * * * * * * * robilun

    Mai dire “NO” prima



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    570
    Thanked: 0

    Predefinito



    ROBI NOI PUGLIESI GLI STIAMO DANDO UN PO' DI TEMPO PER VEDERE QUALKE RISUTATO DELLA SUA POLITICA PER UNA "PUGLIA MIGLIORE". MA DI QUESTO PASSO .............


    NOI DELLA DESTRA COMUNQUE VIGILEREMO E CONTROLLEREMO OGNI ATTO.IN ALTRE PAROLE GLI CONTEREMO I PELI NEL KULO (MI SCUSINO LE SIGNORE MA QUESTO TURPE INDIVIDUO COMPRENDE SOLO QUEL LINGUAGGIO).
    credere obbedire combattere



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    ah ecco la fonte del peakweek,il giornale....gran bella fonte.il turpe ....individuo merita solo questo linguaggio.caspita,peakweek,ne hai per tutti.scrivi facezie,vedo.una cosa è sicura,vendola se sbaglia è in assoluta buona fede.e la sua onestà è fuori discussione.su altri che si sono arricchiti nell'era fitto non potrei giurarci.lo so che ti brucia l'ano per l'inopinata sconfitta di fitto(già nel cognome portava i segni dello scon.fitto),ma ti sei mai chiesto tu,sedicente pugliese,perchè la puglia,feudo della destra,abbia perso le ultime elezioni?qualche motivo ci sar? pure!nonostante i bruciori anali che ormai noto ti attanagliano sempre piu',cerca di essere meno fazioso,imbelle mio



  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito



    una cosa è sicura,vendola se sbaglia è in assoluta buona fede.e la sua onestà è fuori discussione.


    Hans questa affermazione per? è parecchio opinabile.


    Io direi che se sbaglia,dopo che anche suoi compagni di cordata gli dicono che sta sbagliando,lo fa per imbecillit?se non per disonestà.


    E l'imbecillit?,pu? essere peggio della disonestà in certi casi.


    Ame Vendola sta simpatico,ma se sbaglia sbaglia e stop.


    Ciao


    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    il problema ,loris,e' che si sta giudicando una persona ancor prima di averla messa alla prova.vogliamo giudicare i fatti o dobbiamo andare dietro alle dicerie ,o come fa il pekweek(di cui ti invito a leggere certi suoi post) per screditare vendola richiama l'omosessualit? che con la politica non c'entra nulla.quando l'operato di vendola tradir? le mie aspettative,cambiero' il mio voto.ma vorrei giudicarlo per i fatti,non per le sue inclinazioni sessuali.



  8. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito



    In questo concordo,e come detto su,non ho pregiudizi su Vendola.


    Ciao
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da peakweek

    ROBI NOI PUGLIESI GLI STIAMO DANDO UN PO' DI TEMPO
    PER VEDERE QUALKE RISUTATO DELLA SUA POLITICA PER UNA "PUGLIA
    MIGLIORE". MA DI QUESTO PASSO .............


    NOI DELLA DESTRA COMUNQUE VIGILEREMO E CONTROLLEREMO OGNI
    ATTO.IN ALTRE PAROLE GLI CONTEREMO I PELI NEL KULO (MI
    SCUSINO LE SIGNORE MA QUESTO TURPE INDIVIDUO COMPRENDE SOLO QUEL
    LINGUAGGIO).


    Secondo me voi maschioni di destra non avete ancora capito con quale parte del corpo si fa politica

    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  10. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    eh gia i 2 cloni,mi sa che fottono col cervello e ragionano con la minchia



  11. #10
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,215
    Thanked: 119

    Predefinito



    Avete presente i servizi di "Striscia la notizia" sulle buche nelle strade di Roma?


    Beh, se non fosse che nel periodo estivo il programma non va in onda, mi sarei già affrettata a segnalare il pessimo stato in cui versano la maggioranza dellestrade di Taranto e provincia in cui buche, che sono dei mezzi crateri, mettono a serio rischio l'incolumit? di tutti, gomme che si bucano, sospensioni che si spaccano, ecc.


    Si è costretti a fare gli slalom per evitarle, alcune di queste sono segnalate da cartelli che sono stati messi l? da illo tempore, per non parlare dei rattoppi fatti da "cane", dei dislivelli sulla medesima corsia.


