Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    2
    Thanked: 0

    Predefinito negata carrozzina da ussl per mancanza di fondi

    Oggi ad un mio famigliare, paraplegico con gravi patologie biologiche è stata negata la concessione della carrozzina per mancanza di fondi. Il direttore dell'ussl che venti giorni fa mi aveva assicurato della concessione, tramite la sua segreteria mi ha fatto sapere di arrangiarmi e di aspettare inizio anno nuovo . E' una prassi normale ? Avevo chiesto e presentato la prescrizione pe a carrozzina pieghevole con schienale reclinabile e cuscino antidecubito . Il mio famigliare sta iniziando ad avere dei problemi per l'uso di a carrozzina presa a noleggio e non adatta.


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,917
    Thanked: 28

    Predefinito

    che schifo.... non è la prima volta che sento una cosa del genere.
    Gli ultimi messi dell'anno molte asl restano a corto di soldi e rimandano le prescrizioni all'anno nuovo.
    Perdonami; ma il tuo familiare, oltre ad una carrozzina non adeguata alle sue esigenze, ha almeno, attualmente, un sistema posturale ed antidecubito adeguato?



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    2
    Thanked: 0

    Predefinito

    grazie per la tua solidarietà. Dopo aver ricevuto in modo molto " educato" il rifiuto ho provveduto a ordinare un cuscino adatto.



  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Clicca su per accettare. Per negare il consenso e saperne di più Leggi qui.
Cliccando su "accetto", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.