Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    7
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sono disabile al 100%e voglio andare a vivere all'estero, forse con la pensione che prendiamo in alcun paese dell'asia o sud america posso avere un aiuto che qui in italia mi è impossibile anche perchè i miei genitori sono vecchi e la situazione sta diventando difficile vi domando per favore:


    1) mi hanno detto che potrei perdere la pensione e accompagnamento se vado a vivere all'estero, è vero?


    2) come potrei mantenerla


    3) c'è qualche disabile italiano che vive all'estero e mantiene la pensione e accompagnamento, mi pu? aiutare?


    Vi ringrazio di cuore se vorrete aiutarmi.


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,626
    Thanked: 48

    Predefinito


    Non credere sai....

    Per quanto riguarda l'accompagnamento tra l'altro e' specificatamente previsto che si debba avere la residenza in Italia, non so la pensione. Normalmente le pensioni si possono percepire all'estero, pero' la pensione di invalidita' se e' una pensione data da contributi previdenziali sicuramente si puo' trasferire, non so invece se si tratta della classica pensione di invalidita' di 240 Euro visto che non e' previdenziale ma una pensione assistenziale.

    In ogni caso 240 euro non ti bastano per vivere in nessuna parte del mondo, io per 5 mesi l'anno vivo in Thailandia (oltre 6 mesi perderei la residenza in Italia) che e' una nazione dove si spende poco anche grazie al cambio favorevole dell'Euro, pero' ti assicuro che con 240 Euro stai in miseria, anzi non ce la fai proprio visto che dovresti pagarti un affitto, un'assistente etc....

    Tra l'altro non e' nemmeno semplice prendere la residenza in Thailandia, non so nelle Filippine ad esempio, per la Thailandia se uno ha piu' di 50 anni puo' prendere la residenza e trasferire la pensione, pero' la pensione deve essere se non sbaglio di oltre 1.000 Euro perche' devi avere i mezzi per campare. Poi ti richiedono pure di depositare una forte somma a garanzia, 800.000 bath pari a circa 40.000 euro in un conto presso una banca thailandese.

    Per vivere in Thailandia decentemente ci vogliono intorno ai 1.000 euro al mese e non scialacqueresti nemmeno , considerando anche che dovresti affittare una casa che costa sui 200-250 euro al mese, poi dovresti assumere un assistente che ci vogliono altri 200 euro al mese, poi dovresti avere un mezzo con cui spostarti, un'auto, perche' naturalmente i mezzi di trasporto non sono accessibili e il resto ci devi campare, a meno che non vuoi vivere come un poveraccio locale in una baracca di lamiera e mangiare cibo locale che costa poco, ma questo francamente non mi sembra una ipotesi plausibile e poi non e' nemmeno consentito ad uno straniero vivere a lungo in tali condizioni.

    Insomma, non e' tutto oro quello che luce, io ci sto in Thailandia cosi' a lungo perche' ho una moglie thailandese, e visto che non lavoro mi sembra giusto che dividiamo le nostalgie un po' per uno, ma ti assicuro che non e' facile vivere all'estero, dopo un po' ti prende la nostalgia delle tue abitudini, degli amici. Perche' non e' facile fare amicizia coi locali nonostante io parli anche il thailandese si hanno interessi diversi.
    Non so forse perche' io non ho fatto amicizia con altri italiani pero' per me e' cosi'...

    Mi dispiace deluderti, ma credo che faresti meglio a programmare la tua vecchiaia qui in Italia fra le tue abitudini, magari in una casa famiglia....

    Edited by: buasaard
    Claudio



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    7
    Thanked: 0

    Predefinito



    Grazie Buasaard,


    molto chiaro e preciso.


    Willy



  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Clicca su per accettare. Per negare il consenso e saperne di più Leggi qui.
Cliccando su "accetto", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.