    Una cosa vergognosa, da terzo mondo!





    Maria Laura



  12. #11
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62


    Avete presente i servizi di "Striscia la notizia" sulle buche nelle strade di Roma?


    Beh, se non fosse che nel periodo estivo il programma non va in onda, mi sarei già affrettata a segnalare il pessimo stato in cui versano la maggioranza dellestrade di Taranto e provincia in cui buche, che sono dei mezzi crateri, mettono a serio rischio l'incolumit? di tutti, gomme che si bucano, sospensioni che si spaccano, ecc.


    Si è costretti a fare gli slalom per evitarle, alcune di queste sono segnalate da cartelli che sono stati messi l? da illo tempore, per non parlare dei rattoppi fatti da "cane", dei dislivelli sulla medesima corsia.


    Una cosa vergognosa, da terzo mondo!





    Maria Laura

    <DIV id=testo>
    <DIV =occh_spec>Buche e binari dismessi, ecco dove sono le ?trappole?</DIV>
    <DIV =tit_spec>Strade dissestate: le segnalazioni dei lettori </DIV>
    <DIV =p>
    Non ho fotografie ma invito ad andare a vedere lo stato degli asfalti e dei cordoli in cemento nella centralissima e frequentatissima piazza Quasimodo, in particolare davanti al bar... non esiste un controllo di quartiere? Bisogna attendere che qualcuno si faccia male???
    Vittorio Peretto


    Via Broletto: un disastro. Pericolosa in bici, moto e, con la pioggia, anche in auto. Perch? non si tolgono le rotaie inutilizzate? Sono un pericolo reale. Non elenco le vie dove ci sono spezzoni di rotaia abbandonati perchè sono decine e decine.
    Marco Gatti


    Da circa 4 anni a questa parte il Comune adotta, a parer mio, una logica perversa nel rifacimento del manto urbanistico della citt? puntando sia verso la riduzione dei posti di parcheggio per le auto, e sia all'incremento del traffico urbano piuttosto che lavorare sulla facilit? della viabilit? di quest'ultimo. Gli esempi che mi vengono in mente riguardano sia tutta la via Vitruvio e il suo proseguimento di via Plinio, e sia la frequentatissima viale Tunisia dove la creazione di mezzanini per l'attesa dei tram e dei bus hanno ridotto il manto stradale percorribile per le auto incanalandole così in piccoli spiazzi (esempi clamorosi sono i mezzanini di corso Buenos Aires, angolo Vitruvio, e, sempre Buenos Aires angolo Tunisia, dove il trasferimento della piazzola d'attesa tram, prima dell'attraversamento di Buenos Aires, comporta il generarsi di code d'auto, cosa che invece non si generava prima dell'intervento quando le piazzole erano poste dopo l'attraversamento di corso Buenos Aires). In viale Plinio, e nel suo proseguimento viale Montenero, sino a Porta Romana, sono stati appena ridimensionati, subendo un ampio allargamento, sia i mezzanini ATM, e lungo la corsia dei tram lo spartitraffico è stata ampliato impedendo così la soste delle auto lungo la corsia di passaggio dei tram, riducendo dunque la sosta in un solo lato; questi interventi, così come sono stati eseguiti in Piazzale Cincinato, riducono la viabilit? e aumentano il traffico in modo esagerato. Cordiali saluti.
    Paolo Orofino



    <DIV =foto>
    <TABLE width=1 align=right>
    <T>
    <TR>
    <TD></TD></TR>
    <TR>
    <TD =fotodida></TD></TR></T></TABLE></DIV>Via Ascanio Sforza: di fronte al n? 13 c'è una buca provocata dalla corrosione dell'asfalto (vedi foto). Essendo ciclista, segnalo che in quella strada, tra l'altro piuttosto stretta, è pericolosissimo circolare su due ruote; sul margine destro è spesso dissestata e ad ogni breve tratto c'è una buca data dall'infossamento dei tombini.
    Emma T.



    Conosco palmo a palmo il pav? tra Crocetta e Duomo. Lo percorro in bicicletta ogni giorno lavorativo, estate e inverno, da dieci anni. Non è mai stato tanto malmesso. Il vicesindaco De Corato ridacchia sulle proteste. Sulle strade la gente, invece, si fa male, o rischia... Mi domando come non abbia notato almeno lo sconquasso del pav? all'inizio di via Santa Margherita, proprio all'angolo di piazza Duomo, a due passi dai suoi uffici. Avr? anche gli ammortizzatori a posto, oltre alla coscienza? Se poi si attraversa la strada spingendo una carrozzella per disabili, si rischia di frullare il passeggero, che bene (di suo) non sta: bisogna superare pav? vistosamente inclinati, voragini fra le lastre (in cui si incastra la ruota) e dislivelli anche di 6 centimetri fra le rotaie e il fondo stradale. Una specie di rally di cui non si sente il bisogno. Il vicesindaco dovrebbe ascoltare le testimonianze dei suoi concittadini e preoccuparsi del fatto che non si notano i lavori di manutenzione, pagati venti milioni di euro l'anno. Visto che le strade sono in pessimo stato, chi ha lavorato male?
    Roberta Passerini


    Dal 23 agosto di quest'anno in via dei Transiti stanno facendo dei lavori di riqualificazione della stessa via. La carreggiata è stata ridotta a vantaggio dei marciapiedi. Ulteriore riduzione della carreggiata è data dagli automibilisti che impunemente parcheggiano in tale spazio ridotto e sui marciapedi che adesso offrono tanto spazio. Ma via Termopili, sempre destinata al traffico a senso unico, dalla data di inizio dei lavori è stata trasformata in strada a doppio senso ponendo dei cartelli di sosta permanente. Le macchine sostavano regolarmente a pettine da una parte e accostate al marciapiedi dall'altra e continuano tranquillamente a sostare, nonostante la via sia un vero budello sufficiente al passaggio di una sola macchina. Concludo denunciando lo stato di assoluta pericolosit?, peraltro elengantemente ignorato dalla nostra sempre più assente, e aggiungo inadempiente, "polizia urbana". Grazie per l'attenzione.
    David Cerniglia


    Sono un cittadino disabile con deficit motorio e abito al civico n? 8 di via Melato a Milano. Segnalo che in seguito a lavori effettuati per condotte di gas e fognatura il marciapiede antistante il portone d'ingresso dello stabile è molto dissestato, addirittura con abbassamento. Io sono caduto già tre volte e fortunatamente non ho riportato gravi danni, ma se continua così prima o poi finir? al pronto soccorso. Ho interessato l'amministratore dello stabile che ha inviato una lettera al Comune di Milano - Terza Ripartizione Strade, ma non c'è stata risposta. Forse i disabili e i cittadini anziani ai Funzionari del Comune di Milano non interessano... Il Geometra P. e l'Ing. S. si sono completamente disinteressati del caso. Un grazie!!!!! per la loro sensibiti?. Vogliate almeno Voi far leva affinch? si possa risolvere questa situazione. Mille ringraziamenti.
    Vito Ramunno


    In zona San Siro si trovano due vie dissestate Passo di Fargorida e via Corno di Cavento. Rivolgendoci al Comune ci è stato detto che sono vie private, per cui non provvederanno alla riasfaltatura ma dobbiamo pagare noi i lavori, ma se sono vie private perchè il Comune ha provveduto a dipingere le strisce gialle per residenti?
    Sara Leonelli


    In fondo a via Venini, dove il tram fa capolinea in via Martiri Oscuri, il manto stradale dove corrono i binari è in grave dissesto con mancanza di asfalto e buche enormi, un grande pericolo per i motociclisti e ciclisti e causa di sbando delle auto. Cordiali saluti.
    Mario P. Corbani


    Largo Rio de Janeiro 3: marciapiede, 50 cm dal muro del fabbricato. Una buca irregolare dovuta ad irregolarit? di asfaltatura. Profondit? anche 6/7 cm. Pericolosa per la forma irregolare e perchè non visibile, soprattutto con pioggia e neve.
    Carlo Fiocchi



    <DIV =foto>
    <TABLE width=1 align=left>
    <T>
    <TR>
    <TD></TD></TR>
    <TR>
    <TD =fotodida></TD></TR></T></TABLE></DIV>Nel luglio 2002 mia moglie è caduta su un tombino in piazza Cincinnato (vedi foto allegata, fatta dopo una raffazzonata riparazione conseguente all'incidente; ho fatto altre foto dopo un mese, dove si vede che la riparazione è stata poi fatta molto meglio); ha riportato lesioni permanenti alla mano destra. Il giudice ha consigliato il nostro avvocato di desistere perchè mancano testimoni (il vigile ha difeso il Comune, l'addetta all'ambulanza che ha prelevato mia moglie in piazza Cincinnato dopo due anni non ricorda i dettagli, il signore che l'ha chiamata è scomparso senza lasciare tracce). L'assicurazione del Comune sostiene che non c'è la prova che mia moglia abbia davvero inciampato su quel tombino (ma il Comune deve averci creduto, altrimenti non avrebbe fatto due diverse riparazioni a poca distanza di tempo). Come fa il 50% della gente ad ottenere un risarcimento? Grazie per l'attenzione.
    Fernando Lidonnici


    Gentili Signori, purtroppo non ho foto da inviarvi ma ogni mattina mi trovo a dover fare un super slalom tra diverse buche piuttosto profonde. In via Bonnet, infatti, ogni due mesi circa si formano dei buchi profondi circa 10 cm (!) che, non solo il Comune provvede a far riparare dopo parecchio tempo, ma che (probabilmente a causa del cattivo asfalto) continuano a riformarsi. Le buche si rendono particolarmente pericolose non solo per me, che mi muovo in motorino (e vi raccomando la paura di cadere), ma anche per auto (dato che via Bonnet è una piccola via che d? sfogo su viale Pasubio, sempre trafficatissima) e addirittura per pedoni! Come già verificato lo scorso anno, in inverno le buche sembrano formarsi molto più facilmente, con il risultato finale di una strada che sembra un campo da golf con buche giganti! Grazie.
    Eleonora Erba


    Segnalo un sistema di buche all'incrocio semaforico tra via Litta Modignani e viale Bovisasca, all'altezza del centro commerciale Metropoli, da ormai quasi un anno. Grazie.
    Paolo Nordio


    Incrocio Concordia - Premuda. Finiti (!) i lavori sui binari resta da sistemare il piano viario. Corso Concordia - tolti i binari sul primo tratto (e il resto?) rimane troppo spazio tra i masselli, peraltro pericolosi e fuori dal tempo. Perch? la sovrintendenza non viene a fare una bella frenata sul bagnato?
    Ezio Frare


    Cara redazione, mi riferisco a un tratto di via delle Forze Armate angolo via Labus, un incrocio dove le auto provenienti da Baggio arrivano a delle velocit? folli. Gli incidenti ormai non si contano più e della loro gravit? credo che la stessa Croce Rossa possa testimoniare. Chiedo quindi vivamente e a nome di tutti i residenti di provvedere all'installazione di una macchinetta fissa che rilevi la velocit? degli autoveicoli. Abbiamo fatto nel corso del 2000 una raccolta di firme, ma il Comune come al solito per certe cose si fa delle grandi dormite oniriche. Saluti a tutti.
    Carlo Cantaluppi


    Aiutateci a non fare la "fine del topo" in via Pallanzone (Niguarda). La suddetta via a senso unico ?, oltre che essere priva di un marciapiede degno di questo nome, l'unico sbocco per via Ornato. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata quella di gioved? mattina. Questa strada è diventata un cantiere, stanno costruendo sia a destra che a sinistra. Un mezzo pesante usciva dal cantiere senza che nessun altro operaio fermasse le macchine e pedoni. Poco più avanti, cadevano in mezzo alla strada calcinacci, i pedoni dovevano giocoforza stare in mezzo alla strada! Abbiamo raccolto petizioni affinch? venisse modificato un senso unico ma purtroppo non è successo nulla. Cordialit?.
    Nelly Pepe



    <DIV =foto>
    <TABLE width=1 align=right>
    <T>
    <TR>
    <TD></TD></TR>
    <TR>
    <TD =fotodida></TD></TR></T></TABLE></DIV>Vi segnalo che in corso di Porta Romana, dall'incrocio con via Lamarmora fino alla porta, la circolazione è pericolosissima a causa di binari del tram in disuso che sono grave insidia (specialmente se bagnati) per chi ci passa sopra in biciletta o in motorino. In questo caso poi sono pure un pericolo "gratuito" dato che - come potete vedere dalle foto - i binari finiscono in corso Lodi contro un'aiuola di piazza Lodi per cui risultano assolutamente inutili per qualsiasi servizio pubblico. Perch? il Comune non rimuove questi ostacoli e ripavimenta la strada? Basterebbe che tutte le strade che collegano il centro (corso di Porta Romana, Porta Genova, ecc.) fossero pavimentate e curate come corso Venezia per rendere la citt? più "amica" di ciclisti (altro che piste ciclabili!). Fate qualcosa almeno voi di Vivimilano.it e segnalate la frustrazione di noi abitanti della zona a chi di dovere. Grazie!
    Gian Luca Fracassi


    Da sempre e ostinatamente ciclista milanese, nonostante tutto, segnalo due vere trappole, micidiali per le due ruote:
    1) incrocio Vitruvio/Settembrini "vallonato" dai binari del tram: preferisco scendere e attraversare a piedi.
    2) via Torino (ma nche Cesare Correnti, Porta Genova, Magenta, ecc.) dove, grazie all'argamento smodato dei marciapiedi, le bici sono costrette a transitare su una strisciolina di pav? di non più di 40 cm tra marciapiede e binari del tram, spaventosamente sconnessa: preferisco saltare sul marciapiede. Cordiali saluti.
    Enrico Raimondi


    Buongiorno, d'accordo che c'è di peggio a Milano, ma vorrei segnalare uno sconcio creato in via Rombon (nella parallela interna davanti ai numeri dispari) da una ditta di lavori vari, credo ingaggiata dal Comune. Per la posa di tubazioni la ditta ha installato dei cartelli con indicato INIZIO LAVORI 26/06/2004, FINE LAVORI 07/07/2004. I lavori sono finiti ai primi di settembre!!!!!!!!! Ora, già si sono dimostrati degli incapaci perchè su 14 giorno previsiti di lavoro hanno sbagliato solo del 600%. Poi hanno concluso i lavori lasciandoci le MOTAGNE RUSSE MILANESI. Mi chiedo chi controlla e vorrei sapere se e chi ha pagato questa ditta di incapaci o lavativi che se ne fregano dei milanesi, autorit? e cittadini. All'incrocio con via Ponte di Legno esiste una buca - misurata in 22 cm - che beccata a normale velocit? spacca le sospensioni delle vetture. Segnalato il problema al vigile di zona: "non è di mia competenza" che cavolo ci stanno a fare se non sono in grado di segnalare al loro comando una schifezza in zona? Solo per le contravvenzioni? Gradirei poteste fare qualcosa, magari chiamando "Striscia" cosi, giusto per buttare in ridicolo il responsabile dei lavori e di chi li controlla. Grazie e cordiali saluti.
    Valter2005


    </DIV></DIV>



  13. #12
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Azz e meno male che sono tutte e due amministrate dalla destraaltrimenti sai che starnazzamento da parte di voi due sulle giunte di sinistra.Ma poi scusate che centra sta cosa con il compagno Vendola,governa la puglia mica le citta di Taranto e Milano
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  14. #13
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Voi due chi?



  15. #14
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Voi due chi?

    Tu e la camerata di Milano che dimentica che Taranto è stata amministrata fino ache non è stato arrestato da un mafioso fascistadi nome VitoVisto che si trova in una citt? di mare potrebbe approfitarne per farsi una bella cura di fosforo per ricordare meglio,a Taranto il pesce non manca e costa poco
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  16. #15
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Cazzarola ..... non l'ho capita questa, un mafioso fascista di nome Vito avrebbe arrestato chi...?
    Ivaldo spiegati meglio....
    E la camerata di Milano chi sarebbe?Edited by: valt&#101;r2005



  17. #16
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Cazzarola ..... non l'ho capita questa, un mafioso fascista di nome Vito avrebbe arrestato chi...?
    Ivaldo spiegati meglio....
    E la camerata di Milano chi sarebbe?


    <DIV>
    <H4 id=news_occhiello>Ansa</H4>
    <H2 id=news_titolo>Mafia: semiliberta' a ex sindaco Taranto Cito</H2>
    <H4 id=news_catenaccio></H4>
    <H5 id=news_sommario></H5>
    <DIV =evidenza- id=news_abstract>Taranto. Il giudice di sorveglianza di Taranto, ha concesso la semiliberta' all'ex sindaco ed ex deputato tarantino Giancarlo Cito. Stava scontando in carcere una condanna definitiva a quattro anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. Cito uscira' in mattinata dalla casa circondariale di Taranto. Durante il giorno potra' lavorare nella sua emittente televisiva, 'Antenna Taranto 6' ora diventata Tbm, e dovra' tornare la sera in carcere per dormire.</DIV>
    <H4 id=news_>31/05/2005</H4></DIV>
    <DIV></DIV>
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  18. #17
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    ah Cito.... non Vito !!!



  19. #18
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito



    Commento di Peak

    </font>






    IO DA PUGLIESE QUANDO LEGGO QUESTE
    NOTIZIE MI INKAZZO. SONO PURE SOLDI MIEI QUESTI CHE VENDOLA STA
    SPERPERANDO MENTRE L'ASSESSORE ALLA SANITA' TEDESCO STA CERCANDO 60
    MILIONI DI EURO PER TAGLIARE I TICKET SANITARI.</font>






    LA PUGLIA E' CAMBIATA, E' IL NUOVO CHE AVANZA. CLIENTELISMO E MALAFFARE. COMPLIMENTI A VENDOLA.</font>











    Dopo quello della crisi piu' breve, il governo Berlusconi III ha
    stabilito un nuovo record, quello dei membri del sottogoverno, con la
    nomina di 63 sottosegretari e 9 viceministri, per un totale di 72. Il
    precedente governo Berlusconi, partito con 53 sottosegretari e 6
    ministri junior, si era poi allargato fino a 61 sottosegretari (poi
    scesi di nuovo a 59) e nove viceministri e aveva gia' battuto il record
    dei 69 sottosegretari del settimo governo Andreotti, entrato in carica
    il 20 aprile 1991 (allora non esisteva la carica di viceministro,
    istituita nel 2001 proprio con il governo Berlusconi II). Il numero di
    sottosegretari era stato molto ampio anche nel precedente governo
    Andreotti, il sesto, dal 30 luglio 1989, che ne aveva 68; nel secondo
    governo D'Alema, varato il 23 dicembre 1999 con 66 sottosegretari; e
    nell'esecutivo guidato da Ciriaco De Mita, in carica dal 15 aprile
    1988, con 64 sottosegretari. All'inizio degli anni Novanta, dopo il
    record stabilito dal governo Andreotti, si era invece delineata una
    tendenza alla riduzione dei sottosegretari. Nel 1992 Giuliano Amato
    aveva ridotto notevolmente la squadra, nominandone 35. Carlo Azeglio
    Ciampi, nel 1993, si era accontentato di 37. Erano 39 i sottosegretari
    del primo esecutivo Berlusconi nel 1994; Lamberto Dini, nel 1995, ne
    aveva insediati originariamente 34, poi saliti a 39. Una nuova
    inversione si registro' invece nel maggio 1996 con Romano Prodi. I
    sottosegretari erano tornati a salire sensibilmente, il governo
    ulivista ne contava 49. La tendenza prosegui' con l'esecutivo che
    sostitui' il professore dopo la caduta in Parlamento: il primo governo
    D'Alema, nell'ottobre 1998, ebbe al momento dell'insediamento 56
    sottosegretari.





    Io nvece da Romano me faccio du risate


    Edited by: Madech?
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  20. #19
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    ah Cito.... non Vito !!!

    Me devi scusò,ma sai tra Cito e Vito(Schifani) me so confusol'altro come se chiama?A, si, Dell'Utri
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  21. #20
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ma perchè Schifani si chiama Vito.....?
    Ivaldo si vede proprio che non sei pratico di Forza Italia.
    A proposito....ho notato che sono tutti nomi di destra, qualcosa mi dice Ivaldo che non ti viene in mente nessun nome di sinistra,
    caso mai ti dovesse tornare la memoria, cosa che escludo a priori, puoi comunque scriverlo anche in ritardo va bene lo stesso non è vietato anzi faresti un bella figura.
    Ma comunque se proprio non ti vengono in mente non fa niente, potresti, al limite, chiederlo a me.
    Ma è facoltativo, senza problemi.



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •